annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Motore omopolare a magneti permanenti?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Motore omopolare a magneti permanenti?

    E' possibile ipotizzare un veicolo mosso da un grosso magnete permanente che a contatto di una ruota con magneti rivolti con lo stesso polo l'uno verso l'altro, e formato in modo che avvicinandosi il magnete grande, la ruota con i vari magneti disposti ad arte cominci a girare.
    Insomma, un sistema di accelerazione che contempli una cosa: maggior vicinanza del magnete maggior velocità.
    E' fattibile?
    E se fosse fattibile che potenza svilupperebbe?
    Credo sia commisurata alla potenza dei magneti, insomma, la mia è solo un'idea che hanno avuto di certo in tanti..
    Boh, voglio semplicemente assicurarmene.
    Ultima modifica di Pasqualel; 25-03-2009, 12:49.
    Si parte dai sogni per arrivare alla realtà.. guai se fosse il contrario..

  • #2
    disegno?...................
    Fare si può! Volerlo dipende da te.

    Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

    Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
    Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Pasqualel Visualizza il messaggio
      ... la mia è solo un'idea che hanno avuto di certo in tanti... voglio semplicemente assicurarmene.
      funzione "cerca nel forum" ---> "motore magnetico" - "motori magnetici" - "motore a magneti".........
      o Google, "magnetic motor" - "magnetic engines" ...............
      poi fai un disegno, una descrizione, un dimensionamento...

      e poi si calcola "che potenza svilupperebbe"...

      amir

      Commenta


      • #4
        Pare che cose del genere esistano già su youtube o su internet, basta cercare.
        Il problema è che nessuno ha dato un giudizio tecnico sulla sua realizzabilità.

        Il sogno è che un veicolo si muova solo con la forza magnetica di repulsione dei poli opposti, dite sia possibile sviluppare almeno 10 KW di potenza da due magneti che innescano un moto rotatorio?

        Penso a quelle ruote interne ai motori elettrici, per intenderci, quelle attorno all'asse rotatorio, che hanno sulle loro pareti esposte al magnete, delle strie trasversali parallele.

        Il mio problema non è dire: "EUREKA!", ma, è tecnicamente fattibile?

        Motorino unipolare home made

        Ho trovato questo per ora, a breve ne analizzerò altri.
        E' necessaria sempre della corrente?
        Oppure se ne può fare a meno?

        Ecco un altro: questa è una relazione da laboratorio

        http://asse.altervista.org/Strane%20...omopolare2.pdf

        http://www.energeticambiente.it/altr...gnetico-2.html

        ecco qui sul nostro forum cose già pensate..

        Come distinguere le bufale dalle cose serie?
        Studiando no?
        Ultima modifica di nll; 25-03-2009, 17:53. Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente
        Si parte dai sogni per arrivare alla realtà.. guai se fosse il contrario..

        Commenta


        • #5
          Vi chiedo gentilmente se non avete già commentato questo video (non ascoltate l'audio per favore), mi sembra molto carino perchè l'ho riprodotto con il geomag anche in senso orario rovesciando la parte magnetica. Il principio è molto semplice meno è trovare dei componenti che possono durare.

          YouTube - "TURBINA ASTRALE" CHE GIRA PRELEVANDO UNA MISTERIOSA E INESAURIBILE FONTE DI ENERGIA COSMICA

          Commenta


          • #6
            Salve a tutti ora c'è finalmente un video che chiarisce quello precedente, alcuni parlano di magnetismo altri di rotazione (sempre terrestre) a voi la sentenza!

            YouTube - Geomag engine

            Commenta


            • #7
              Il motore omopolare e' un motore elettrico dimostrato da Faraday nel 1821 Homopolar motor - Wikipedia, the free encyclopedia e non c'e' alcun dubbio che funzioni applicando la tensione. Non e' un motore "ai confini della scienza" ma lo si puo' trovare sui classici testi di elettrotecnica.

              Non confondiamo gli argomenti, se si vuole parlare di rotazione di corpi senza apporto energetico esterno, possiamo cambiare il titolo del thread, che ne dite?

              Power,
              DIMOSTRAZIONE LAMPANTE DELL'ESISTENZA DI UNA INESAURIBILE ENERGIA PRELEVABILE DA TUTTO L'UNIVERSO
              dice gia' tutto da solo sull'affidabilita' di chi ha pubblicato quel video. Trattandosi di "tutto l'universo" si esclude che possa trattarsi di un fenomeno legato al magnetismo terrestre.
              Peraltro abbiamo ancora molte lacune su fenomeni magnetici anomali del magnetismo terrestre, penso che uno studio piu' accurato potrebbe dare anche indicazioni sull'approssimarsi di terremoti.
              Ciao
              Mario
              Ultima modifica di mariomaggi; 30-05-2009, 08:14.
              Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
              -------------------------------------------------------------------
              Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
              -------------------------------------------------------------------
              L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
              Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
              ------------------------------------------------

              Commenta


              • #8
                Posso solo condividere l'idea di cambiare il titolo del thread, non certo sull'ironica affermazione del "tutto l'universo" che per essere verificata bisognerebbe ripetere ad una distanza dalla terra dove la gravità è nulla.

                P.S. Se il sottoscritto l'ha riprodotto da casa propria con il geomag vuol dire che non è nulla di misterioso, c'è solo da mettersi a misurare fino a che punto si può aumentare la massa per vedere di impiegare utilmente questa forza nota chissà da quanto!

                Commenta


                • #9
                  E' solo il filo da cucito che sottoposto a trazione anche da un subdolo peso si mette a ruotare per il suo intreccio con cui è prodotto, i fenomeni devono sempre essere spiegati per confermarli o confutarli!

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X
                  TOP100-SOLAR