come installare windows vista - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

come installare windows vista

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • come installare windows vista


    per chi volesse approfittare di un video chiarissimo su come installare vista, ecco qui:

    http://www.dumpalink.com/videos/Installing...Vista-87b3.html



  • #2
    il caso di dire wow :-)

    Commenta


    • #3
      L'avevo già vistoa! E' un grande! Parla con un disprezzo fuori del comune <img src=">

      Commenta


      • #4
        eh, ho commesso un errore: pi che altro sarebbe

        ''dove'' installare vista, non ''come''... <img src=">

        in effetti, da quel che si dice in giro, meglio 'installarlo' su un tritatutto.
        saranno le solite malelingue.



        Commenta


        • #5
          Anch'io ho sentito brutti discorsi da altre fonti diversa da quella.

          Commenta


          • #6
            installate Svista forza! poi a gennaio 2008 quando attiveranno il tcpa saluta tutto!


            mp3

            divx

            giochi e soft nn pagati.

            Commenta


            • #7
              Io mi tengo cari il mio XP ed il mio 2000.
              Naturalmente per giocare, per le cose serie c'e' BSD e Linux.

              Commenta


              • #8
                Mi domando perche' lo compra se poi lo trita!!!!!
                Ricordo che dicevano piu' o meno le stesse cose di Xp e di quasi tutti i nuovi prodotti di Microsoft.
                Come al solito c'e' puzza di concorrenza in tutto cio', bisognerebbe chiedere a quelli che fanno contropubblicita' che sistema usano nel loro pc....

                io sono controcorrente anche se sui miei pc (ne ho 4) c'e' ancora l'XP 2003.

                M

                Non vedo perche' il TCPA possa costituire un problema.
                Se utilizzi correttamente e legalmente il tuo pc ed il software in esso contenuto non potrai che giore di questo.
                A meno che qualcuno non viva di scopiazzature illegali dove puo'....
                Sui miei pc ho sempre avuto software originale e mai pirata, e' una questione di stile.

                M

                Commenta


                • #9
                  Io invece ho adottato Linux come sistema base
                  e sono molto soddisfatto in quando ci sono tutti gli accessori, pi veloce
                  ma soprattutto costa zero se poi sei costretto a far funzionare
                  qualche programma windovs-like c' l'emulatore.
                  ciao a tutti
                  leo48
                  -Ogni problema ha sempre almeno due soluzioni basta trovarle
                  -La forza dei forti saper traversar le traverse con occhio sereno

                  Commenta


                  • #10
                    CITAZIONE (MetS-Energie @ 9/2/2007, 13:26)
                    Non vedo perche' il TCPA possa costituire un problema.
                    Se utilizzi correttamente e legalmente il tuo pc ed il software in esso contenuto non potrai che giore di questo.
                    A meno che qualcuno non viva di scopiazzature illegali dove puo'....
                    Sui miei pc ho sempre avuto software originale e mai pirata, e' una questione di stile.

                    Supponendo che tu registri con la TUA videocamera una TUA passeggiata dei TUOI amici fatta in montagna, e poi converti in divx perch il file occupa poco spazio...
                    Non funziona perch il TUO filmato risulterebbe scopiazzato, cio non risulta registrato ovvero non contiene la firma digitale Microsoft o della Comunità eurpea e quant'altro.
                    Quindi sarai costretto a lasciarlo in formato gigantesco MPEG2, e occupare un armadio di filmati registrati da te e pensa che ridere... basterebbe una sola chiavetta USB per contenere tutti i tuoi filmati.
                    Si ferma l'evoluzione dei supporti digicali, che peccato!

                    PS: Non ti sembra ci sia qualcosa di sbagliato in tutto questo ?

                    Edited by stranger - 9/2/2007, 18:18

                    Commenta


                    • #11
                      Ho subito spedito il link ad alcuni colleghi :shifty: che mi hanno tormentato con i loro problemi d'installazione di Vista ... :woot:

                      Io "purtroppo" mi trovo bene con Ubuntu <img src=">
                      Prendete il posto dove siete nati, metteteci la centrale a gas a ciclo combinato pi grande d'italia, la seconda discarica di rifiuti del Piemonte, una nuova centrale ad olio di palma, la rete di teleriscaldamento mai terminata e la vostra salute messa a rischio... Poi provate a pensate al vostro futuro...

                      Commenta


                      • #12
                        Non solo querstione di Windows Vista, il "copyright" metterà le mani anche sull'hardware. Se adesso non puoi vedere un copia pirata perch protetta dal Macrovision, domani non vedrai i tuoi filmati amatoriali perch NON protetti dal DRM. Cambia cio completamente la logica: in futuro il televisore stesso di permetterà di vedere esclusivamente se rileva che il contenuto ha la protezione.
                        Nella migliore delle ipotesi dovr comprare una nuova telecamere (con DRM incorporato) e rinunciare a rivederemi i vecchi filmati come quello del matrimonio, del viaggio di nozze, della nascita del figlio e dei suoi compleanni.....
                        Saprete come andrà a finire? che la gente comprerà i televisori cinesi che non monteranno il DRM per loro scelta strategica.....caro occidente, i guai cercati non sono mai troppi!!!!

                        Commenta


                        • #13
                          Linux non un alternativa a Windows, o meglio, non lo er l'utente medio. Poi per chi lavora seriamente con il pc sicuramente Linux molto conveniente per certe cose...

                          Io uso sia linux e windows regolarmente a seconda di ci che devo fare....

                          Poi Linux sull'installazione molto pi complesso di windows ma questo non lo dicono mai :P

                          Commenta


                          • #14
                            Per docrates.
                            Ma l'Europa si sta unificando sempre pi allo scopo di non fare entrare certi prodotti cinesi su tutto il continente europeo.

                            Perci se vorrai vedere il filmato delle nozze, prenota l'aereo intercontinentale e vai in Africa o Australia o Asia, e li te lo vedi.

                            e se quando ritorni in Europa provi a portare dietro un PC o altro apparecchio elettronico di quei posti... allora sarai incriminato per contrabbando e quindi dovrai trovarti un avvocato.








                            Per BlueIce
                            Linus di difficle installazione perch non c' una squadra che ci lavora addietro per semplificarlo e migliorarlo.
                            Ogni volta che spontaneamente si forma viene distrutta dalla corruzione.
                            Mi domando a cosa servono le leggi antitrust nel caso di Microsoft ed i suoi dirigenti.

                            La telecom ha creato: Tre, votafone, tele2, eccetera per essere in regola e prendere in giro la gente, pare la Microsoft sia cosi potente che non ha bisogno neanche di sotterfugi e trucchi.

                            Commenta


                            • #15
                              CITAZIONE (stranger @ 29/3/2007, 18:31)
                              Per BlueIce
                              Linus di difficle installazione perch non c' una squadra che ci lavora addietro per semplificarlo e migliorarlo.
                              Ogni volta che spontaneamente si forma viene distrutta dalla corruzione.
                              Mi domando a cosa servono le leggi antitrust nel caso di Microsoft ed i suoi dirigenti.

                              La telecom ha creato: Tre, votafone, tele2, eccetera per essere in regola e prendere in giro la gente, pare la Microsoft sia cosi potente che non ha bisogno neanche di sotterfugi e trucchi.

                              Non posso che darti ragione ^_^ , tuttavia credo che per ora windows e linux non siano in concorrenza sul piano "utente medio", hano semplicemente 2 scopi diversi. Le distribuzioni linux "semplici" non sono mai state all'altezza di windows come compatibilità hardware e semplicità, anche se bisogna dire che l'utente medio va via via imparando piu' cose, in questo modo linux diventa sempre piu' appetibile!

                              Commenta


                              • #16
                                CITAZIONE (MetS-Energie @ 9/2/2007, 14:26)
                                Mi domando perche' lo compra se poi lo trita!!!!!
                                Ricordo che dicevano piu' o meno le stesse cose di Xp e di quasi tutti i nuovi prodotti di Microsoft.

                                vero mets, per mi ricorda molto win millennium, un bel fiasco.

                                in ogni caso i precedenti sistemi, fino a xp, erano quasi del tutto compatibili con
                                hard e soft precedenti.

                                xp ad esempio lo potevi montare anche su un 486, ( se aggiungevi un po' di ram <img src="> )...

                                prova con vista. se non gli piace la tua 'roba', te la risputa indietro.

                                non mi pare una politica furba, nemmeno per il fatto che mi devo comprare
                                un superpc per farlo girare.

                                prima non succedeva, o almeno la maggiore spesa era in parte ripagata dai benefici del nuovo sistema.

                                ora, quali sono i vantaggi per noi utenti 'onesti', con hard e software pagato che, in certi casi, non funziona pi?

                                forse la nuova interfaccia aero? mi pare un po' pochino.

                                ecco perch lo compra e poi lo trita. <img src=">

                                dovevo comprarmi un paio di sistemi, per aggiornare i vecchi 98.

                                mi son preso xp, senza dubbi.

                                il tcpa? non solo quello che si dice che sia... oltre che farsi, giustamente i casi suoi, e di altri,
                                si fa anche i tuoi.
                                (cos dicono molti che ci hanno studiato sopra,magari anche per motivi di concorrenza, come dici tu...
                                perch, win ha dei concorrenti?)

                                pur non avendo nulla da nascondere, ti piacerebbe la cosa?
                                i tuoi dati pi o meno personali e privati, i tuoi movimenti in rete, i tuoi gusti...ecc., in una bella banca dati.

                                non che non succeda già ora in molti casi, ma poi sarà una prassi.

                                insomma, non mi pare un gran passo avanti, onestamente.

                                Commenta


                                • #17
                                  salvatevi <img src=">

                                  per dire la mia su vista

                                  se la microsoft si inventato un sistema super ultra va pure bene, altrimenti questa volta si dato la zappa sui piedi facendo largo spazio ad altri OS. Io non cambio il mio pc che mi soddisfa pienamente solo per passare a vista a meno che non sia super ultra :P
                                  p.s
                                  ciao MetS sempre un piacere "vederti" in giro

                                  Commenta


                                  • #18
                                    stranger, Telecom NON "ha creato: Tre, votafone, tele2". Vodafone tedesca e in Europa ha una diffusione maggiore rispetto a Telecom (qui in Italia si affermata acquistando la Omnitel dell'ex Olivetti), mentre Tre di H3C, anch'essa a capitale straniero (la Huawei-3Com di Hong-Kong). Non so di Tele2, ma sospetto che anche in questo caso Telecom c'entri come i cavoli a merenda.

                                    Passando a Linux, non vero che sia di difficile installazione, in quanto non bisogna pensare a Linux come a qualcosa di monolitico. Vi sono diverse distribuzioni (distro), ciascuna con le proprie caratteristiche e tra queste alcune sono di una semplicità estrema, sia per l'installazione, sia per l'interfaccia utente (GUI) e anche la supposta incompatibilità con le nuove periferiche una favola da sfatare. Certamente vi sono anche distro Linux per professionisti dell'informatica e che richiedono una grande preparazione per usarne in pieno tutte le funzionalità, ma nessuno le consiglierebbe a un utente alle prime armi.

                                    Riguardo al TCPA sono anch'io dell'opinione che sia un abuso mascherato da tutela verso l'utente onesto: la scusa era quella che anche i virus non avrebbero pi potuto attaccare un PC, in quanto non avendo un DRM non sarebbero in grado di essere posti in esecuzione, ma invece pu capitare che un pirata informatico che riesca a inserire il certificato nel codice del malware e quindi nessun antivirus potrà pi bloccarne l'esecuzione!!!
                                    Senza contare, come stato scritto, che anche la produzione propria di files da software libero (anche semplici lettere) non potrà pi essere riprodotta su apparecchiature dotate di queste "protezioni" e non intendo solo i lettori DVD, ci sono anche le semplici stampanti!

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Giusto!
                                      Il TCPA eliminerà i programmi che sono concorrenti al pacchetto di Office di Microsoft: OpenOffice, MySql, Lotus Notes, eccetera.

                                      Un lavoro enorme fatto da liberi professionisti allo scopo di contrastare le angherie e i metodi strani di microsoft.
                                      Tutto buttato via.

                                      La dittatura sui modi di programmare e fare software quasi pronta.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        CITAZIONE (rere @ 29/3/2007, 20:09)
                                        in ogni caso i precedenti sistemi, fino a xp, erano quasi del tutto compatibili con
                                        hard e soft precedenti.

                                        xp ad esempio lo potevi montare anche su un 486, ( se aggiungevi un po' di ram <img src="> )...

                                        prova con vista. se non gli piace la tua 'roba', te la risputa indietro.

                                        Il mio collega ha ricevuto il nuovo notebook aziendale... un sistema dual core (2 microprocessori all'interno di 1) da 2 Ghz con 1 GB di RAM DDR2.... insomma un mostro di computer :B): . Con Windows Vista Premium Home era piu' lento del suo precedente notebook (un PentiumIV da 1.8Ghz con Windows XP Pro)... il collega ha preferito "rimanere" con il vecchio notebook :blink:
                                        Insomma, un circolo vizioso del consumo... alternative? Si, Linux, BSD, Solaris, ecc... ;-)

                                        Cmq il mio capo soddisfatto... 5 anni che, grazie al pinguino, non faccio passare guai di licenze e non chiedo la sostituzione del notebook...
                                        Prendete il posto dove siete nati, metteteci la centrale a gas a ciclo combinato pi grande d'italia, la seconda discarica di rifiuti del Piemonte, una nuova centrale ad olio di palma, la rete di teleriscaldamento mai terminata e la vostra salute messa a rischio... Poi provate a pensate al vostro futuro...

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Il sistema TCPA assorbe risorse non poco, perci se qualcuno volesse veramente un PC galattico non con TCPA che lo ottiene.

                                          Con 2 processori dual core il pc dovrebbe volare fin quasi sulla Luna, ma si preferisce invece cercare di nascondere il rallentamento delle risorse, rallentamento che serve per violare la privacy e controllare quello che fai con il pc e quello che non fai, proibirti questo e quest'altro.
                                          Non ho Linux in questo momento ma già immagino che il PC diventa veloce come una saetta se c' doppio processore dual core.


                                          Commenta


                                          • #22
                                            CITAZIONE (stranger @ 30/3/2007, 16:34)
                                            Non ho Linux in questo momento ma già immagino che il PC diventa veloce come una saetta se c' doppio processore dual core.

                                            A prescindere dal fatto che "ogni scarrafone bello a mamma soja" sfatiamo una volta qusto luogo comune.
                                            Linux non fa miracoli la differenza che chi usa linux sa smanttare sul sistema ottimizzandolo al max, chi usa winzoz, spesso un utonto che non sa neanche come fare ad accendere un PC .
                                            Togli le stronzate da winzoz e anche lui diventa discreto. Ad esempio quanti di voi hanno disabilitato Dr.Watson dal proprio PC ?

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Buon giorno ragazzi!
                                              Sono nuova del forum e mi sono imbattuta nelle vostre considerazioni su Vista, che in questi giorni mi pungono sul vivo...

                                              Sono in procinto di comprare un portatile, che a quanto pare non c' quasi pi verso di farsi dare con il solo e vecchietto Xp.

                                              Sono una "banale" utente Windows e da quello che ho letto qui, in rete e sento rumoreggiare da un po'... arrivato forse il tempo, grazie anche al nuovo acquisto, di investire un po' di tempo e fatica per fare il "salto" verso Linux... mi ha sempre incuriosito ma un po' la pigrizia un p gli impegni... alla fine rimasta un idea ma non mici sono mai applicata.

                                              Visto che mi sembrate abbastanza "scafati" in materia, mi dareste gentilmente qualche consiglio? <img src="> !

                                              Quale distribuzione migliore per un neofita ancora win-dipendente ma intenzionato a tagliare il cordone ombelicale?
                                              I primi tempi i due sistemi possono convivere eventualmente in due diverse partizioni?

                                              Per lavoro uso CAD e la suite Office, e qualche applicativo per la grafica, niente di incredibile... come stiamo messi a compatibilità?
                                              So che esistono applicativi open equivalenti come OpenOffice e Gimp ma per cad come siamo messi, se lo sapete?
                                              E abbiamo anche problemini hardware? :blink: !

                                              E infine, mi potreste segnalare qualche risorsa in rete che potrei consultare per iniziare a farmi un po' le ossa?

                                              Vi ringrazio per l'eventuale contributo alla mia "conversione"! ^_^ <img src="> !

                                              Commenta


                                              • #24
                                                CITAZIONE (denew @ 31/3/2007, 11:19)
                                                Buon giorno ragazzi!
                                                Sono nuova del forum e mi sono imbattuta nelle vostre considerazioni su Vista, che in questi giorni mi pungono sul vivo...

                                                Sono in procinto di comprare un portatile, che a quanto pare non c' quasi pi verso di farsi dare con il solo e vecchietto Xp.

                                                Sono una "banale" utente Windows e da quello che ho letto qui, in rete e sento rumoreggiare da un po'... arrivato forse il tempo, grazie anche al nuovo acquisto, di investire un po' di tempo e fatica per fare il "salto" verso Linux... mi ha sempre incuriosito ma un po' la pigrizia un p gli impegni... alla fine rimasta un idea ma non mici sono mai applicata.

                                                Visto che mi sembrate abbastanza "scafati" in materia, mi dareste gentilmente qualche consiglio? <img src="> !

                                                Quale distribuzione migliore per un neofita ancora win-dipendente ma intenzionato a tagliare il cordone ombelicale?
                                                I primi tempi i due sistemi possono convivere eventualmente in due diverse partizioni?

                                                Per lavoro uso CAD e la suite Office, e qualche applicativo per la grafica, niente di incredibile... come stiamo messi a compatibilità?
                                                So che esistono applicativi open equivalenti come OpenOffice e Gimp ma per cad come siamo messi, se lo sapete?
                                                E abbiamo anche problemini hardware? :blink: !

                                                E infine, mi potreste segnalare qualche risorsa in rete che potrei consultare per iniziare a farmi un po' le ossa?

                                                Vi ringrazio per l'eventuale contributo alla mia "conversione"! ^_^ <img src="> !

                                                Non sono propio un esperto, ma ultimamente va molto di moda ubuntu, una distro molto semplice da usare (si puo' fare quasi tutto da interfaccia grafica stile windows)(correggetemi se sbaglio), se lo vuoi provare ci sono i live cd, avviano il S.O. da cd senza dover installare nulla.

                                                Al posto di office c'e' openoffice, ottima suite ma non molto compatibile con i molto piu' diffusi documenti della suite microsoft. Per autocad non credo ci sia verso di farlo funzionare su linux se non con emulatori vari. Hanno smesso di distribuire versioni per linux gia da un be po'.

                                                Per installare ubuntu (o simili) hai bisogno di una connessione ad internet condivisa sulla lan, perch parte del sistema operativo viene scaricato durante l'installazione (non va bene un modem usb sul pc stesso)[E' anche possibile installarlo senza connessione ma un po' piu complesso], inoltre una volta installato si possono facilmente gestire tutti i programmi installati ed installarne altri attraverso una semplice interfaccia grafica. Esistono una moltitudine di pacchetti da installare gratuitamente che svolgono tutti i compiti che ti possono venire in mente. (Magari esiste anche qualche clone CAD)

                                                Qui puoi ottenere il S.O.
                                                https://help.ubuntu.com/community/LiveCD

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  CITAZIONE (denew @ 31/3/2007, 11:19)
                                                  Sono in procinto di comprare un portatile, che a quanto pare non c' quasi pi verso di farsi dare con il solo e vecchietto Xp.

                                                  Ciao <img src=">

                                                  Vedo che non avete preso in considerazione i computer della Apple. Questa società ha deciso di abbandonare il TPM già da un p, come leggerete qui.
                                                  Le soluzioni per il cad sono diverse: http://www.architosh.com/index.phtml

                                                  E l'affidabilità, la facilità d'uso ed il piacere nell'usare tali macchine, secondo il mio parere, non inferiore a nessun sistema.
                                                  Ha i pregi di Linux senza la rinomata difficoltà nell'utilizzo quotidiano, soprattutto per i neofiti.

                                                  Il salto, in questo caso non sarebbe nel buio. Anzi, potresti vedere finalmente la luce, lontana da tutti i problemi cui windows facilmente abitua (virus, trojan e spyware, in osx, sono un lontano ricordo!!!).

                                                  Da quando mi son deciso a cambiare (qualche anno or sono), non ho avuto il minimo rimpianto.
                                                  <img src=">

                                                  p.s. dimenticavo che negli Apple intel si possono installare tutti e 3 i sistemi (Osx, Linux e Windows), se proprio se ne avesse l'esigenza (ed in questo caso, basta comprare una licenza oem, spendendo anche poco, per una licenza originale).

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Innanzitutto ringrazio sia BlueIce che Micky...

                                                    Onestamente non avevo pensato ad un portatile con la mela... effettivamente... potrebbe essere un idea...

                                                    Ho visto che come costo siamo un bel po' sopra i "tradizionali" notebook (il modello PRO da 15,4 di diagonale mi viaggia sui 2000 euro mentre i concorrenti "equivalenti" si fermano a 500-600 euro sotto....), anche vero che non ho ancora sentito UNO rimpiangere la migrazione verso il mondo Mac... come giustamente dice Mickey...

                                                    Davvero immune agli attacchi?
                                                    Certo che se posso adottare un po' di open source ed esco dal gioco "virus, trojan, antivirus" & co... il maggior costo ci sta tutto in licenze/incavolature/tempo risparmiato...

                                                    Ci avevo pensato già un po' di tempo fa a tentare il salto su Mac, ma il solo pensiero di non poter pi accedere ai vecchi documenti. win.. ahi! ahi!
                                                    D'altra parte il signor Gates sulla fidelizzazione/carcerazione del cliente ha costruito un impero...
                                                    Ma se davvero posso fare girare tutti e tre i sistemi... beh! La migrazione potrebbe essere pi soft, senza perdere troppo in produttività...

                                                    Ti chiederei ancora un paio di cosette MichyLee se non sono di troppo disturbo...
                                                    Come la mettiamo con le schede per la connessione wireless? Ho letto che non ha il lettore per le schede di connessione (tipo quelle prepagate vodafone, per intenderci...).
                                                    E con l'hardware vario stiamo tranquilli?

                                                    Grazie ancora...

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      CITAZIONE (denew @ 1/4/2007, 21:17)
                                                      Onestamente non avevo pensato ad un portatile con la mela... effettivamente... potrebbe essere un idea...

                                                      Ciao <img src=">

                                                      In effetti, a prima vista, sembra che le macchine Apple costino pi di altre. Per avvicinandosi, ed usando il suo sistema operativo (OSX), ci si rende conto in fretta di quanto sia una spesa oculata (questa, almeno, la mia esperienza di programmatore ed appassionato di musica elettronica).

                                                      Riguardo all'immunità, eventuale, agli attacchi, ricordo un vecchio detto che diceva: "l'unico computer sicuro quello spento e staccato dalla rete". Anche i Mac con il loro OSX, quindi, hanno la possibilità, cos come ogni sistema UNIX (di certo molto inferiore rispetto ai os della microsoft), di risultare vittima di qualche attacco da parte di volenterosi hacker.
                                                      Per, e questa la sostanziale differenza rispetto a windows, non c' ancora bisogno di alcun antivirus. Qualsiasi file (ancora oggi, ogni tanto, titubo ^_^ ) pu essere aperto col semplice doppio click. Niente spyware, n problemi di sicurezza, durante la navigazione.
                                                      Basta attivare il firewall insito nel sistema (di ottima fattezza) e, normalmente, la sicurezza raggiunta davvero elevata.

                                                      Per i documenti d'origine windowsiana, a quali ti riferisci, per favore? Perch Office, per esempio, gira a meraviglia su tali macchine. Certo, gli eseguibili per win, in OSX non girano ma, in questo caso, arriva Boot Camp, ovvero la possibilità di avere un boot a scelta, tra i diversi sistemi o eventualmente farli comunicare tramite Parallels.
                                                      Con quest'ultimo software, i diversi sistemi possono essere avviati contemporaneamente (con Boot Camp se ne avvia uno per volta).


                                                      (ehm, perdonate il mal di mare provocato dal video)

                                                      Sul wireless, non ho ben chiaro cosa chiedessi. Ti riferisci alle connect card gprs/umts? Ce n' qualcuna, tipo questa, ma costano ancora molto.
                                                      Secondo me, in questo caso, va bene qualsiasi cellulare umts che abbia il bluetooth, col quale connetterlo al portatile (che già prevede questa connessione col suo hardware di default).

                                                      Altri dubbii?

                                                      Argh, manco mi pagassero.

                                                      <img src=">

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        CITAZIONE
                                                        In effetti, a prima vista, sembra che le macchine Apple costino pi di altre. Per avvicinandosi, ed usando il suo sistema operativo (OSX), ci si rende conto in fretta di quanto sia una spesa oculata (questa, almeno, la mia esperienza di programmatore ed appassionato di musica elettronica).

                                                        Chi pi spende meno spende, si dice no? Per questo non scarto a priori l'ipotesi e cerco di capire se cambiare parrocchia pu essere un investimento sia di denaro che di tempo per ambientarmi produttivo o no... Con Win ne ho passato di ogni, e alla fine gli stop indirettamente li paghi... eccome se li paghi!

                                                        CITAZIONE
                                                        Riguardo all'immunità, eventuale, agli attacchi, ricordo un vecchio detto che diceva: "l'unico computer sicuro quello spento e staccato dalla rete". Anche i Mac con il loro OSX, quindi, hanno la possibilità, cos come ogni sistema UNIX (di certo molto inferiore rispetto ai os della microsoft), di risultare vittima di qualche attacco da parte di volenterosi hacker.
                                                        Per, e questa la sostanziale differenza rispetto a windows, non c' ancora bisogno di alcun antivirus. Qualsiasi file (ancora oggi, ogni tanto, titubo ) pu essere aperto col semplice doppio click. Niente spyware, n problemi di sicurezza, durante la navigazione.
                                                        Basta attivare il firewall insito nel sistema (di ottima fattezza) e, normalmente, la sicurezza raggiunta davvero elevata.

                                                        Ottimo, mi sembra già un grande inizio... non ne posso pi di testare antivirus commerciali, free, aggiornamenti, varie ed eventuali...

                                                        CITAZIONE
                                                        Per i documenti d'origine windowsiana, a quali ti riferisci, per favore? Perch Office, per esempio, gira a meraviglia su tali macchine. Certo, gli eseguibili per win, in OSX non girano ma, in questo caso, arriva Boot Camp, ovvero la possibilità di avere un boot a scelta, tra i diversi sistemi o eventualmente farli comunicare tramite Parallels.
                                                        Con quest'ultimo software, i diversi sistemi possono essere avviati contemporaneamente (con Boot Camp se ne avvia uno per volta).

                                                        ^_^ ... <img src="> ... :woot: ! WoW!

                                                        CITAZIONE
                                                        Sul wireless, non ho ben chiaro cosa chiedessi. Ti riferisci alle connect card gprs/umts? Ce n' qualcuna, tipo questa, ma costano ancora molto.
                                                        Secondo me, in questo caso, va bene qualsiasi cellulare umts che abbia il bluetooth, col quale connetterlo al portatile (che già prevede questa connessione col suo hardware di default).

                                                        Intendevo quello... ma se si pu fare con il cellu, allora no problem...

                                                        CITAZIONE
                                                        Altri dubbii?
                                                        Argh, manco mi pagassero.

                                                        Ah! Ah! No, grazie... la tortura finite... vedr di trovare altri input e poi decido...
                                                        Pagare no, ma so che per molti amici della mela c' un piacere perverso nel sottrarre clientela al signor Gates... fa uguale? :shifty: !
                                                        Grazie millissime! <img src="> !

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          La maggiore sicurezza di OSX o UNIX ( e derivati) solo dovuta al fatto che ha molti meno utenti ripetto a winzoz. Gli hakeroni, o come dicono altri (lo penso anch'io) le softerhause non hanno ragione di creare virus perch non c' divertimento per i primi, o guadagno per i secondi che vogliono venderti l'ativirus.
                                                          Domani se linux sarà il sistema pi utilizzato vedrai che virus!!!!
                                                          In realtà il malware c' per tutti i sistemi già adesso.

                                                          Se accetti un consiglio, fatti guidare dalla disponibilità di software: scegli il sistema che ti garantisce oggi, ma anche in futuro i programmi che ti servano o ti serveranno.
                                                          Ma non trascurare neppure hardware, l'apple sarà pi stabile, ma dato che OSX si installa solo sul suo sistema ci mancherebbe anche che non lo fosse! I PC compatibili di contro hanno infinità di configurazioni hardware possibili e fare un sistema stabile con ognuno di essi ben pi duro. Il vantaggio per che domani se avrai bisogno di una scheda per una funzione particolare non detto che tu la trovi per OSX.

                                                          Comunque, se ti pu consolare, qualsisi scelta tu faccia, alla prima difficoltà penserai di aver fatto quella sbagliata :P

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Da quello che ho visto gli apple possono vantare anche un ottima costruzione.. al pari delle marche piu blasonate dei pc classici,anche per questo costano qualcosa in pi, tra l'altro adesso sono molto "di moda" :P

                                                            Il mio consiglio e che se non usi il pc per giocare o per fare rendering 3d prendi la base che trovi sul sito della dell che risparmi parecchio, se invece vuoi qualcosa di un po' piu professionale e hai soldi da spendere i mac sono delle ottime macchine.
                                                            Magari se usi autocad puo' servirti un 17" allora ti consiglio di guardare di nuovo sul sito della dell che fa degli ottimi prezzi.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X