annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Amianto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Amianto

    Credo che l'amianto si possa inquadrare a buon diritto nell' argomento ambiente.

    La maggior parte di tutto quello che si sente si vede e denunciato, poi non ti porta da nessuna parte, la novela che scrivo sotto che me lo fa scrivere con certezza.
    Naturalmente se avete delle novità o altre vie sono ben disposto a leggervi, vi racconto la mia odissea, che sintetizzo.

    Vicino alla casa della suocera proprio a confine c' un garage lungo una decina di metri largo cinque alto tre, completamete costruito in amianto, il famoso eternit, intendo pareti e tetto, in condizioni pietose, la costruzione avvenuta in anni non sospetti, per invito il proprietario alla bonifica/abbattimento la risposta stata: na vita che li, sta li, tanto lui non ci abita pi.
    Vado in comune uff. tecnico con tanto di foto, non sono affari loro devo andare alla ASL, ci vado con le foto che naturalmente suscitano chiacchiere infinite, ma la ASL non interviene se non dietro una denuncia, chiedo ai carabinieri, su quali basi si pu fare una denuncia se l'ASL non dichiara che il tutto pericoloso?
    indi se ti fermi ti sparo se scappi ti ammazzo.
    Ho pensato ad un legale, raccolte le debite informazini mi ha detto che praticamente non c' nessuna legge che obbliga l'abbattimento o bonifica, se non dietro una perizia tra l'altro contestabilissima, ed un processo infinito, fine della storia. :sick:

  • #2
    L'amianto conosciunto anche come asbesto causa di gravi rischi per la salute delle persone. La sua maggiore pericolosità deriva dall'inalazione delle sue fibre microscopiche anche se teoricamente possibile anche attraverso la pelle. Infatti pu provocare asbestosi, il cancro del polmone e il mesotelioma oltre che ad avere effetti negativi sul sistema cardiovascolare, gastrointestinale e sistema di immunitario.
    La caratteristica pi importante delle fibre di amianto la loro dimensione, il tipo di fibra e la loro capacità di penetrare nei tessuti.
    Fibre sottili 3 m possono causare problemi respiratori mentre le pi pericolose sono le fibre lunghe da 5 a 8 m e sottili 1,5 m.
    Detto questo l'amianto usato in edilizia se non toccato, o meglio se non si sfibra, espone ad un rischio molto basso soprattutto se si trova in zone aperte. Considera poi che parecchie rocce sono composte da minerali di amianto, e da quel che ne so, nessuno ha mai impedito di andare in montagna in zone ad esempio ricche di serpentinite.
    Purtroppo si generato un clima di eccessivo allarmismo forse accentuato dai media, ma il reale problema per chi lavora con questa sostanza perch continuamente esposte.
    Indubbiamente bene che sia rimosso e smaltito secondo un'apposita procedura ma non il caso di accanirsi. E penso che il tuo avvocato sappia queste cose.
    Per assurdo, pu essere pi pericolo l'abbatimento dello stabile da te citato in quanto, se fatto da operai non specializzati, possono immettere in atmosfera grandi quantità di microfibre pericolose per loro e anche per chi ci sta intorno.

    Puoi trovare altre informazioni leggendo questo link in lingua inglese.
    http://hesa.etui-rehs.org/uk/dossiers/dossier.asp

    Ely

    Commenta


    • #3
      L'abbattimento, poi, non l'unico rimedio che per Legge si tenuti ad adottare, esiste anche l'incapsulamento con apposite vernici. questa tecnica viene utilizzata dove non vi siano eccessive usure dei manufatti che contengono amianto, o nelle parti che non sono soggette a temperature troppo elevate.

      Credo che si possa tentare la strada di richiedere al proprietario l'incapsulamento delle lastre contenenti amianto, invece che l'abbattimento del fabbricato, perch la sua resistenza potrebbe essere dettata dalla necessità di mantenere il diritto alla cubatura edificata, eventualmente da sfruttare in un secondo tempo con cambio di destinazione d'uso.

      Commenta


      • #4
        Vi ringrazio, ma per non dilungarmi ancor dipi ho omesso d'aver prospettato anche l'incapsulamento o la vernuciatura con adatti sistemi.
        Si vero che forse si parlato troppo a vanvera, per vederlo li mi fa un poco impressione, tutto li.
        Ovviamente ho dato la disponibilità a non contestare la costruzione in confine, con nessun scritto di accordo per questa costruzione, purch lo ricostruisca in legno/muratura...
        La costruzione anche se non arrivata alla data d'uso capione, frutto dei soliti accordi tra vicini, della serie lo posso fare ... ma fallo non mi da fastidio, per ora uscito il discorso pericolosità e non si ha altrettanta gentilezza di ritorno.

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR