annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Per ridere un po': Installazione pavimenti radianti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Per ridere un po': Installazione pavimenti radianti

    Nella vecchia piattaforma di EnergeticAmbiente.it c'è ancora chi non ha capito che ci siamo trasferiti, nonostante le scritte poste ogniddove che lo ricordano, quindi non c'è da stipirsi che arrivino certe domande, ma questa merita d'essere riportata, giusto per strapparvi un sorriso.


    Un utente ha acquistato casa, vorrebbe cambiare l'impianto di riscaldamento e chiede:

    "Se invece volessi mettere i radianti a pavimento bisogna per forza romperle le piastrelle o sapete se esiste un sistema senza romperle?"


    A voi sbizzarrirvi nelle risposte

    ••••••••••••

  • #2
    A volte, le domande più interessanti arrivano proprio da chi non è minimamente influenzato dalla consuetudine.
    Penso invece che la domanda possa essere molto stimolante per trovare una soluzione che salvaguardi da lavori così impattanti.
    *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

    Commenta


    • #3
      Capisco che si possa montare un pavimento galleggiante, senza rompere il precedente, ma a quale scopo, visto che il vecchio pavimento verrà coperto e che quello galleggiante adatto allo scopo non potrà essere più basso di 8cm (4 di intercapedine e 4 di pannello), rubando altezza all'appartamento?

      Ecco, una possibile soluzione ve l'ho scritta io, a voi il resto.

      ••••••••••••

      Commenta


      • #4
        Scarso ... l'idea è una copia della soluzione tradizionale, non introduce innovazione.
        Per esempio si potrebbero ridurre gli spessori sia dell'isolante e del pannello, oggi ci sono elementi che lo consentono, si può arrivare a spessori di qualche cm., ma si possono creare altri elementi completamente diversi, sia per la collocazione a pavimento che a parete.
        *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

        Commenta


        • #5
          Senza ROMPERLE: sì. Senza toglierle... no.

          Commenta


          • #6
            Senza rompere che cosa?
            *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

            Commenta


            • #7
              La soluzione del pavimento galleggiante non è il massimo dell'efficienza e già con i normali spessori minimi abbiamo un carico ridotto per m² rispetto a un pavimento tradizionale, se riduci ulteriormente gli spessori (so che vi sono pannelli a spessore anche dimezzato), devi fare i conti con un carico massimo ulteriormente ridotto, maggiore flessibilità e maggior costo dei materiali.

              Non so se sia una soluzione ideale, certamente da tenere in considerazione esclusivamente se non vi sono altre alternative.

              endymion70, sei ottimista: toglierle senza romperle? Mi sa che questa sia davvero una impresa degna dell'alter ego di Tom Cruise di una serie di famosi film dal titolo molto esplicativo.

              ••••••••••••

              Commenta


              • #8
                Usare talpe addestrate, dotate di unghie in widia?

                Commenta


                • #9
                  Le pareti non sono soggette a carichi calpestabili, molte zone del pavimento non sono nemmeno soggette a carichi.
                  Di spazio per la fantasia ce n'è parecchio.
                  *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

                  Commenta


                  • #10
                    endymion70, sei ottimista: toglierle senza romperle? Mi sa che questa sia davvero una impresa degna dell'alter ego di Tom Cruise di una serie di famosi film dal titolo molto esplicativo.
                    L'ho visto fare di persona in un convento. Molto spesso capita di dover recuperare, per motivi storici, pavimentazioni a piastrelle. Si fa. Ovviamente costa.

                    Commenta


                    • #11
                      Risposta seria: usare dei battiscopa radianti , così non rompi le piastrelle!Ci avevo pensato anch'io mA i rendimenti sono bassi, almeno secondo me
                      Risposta che mi piace di più: fantastica quella delle talpe addestrate che unghie in widia!!!!!
                      Ciao
                      RemTechnology
                      "E' meglio essere approssimativamente corretti che esattamente sbagliati"
                      (v. 5.0 - Gennaio 2020) - RemTechnology 1999 - 2020 - ing.remtechnology@gmail.com
                      Leggete il regolamento del Forum EnergeticAmbiente.it

                      Commenta


                      • #12
                        Grazie Rem! ... ma è ovvio che il paradosso comincia prima, quando si chiede "è possibile farlo senza rompere le piastrelle" riguardo all'UNICO sistema che richiede proprio di romperle. Si possono scegliere mille altri sistemi, in alternativa.
                        Si può fare una frittata senza rompere le uova? No, ma si può fare una bistecca ai ferri, invece...

                        Commenta


                        • #13
                          I battiscopa radianti hanno il difetto di avere poca superficie radiante, se potessero incorporare un elemento che emette parecchio infrarosso si potrebbe utilizzare l'effetto riflettente del pavimento per diffondere l'effetto radiante.
                          Ma anche le pareti possono essere utili, per esempio si potrebbe utilizzare un arazzo "termico" o un quadro ... una Gioconda "calda"!
                          *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

                          Commenta


                          • #14
                            ragazzi scusate se mi permetto, ma su ciò che voi scherzate, io in teoria dovrei lavorarci seriamente
                            In casa mia probabilmente per non rompere il pavimento esistente (non certo per questioni affettive ma semplicemente per non sprecare mln di $$ di mano d'opera e giri in discarica su 170 mq) verrà posto il pavimento radiante su quello esistente, con conseguente nuova posa di piastrelle.
                            Altezza soffito 3 mt quindi problemi zero come spazi.

                            In una situazione come questa, è così sconsigliabile come dite?

                            Commenta


                            • #15
                              Parzialmente OT, e forse se n'era già parlato.

                              ma questa mi pare proprio una gran bella soluzione anche per chi ha problemi di altezze.

                              Pace!
                              Gym
                              Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
                              Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
                              Grazie!

                              Commenta


                              • #16
                                INTERESSANTE! chissa come andiamo con le rese..

                                Commenta

                                Attendi un attimo...
                                X
                                TOP100-SOLAR