annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Effetto Meissner con variazioni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Effetto Meissner con variazioni

    Non sapendo dove mettere questo 3d, l'ho postato su OT.
    Sembra comunque interessante, all'inizio volevo metterlo su Free Energy, ma non so' cosa c'entri per adesso con la FE tutto ci.

    Ho trovato questo video http://www.youtube.com/watch?v=M5xVPJUdTHk...related&search=

    l'effetto Meissner lo conosco, lo già visto pi volte pure dal vivo, ma sinceramente non mi ricordavo comportamenti simili. Qualcuno ha già visto tutto ci e lo sa spiegare?

  • #2
    beh mi pare un po contraddittorio. almeno cos a prima vista. ma anche a me piacerebbe sapere perch succede.

    Commenta


    • #3
      io l'ho visto fare dagli studenti del poli ad experimenta, a Torino. Lo facevano ogni mezz'ora per i visitatori. Credo che basterebbe chiedere a loro.

      Commenta


      • #4
        strano il magnetino dovrebbe cercare il punto di minima energia e non poter essere posizionato dove si vuole...sarebbe davvero interessante sentire la spiegazione di chici ha lavorato sopra ...sembra quasi che il mgnetino possa cambiare la direzione del flusso del suo campo magnetico.

        Commenta


        • #5
          ma non solo... se viene respinto come fa a sollevare la grafite immersa nell'azoto ?

          Commenta


          • #6
            Il campo magnetico del magnete scorre all'esterno della grafite (non riuscendo a penetrarla) a causa dell'effetto Meissner. La grafite si trova cosi' avviluppata nelle linee di forza del campo per via del diamagnetismo.
            Credo il motivo sia questo.

            Commenta


            • #7
              le cose che non mi tornano sono due:

              1) il mattoncino di superconduttore ha la faccia superiore relativamente piccola e piana, non offrendo una zona di levitazione stabile per il magnete. In tutti gli esperimenti di questo tipo ho sempre visto che non appena il magnete esce dalla zona di levitazione stabile, viene espulso totalmente e cade a terra. Qui invece questo non avviene ... anzi sembra che lo sperimentatore lo faccia apposta a posizionare il magnete in punti critici per evidenziare la "stranezza" ... quindi se fosse il solo normale effetto Meissner, anche gli altri esperimenti avrebbero dimostrato questo comportamento stabile, invece non cos.

              2) L'attrazione oltre una certa distanza. E' come se avessimo diamagnetismo a distanze ravvicinate e ferromagnetismo a distanze maggiori con una zona neutra di equilibrio. Questo negli esperimenti che dimostrano l'effetto Meissner non l'ho mai visto. Tutte le volte che si preleva il magnete, negli esperimenti "convenzionali", non si percepisce nessuna forza di attrazione a "grande distanza" ... quindi se fosse il solo normale effetto Meissner, anche gli altri esperimenti avrebbero dimostrato questo comportamento di attrazione a "grande distanza", invece non cos.

              i miei dubbi sono leciti?
              Forse il "segreto" stà nel superconduttore (sarà una nuova lega che ha questa proprietà?)

              Commenta


              • #8
                e questo come spiega la apparente plasticità del campo e l'anomalo comportamento attrattivo?

                Commenta


                • #9
                  non so come lo si pu spiegare, ma per come la vedo l'unica scappatoia ... un materiale che ha questa proprietà da s. Insomma, una nuova lega. Non mi viene in mente niente altro ... per questo ho chiesto aiuto a tutto il forum.
                  Siete daccordo che NON si tratta del normale effetto Meissner, no?

                  Commenta


                  • #10
                    Eh,sto diamagnetismo....... peccato sia difficile trovare azoto liquido. Qui c' qualcosina.
                    http://mail.cilea.it/~bottoni/levitazione/...e-nel-vuoto.htm

                    Commenta


                    • #11
                      L'ho letto tutto, ma non ho trovato nulla riguardo a questo "nuovo" effetto.

                      Commenta


                      • #12
                        Credo che l'inganno stia nelle dimensioni fisiche del magnete e della grafite.Non si vedono pero' i campi di forza,che forse sono parecchi cm. pi larghi di quanto sembri.Hai presente l'esperimento dei paracadutisti ? Quello del tunnel di vento verticale.....possono rimanere sospesi senza cadere al di fuori del getto d'aria.

                        Il toroide in basso molto pi largo del magnete al neodimio,i flussi magnetici non si intravedono ,ma fanno da perimetro al magnetino

                        Commenta


                        • #13
                          CITAZIONE (OggettoVolanteIdentificato @ 20/12/2006, 02:15)
                          Hai presente l'esperimento dei paracadutisti ? Quello del tunnel di vento verticale.....possono rimanere sospesi senza cadere al di fuori del getto d'aria.

                          Non ho la pi pallida idea di cosa sia l'esperimento dei paracadutisti. Non so nulla di paracadutismo purtroppo.

                          CITAZIONE (OggettoVolanteIdentificato @ 20/12/2006, 02:15)
                          Il toroide in basso molto pi largo del magnete al neodimio,i flussi magnetici non si intravedono ,ma fanno da perimetro al magnetino

                          perch, c' pure un toroide in basso?

                          ... scusa ... l'ho visto solo ora ... ma si tratta di un toroide in polistirolo, non credo generi un campo magnetico apprezzabile ( la vaschetta per contenere l'azoto liquido)

                          Commenta


                          • #14
                            AH,vero,allora non polistirolo superconduttore <img src="> <img src="> <img src=">
                            Sto facendo un casino,mi sembrava un contenitore metallico o comunque simil-magnetico :lol:
                            Domani mi rivedo il filmato,per ora son bollito
                            P.S. Il polistirolo diventa superconduttore a temperature pi basse dell'azoto liquido,quindi non agisce sul campo magnetico dell'esperimento.Meglio cos,un dubbio in meno.

                            Edited by OggettoVolanteIdentificato - 20/12/2006, 20:31

                            Commenta


                            • #15
                              vediamo se ho capito bene...

                              in pratica le linee di forza del campo generato dal magnete vengono deflesse dalla grafite che divrntata superconduttiva e diamagnetica.
                              quindi queste linee di forza formano intorno alla grafite una specie di bottiglia o di fuso se preferite che vincola il magnete rispetto alla grafite ma anche viceversa. quasi come fosse una pinza magnetica.

                              ringrazio hellblow che pazientemente mi ha chiarito le idee. <img src=">

                              Commenta


                              • #16
                                si ... una buona spiegazione ... ma secondo questa spiegazione dovrebbe funzionare SEMPRE cos quando siamo di fronte all'effetto Meissner ... invece nella realtà non cos.
                                Questo nel video una caso diverso dal consueto: per questo mi sembra una spiegazione che non quadra.

                                Commenta

                                Attendi un attimo...
                                X
                                TOP100-SOLAR