annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Polonio 210

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Polonio 210

    Ciao, 2 - 3 punti di riflessione a 'bruciapelo'.

    Polonio 210. Si, quello usato per avvelenare Alexander Litvinenko.

    Il Polonio210 in natura non esiste. O meglio, esiste solo come prodotto temporaneo nella catena di decadimento naturale dell'Uranio238. Ma, siccome ha un tempo di emivita molto breve (se paragonato ad altri elementi), decade quasi subito in Piombo stabile.
    Già. In poche settimane, sparisce completamente diventando Piombo stabile, uno dei 4 isotopi naturali del Piombo che esistono in natura.

    Insomma, se ne fosse stata usata una quantità decisamente inferiore (è letale, per ingestione o inalazione ,una q.tà pari a dosi inferiori ai 10 nanogrammi!) non se ne sarebbe trovata più alcuna traccia , perchè sarebbe diventato tutto Piombo. E per quantità tali da non sucitare certo alcun sintomo per avvelenamento da Pb, visto che nel ns. organismo di Pb ce n'è spesso naturalmente molto più che pochi nnogrammi. Fino a pochi anni fa bastava addirittura fare un bel respiro in centro per via delle auto a Benzina 'vecchia maniera' che di Pb ne avremmo assimilato a gogo.

    Per farla breve, è un modo per provocare un tumore all'intestino o ai polmoni, senza lasciare nessuna traccia. Sarebbe bastato usare dosi massiccimente inferiori.
    Ma forse chi è stato ingaggiato per somministrarlo non era certo un esperto... anzi un esperto non avrebbe mai accettato di correre il rischio di maneggiare Polonio come nulla fosse . Ecco quindi che forse il tipo che lo ha somministrato ha commesso un grossolano errore, forse per maldestria, forse per ignoranza (tipo: se una goccia l'ammazza, mettiamocene 3,va... non si sa mai...) fatto sta che la quantità di Po210 risultò talmente elevata da contaminare l'ambiente circostante ed attivare facilmente i Geiger anche a distanza di settimane.

    Ultima considerazione: Marie Curie, per isolare pochi milligrammi di Po partì da 1 tonnellata di petchblenda, il minerale d'uranio. Wiki dice che nel mondo si producono non più di 100grammi l'anno di Polonio.

    Insomma, Polonio 210: Messaggio intenzionalmente "firmato", come subito si è voluto pensare, ma ..... se fosse stato solo un errore di dosaggio?
    "Una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce, quanto piuttosto perché alla fine muoiono, e nasce una nuova generazione a cui i nuovi concetti diventano familiari." Max Planck

  • #2
    Errore di dosaggio,anche secondo me.
    Si voleva eliminare la spia russa facendo credere fosse morte naturale:il perchè è facile da intuire. Se ci si fosse accorti che era morte da 'polonio',le ricerche avrebbero portato all'assassino o al mandante. Il mandante è strettamente collegato a Litvinenko,basterebbe scartabellare i lavori su cui indagava la spia.Penso che nel giro di due mesi salti fuori la verità.Certo che è una storia un po' triste.... -_-

    P.S. se si vuole eliminare un uomo,basta una pistola o veleno. Se si usa Polonio,è lecito pensare che l'assassino ha paura di essere scoperto facilmente.

    Commenta


    • #3
      CITAZIONE (OggettoVolanteIdentificato @ 4/12/2006, 00:49)
      Penso che nel giro di due mesi salti fuori la verità.

      già ... e chissà quale verità ci hanno già preparato questa volta ...

      Commenta


      • #4
        beh,certo che se ad indagare ci mandano Valeria Marini,stiamo freschi.......

        Commenta


        • #5
          Chissa quante migliaia di persone sono state avvelenate ma nessuno sa niente, si viene a sapere soltanto quello che è stato possibile sapere, per circostante poco probabili che ogni tanto avvengono.
          E' in questo modo che Putin e i suoi subalterni mantengono l'ordine e la disciplina nella gloriaosa ex-Unione sovietica, soffoncando la democrazia con questi metodi sicuramente dittatoriali da regime sanguinario.

          Commenta


          • #6
            p.s. il polonio puo essere acquistato anche in internet
            Andate su Google e battete «United Nuclear» ,e andate dritti alla sezione «nuclear & radiation».
            se volete avvelenare qualcuno anche voi col polonio ^^.
            c'e' troppa propaganda contro putin a parer mio .

            Commenta


            • #7
              Quindi hanno abbandonato la vecchia tecnica del seme di ricino sotto la pelle , sparato "accidentalmente" da un'ombrello truccato.

              Ho sentito dire che il polonio 210 è alfa emettitore , radiazioni debolissime ma micidiali a contatto. Ne sapeva qualcosa chi costruiva orologi visibili al buio, per dare la vernice fosforescente nei numeri del quadrante si passava il pennellino tra le labbra.

              Saluti.

              Commenta


              • #8
                CITAZIONE (Tianos @ 4/12/2006, 13:14)
                p.s. il polonio puo essere acquistato anche in internet
                Andate su Google e battete «United Nuclear» ,e andate dritti alla sezione «nuclear & radiation».
                se volete avvelenare qualcuno anche voi col polonio ^^.
                c'e' troppa propaganda contro putin a parer mio .

                Proprio da www.unitednuclear.com :

                CITAZIONE
                - SORRY, NO INTERNATIONAL SALES OF RADIOACTIVE ISOTOPES -
                Sorry, we only fill orders within the United States. This policy applies to all of our products, including common items like our T-Shirts & Coffee Mugs.

                E ancora, continua il sito:

                CITAZIONE
                A SPECIAL NOTICE ABOUT POLONIUM-210

                You would need about 15,000 of our Polonium-210 needle sources at a total cost of about $1 million - to have a toxic amount.

                Non credo che con le 'pasticche' al polonio di quel sito ci avvelenerai manco una formica.

                CITAZIONE
                Another extremely common use for Polonium-210 is anti-static brushes found in almost all photographic shops. These brushes have a significant amount of Polonium-210 in them. A very popular Plonium-210 charged brush is called the "Staticmaster" (see image to left).
                The Polonium-210 in these brushes emits alpha particles (positively charged helium atoms) that collide with molecules of air, creating a supply of ions sufficient to neutralize both positive and negative
                static charges.

                Spazzole elettrostatiche. Glie ne avranno fatte ingoiare qualche dozzina? :P

                Edited by ElettroRik - 4/12/2006, 17:25
                "Una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce, quanto piuttosto perché alla fine muoiono, e nasce una nuova generazione a cui i nuovi concetti diventano familiari." Max Planck

                Commenta


                • #9
                  CITAZIONE (Tianos @ 4/12/2006, 13:14)
                  c'e' troppa propaganda contro putin a parer mio .

                  infatti ... è quello che intendevo pure io quando ho detto "chissà quale verità ci hanno già preparato questa volta".

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X
                  TOP100-SOLAR