annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Auto-Quadricottero

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Auto-Quadricottero

    L'idea per i trasporti del futuro:

    The quadcopter that doubles as an off-road car: Is this the future of transport? | Mail Online

  • #2
    Idea geniale. Molto sofisticata nella realizzazione delle "ruote". Mi piace la potenzialità del "voletto" a bassissima quota per superare ostacoli e code.
    Restano però alcuni punti da approfondire:
    1) le eliche nei mozzi penso siano pericolosissime per chiunque si trovi nelle vicinanze. Sono falci che ricordano quelle dei carri da guerra assiri, ma molto più performanti. La vedo dura che le normative lascino circolare liberamente un mezzo del genere.
    Probabilmente il "voletto" sarebbe limitato a specifici tratti senza traffico pedonale (autostrade?).
    2) I consumi non credo siano competitivi con una normale auto ibrida e forse nel periodo attuale la cosa rappresenta un problemino.

    Idea comunque molto interessante, non per una diffusione di massa, ma in settori specifici.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

    Commenta


    • #3
      Molto utile per tagliare l'erba quando è alta.
      Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

      Commenta


      • #4
        salve ragazzi , l'altro ieri vedevo un documentario su Focus e parlava proprio di questo tipo di quadricottero.

        dicevano che in america sono utilizzati ormai da qualche anno per fare riprese ad alta stabilita' sia dai vigili del fuoco che da organizzazioni di ricerca e salvataggio ,in operazioni di ricerca e soccorso , questi droni a qudrielica vengono preferiti ai convenzionali prorpio per l'elevata stabilita' in volo e migliore manovrabilita'.

        nel tempo potranno sostituire i tradizionali droni che oggi hanno questi utilizzi in campo civile :

        Negli ultimi anni, le tecnologie legate allo sviluppo di sistemi APR hanno subito una impennata rapidissima. In particolare lo sviluppo tecnologico nell'ambito della sensoristica, permette di equipaggiare APR con molteplici carichi, nello spettro del visibile (camere digitali compatte o professionali), dell'infrarosso (camere termiche), camere multi spettrali fino ad arrivare a sensori più evoluti come ad esempio sensori LiDAR o per il monitoraggio della qualità dell'aria.

        È però estremamente importante ricordare come l'utilizzo degli APR in ambito civile non sia una mera questione tecnologica ma va sempre subordinato alla regolamentazione presente nel Paese in cui si ha intenzione di operare.
        Di seguito vengono presentati alcune applicazioni in ambito civile per gli APR:
        • Sicurezza territoriale, delle frontiere e lotta ai narcotrafficanti
        Gli Stati Uniti nel 2011 hanno iniziato una collaborazione col Messico per arginare il fenomeno dell'immigrazione clandestina e del traffico di sostanze stupefacenti attraverso il loroconfine. L'esercito americano ha iniziato ad impiegare i propri aeromobili a pilotaggio remoto nei cieli del Paese vicino in seguito all'uccisione dell'agente dell'immigrazione Jaime Zapata, freddato da alcuni uomini armati nel Nord del Messico il 15 febbraio 2011. Le azioni congiunte USA-Messico sono state definite dai due presidenti Barack Obama e Felipe Calderón, con la finalità di adottare una strategia aggressiva per mettere fine all'escalation di violenza dei trafficanti di droga (negli ultimi anni questa "guerra" silenziosa ha causato circa 34 000 vittime). Gli APR verranno impiegati per segnalare i movimenti e la forza numerica dei narcotrafficanti, informazioni che vengono subito comunicate agli agenti sul territorio. Volano a 18 000 metri d'altezza, praticamente invisibili da terra, e in un solo giorno possono controllare minuziosamente un'area di circa 100 000 chilometri quadrati.[9]
        • Monitoraggio centrali termoelettriche e impianti industriali
        Gli APR possono essere utilizzati anche per monitorare nel tempo gli impianti di produzione di energia elettrica, o più in generale impianti industriali, utilizzando degli appositi sensori (termocamere, camere multispettrali ecc.).
        • Telerilevamento
        Il telerilevamento, in inglese Remote Sensing, è la disciplina tecnico-scientifica o scienza applicata con finalità diagnostico-investigative che permette di ricavare informazioni, qualitative e quantitative, sull'ambiente e su oggetti posti a distanza da un sensore mediante misure di radiazione elettromagnetica (emessa, riflessa o trasmessa) che interagisce con le superfici fisiche di interesse. Grazie alla possibilità di volare anche a quote molto basse e di disporre di sensori di piccole dimensioni ma di buona qualità, gli APR appartenenti in particolare alla categoria mini possono essere utilizzati per applicazioni legate al telerilevamento quali la creazione di mappe di vigore di colture agricole e monitoraggio dello stato di salute della vegetazione, la creazione di mappe di copertura e uso del suolo, per l'analisi e il supporto nelle fasi immediatamente successive a calamità naturali oppure per il monitoraggio e la mappatura delle dispersioni termiche di edifici (case, capannoni, impianti industriali) privati e pubblici in un periodo, come quello attuale, in cui si parla molto di sviluppo sostenibile e perdita di terreno da destinare ad aree verdi.
        • Aerofotogrammetria e rilievo dell'architettura
        La fotogrammetria è una tecnica di rilievo che permette di acquisire dei dati metrici di un oggetto (forma e posizione) tramite l'acquisizione e l'analisi di una coppia di fotogrammi stereometrici. Con l'avvento delle camere digitali di ridotte dimensioni (compatte o reflex), ma che possono garantire un elevato standard qualitativo relativamente all'immagine prodotta, la fotogrammetria può essere accostata agli APR e al loro utilizzo per la creazione di Modelli digitali del terreno (DTM), produzione ortofoto e, allo stesso tempo, per ilrilievo architettonico di infrastrutture ed edifici per la creazione di modelli 3D.[10]
        • Monitoraggio ambientale e calamità naturali
        Gli APR sono stati accostati in maniera diretta al monitoraggio ambientale e delle aree colpite gravemente da terremoti e inondazioni. Un esempio sono gli APR americani Global Hawk che hanno sorvolato la Centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi, in Giappone, addentrandosi nella zona vietata ("no go zone"), col fine di monitorare i reattori dopo le esplosioni causate dal terremoto del T?hoku del 2011, scattando anche foto con i sensori a infrarossi[11]. L'alta radioattività rendeva infatti impossibile l'avvicinamento degli esseri umani.
        • Biodiversità e monitoraggio fauna
        Gli APR possono essere utilizzati per il monitoraggio degli animali selvatici e il controllo numerico periodico per quelle specie con un alto tasso di riproduzione che potrebbero essere un problema sia per la biodiversità dell'ambiente in cui vivono sia per quanto riguarda i danni economici causati alle produzioni agricole e zootecniche presenti sul territorio.
        • Operazioni di ricerca e soccorso
        Gli APR possono svolgere un ruolo importante nelle operazioni di ricerca e soccorso consentendo di effettuare delle ricognizioni in tempi rapidi, in particolare a seguito del verificarsi di situazioni di emergenza.

        dimenticavo ... APR sta' per : aeromobile a pilotaggio remoto
        Ultima modifica di Mr.Hyde; 20-09-2013, 10:54.

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR