annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Idea strampalata...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Idea strampalata...

    Chiedo scusa a tutti per la mia ignoranza tecnica e colgo l'occasione per salutare tutti i frequentatori di questo forum al quale mi sono appena iscritto.
    La mia domanda la seguente:
    Che voi sappiate qualcuno ha già ricercato la possibilita di convertire in energia le onde sonore?
    Il rumore sovrabbondante in natura ma cercando in internet non ho notizie di tentativi rivolti in questa direzione.
    Grazie per le risposte e per i link che vorrete sottopormi.

    T99

  • #2
    Ciao a tutti
    Ciao Tokarev ben trovato, non un' idea strampalata nel passato sul web ho visto qualcosa di pratico e funzionante se lo ritrovo lo poster. Un microfono un generatore di corrente che funziona col suono. Comunque un altoparlante di grosse dimensioni penso possa essere un ottimo generatore di potenza, infatti un trasduttore "reversibile", se si applica una corrente alternata come un segnale audio, genera un sono, ma genera corrente se si applica un suono davanti al suo cono. Per fare delle prove, se vogliamo corrente continua basta applicare ai suoi capi un raddrizzatore cioe un diodo o meglio un ponte di graetz. Se vogliamo livellarla anche un condensatore elettrolitico. E' chiaro che le prove dobbiamo farle dove c' un' alta percorrenza di auto, lavori in corso con martello pneumatico aeroporti, ecc. dove insomma c' un gran baccano!!

    Salutoni
    Furio57

    Edited by Furio57 - 5/10/2004, 16:12
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

    Commenta


    • #3
      e... qualcosa tipo... un pickup per chitarra elettrica accoppiato a una o piu corde corde metalliche tese?
      Pensi potrebbe fnzionare? Avevo pensato all'altoparlante ma considerando il prezzo dello stesso... (non ho fatto calcoli ma un pickup consta fondamentalmente di un magnete permanente ed una bobina e dovrebbe essere realizzabile anche con mezzi di fortuna)

      T99

      Commenta


      • #4
        l'altoparlante e il pickup hanno lo stesso identico funzionamento...
        credo che il cono abbia un fattore di qualità q pi basso quindi il grafico a campana della frequenza di risonanza sarà pi "ampio" mentre una corda tesa avrà un q abbastanza alto, e oscillerà solo alla frequenza di risonanza esatta o alle sue armoniche!
        Inoltre il fenomeno che vuoi sfruttare quello usato nei microfoni (non quelli a fet, quelli piccoli tondi che hanno bisogno anche dell'alimentazione). Quando non avevo un microfono, registravo parlando davanti a una cuffia collegata all'ingresso microfonico dell'apparecchio!
        La tensione in uscita comunque minima, qualche millivolt o poco pi, sufficienti allo scopo del microfono ma non per produrre energia, anche usando coni molto grandi la situazione non credo cambi molto.
        ciao

        Edited by Carlo UD - 21/2/2005, 23:12

        Commenta


        • #5
          CITAZIONE

          Chiedo scusa a tutti per la mia ignoranza tecnica ......
          Che voi sappiate qualcuno ha già ricercato la possibilita di convertire in energia le onde sonore?


          La tua idea nasconde una predisposizione per la tecnica. Altro che idea strampalata! E' una buona idea!

          Maury

          Edited by maurjzjo - 22/2/2005, 00:33

          Commenta


          • #6
            Certo che comunque serve un bel casino per generare un minimo di elettricità


            Comunque un idea geniale

            Commenta


            • #7
              CITAZIONE (Carlo UD @ 21/2/2005, 23:10)
              l'altoparlante ed il pickup hanno lo stesso identico funzionamento...

              Ciao a tutti
              Ciao Carlo UD bentrovato! Devo dissentire! il funzionamento dell' altoparlante usato come generatore pi assimilabile al generatore di Faraday (come quello usato nelle torce elettriche senza pile che si "agitano" per creare corrente), generando una discreta f.e.m.. Mentre nel pick up della chitarra di tipo magnetico, (occhio ci sono anche quelli piezoelettrici), i o il magnete rimane solidale all' avvolgimento e la corda di metallo in vibrazione, fa variare un pochino il flusso magnetico indotto nell'avvolgimento.

              Salutoni
              Furio57

              Edited by Furio57 - 22/2/2005, 09:04
              L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
              LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
              Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

              Commenta


              • #8
                CITAZIONE

                Certo che comunque serve un bel casino per generare un minimo di elettricità  


                Ricordiamoci che esistono suoni che noi non percepiamo : gli infrasuoni e gli ultrasuoni.
                Occorrerebbe indagare la distribuzione di energia di tali frequenze , potrebbe non essere trascurabile il peso energetico di tali frequenze oltre a quelle percepibili ma resta il fatto che per captare tali energia fuori campo occorreranno trasduttori speciali e non semplici altoparlanti.

                Maury


                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR