il potere rende folli. - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

il potere rende folli.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • topolinus
    ha risposto
    CITAZIONE (fedro38o @ 12/12/2006, 13:55)
    citazione del grande Charlie Chaplin:
    e' sufficiente una divisa per fare un piccolo Hitler

    ciao...graziano

    bella e .... terribilmente vera.

    posso dirti che ad oggi non serve nemmeno la divisa.

    Lascia un commento:


  • fedro38o
    ha risposto
    citazione del grande Charlie Chaplin:
    e' sufficiente una divisa per fare un piccolo Hitler

    ciao...graziano

    Lascia un commento:


  • topolinus
    ha risposto
    mio fratello ha dovuto chiedere una nuova tesi ad un altro prof.

    roba da stirarlo con la macchina sull'asfalto

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    appuntamento. dieci minuti di anticipo nonostante due ore e mezza di viaggio causa trenitalia.
    attendo l'ora x. segreteria del dipartimento. citofono. "buongiorno, sono qui per l'appuntamento" "si, ma io non ho tempo" "ma avevamo appuntamento.. ho fatto due ore e mezza di treno solo per parlare con lei, può dedicarmi anche solo dieci minuti?" riattacca e non risponde più.
    ed è solo una delle tante..

    Lascia un commento:


  • Wechselstrom
    ha risposto
    CITAZIONE (topolinus @ 5/12/2006, 14:33)
    Un docente [...] non dovrebbe poter trattare uno studente come una pezza da piedi perché quel giorno gli girano.

    Per esperienza: non c'è nemmeno bisogno che gli girino... Alcuni sono proprio naturali.

    Lascia un commento:


  • ElettroRik
    ha risposto
    Io direi più qualcosa tipo..... "il potere rende STRONZI".

    Posso capirti <img src="> .

    Lascia un commento:


  • topolinus
    ha iniziato la discussione il potere rende folli.

    il potere rende folli.

    voglio raccontarvi quello che mi è successo questa settimana. senza pretese e solo per sfogarmi condividendo questa esperienza anche con voi.

    qualche giorno fa, mio fratello va a parlare con il suo prof. per informarlo dei progressi della sua tesi di laurea e per chiedergli come impostare il lavoro. sono nove mesi che ci lavora ed è una tesi sui finanziamenti per le fonti rinnovabili e sulle ESCO.
    Il Prof, che fino a quel giorno non aveva mai mostrato alcun risentimento verso mio fratello, ha invece dato di matto. sbraitando come un folle e cacciando mio fratello per aver avuto l'ardire di chiedergli come si fa una tesi. mio fratello si sta ancora riprendendo io per adesso mi limito ad augurargli le cose peggiori e spero di non trovarmelo davanti in ospedale(faccio il medico).
    è un puro caso che mio fratello ha scoperto in questi giorni che per queste tesi è previsto un premio in denaro...
    la rabbia è indescrivibile ed è sommersa da un oceano di impotenza insormontabile. tutto ciò è sbagliato dalle fondamenta. un docente non dovrebbe mai avere tutto questo potere. non dovrebbe poter trattare uno studente come una pezza da piedi perchè quel giorno gli girano(magari se ha problemi mentali si cura e non rompe i co..ioni agli altri).

    ieri sera tornando a casa parcheggio la macchina davanti casa come mio solito. oggi non la trovo e scopro che è stata rimossa dai vigili perchè ci sono dei lavori. nessun cartello lo segnalava e ho i testimoni ma intanto la macchina sta al deposito.
    mi tocca sborsare 53 euro per prenderla e devo ancora pagare il verbale di 35 euro. sul verbale non c'è scritto dievieto di sosta(non c'è divieto in quel punto) ma "lavori in corso".
    mi toccherà anche fare ricorso, probabilmente lo vincerò, ma è assurdo lottare dopo aver pagato qualcosa di palesemente illegittimo.

    il potere comporta enormi responsabilità. ma chi lo gestisce se ne frega.
    e quando la giustizia appare come un fantasma etereo e ambiguo, che è uguale "quasi " per tutti... beh la fiducia nello stato svanisce.


Attendi un attimo...
X