annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ENERGIA, AMBIENTE e argomenti CORRELATI

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ENERGIA, AMBIENTE e argomenti CORRELATI

    ENERGIA, AMBIENTE e argomenti CORRELATI
    Uno spazio per discussioni non inquadrabili nelle sezioni sovrastanti. - NO OT - NO SPAM

    Le discussioni "vecchie" che erano presenti nella vecchia sezione OT verranno mantenute qui per un certo tempo.

    Pian piano, le discussioni non piu' pertinenti con questa sezione verranno rinominate nel titolo anteponendo la scritta OT-
    Tutti i thread contrassegnati OT- non verranno normalmente letti dai moderatori. Si invita pertanto chi vuole continuare ad aggiungere post ad automoderarsi.

    Grazie per l'attenzione, un saluto a tutti.
    Mario





    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
    -------------------------------------------------------------------
    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
    -------------------------------------------------------------------
    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
    ------------------------------------------------

  • #2
    Questa sezione e' destinata a

    ENERGIA, AMBIENTE e argomenti CORRELATI

    E' uno spazio per discussioni non inquadrabili nelle sezioni sovrastanti.

    Non sono piu' accettati - come da nuovo regolamento - messaggi OT e messaggi SPAM

    Grazie per l'attenzione
    Un saluto
    Mario
    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
    -------------------------------------------------------------------
    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
    -------------------------------------------------------------------
    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
    ------------------------------------------------

    Commenta


    • #3
      L'economista americano Jeremy Rifkin alla Camera dei Deputati L'Italia è l'Arabia delle energie rinnovabili «Paese straordinariamente ricco di fonti alternative. È il luogo migliore per avviare la terza rivoluzione industriale»

      Jeremy Rifkin
      ROMA - La fine dell'era del petrolio - obbligata dalla questione inderogabile dell'eccesso di gas serra nell'atmosfera - non dovrebbe spaventare affatto l'Italia, Paese straordinariamente ricco di fonti energetiche rinnovabili. E l'opinione di un addetto ai lavori di fama internazionale, l'economista americano Jeremy Rifkin, che martedì si è recato a Roma, da sempre critico nei confronti dell'economia americana e spesso autore di analisi controcorrente e sferzanti sul tema dell'energia (un suo libro si intitola, per esempio, «Economia all'idrogeno. La creazione del Worldwide Energy Web e la redistribuzione del potere sulla Terra»).
      L'ARABIA SAUDITA DEL FUTURO - L'Italia, secondo Rifkin, che martedì ha partecipato alla Camera dei Deputati a una conferenza (L'Economia dell'Idrogeno. Verso una nuova era energetica), è «leader mondiale per creativitá e idee. Ed è il luogo migliore per dare inizio alla terza rivoluzione industriale». Anche perché «è l'Arabia Saudita delle energie rinnovabili». Per il presidente della Foundation on Economic Trends l'Italia «può assumere la guida della terza rivoluzione industriale», quella che sarà alimentata dall'ascesa dell'idrogeno e da forme avanzate di comunicazioni.
      FONTI RINNOVABILI - L'Italia con le sue risorse può sviluppare più degli altri, infatti, l'eolico, il solare, l'idroelettrico. Insomma «è l'Arabia Saudita delle energie rinnovabili. Il nostro paese può anche sfruttare la sua posizione geografica e può rivelarsi il ponte naturale tra l'Unione europea e l'Africa. «L'Italia - ha detto Rifkin - può consegnare alle generazioni future un'eredità: quella della nostra presenza sul pianeta». Anche se la svolta energetica, ha sottolineato Rifkin, resta nelle mani dei politici: «Mai hanno avuto una responsabilità così importante: spetta a loro realizzare il consenso e aprire l'era dell'idrogeno e salvare così la razza umana»



      I CRY

      Commenta


      • #4
        CITAZIONE
        spetta a loro realizzare il consenso e aprire l'era dell'idrogeno e salvare così la razza umana

        Già.... e magari l'idrogeno dovremmo farlo col petrolio di rifkin.....

        Commenta


        • #5
          CITAZIONE (livingreen @ 28/11/2007, 17:08)
          CITAZIONE
          spetta a loro realizzare il consenso e aprire l'era dell'idrogeno e salvare così la razza umana

          Già.... e magari l'idrogeno dovremmo farlo col petrolio di rifkin.....

          Mi chiedo, se Rifkin è così convinto, perché non se le fa lui le centrali eoliche e a idrogeno in Italia?

          Boh!!!

          Commenta


          • #6
            Buonasera,sto preparando la mia tesi di laure asu energia rinn. e politiche energetiche UE, qualcuno puo indicarmi dove poter trovare ,anche graficamente, la ripartizione delle produzione di energia nei vari paesei membri???Grazie a presto

            Commenta


            • #7
              Hai dato un'occhiata qui?
              Renewable energy in the European Union - Wikipedia, the free encyclopedia

              Commenta


              • #8
                Buon giorno,scusate ma no c era una sezione chimica sul forum?Non la trovo più.Comunque cosa si intende con "chimica di frontiera",chimica intesa in un senso più vasto o cosa?La chimica di frontiera che rivoluziona gli scenari energetici | Staffetta Quotidiana ....Io non sono abbonato,, chiedono nà cifra..purtroppo,per me,ma mi piace seguirla con i titoli,poi mi informo.
                diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                Commenta


                • #9
                  Mi pare che non c'è una sezione specifica di chimica in questo forum , ma comunque l chimica entra bene in qualunque settore come il cacio sui maccheroni .
                  Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da zagami Visualizza il messaggio
                    Mi pare che non c'è una sezione specifica di chimica in questo forum , ma ....
                    Si che c'è ....in "manuali ad usum forum",ci hai anche aperto una discussione,ah mannaggia....
                    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                    Commenta


                    • #11
                      OK , Diezedi , ma a come ho capito io , nelle intenzioni degli amministratori quella sezione di manuali uso forum , che possono essere di chimica , fisica o altre discipline , dovrebbe servire come una raccolta o libreria da consultare .
                      Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                      Commenta


                      • #12
                        in effetti la sezione "chimica" contiene già una serie di discussioni che tutto sono tranne che "manuali" (mi riferisco per esempio a quelle iniziate dal solito Franco52).

                        Dipende da cosa si vorrebbe fare, ma direi che quella sezione va benissimo...oppure se ne può parlare "ai confini del forum"
                        Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                        I miei articoli qui:
                        https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                        Commenta


                        • #13
                          Va bene allora resto qui,mi piacerebbe sapere cosa intendeva dire con quella frase,cosa intendeva dire con la chimica rivoluzionerà il mondo del energia,chimica intesa come legami atomici,ecc,ecc o cosa.Il titolo "naturalmente" deve stupire ma a me mi ha intrigato.
                          diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                            cosa intendeva dire con quella frase,cosa intendeva dire con la chimica rivoluzionerà il mondo del energia,.
                            Ma è quello che vado ripetendo io in questo forum da quando sono iscritto ...e per esempio del mio sistema di accumulo .

                            Non so di preciso cosa intendesse l'articolo da te citato , in quanto non l'ho letto, ma immagino si riferisse a nuovi sistemi di immagazzinamento dell'energia o di creazione di energia dal calore per esempio .

                            Poi sai gli articoli possono essere sensazionalistici e promettono miracoli , mentre miracoli non sono , ma cose risapute che hanno un utilizzo limitato .

                            Ciao.
                            Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR