annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

I problemi dell'Africa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • I problemi dell'Africa

    Visto che gli interventi sull'argomento Africa che periodicamente emergono nei post (colpa mia... <img src="> ) cominciano ad essere parecchio "ingombranti" e possono deviare tutte le discussioni verso argomenti OT, propongo di continuare la discussione qui. In questo modo possono essere riunite le varie opinioni e le varie considerazioni.

    Inizierei dal post di denew:
    CITAZIONE
    CITAZIONE
    Cos su due piedi direi... "niente"...
    Quello ci vuole un progetto, di pompa/perforatrice per pozzi/potabilizzatore/essiccatore/recipiente per conservazione prolungata etc che possa essere costruito con gli stessi mezzi di Leonardo o del mio bisnonno che abitava in campagna... diciamo che al massimo puoi usare un trapano a manovella ed un tornio da legno (del tipo antico, a cinghia e manovella).
    Ma tieni presente che in molte zone ci sono solo tre attrezzi: coltello, ascia e machete.

    ... non ce la pu fare neppure Padre Pio... !


    CITAZIONE
    Dei materiali moderni ti concedo:
    -lamiere ondulate
    -chiodi, al massimo qualche vite da legno (ma vorrebbe dire che hanno anche i cacciaviti..)
    -filo di ferro
    -tubi zincati (qualcosa si trova) idem, angolari 40x40, putrelline IPE da 10 cm di altezza...
    -recipienti di recupero... bidoni, bidoncini plastica, bottiglie in vetro o pet
    -ruote auto o copertoni vecchi
    -in certe zone, ci trovi (pochi) pezzi di auto in demolizione, magari qualche pezzo meccanico... a patto che sia di vecchie peugeot, renault e toyota
    - in altre zone non c' nemmeno il legno, quindi niente assi lunghe, solo pezzi corti (devono importarle, e a quel punto le userebbero per altre cose)
    Poi se mi verranno altre idee te lo dico. (dimenticavo, come fare i mulini per manioca?)

    Certo che una cosa dire arretratezza... un altra cosa leggere una lista come questa dove l'arretratezza sembra di toccarla...


    CITAZIONE
    No, le radio sono a manovella, le televisioni le possono usare i missionari o i volontari, nei centri che ci sono un po' dappertutto. L'importante che l'idea si diffonda.

    Sostanzialmente qualsiasi cosa a manovella... accidenti, un popolo dai bicipiti ipersviluppati... ... caspiterina...

    Diciamo che non sono tutti messi cos male.... ma credo che siano proprio i pi deboli che devono essere aiutati. In città dove sono ora ci sono altri problemi, ma certo non c' la fame o la sete. Nella foresta la vita difficile, ma in qualche maniera se la cavano (non che si possa fare molto anche se si bianchi e ricchi... la foresta ha una forza incredibile)
    La situazione peggiore nella savana, nella zona di transizione col deserto.

  • #2
    Foto, foto, foto!!!

    Qualcuno aveva chiesto anche di vedere qualche foto <img src=">

    Ciao Paolo, lo so che mi rispondi di averle promesse per la prossima settimana, perch ora sei un po' preso, ma vuoi mettere la soddisfazione di continuare a punzecchiarti? :P

    Commenta


    • #3
      Avete avuto entrambi un'ottima idea.

      Paolo, per l'iniziativa atta a contenere eventuali OT.
      Nll, invece, per l'iniziativa di...

      image


      (foto, foto, foto)

      <img src=">

      Commenta


      • #4
        Caro Paolo,
        sono contento che si parli di Africa, quella subsaariana, ovviamente, quella nel Magreb non pu proprio dirsi "Africa".
        Io sto portando avanti un progetto da qualche anno, ovviamente "noprofit" e sto cercando di diffonderlo il pi possibile.
        A questo link http://www.ideerandage.com/promo_elio/default.htm illustro un piccolo essiccatore che ormai presente in 4 continenti.
        L'utilità di un tale dispositivo mi pare pi che ovvia, i riflessi sul suo utilizzo sono tanti.
        Attualmente il progetto funziona tramite volontari che personalmente comprano un esemplare, lo portano nel paese dove pensano di utilizzarlo, lo provano e lo replicano.
        Non sono tutte rose e viole, ci sono tanti scogli da superare, e come ben sai, non di ordine tecnico, ma la cosa funziona.
        Se vuoi, sono disponibile a portare avanti un progetto su questo "cazzabubbolo".

        Claudio.
        *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

        Commenta


        • #5
          CITAZIONE
          Diciamo che non sono tutti messi cos male....

          Meno male...

          CITAZIONE
          ma credo che siano proprio i pi deboli che devono essere aiutati. In città dove sono ora ci sono altri problemi, ma certo non c' la fame o la sete. Nella foresta la vita difficile, ma in qualche maniera se la cavano (non che si possa fare molto anche se si bianchi e ricchi... la foresta ha una forza incredibile)La situazione peggiore nella savana, nella zona di transizione col deserto.

          Deve essere un ambiente davvero ostile, almeno la foresta un contesto rigoglioso, dove puoi ancora sbarcare il lunario anche se con metodi preistorici... ma nella savana non c' neppure quella risorsa l... <_< ...



          Commenta


          • #6
            *** nota del moderatore ***

            Non andate OT in questa sezione OT altrimenti sposto la discussione in
            Scomparsa habitat naturali

            <img src=">
            Ciao
            Mario
            Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
            -------------------------------------------------------------------
            Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
            -------------------------------------------------------------------
            L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
            Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
            ------------------------------------------------

            Commenta


            • #7
              Ma come siamo diventati pignoooli! <img src="> !

              Commenta


              • #8
                Casa in biomassa

                Attached Image

                Attached Image

                Commenta


                • #9
                  Un campo, alle sei e mezza di domenica mattina, sotto un furioso temporale

                  Attached Image

                  Attached Image

                  Commenta


                  • #10
                    dai, ancora........ <img src=">

                    Commenta


                    • #11
                      pangolino a terra..

                      Attached Image

                      Attached Image

                      Commenta


                      • #12
                        ... e pangolino alzato da terra

                        Attached Image

                        Attached Image

                        Commenta


                        • #13
                          che animale strano ............

                          Commenta


                          • #14
                            Lucertola. Si chiama barbouja, questo il maschio

                            Attached Image

                            Attached Image

                            Commenta


                            • #15
                              Vita nel villaggio

                              Attached Image

                              Attached Image

                              Commenta


                              • #16
                                Ristorante moderno, cos dice l'insegna...

                                Attached Image

                                Attached Image

                                Commenta


                                • #17
                                  QUOTE (Paolo Cattani @ 8/6/2007, 00:14)
                                  Vita nel villaggio

                                  come sonop fatte le case? dalla foto sembrerebbe terra cruda mista a paglia a riempire dei telai di legno.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Infatti, ma dipende dalla zona. in città si usano i blocchetti di cemento. in altri casi (vicino alle segherie) sono in legno balloon frame.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Vedo con piacere che le immagini del continente nero catturano parecchio.
                                      Ne riporterei parecchie anchio, per comodità riporto solo un link
                                      http://www.ideerandage.com/foto/Album%20ta...ia/tanzania.htm
                                      *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

                                      Commenta


                                      • #20
                                        certo che se qui fosse come la tanzania delle foto, mi leccherei anche le orecchie, non solo i baffi..... L'atlantico un mare di fango marroncino per miglia......

                                        Commenta


                                        • #21
                                          curiosita' per claudio: i colori della natura sono +- quelli delle foto o la tua macchina tende ad aumentare la saturazione?

                                          cosa stanno vendendo qui:
                                          http://www.ideerandage.com/foto/Album%20ta...pg_DSC02619.htm
                                          non capisco se succo o gasolio <img src=">

                                          le case rurali nelle immagini sonodi tipologia simile a quelle fotografate da paolo o invece fatte con "strizzando" terra cruda in piccoli casseri per formare dei "mattoni"?

                                          ho visto che c'e' anche una paletta eolica. E' per un pozzo d'acqua?

                                          ci sono pochissimi uomini nelle foto, anche quelle della citta'. C'e' un motivo o e' un caso?


                                          grazie ad entrambi

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Caro Marco,
                                            i colori sono reali, intensi come le emozioni che si provano in quei villaggi.
                                            La fotocamera una Sony Mavica MVC-DC400 con obiettivo Zeiss.
                                            E' una 4Mpixel che possiedo da alcuni anni e che mi sta dando enormi soddisfazioni.
                                            I mattoni, se ricordo bene, sono cotti in fornaci come quelle che si facevano per fare la carbonella, ma roba da signori, se vai verso la savana ci sono capanne di fango e paglia.
                                            Le eoliane servono per pompare l'acqua.
                                            Le costruiscono una missione di frati e si fanno pagare molto salatamente.
                                            Quello che vedi nelle taniche benzina.
                                            Di uomini ce ne sono molti, in giro, ma li fotografavo mal volentieri, spesso sono masai e non gradiscono.
                                            *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Non so se solo una mia impressione, ma il posto illustrato da Paolo mi sembrava pi povero, infatti ci scrive "se qui fosse come la tanzania delle foto, mi leccherei anche le orecchie, non solo i baffi..... "

                                              Io ho vissuto la realtà dell'Egitto e, seppur in mezzo alla povertà, forse alle mie foto Claudio direbbe a me le parole di Paolo.

                                              Questo mi fa riflettere a quanto vere sono le parole sentite presso il CISV: "Non andiamo là per donare, ma per restituire loro quanto preso".

                                              Commenta


                                              • #24
                                                In effetti, la situazione dei paesi del Magreb, quelli sopra il sahara, tanto per intenderci, molto diversa.
                                                Per me, non "Africa"!
                                                E' molto diversa anche la gente, pi diffidente, pi "predona".
                                                In tema di ONG, ci sarebbe molto da disquisire.
                                                Ho avuto modo di frequentare molto l'ambiente e, in tutta sincerità, mi piace poco.
                                                Sul fatto degli "aiuti" ci sarebbe da ribaridre ancora di pi.
                                                Tanto per farti un esempio, gli aiuti alimentari arrivati da molti paesi non hanno fatto altro che, praradossalmente, aumentare la fame e la miseria.
                                                Non parliamo, poi, dell'azione della Chiesa (non dei missionari) avrei cose da racontarti da far accapponare la pelle.
                                                *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  CITAZIONE
                                                  I mattoni, se ricordo bene, sono cotti in fornaci come quelle che si facevano per fare la carbonella

                                                  Qui si usa principalmente "intonacare" direttamente la struttura in cannette, lasciando che poi il sole ed il caldo facciano il resto. In alcune aree, invece si impastano dei blocchi che vengono poi lasciati seccare al sole. C'erano due fornaci, una volta (la terra rossa che c' qui veramente l'ideale, per fare i mattoni), ma furono evacuate dai militari e date alle fiamme. Si suppone che il motivo sia la costituzione da parte del presidente di una società cementiera.
                                                  In città si usano invece solo i parpains, cio i classici blocchetti in cemento 20x20x40 a due fori.

                                                  CITAZIONE
                                                  In tema di ONG, ci sarebbe molto da disquisire.

                                                  la maggior parte dei volontari ONG, dei funzionari dell'ONU etc li trovi in giro per gli hotel a prendere aperitivi ed a fare la corte alle hostess, oppure al mare con dei fuoristrada da 100000 dollari.... Col cavolo che ci vanno, nei villaggi. La settimana scorsa aabbiamo avuto in azienda la Banca mondiale... si sono mangiati tutti gli stuzzichini e dieci bottiglie di vino e se ne sono andati, senza fare assolutamente niente.....
                                                  Di quelli che rimangono, metà non capisce quel che sta facendo e non conosce n l'africa n la sua psicologia... e propongono cose molto "europee" ed assolutamente inutili.
                                                  I preti, pur con mille difetti, rimangono il male minore... e qualcosa, alla fine, riescono a fare.

                                                  CITAZIONE
                                                  Di uomini ce ne sono molti, in giro, ma li fotografavo mal volentieri, spesso sono masai e non gradiscono.

                                                  Per un motivo o per l'altro, in africa sempre cos.... da noi si incazzano e ti assalgono, meglio evitare. Per in Cameroun cercano sempre di rubarti la macchina fotografica, alla fine.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    ferramenta

                                                    Attached Image

                                                    Attached Image

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Insondabili astuzie africane

                                                      Attached Image

                                                      Attached Image

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        premiata ditta

                                                        Attached Image

                                                        Attached Image

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          panettiere

                                                          Attached Image

                                                          Attached Image

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Paolo, perche' scrivi " L'atlantico un mare di fango marroncino per miglia...... " ?

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X