annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Passaggio animali o auto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Passaggio animali o auto

    Tecnologia PEC per ottenere energia elettrica dal passaggio di veicoli o animali su pedane. Per pompare acqua dove manca energia elettrica, per alimentare semafori e caselli con l’energia di frenatura dei veicoli, per trasformare la gravita’ in energia elettrica. GravitationalSystems

    (trovato su www.digifiera.com)

    Ciao
    Mario
    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
    -------------------------------------------------------------------
    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
    -------------------------------------------------------------------
    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
    ------------------------------------------------

  • #2
    CITAZIONE (mariomaggi @ 26/12/2004, 11:25)
    Tecnologia PEC per ottenere energia elettrica dal passaggio di veicoli o animali su pedane. Per pompare acqua dove manca energia elettrica, per alimentare semafori e caselli con l’energia di frenatura dei veicoli, per trasformare la gravita’ in energia elettrica. GravitationalSystems

    (trovato su www.digifiera.com)

    Ciao
    Mario

    Carissimo, sono andata a vedere il sito della G-PUMP.......... veramente molto interessante............
    Sto già pensando a qualche applicazione sui ponticelli sui fossi nelle ns varie campagne........
    C'è da mettere a punto cosa fare dell'acqua quando non ci serve...... ....ma credo sia una scemata come problema...... una saracinesca di qui.....una saracinesca di là.....

    Sarà magari + dura accordarsi con le autorità comunali..............il passaggio + grande è sulle loro strade........ma si può fare....si può fare..........

    Bacio....

    Myriam

    Commenta


    • #3
      Non so dove postare questo messaggio. Scusate ma sarò fuori tema

      Ciao Myriam e tutti,
      mi chiedevo se esiste uno standard, un ISO, un EURO1, un bollino verde o qualcosa che distingue un'abitazione ecologica, sana, responsabile...
      per esempio una lista: usare solo lampadine a basso consumo, utilizzare saponi di origine vegetale... usare i riduttori di flusso per gli scarichi d'acqua, tutti i rifiuti devono essere differenziati, etc.
      Mi chiedevo se qualcuno l'avesse mai fatto.

      ciao
      Mio

      Commenta


      • #4
        CITAZIONE (Mio @ 5/1/2005, 15:05)

        mi chiedevo se esiste uno standard, un ISO, un EURO1, un bollino verde o qualcosa che distingue un'abitazione ecologica, sana, responsabile...

        Ciao,
        qui c'è un articolo che forse ti potrebbe interessare
        http://magazine.enel.it/ambiente/magazine/..._ecology_it.htm

        Si intitola:
        "CASA DOLCE CASA, CERTIFICATA

        Mens sana in corpore sano, in una casa "sana". Il benessere psico-fisico oggi è dato anche dall'attenzione nella scelta dei materiali da costruzione e dal risparmio delle risorse energetiche. Una nuova abitazione sostenibile e garantita"

        Ciao

        Commenta


        • #5
          grazie fabio
          gli ho dato uno sguardo veloce... in questo momento sono in ufficio... dopo lo leggerò meglio. Mi sembra più centrata sull'aspetto progettuale edile. Io mi riferivo a vivere la casa e non a progettarla....

          Commenta


          • #6
            CITAZIONE (Mio @ 6/1/2005, 15:31)
            grazie fabio
            gli ho dato uno sguardo veloce... in questo momento sono in ufficio... dopo lo leggerò meglio. Mi sembra più centrata sull'aspetto progettuale edile. Io mi riferivo a vivere la casa e non a progettarla....

            Ciao a tutti.......

            Carissimo Mio.........credo proprio che al momento non esista..........

            Non ne esiete UNO............

            Pressocchè ogni gruppo che aderisce alla "cultura alternativa" ne ha uno proprio.........

            e ti assicuro che ce n'è per tutti i gusti..........

            L'idea mi piace e vedrò di buttar giù le regole FONDAMENTALI..........senza alcun fronzolo connesso a gusti...religioni....credenze....etc..etc......

            Una rivista interessante è CASAENERGIA...........

            Per la certificazione...........è di primaria importanza quella dell'edificio.............e la provincia di Bolzano ha messo in piedi un bel ambaradan..........CASACLIMA...........
            www.provincia.bz.it/agenzia-ambiente/2902/klimahaus/

            Lo sai che la DAEWOO nel 2002 ha presentato la lavatrice MIDAS che non usa detersivi e non riscalda elettricamente l'acqua e che costa meno di 1.000 euro?
            Ovviamente i paesi europei non la vogliono commercializzare...........
            Io sto vedendo di trovare un magazzino o un referente in Korea che me la spedisca.........

            Bacio....Myriam

            Commenta


            • #7
              ti riferisci della lavatrice a bolle d'aria?
              Io l'ho cercata ma tutti mi parlavavno al passato. A tutti piaceva ma ora non la trattano più ..... che strana coincidenza

              ciao a tutti

              Mio

              Commenta


              • #8
                OHHH FINALMENTE QUALCUNO CHE SI INTERESSA AD UNA CASA COSTRUITA CON TESTA..

                CREDO CHE L'ANAB STIA ORGANIZZANDOSI IN QUESTA DIREZIONE,
                ORA SONO DI FRETTA, MA APPENA POSSO TI FACCIO SAPERE QUALCOSA DI +


                CIAO
                ANDREA

                PS PERCHè SAPPIAMO COSA CONSUMA LA NOSTRA AUTO, MA NON LA NOSTRA CASA (O QUANTO POTREMMO RISPARMIARE CON DEI SEMPLICI ACCORGIMENTI)

                Edited by Campagnolo - 7/1/2005, 19:06

                Commenta


                • #9
                  CITAZIONE (Mio @ 7/1/2005, 14:55)
                  ti riferisci della lavatrice a bolle d'aria?
                  Io l'ho cercata ma tutti mi parlavavno al passato. A tutti piaceva ma ora non la trattano più ..... che strana coincidenza

                  ciao a tutti

                  Mio

                  Hy........Mi sono "riesumata" da un periodo mostruoso............sono giunta a progettare microchips con esplosivo al plastico e piccoli magneti............

                  Credo che la tua lavatrice a "bolle d'aria" non sia la stessa "mia".......xchè MIDAS dopo la presentazione in Germania nel 2002..............non è mai stata distribuita al di fuori della Korea e del Giappone........

                  Appena ho notizie dalla DAEWOO vi faccio sapere.........

                  Bacio...Myriam

                  Commenta


                  • #10
                    Non sarebbe piu' logico fare una lavatrice a ultrasuoni? Non scalda l'acqua, non usa detersivo ... ma probabilmente non basta.
                    Allora, prima fase a ultrasuoni, per togliere il grosso dello sporco.
                    Seconda fase classica. Funzionerebbe?

                    P.S.: chi ha animali in casa non li vedrebbe mai vicino alla lavatrice.

                    Ciao
                    Mario
                    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                    -------------------------------------------------------------------
                    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                    -------------------------------------------------------------------
                    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                    ------------------------------------------------

                    Commenta


                    • #11
                      CITAZIONE (mariomaggi @ 19/1/2005, 18:55)
                      Non sarebbe piu' logico fare una lavatrice a ultrasuoni? Non scalda l'acqua, non usa detersivo ... ma probabilmente non basta.
                      Allora, prima fase a ultrasuoni, per togliere il grosso dello sporco.
                      Seconda fase classica. Funzionerebbe?

                      P.S.: chi ha animali in casa non li vedrebbe mai vicino alla lavatrice.

                      Ciao
                      Mario

                      Ciao carissimo.........

                      da quel che mi risulta MIDAS funziona ad acqua ionica catalizzata con un ph uguale a quello del sapone....e non riscalda l'acqua elettricamente.....elimina i batteri completamente..(potrebbe essere riscaldata a microonde....)........e dà un risparmio del 50% sul consumo di acqua.......senza calcolare quello di detersivo.....

                      Ma la DAEWOO ITALIA "non sa nulla"................

                      Cercherò ulteriori info.........

                      Bacio.........Myriam

                      Commenta


                      • #12
                        Gli ultrasuoni vanno bene per pulire gli ingranaggi degli orologi, non i calzini. Senza cercare lavatrici che vanno contro i crismi della cultura italiana del lavaggio io adopero la lavatrice così: ho collegato l'alimentazione dell' acqua all'acqua calda decalcificata a gradi francesi 0. Uso pokissimo detersivo e pokissima elettricità: adesso ci connetto anche la lavastoviglie.
                        L'acqua arriva in macchina a già 40 gradi e l'acqua a gradi francesi 0 è debolmente corrosiva ed impedisce la formazione di calcare nella macchina da lavaggio.
                        Meditate gente meditate...

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao Myriam e tutti,

                          Allora la lavatrice di cui parlo io è sempre della Daewoo (sono all'avenguardia però) mentre la tua sembra molto più interessante:

                          http://www.cosmaelettrodomestici.com/ladaewoo.htm


                          "...DAEWOO ha introdotto in Italia una novità assoluta: il sistema AIR POWER Z che sfrutta il potere delle bolle d'aria mescolate all'acqua per lavare a fondo tutto il bucato ed ogni tipo di tessuto."

                          Oggi scrivo un'email alla Daewoo vediamo cosa mi rispondono.

                          ciao a tutti

                          Mio

                          Commenta


                          • #14
                            CITAZIONE (Mio @ 20/1/2005, 08:45)
                            "...DAEWOO ha introdotto in Italia una novità assoluta: il sistema AIR POWER Z che sfrutta il potere delle bolle d'aria mescolate all'acqua per lavare a fondo tutto il bucato ed ogni tipo di tessuto."

                            Conosco chi la usa abitualmente, e sembra che funzioni per davvero !

                            Commenta


                            • #15
                              Ho spedito l'email alla Daewoo... non credo che risponderanno.

                              Per Walkie: ti riferisci alla lavatrice a bolle d'aria oppure a quella con l'acqua ionizzata?



                              Edited by Mio - 20/1/2005, 13:15

                              Commenta


                              • #16
                                Myriam nonmi hanno chiarito nulla al customer service, però l'indirizzo ti può essere utile.

                                *******************************

                                Gentile Cliente,
                                La ringraziamo per averci contattato.
                                Le comunichiamo il nome della nostra agenzia che si occupa di tutti i punti vendita della sua regione.
                                Contattando questa agenzia verrà a conoscenza dei punti vendita più vicini alla Sua abitazione.
                                L'agenzia è la seguente:

                                "Agenzia TREGI"
                                Via Val Maira, 10
                                20162-MILANO
                                Tel e fax: 02/6428713
                                cell.: 348/3835161
                                E-mail: gentiliantonio@tiscali.it

                                Commenta


                                • #17
                                  Qualcuno mi sa dire se esistono lavastoviglie ecologiche?

                                  Io verso giugno cambierò casa e volevo considerare questo evento come un'occasione per fare delle scelte responsabili ed ecologiche.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Esistono detersivi biologici e biodegradabili al 100% inoltre puoi lavare come facevano le nostre nonne con argilla, aceto ed altri componenti sempre in lavatrice. L'ecologia sta nel detersivo, non nella lavatrice...

                                    Commenta


                                    • #19
                                      La madre della mia ragazza si fa i detersivi a casa con cenere,aceto, soda e un pò di cosette...gli interessati scrivano, che gli mando il "pacco" di istruzioni e ingredienti per mail(sempre se la gentil signora cede il marchio registrato...)

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao a tutti,
                                        L'argomento dei detersivi ecologici è molto importante. Io personalmente sono circa 4 anni che utilizzo solo ed esclusivamente detrsivi di origine vegetale completamente degradabili e mi trovo molto bene.

                                        Mi sa che è giunta l'ora di aprire una sezione dedicata a questo argomento e prego dado e tutti di inserire in questo nuovo spazio le informazioni e consigli su questo argomento.

                                        Un salutone a tutti!
                                        Roy
                                        Essere realisti e fare l'impossibile

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Un saluto a tutti,
                                          riguardo la lavatrice a bolle, questa sfruttava l'azione meccanica generata dall'aria in risalita nel bagno di lavaggio per muovere i panni all'interno del tamburo.
                                          Se ben ricordo, non aveva elemento riscaldante, ma l'acqua calda doveva mettercela l'utente (se voleva) tramite raccordo elettrovalvola: due tubi di carico (come fanno gli inglesi).
                                          A mio parere è stata una forzatura commerciale dei coreani, che hanno usato la trovata come testa di ponte verso l'Europa, con risultati pessimi.
                                          Il fatto vero è che una lavatrice come quella, che è a tamburo verticale (progetto originale americano), al contrario di quelle europee che lo hanno ad asse orizzontale, fa una pessima figura per consumi elettrici e prestazioni di lavaggio se confrontata anche con la peggiore delle "nostre".
                                          Basti un dato, quantità di acqua per la sola fase di lavaggio di 5Kg cotone:
                                          Bubble jet ----> 42 litri,
                                          Classe A europea ----> 15 litri.
                                          Pensate se doveste scaldarli quei 42 litri.
                                          Roy, per quanto riguarda i detersivi di origine vegetale, molto bene anche se non hanno lo stesso potere lavante dei tradizionali sugli sporchi grassi (alla pari per lo sporco enzimatico). Esiste inoltre un brevetto di una grossa azienda europea di elettrodomestici su una lavatrice che al posto del cassetto detersivo prevedeva un vero e proprio centro di dosaggio partendo da elementi come cenere, soda, scaglie di marsiglia ed altro; non è mai stata realizzata per ovvi motivi di costo, scarso interesse di mercato, difficile reperibilità delle materie "prime" e varie altre cosucce. Ma tecnicamente è perfettamente realizzabile.
                                          Saluti,
                                          Hike

                                          Commenta

                                          Attendi un attimo...
                                          X
                                          TOP100-SOLAR