annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pinza Amperometrica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pinza Amperometrica

    salve a tutti, volevo chiedere su che principio si basa il funzionamento di una pinza amperometrica. e a seguirsi anche avrei altre domande
    per adesso:
    che percentuale di errore minimo ha?
    grazie, ciao. Max

    una seconda cosa:
    vi invito a dare un'occhiata a questo multimetro in vendita su ebay, il prezzo di 60 euro. non mi sembra ne uno di quelli cinesi e comunque neanche uno di quelli poco affidabili.
    Per se notate la percentuale di errore a 1000v in DC dell'+-8%.
    adesso mi chiedo... normale un errore cos alto per un multimetro del genere? sotto c' il link.
    http://cgi.ebay.it/MULTIMETRO-DIGITALE-MAS...oQQcmdZViewItem
    grazie ciao

  • #2
    Solo a titolo d'esempio:
    image
    Su 2 leggi fisiche:
    1) la legge di Ampre-Maxwell: la circuitazione del campo magnetico lungo il contorno della sonda uguale al flusso (passante per la superficie della sonda) della densità di corrente + il flusso della densità di corrente di spostamento. In pratica, il cavo passante per la pinza induce in essa un campo magnetico.
    2) legge di Faraday-Neumann-Lenz: sul corpo della pinza avvolto un filo, ai capi del quale s'induce una f.e.m. a causa della variazione del flusso d'induzione magnetica nella pinza.
    Riassumendo: corrente nel filo passante per la pinza → campo magnetico nella pinza → tensione ai capi delle spire avvolte sulla pinza → strumento di misura.
    N. B. Per misure di correnti di modo differenziale devi farci passare un unico filo alla volta!
    Ciao <img src=">

    Commenta


    • #3
      Detto in poche parole un trasformatore con il nucleo apribile,
      il primario cavo di cui si deve leggere il valore della corrente elettrica alternata circolante
      il secondario invece fa parte della circuiteria della pinza c' una resistenza e si misura la
      caduta di tensione: con la legge di OHM si trova il valore cercato naturalmente sul display
      compare già il valore in AMPERE. ! <img src="> <img src="> <img src="> <img src="> <img src=">
      ciao a tutti
      leo48
      -Ogni problema ha sempre almeno due soluzioni basta trovarle
      -La forza dei forti saper traversar le traverse con occhio sereno

      Commenta


      • #4
        ok grazie delle info. Per il multimetro mi sapete dire qualcosa?

        Commenta


        • #5
          ciao Max
          CITAZIONE
          ok grazie delle info. Per il multimetro mi sapete dire qualcosa?

          il multimetro un apparecchio elettronico che fa comparire in un apposito display
          le grandezze selezionate.
          Naturalmente devi stare attento a non fare pasticci: cio non accostare i contatti
          a conduttori in tensione se hai selezionato OHM o AMPERE pena acquistare un
          nuovo multimetro ! ! !
          ciao a tutti
          -Ogni problema ha sempre almeno due soluzioni basta trovarle
          -La forza dei forti saper traversar le traverse con occhio sereno

          Commenta


          • #6
            no b, certamente so cos' un multimetro :-)

            solamente che nel primo messaggio lasciato c' anche questa seconda parte che forse vi sfuggita:

            una seconda cosa:
            vi invito a dare un'occhiata a questo multimetro in vendita su ebay, il prezzo di 60 euro. non mi sembra ne uno di quelli cinesi e comunque neanche uno di quelli poco affidabili.
            Per se notate la percentuale di errore a 1000v in DC dell'+-8%.
            adesso mi chiedo... normale un errore cos alto per un multimetro del genere? sotto c' il link.
            http://cgi.ebay.it/MULTIMETRO-DIGITALE-MAS...oQQcmdZViewItem
            grazie ciao

            Edited by Max Power - 18/5/2007, 21:01

            Commenta


            • #7
              mi sapete dire qualcosa riguardo a quel multimetro digitale?

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR