annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pianta di ANANAS dal ciuffo del frutto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pianta di ANANAS dal ciuffo del frutto

    Buon giorno a tutti

    Mi piace un sacco trafficare tra rinvasi e talee e coltivare in vaso ,quindi ho deciso di condividere questa esperienza dilettantistica con voi .

    Partendo da un ananas comprato al supermercato, si può ottenere una nuova piantina da inserire in appartamento/balcone.

    ecco come ho fatto ( zona climatica : vicinanze Novara , Piemonte )

    ANANAS (Famiglia: Bromeliaceae)


    -Riproduzione per talea del ciuffo presente sul frutto.(esperienza personale)-


    Il ciuffo verde dell'ananas (frutto) , viene reciso dal frutto “per torsione”. Si tolgono le foglie + basse( anche una 30-40ina di foglie ), staccandole dalla base con le mani . Alla fine si lascerà solamente il ciuffo + interno .


    Alla base (parte bianca) , dove abbiamo tolto le foglie, si formeranno le radici , io ho scelto di interrare subito la base (parte bianca) nella corteccia di pino in vaso da 13 cm ,abbondantemente irrigato , e mantenuto abbastanza umido per tutto il periodo di radicazione ( l'ho fatta radicare nel periodo ottobre-novembre (2015), in casa, in zona luminosa, senza radicanti ne sostanze chimiche di alcun tipo ,solo acqua , substrato e luce ).Quando ha attecchito , l'ho tenuta nello stesso vaso con irrigazioni abbastanza scarse ,per scongiurare il marciume radicale .


    Questo fino a febbraio-marzo , a marzo l'ho messa a dimora sotto un portico esterno , in modo che prendesse poco sole diretto ma molta luce in + che in casa , la pianta ha iniziato a fare foglioline nuove al centro , dopo un mese circa l'ho rinvasata in vaso da 25 cm in terriccio composto da 70 % corteccia di pino e 30% di terriccio universale + 30 g di stallatico , l'ho messa a dimora in modo che prendesse sole pieno solo al mattino .


    Dopo un mese ,quindi a maggio, l'ho messa in pieno sole, ecco oggi : “6 agosto 2016 “il risultato


    da quel ciuffetto

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1135.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 731.1 KB 
ID: 1984391Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1136.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 728.0 KB 
ID: 1984392Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1137.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 712.9 KB 
ID: 1984393Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1138.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 711.6 KB 
ID: 1984394Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1141.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 727.8 KB 
ID: 1984395


    cordialmente

    Francy
    Ultima modifica di innominato; 06-08-2016, 15:09.

  • #2
    E bravo Francy il botanico....

    Ciao caro...
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

    Commenta


    • #3
      Euphorbia trigona

      ahahahah ciao carissimo Renato

      E bravo Francy il botanico
      sono molto lontano dall'essere un "botanico" , mi piace trafficare con le piante .. qualche nozione di biochimica alle volte mi aiuta alle volte NO

      comunque questo ad esempio è un risultato tangibile

      Euphorbia trigona ( da talea ) ,età 11 anni . altezza netta pianta 190 cm ( per altezza netta intendo la parte aerea) Francy

      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1146.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 628.8 KB 
ID: 1957283
      Ultima modifica di innominato; 07-08-2016, 07:52.

      Commenta


      • #4
        Innominato, guarda questa pianta "grassa" i fiori nascono e muoiono in 24 ore, ma che pianta è secondo te.
        Scusate la qualità della foto.


        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 92.8 KB 
ID: 1957286
        Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
        Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
        Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
        Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

        Commenta


        • #5
          Ciao Vince,
          puoi provare (magari con una foto più decente) a fare un controllo sull'App Pl@antnet che puoi scaricare gratuitamente. E' decisamente la migliore nel riconoscimento. On line c'è anche il sito.

          Ciao!
          Roy
          Essere realisti e fare l'impossibile

          Commenta


          • #6
            ciao a tutti

            ciao Vince

            ma che pianta è secondo te
            famiglia: cactaceae
            genere : Echinopsis .

            generalmente tutte le echinopsis entrano in fioritura regalandoci fiori stupendi , della durata di pochi attimi (24 -36 ore).

            anche se la foto è mossa , fuorifuoco e sottoesposta ... mi sembra di intravedere una echinopsis oxygona


            aggiunta : Vince ... io direi che è ora di rinvasarla( andava fatto in primavera)


            cordialmente

            Francy
            Ultima modifica di innominato; 08-08-2016, 15:21. Motivo: aggiunta

            Commenta


            • #7
              ecco 2 nuove piantine figlie dell'Euphorbia trigona .

              La tecnica utilizzata per la riproduzione è per talea di parti aeree della pianta madre.

              ( 1 mese fa)

              Io ho utilizzato una lama molto affilata ( ceramica ) ma è possibile utilizzare qualsiasi lama affilata senza seghettatura, la lama viene disinfettata con alcool prima del taglio.

              si sceglie un punto di biforcazione e si taglia un "ramo" con taglio netto , abbondante sarà la fuoriuscita di linfa bianca , non spaventatevi la pianta non subisce danni, anzi, nel mio caso ha buttato fuori un altro ramo + in alto.

              eccolo qui sotto

              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1184.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 670.3 KB 
ID: 1957388

              punto di recisione a distanza di 1 mese

              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1185.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 655.3 KB 
ID: 1957389

              i pezzi recisi vengono posti in vasetti (10-13 cm) contenente terriccio per piante succulente , il terreno l'ho tenuto sempre umido , anche se molti lo sconsigliano , e le ho messe a dimora in modo che prendessero sole pieno solo fino alle 11 del mattino .

              risultato : una delle 2 piantine ha attecchito e stà facendo nuove spinette e foglioline l'altra è in via di attecchimento(radicazione).

              ecco le 2 piantine nuove
              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1183.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 725.0 KB 
ID: 1957386

              come si vede bene dal centro apicale ,quella + alta a destra ha attecchito

              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1180.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 703.1 KB 
ID: 1957387

              cordialmente

              Francy
              Ultima modifica di innominato; 21-08-2016, 10:22.

              Commenta


              • #8
                Bravo Francy ma... perchè non ti cimenti anche con piante un po' più impegnative di grasse e dintorni?

                Io da quasi due anni ho cominciato coi "bonsai", tra virgolette perchè il mio approccio è ovviamente molto DIY cioè "alla richi".

                E quindi... praticamente nessuno acquisto e TANTE talee, ma anche semi e margotte.

                Le margotte sono divertenti da fare... le conosci?

                E ora ho una quarantina di vasi messi su una mensola a sbalzo perchè l'unico balconcino esposto a Sud è veramente minuscolo.

                Riguardo il terriccio dipende dalle piante ma... gli esperti di bonsai ("piante in vaso") propendono da anni per miscugli molto arieggiati a base di inerti "porosi" come pomice o perlite, addirittura senza terriccio (ma diventa fondamentale il corretto uso dei concimi)

                Io ho scelto una via "di richi" intermedia, max 40-60% di pomice e il resto terriccio di qualità che rende anche le innaffiature meno frequenti.

                Cosa ho? Melograni, abeti bianchi, un abete rosso salvato da un Natale di crisi che l'aveva lasciato invenduto, meli, ciliegi, querce, ficus vari, albicocchi, olivo, aceri vari, biancospino, Berberis, cedri e forse dimentico qualcosa

                Commenta


                • #9
                  ciao Riccardo

                  Bravo Francy ma... perchè non ti cimenti anche con piante un po' più impegnative di grasse e dintorni?
                  Cosa ho? Melograni, abeti bianchi, un abete rosso salvato da un Natale di crisi che l'aveva lasciato invenduto, meli, ciliegi, querce, ficus vari, albicocchi, olivo, aceri vari, biancospino, Berberis, cedri e forse dimentico qualcosa
                  giusto per mettere i puntini sulle i fino al 2006 -2007 convivevo con una ragazza che si occupava di botanica ed insieme alla chimica avevamo trovato molto in comune . il rapporto si è spento ma alcuni dati raccolti li ho ancora
                  ecco l'elenco a cui eravamo arrivati nella nostra casetta sia in vaso che non

                  INDICE DELLE PIANTE

                  ATTUALMENTE POSSEDUTE: (2006)
                  1. Abete
                  2. Acero verde
                  3. Acero rosso
                  4. Acetosella (rosa)
                  5. Acetosella (gialla)
                  6. Agave
                  7. Aglio
                  8. Agrifoglio verde
                  9. Alloro
                  10. Amarillis (bianco e rosso)
                  11. Anagallide (arancio)
                  12. Anemone blanda (miscuglio)
                  13. Anemone di Caen (miscuglio)
                  14. Anemone selvatico (bianco)
                  15. Aquilegia (miscuglio)
                  16. Aro (calla selvatica)
                  17. Aucuba (siepe, bianca e verde)
                  18. Aucuba (siepe, verde)
                  19. Avocado
                  20. Azalea (rosa e bianca)
                  21. Bambù
                  22. Banano
                  23. Banano del Canada
                  24. Basilico
                  25. Basilico ( foglia piccola)
                  26. Bella di notte (bianca)
                  27. Bella di notte (fucsia)
                  28. Bella di notte bicolore (giallo-rosso)
                  29. Bella di notte (giallo)
                  30. Bergenia (fiore di san Giuseppe)
                  31. Betulla
                  32. Biancospino selvatico
                  33. Bieta da costa
                  34. Bignomia
                  35. Bucaneve
                  36. Calla (bianca)
                  37. Calla (gialla)
                  38. Camelia (rosa)
                  39. Camelia (rossa)
                  40. Camomilla
                  41. Caprifoglio selvatico
                  42. Carota (corta)
                  43. Centaurea minore
                  44. Cetriolo (piccolo)
                  45. Chamaemelum (falsa camomilla, da mont.)
                  46. Chionodoxa (nepeta dei giardini)
                  47. Ciclamino selvatico (fucsia)
                  48. Cicoria (verde)
                  49. Ciliegio selvatico
                  50. Cilly
                  51. Cineraria
                  52. Cipolla (bianca)
                  53. Cipresso
                  54. Clematide (rosa)
                  55. Clematide (viola)
                  56. Cobaea (campanella viola)
                  57. Convolvolo (bianco)
                  58. Convolvolo (bianco-rosa)
                  59. Cornetta (bianca)
                  60. Cornetta (verde)
                  61. Cosmos (dalia da seme, miscuglio)
                  62. Ctenanthe Oppenheimiana (Adriana)
                  63. Dieffenbacchia
                  64. Dulcamara (ciliegio d’inverno)
                  65. Edera (bianca e verde a foglia piccola)
                  66. Edera (bianca e verde, foglia riccia)
                  67. Edera da esterno a foglia piccola
                  68. Edera helix (gigante)
                  69. Edera (verde)
                  70. Edera terrestre
                  71. Emerocallide
                  72. Evonimo (verde) (tipo crisellina)
                  73. Evonimo (selvatico)
                  74. Favagello
                  75. Felce
                  76. Felce maschio
                  77. Fico
                  78. Fico fiorone (frutto bianco)
                  79. Ficus bengalesis
                  80. Ficus beniamino
                  81. Ficus elastica
                  82. Fior d’angelo (fiore d’arancio)
                  83. Forsitya
                  84. Fragola
                  85. Fragola pensile
                  86. Fragola (selvatica)
                  87. Fresia (miscuglio)
                  88. Gardenia
                  89. Garofano a mazzo
                  90. Garofano giapponese (miscuglio)
                  91. Gelsomino (bianco)
                  92. Gelsomino (giallo)
                  93. Geranio (miscuglio)
                  94. Geranio edera (bianco)
                  95. Geranio edera (bordò)
                  96. Geranio edera (fucsia)
                  97. Geranio edera (rosa)
                  98. Geranio edera (rosso)
                  99. Giacinto selvatico
                  100. Giglio (miscuglio)
                  101. Girasole (bicolore)
                  102. Girasole (giallo chiaro)
                  103. Girasole (gigante)
                  104. Glicine (bianco e lilla)
                  105. Helenium (giallo), (Vitto)
                  106. Ibisco (arancio, doppio)
                  107. Ibisco (bianco)
                  108. Ibisco (lilla)
                  109. Ibisco (rosa antico)
                  110. Ibisco rosso
                  111. Ipomea (miscuglio)
                  112. Iris germanico
                  113. Iris olandese (blu)
                  114. Kerria (ponpon gialli)
                  115. Lattuga
                  116. Lattuga mista da taglio
                  117. Lauro ceraso
                  118. Lavanda
                  119. Leucojum (campanella bianca)
                  120. Lillà (lilla)
                  121. Limone toscano
                  122. Lobelia (blu)
                  123. Lysimachia (rampicante semiacquatico)
                  124. Maggiorana
                  125. Malva
                  126. Margherita dei prati (bianca)
                  127. Melanzana (lunga)
                  128. Melissa
                  129. Melograno
                  130. Menta
                  131. Mesembriatemo
                  132. Mimosa
                  133. Mimosa (brasiliana)
                  134. Mimosa (rosa)
                  135. Mughetto
                  136. Muscari
                  137. Narciso nano
                  138. Ninfea (rosa)
                  139. Nocciolo
                  140. Nocciolo selvatico
                  141. Non class. (erbacea con fiori blu (da mont.)
                  142. Non class. (foglia a lingua bianca e verde, fiori viola)
                  143. Non class. (foglia a pois (da prop. Mont.)
                  144. Non class. (foglia pelosa argentea, fiori fucsia)
                  145. Non class. (foglia pelosa, tipo ciclamino, (da Adele)
                  146. Non class. (foglia tipo cuore dentellato)
                  147. Non class. (foglia tipo fico)
                  148. Non class. (foglia tipo robinia)
                  149. Non class. (foglia tipo vite e fiori di vari colori (da prop. Mont.)
                  150. Non class. (foglia verde a cuore da Adriana)
                  151. Non class. (pianta-albero con bacche nere (da mont.)
                  152. Non class. (pianta-albero senza corteccia (bianca)
                  153. Non class. (pianta-albero senza corteccia (rosa intenso)
                  154. Non class. (pianta con radice rizomatosa, da bosco)
                  155. Non class. (probabile emerogallide (da prop. Mont.)
                  156. Non class. (siepe a foglie piccole e grappoli di fiori bianchi)
                  157. Non class. (siepe a foglia piccola, bianca e verde)
                  158. Non class. (spaccatesta)
                  159. Non class. (tipo di pino nano (da mont.)
                  160. Non class. (zampa di rana)
                  161. Non ti scordar di me
                  162. Non ti scordar di me (selvatico)
                  163. Occhi della madonna
                  164. Occhiali del papa
                  165. Oleandro (rosa chiaro)
                  166. Ophiopogon (erba dai fiori azzurri, da mont.)
                  167. Orchidea (phalaenopsis)
                  168. Origano
                  169. Origano (fiori rosa)
                  170. Ortensia
                  171. Hosta (foglia tipo cuore con fiori bianchi (da prop. Mont.)
                  172. Ornithogalum ( fiore stellato bianco con foglie a lingua sottili)
                  173. Palma
                  174. Papavero (rosso)
                  175. Passiflora (bianca e blu)
                  176. Peonia (perenne)
                  177. Peperoncino ornamentale (tondo e grande)
                  178. Petunia (miscuglio)
                  179. Pianta ragno (bicolore)
                  180. Pianta ragno (verde)
                  181. Pioppo
                  182. Pisello (telefono, rampicante)
                  183. Pomodoro (ciliegia)
                  184. Pomodoro (cuor di bue)
                  185. Pompelmo
                  186. Portulaca (miscuglio)
                  Ultima modifica di innominato; 22-08-2016, 14:26.

                  Commenta


                  • #10
                    continua ..(scusate ma non ci stava)
                    1. Pothos
                    2. Pratolina (bianca)
                    3. Prezzemolo
                    4. Primula rustica (miscuglio)
                    5. Prugnolo
                    6. Ranuncolo (miscuglio)
                    7. Ranuncolo (selvatico)
                    8. Rapanello
                    9. Rosa canina (rampicante, 5 petali)
                    10. Rosa cespuglio (14 varietà)
                    11. Rosa gallica (rampicante, 5 petali
                    12. Rosa (8 petali ,rosa chiaro)
                    13. Rosa (giallo-rosa, rampicante)
                    14. Rosa rossa (rampicante)
                    15. Rosa rossa (rampicante, otto petali)
                    16. Rosmarino
                    17. Rubinia
                    18. Rucola
                    19. Ruta
                    20. Salice
                    21. Salice (2)
                    22. Salice piangente
                    23. Salvia
                    24. Sambuco
                    25. Scilla (azzurro)
                    26. Sedano
                    27. Senna
                    28. Settembrino (rosa)
                    29. Settembrino (lilla)
                    30. Spatifillo
                    31. Spinaci
                    32. Strisciante tipo edera terrestre (bianca e verde)
                    33. Tagete (leopardo, doppio)
                    34. Tappezzante grassa (da Giuseppe)
                    35. Tappezzante tipo riso (da Adele)
                    36. Tasso
                    37. Thuja
                    38. Timo (a foglia grigia)
                    39. Timo (a foglia verde)
                    40. Trifoglio-ginestra
                    41. Uva del paradiso
                    42. Valeriana
                    43. Verbena (miscuglio)
                    44. Veronica
                    45. Vinca maggiore (pervinca)
                    46. Vinca minore (pervinca)
                    47. Viola a ciocca (viola)
                    48. Viola bianca
                    49. Viola col corno (miscuglio)
                    50. Viola del pensiero (viola)
                    51. Violetta odorosa
                    52. Vite del Canada
                    53. Zucchine
                    54. Yucca (falso tronchetto della felicità)
                    + 46 varietà di cactaceae.



                    -ultimamente mi sto' occupando(o meglio ...sto cercando di conoscere meglio) delle orchidaceae


                    -la tecnica di riproduzione "margotta " so cosa è ,ma purtroppo non l'ho mai sperimentata


                    -di bonsai sono poco informato e non ne ho mai avuti ,anche se ho un ginsengbonsai sappiamo benissimo che non fa parte dei bonsai


                    cordialmente


                    Francy
                    Ultima modifica di innominato; 22-08-2016, 14:30.

                    Commenta


                    • #11
                      azz... volevo fare lo sborone e mi hai massacrato

                      Beh io per il pochissimo spazio ho scelto di tentare la via bonsai e alberi in particolare, risultati più lenti ma tronchi e cortecce a me fanno impazzire.

                      Magari aprirò un 3d sui miei bonsai, anche se sono un dilettante al riguardo

                      Commenta


                      • #12
                        volevo fare lo sborone e mi hai massacrato
                        ahahahah ..ma figurati . intanto devi assolutamente insegnarmi a fare la margotta

                        Magari aprirò un 3d sui miei bonsai, anche se sono un dilettante al riguardo
                        mi spiace non sapere praticamente nulla di bonsai , sicuramente sarà una esperienza che prima o poi affronterò

                        Commenta


                        • #13
                          documentazione fotografica CRESCITA ANANASSO

                          ciaooo , direi che la pianta di ananas sta bene qui in piemonte e continua nella sua evoluzione .

                          eccola in pieno vigore dopo 25 gg dall'inizio del 3D ,l

                          le prime 2 foto(1 e 2) sono alla stessa distanza dall'obbiettivo di quelle che avevo fatto all'inizio del 3D, come si può notare , adesso la pianta esce dall'inquadratura ,e devo allontanarmi per riprenderla a pieno (foto 2 e 3 )

                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1231.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 725.1 KB 
ID: 1957494Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1232.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 719.5 KB 
ID: 1957495Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1233.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 699.7 KB 
ID: 1957496Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1234.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 707.6 KB 
ID: 1957497Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1235.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 726.6 KB 
ID: 1957498

                          forse ... anche merito della elevata UR dell'aria , tipica in queste zone

                          cordialmente

                          Francy
                          Ultima modifica di innominato; 01-09-2016, 17:29.

                          Commenta


                          • #14
                            Avevo gia sentito che si poteva fare ma non ho mai provato.
                            Complimenti appena mi capita ci provo.

                            Anche a me piacciono piu le succulente dei bonsai. (meno problemi se non le innaffi...ahahahhahhahaaa)
                            Ma i miei preferiti sono pomodori e altre verdure da orto piselli e zucche ecc.
                            Ho seminato i kiwi cose mai viste.....
                            Lo scorso anno ho addirittura innestato un melo con una varieta antica ed è venuto bene.
                            Ciao
                            Ciao
                            Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

                            Commenta


                            • #15
                              ciao raga

                              ciao Stefano

                              Avevo gia sentito che si poteva fare ma non ho mai provato.
                              Complimenti appena mi capita ci provo.
                              ringrazio

                              Anche a me piacciono piu le succulente
                              tiè Riccardo ... ahahahahah dai che scherzo

                              comunque a me quel che + colpisce delle cactaceae e succulente in genere è, il metodo CAM di fotosintesi per adattarsi alle situazioni estreme .( CAM , tradotto in italiano, significa metabolismo acido delle crassulaceae)

                              detto in parole semplici ....in questo tipo particolare di fotosintesi , la pianta di notte ,apre gli stomi ed assorbe CO2 per reazione biochimica ,accumulandola sottoforma di "acido malico". si accumula nei vacuoli .
                              , il meccanismo di apertura degli stomi di notte , diminuisce drasticamente l'evaporazione H2O , ( di norma le piante eseguono la fotosintesi a stomi aperti in presenza di luce , in quanto non hanno sistema di accumulo e la fotosintesi deve essere diretta).

                              invece nella fotosintesi CAM , di giorno la pianta demolisce l'acido malico per produrre CO2 a stomi chiusi ,quindi la pianta esegue la fotosintesi in presenza di luce .

                              invece ,se il clima è umido , anche le cactaceae aprono gli stomi di giorno ed eseguono la fotosintesi diretta.

                              insomma sono piante del tutto particolari dal punto di vista biochimico .

                              L'ananasso fa parte di queste .

                              aggiorno le sue condizioni .

                              purtroppo ho lasciato per troppo tempo la pianta all'alluvione di alcuni giorni di settembre .

                              esternamente la pianta presentava ingiallimento fogliare del colletto . scoprendo il colletto , mi sono accorto che volgarmente c'era una parte di marciume ... quindi mi sono armato di pazienza ed ho staccato tutte le foglie che presentavano marciume del ciuffo vecchio alla base.

                              eccole

                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1351.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 709.6 KB 
ID: 1957909

                              ecco il colletto danneggiato e già ripulito dalle foglie .

                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1354.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 710.2 KB 
ID: 1957910

                              poi l'ho lasciato scoperto per alcuni giorni ed infine l'ho ricoperto di terra sabbiosa

                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1358.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 710.9 KB 
ID: 1957911

                              le foto sopra sono di settembre

                              la foto oggi

                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1457.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 695.5 KB 
ID: 1957912

                              70 cm di larghezza e 50 di altezza

                              quindi direi che ha sorpassato la crisi (senza il mio intervento ,probabilmente sarebbe marcita totalmente alla base) .

                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1458.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 677.2 KB 
ID: 1957913

                              cordialmente


                              Francy
                              Ultima modifica di innominato; 13-10-2016, 07:47.

                              Commenta


                              • #16
                                per intenderci ...

                                nessuna pianta a fotosintesi diretta (stomi aperti di giorno senza accumulo di acido malico ) potrebbe vivere in alcune zone desertiche del Messico ....come ci vive naturalmente questo...

                                GRUSONIIII(Echinocactus grusonii - Wikipedia ) di 11 anni

                                ocio

                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1336.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 717.1 KB 
ID: 1957914Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1337.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 737.8 KB 
ID: 1957915Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1338.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 723.8 KB 
ID: 1957916
                                Ultima modifica di innominato; 13-10-2016, 07:31.

                                Commenta


                                • #17
                                  riguardo il marciume prova a informarti, magari come per molti bonsai potresti passare ad un uso di pomice o altro granulato per arieggiare il terriccio e abbassarne l'umidità.

                                  C'è chi coltiva bonsai in pomice pura (con concimi ovviamente), io la mischio al terriccio universale al 50%

                                  Commenta


                                  • #18
                                    ciao Ricky, grazie per il consiglio
                                    la pomice per i cactus non va bene , ci vuole sabbia o ghiaia NON assorbente
                                    però ,il terreno è già altamente drenante e lo uso per tutte le succulente , il problema è che questa pianta, data la sua conformazione , mantiene per lunghi periodi l'acqua nei calici , soprattutto con climi medio freddi (ieri notte qui c'era 1 °C stanotte 7 °C )... gli acquazzoni quindi non dovevo farglieli prendere ( poveretta ) ,dovevo ritirarla sotto il porticato , comunque adesso sta bene . dovrebbe fare il frutto dopo 18 mesi , quindi a marzo -aprile se riesce a passare l'inverno dovrebbe fruttificare

                                    vedremo

                                    Commenta


                                    • #19
                                      ciao a tutti

                                      ciao Riccardo, comunque per il discorso pomice , ho deciso che al prossimo rinvaso di una "schlumbergena" proverò ad inserirla nella formulazione del terriccio .

                                      Questa succulenta a differenza di altre , predilige terreni abbastanza umidi e non ama l'esposizione al sole diretto ( si adatta molto bene in appartamento e fa delle belle fioriture verso dicembre )
                                      ecco un esempio (questa NON è mia ,ma è un ottimo esempio della pianta in questione )
                                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Schlumbergena.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 101.8 KB 
ID: 1957967

                                      cordialmente

                                      Francy
                                      Ultima modifica di innominato; 18-10-2016, 11:37.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        riguardo l'umidità... non conosco le tue piante e NON sono un esperto...solo curioso.. ma...

                                        La pomice è porosa e quindi ingloba acqua, ma in realtà viene usata per aumentare l'ossigenazione delle radici. Aumenta l'aria nel terreno, quindi di fatto ne aumenta anche la velocità ad asciugare.

                                        Insomma non mi sembra che renda il terreno più umido anzi anche in piccole dosi credo faccia il contrario. Per tenere il terreno umido si usa muschio, sfagno, roba così.

                                        Senza pomice il terreno si compatta, e resta più umido, o al limite resta secco perchè talmente compatto che l'acqua scorre ai bordi e non bagna tutto.

                                        Inoltre al rinvaso è più facile eliminare tutta la terra vecchia senza danneggiare le radici, e c'è anche chi la pomice la sciacqua e riutilizza.

                                        Prova.... ci sono anche altri inerti porosi o non porosi (akadama, kyriu ecc) con altri scopi, ma più costosi e specifici per alcuni impieghi

                                        Commenta


                                        • #21
                                          ciao carissimo

                                          La pomice è porosa e quindi ingloba acqua, ma in realtà viene usata per aumentare l'ossigenazione delle radici. Aumenta l'aria nel terreno, quindi di fatto ne aumenta anche la velocità ad asciugare.
                                          istintivamente potrebbe sembrare , in realtà la storia è un pochino + complessa ( e tu dirai ... te pareva ) , nello specifico bisogna considerare la porosità .

                                          nei terreni si distinguono 2 tipi di porosità ,

                                          1-la macroporosità > 8 micrometri, definita anche porosità non capillare ( dove gli spazi vuoti sono occupati dall'aria )

                                          2- e la microporosità < 8 micrometri , definita "porosità capillare" dove gli spazi sono occupati dall'acqua quando il terreno ,raggiungendo la capacità di campo ,è al limite della saturazione capillare

                                          ma domani mi spiego meglio ...

                                          scusate ora sono di frettaaa >

                                          Francy
                                          Ultima modifica di innominato; 19-10-2016, 21:19.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            ok!

                                            Allora senza suggerirti le mie sensazioni, sai dirmi per caso pomice e lapillo vulcanico che porosità hanno?

                                            Questo 3d sta derivando

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Venerdì al Carrefour c'erano gli ananas in offerta!

                                              A me non piacciono molto, ma mi è venuto in mente questo 3d e ne ho preso uno, potenza dei forum

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ciao

                                                vi ricordate la pianta di ananas del primo messaggio di questo 3D ?( se non la ricordate basta vedere le foto iniziali del 2016 ) ....

                                                ecco . è ancora viva e vegeta ( 130 cm di diametro )

                                                eccola

                                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20191021_193022.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 998.4 KB 
ID: 1971601

                                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20191021_193036.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 1,005.4 KB 
ID: 1971602

                                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20191021_193049.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 1,012.1 KB 
ID: 1971603

                                                p.s. non capisco perchè non mi faccia mettere le immagini in modo che siano visibili senza cliccarci sopra


                                                cordialmente

                                                Francy
                                                Ultima modifica di eroyka; 26-06-2020, 09:33.
                                                più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                                                Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Echinopsis in piena fioritura

                                                  ecco la mia echinopsis in piena fioritura ( ha 13 anni )

                                                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20200624-WA0001.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 254.0 KB 
ID: 1975144

                                                  per farsi un'idea del volume occupato dalla pianta .....notare le dimensioni del vasetto di yogurt

                                                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20200624-WA0000.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 202.5 KB 
ID: 1975145
                                                  più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                                                  Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Che bel thread

                                                    Complimenti per l'ananas e per tutte le piante grasse. Si percepisce la passione!

                                                    Non sono un amante della coltivazione di piante grasse, lascio a mia moglie questa passione ma da vivaista mi affascina da sempre la loro capacità di radicazione.

                                                    Comunque mr.hyde, non fare il furbo. Nell'ultima foto che hai postato si vede spuntare la testa del giardiniere!
                                                    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                                    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                                    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ti ringrazio WW

                                                      Comunque mr.hyde, non fare il furbo. Nell'ultima foto che hai postato si vede spuntare la testa del giardiniere!
                                                      azz...... mi hai sgamato al volo ..... glielo dicevo , stai basso stai bassoooo! non facciamoci sgamare
                                                      più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                                                      Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Il gatto è il più simpatico di tutti .


                                                        Ma quella pianta non mi sembra di ananas ma la cosiddetta pianta delle felicità .
                                                        Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Neanche mettere "ECHINOPSIS" A GRANDEZZA 6 pare avere effetto, Hyde. Forse dovevi scriverlo a grandezza 24 e farlo lampeggiare.
                                                          Chissà poi cosa c'entra, che con la "pianta delle felicità" non ha la minima somiglianza.
                                                          <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Infatti la pianta della felicità è la Dracaena...

                                                            Io la echinopsis di mr.hyde la trovo simpaticissima.
                                                            Oltre ad avere una fioritura meravigliosa è un portento della natura: cresce laddove la vita è quasi impossibile!

                                                            PS. Ho visto adesso che il giardiniere spunta anche nella foto con i monitor.
                                                            Narcisista!!!
                                                            "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                                            “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                                            "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR