annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Risparmiare ENERGIA reinventando la RUOTA!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Risparmiare ENERGIA reinventando la RUOTA!

    Ciao,

    Vi invito a vedere questo knol CON DISEGNI IN SEZIONE, si tratta di nuovi cerchioni per ruote da trasporto su gomma:

    http://knol.google.com/k/diego-del-marco/risparmiare-energia-reinventando-la/2d87rbqt8epyt/15#

    Diego

  • #2
    intressante solo che il tizio si è dimenticato di scrivere che realizzare un megacuscinetto (tanto è) non è cosa da poco costo, realizzare un anello di acciaio temperato e rettificato che abbia dimensioni ragguardevoli vuol dire far costare il cerchione 10 volte tanto..e non so se nel futuro si andrà in questo senso! ovviamente pari caratteristiche dovrà avere l parte strutturale del veicolo altrimenti le sfere mangeranno lo stesso!

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da omaccio Visualizza il messaggio
      intressante solo che il tizio si è dimenticato di scrivere che
      Guarda che il tizio in questione è l'autore del thread :P

      Comunque quoto quanto ha detto Omaccio, in più nell'articolo scrivi che il peso complessivo è rimasto lo stesso, però mi sembra che il telaio (4) abbia un volume (ed un peso quindi) non trascurabile.

      Va anche valutato che l'incidenza % del tipo di attriti che "combatti" è molto bassa rispetto al consumo energetico globale, quindi il rapporto costi/benefici mi sembra troppo alto.

      Commenta


      • #4
        [MODERAZIONE: Non è consentita la citazione di un intero messaggio. nll]

        Ciao,

        si è vero, costerà un botto rispetto ad uno normale; inizialmente può avere senso solo per i TIR.
        Io non sò calcolare il vantaggio finale in termini di carburante risparmiato.. Sarebbe quello a stabilire la convenienza o meno.

        Diego

        [MODERAZIONE: Non è consentita la citazione di un intero messaggio. nll]

        Ciao,

        è vero anche questo, cioè che il telaio (4) che ospita in cerchione a sfere è più pesante di uno normale, però è una parte ferma (non volvente) e quindi poco incisivo sul consumo finale di carburante.. Ma anche qui ci sarebbero dei calcoli da fare..

        Diego
        Ultima modifica di nll; 21-06-2009, 00:02. Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente ed eliminazione citazioni di un intero messaggio

        Commenta


        • #5
          ma il guadagno nello spostare massa da volvente a non volvente stà unicamente nell'inerzia alle variazioni di velocità oppure si hanno benefici a me ignoti anche a velocità costante?
          sei sicuro che le sfere siano adatte a questo tipo di applicazione? in una ruota hai anche componenti trasversali non indifferenti
          aumentando il diametro del cuscinetto sei necessariamente obbligato ad aumentare molto il numero di sfere, non aumenta molto anche l'attrito?

          Commenta


          • #6
            Direi che ha considero solo la situazione - impossibile in pratica - di funzionamento su piano perfettamente orizzontale senza irregolarita'.
            Sulle normali strade, a causa dell'aumento delle masse non sospese, aumenterebbe la richiesta energetica per l'avanzamento, necessaria per compensare le deformazioni dei pneumatici sottoposti a maggiori sforzi.
            Per me e' un'idea bocciata.
            Ciao
            Mario
            Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
            -------------------------------------------------------------------
            Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
            -------------------------------------------------------------------
            L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
            Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
            ------------------------------------------------

            Commenta


            • #7
              Scusate.. ho dato un occhio veloce.. e credo di non aver afferrato molte cose (oltre a quanto detto da Mario):
              Mi sembra di aver capito che con quel sistema si vuole una parte centrale "fissa" (che non ruota) il più grande possibile.. tramite un cuscinetto dedicato di grande diametro..

              Domanda perchè?
              Si parla di attriti che dipendono dal raggio, ecc. ecc.

              Ma a quale attrici ci si riferisce? Prendiamo una ruota ferma.. che gira .. cioè voglio dire come quella del mulino (il mulino rimane "li") Chiaramente girando c'è un attrito con l'aria.. ed è anche vero che in periferia l'attrito è maggiore che verso il centro, vista la velocità tangenziale più elevata.

              1) Però quel sistema elimina la "roba" in rotazione verso il centro! Una parte periferica, con un minimo di cerchio.. e sopratutto il pneumatico, dovrà pur esserci.. ed è quella che "viaggia" più veloce e che fa attrito maggiore... in pratica si taglia dove c'è meno da tagliare!

              2) se invece del mulino prendiamo un veicolo.. questo si muove! E quindi l'attrito lo fara ANCHE la parte fissa.. perchè così si può definire nel senso che non ruota.. ma fissa non è.. in quanto è solidale con il veicolo, in movimento appunto. Conseguentemente gli attriti con l'aria rimaranno (quelli li). In risposta anche a:
              Originariamente inviato da Diego Del Marco
              però è una parte ferma (non volvente)
              un veicolo è fatto per muoversi.. quindi normalmente quella parte NON sarà ferma.. sia che ruoti o meno!

              3) un cuscinetto di diametro più grande.. comporta più biglie...e che tra l'altro viaggiano più velocemente! Conseguentemente quegli attriti ..diciamo volventi AUMENTANO.. e pure quelli (chirali?) delle biglie in rapida rotazione su loro stesse, oltre che in giro per il cerchione. Qualcuno mi quantifica quanto sono queste maggiori perdite? [vedere anche msg di scu]

              In sostanza... visto i punti 0) (Mario), 1), 2) e 3)... alla fine il bilancio (costi a parte.. analizziamo solo rendimenti/perdite) siamo sicure che sia positivo (con numeri alla mano)?
              Fare si può! Volerlo dipende da te.

              Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

              Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
              Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

              Commenta


              • #8
                [MODERAZIONE: Non è consentita la citazione di un intero messaggio. nll]

                1) Quindi secondo te far girare a velocità costante un ruota che pesa 1 Kg necessita della stessa forza di una da 1 tonnellata?
                2) Sfere o rulli sono dettagli costruttivi, e quali sarebbero i componenti trasversali ?
                3) Dipende dal carico (peso del veicolo) sulle sfere, un carico di 30 tonnellate o più (pensiamo anche ad un treno per farsi un'idea) su 6 sfere genera meno attrito del medesimo su 3

                [MODERAZIONE: Non è consentita la citazione di un intero messaggio. nll]

                Su un piano perfettamente orizzontale senza irregolarita' funziona diversamente no?
                Non ti pare una contraddizione in termini?
                E cosa c'entra la deformazione del pneumatico??????????

                BOCCIATO!!

                [MODERAZIONE: Non è consentita la citazione di un intero messaggio, alla prossima occasione verrà eliminato TUTTO il tuo messaggio e non solo la citazione. nll]


                Secondo te parlavo dell'attrito del vento????

                Guarda che le BARCHE A VELA non hanno le RUOTE!!!!!!!
                Ultima modifica di nll; 21-06-2009, 00:04. Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente ed eliminazione citazioni di un intero messaggio

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Diego Del Marco Visualizza il messaggio
                  1) Quindi secondo te far girare a velocità costante un ruota che pesa 1 Kg necessita della stessa forza di una da 1 tonnellata?
                  2) ..., e quali sarebbero i componenti trasversali ?
                  1) per affermare che la tua ruota è più leggera di una tradizionale, dovresti averla dimensionata, l' hai fatto?

                  2) stupisce che, se l' hai dimensionata, tu chieda cosa sono i "componenti trasversali"; sarebbero le componenti trasversali delle forze che agiscono sulla ruota; le dovresti individuare anche in quella espressione, ancorché imprecisa;

                  Stupisce anche, che tu non conosca l' importanza della deformazione degli pneumatici, in relazione alla resistenza al rotolamento.

                  amir
                  Ultima modifica di amir; 19-06-2009, 23:46.

                  Commenta


                  • #10
                    Diego Del Marco,
                    E cosa c'entra la deformazione del pneumatico??????????

                    BOCCIATO!!
                    Mi ritiro da questa discussione, non si puo' partire a discutere sempre da zero.

                    Ciao
                    Mario
                    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                    -------------------------------------------------------------------
                    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                    -------------------------------------------------------------------
                    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                    ------------------------------------------------

                    Commenta


                    • #11
                      cmq dovresti almeno farci 2 conti per capire di quanto si ridurrebbe l'attrito; anche se, a occhio e croce, il gioco non vale la candela

                      ho anche molti dubbi sul come si comporterebbe in fase di sterzata, e nella percorrenza della curva, credo che bisognerebbe ridisegnare le sospensioni e non è una cosa semplice

                      ciao

                      Commenta


                      • #12
                        Forse sono orbo io e me ne scuso, ma mica ho capito quanto si risparmierebbe di carburante e di usura della ruota... Alla fine, vale davvero la pena reinventare il sistema invece di migliorare quello che abbiamo? Certo, parlassimo di una riduzione media del 20% di carburante, magari sì, ma il sito mi sembra ben poco indicativo.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Diego Del Marco
                          1) A parità di dimensioni e materiali ...
                          2) Non ti ho chiesto cosa sono, ma quali sarebbero secondo te quelli da prendere in considerazione ...
                          3) L'importanza della deformazione del pneumatico la conosco, ma non è inerente alla discusssione. ...
                          1) spiega perché, a parità di dimensioni e materiali, la tua ruota dovrebbe essere più leggera di una normale; semplicemente tu non la hai calcolata;
                          2) non puoi dimensionare (correttamente) una ruota se non sai quali componenti di sforzo devi integrare nel calcolo, comincio a pensare che non lo sai fare;
                          3) non puoi stabilire la importanza della deformazione degli pneumatici, se non sai prima che peso graverà su di essi, e come questo peso è ripartito fra masse sospese e masse non sospese.

                          Tu semplicemente non hai idea di come si progetta una ruota.

                          amir

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Diego Del Marco
                            ...................
                            Se poi come per il generatore idroelettrico fatto in casa :

                            Energia Rinnovabile - Energia elettrica dalla forza di gravità - een knol van Diego Del Marco#

                            Nessuno è in grado di dimostrare che NON FUNZIONA allora lo considero un buon progetto.

                            ............(sempre ad occhio e croce).

                            Ciao Diego,
                            così, ad occhio e croce, invece penso che il tuo sistema di generazione di energia abbia un comportamento diverso da come lo descrivi.
                            In particolare nella figura '6' semplifichi il mezzo acqua come banale forza peso. La cosa non è giustificata dal solo gonfiarsi delle guarnizioni '10'.
                            Molto sinteticamente: non può funzionare.
                            Sulla ruota vedo che ti hanno già risposto gli altri.
                            Ciao,
                            Hike

                            PS: Non te la prendere, un buon progetto è quello che funziona.
                            I tuoi sembrano più che altro dei quiz del tipo "Scopri l'errore"

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Diego Del Marco

                              Energia Rinnovabile - Energia elettrica dalla forza di gravità - een knol van Diego Del Marco#

                              Nessuno è in grado di dimostrare che NON FUNZIONA allora lo considero un buon progetto.

                              In fase di sterzata io non vedo problemi particolari (sempre ad occhio e croce).

                              ho dato un'occhiata alla tua macchina
                              scusami se te lo dico, ma da quello che scrivi si evince che ti mancano le nozioni base della fisica; a parte questo volevo farti solo una domanda:
                              ma quando il basamento è ritornato sù, come fa a riprendere il ciclo?

                              x quanto riguarda la sterzata: non credo che saresti contento, se l'ingegnere che ti progetta casa, lo facesse "ad occhio e croce"
                              prova a leggerti qualche manuale di base di tecnica automobilistica, e vedi cosa implica il controllo del veicolo in curva.

                              ciao

                              Commenta


                              • #16
                                Qualcuno si è dimenticato un bel numero di cose.. a partire dal principio dei vasi comunicanti... a quello che spiega il galleggiamento delle navi... non ultimo il sig. Torricelli e compagni... con le loro colonne d'aria ecc. ecc. ecc....
                                che è inutile qui stare a ricordare, visto che se ne metterebbe in dubbio l'essenza...

                                (ma perchè mi ostino a scrivere?... "Quoto Mario". Passo e chiudo)
                                Fare si può! Volerlo dipende da te.

                                Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

                                Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
                                Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

                                Commenta


                                • #17
                                  Altro che "ai confini della scienza". Qui siamo "ai confini"...e basta!

                                  Pace!
                                  Gym
                                  Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
                                  Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
                                  Grazie!

                                  Commenta


                                  • #18
                                    [MODERAZIONE: Diego Del Marco, e chiunque altro sia tentato di non tener conto degli avvisi al rispetto delle regole: Dopo numerosi avvisi di non citare interi messaggi, ho provveduto all'eliminazione di TUTTI i messaggi che contenevano tali citazioni, indipendentemente dal contenuto del messaggio, il prossimo passo, oltre la cancellazione, è la sanzione. nll]

                                    ••••••••••••

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Condivido pienamente quanto e' stato fatto dal moderatore nll. Chiedo maggior rispetto per chi dedica il suo tempo libero a moderare, prendendosi l'impegno di farlo. Gli avvisi dei moderatori devono essere letti e tenuti in considerazione.
                                      Buone discussioni!
                                      Mario (admin di EnergeticAmbiente)
                                      Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                                      -------------------------------------------------------------------
                                      Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                                      -------------------------------------------------------------------
                                      L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                                      Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                                      ------------------------------------------------

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da nll Visualizza il messaggio
                                        [MODERAZIONE: Diego Del Marco.... nll]
                                        Hai ragione e me ne scuso.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da amir Visualizza il messaggio

                                          Tu semplicemente non hai idea di come si progetta una ruota...

                                          amir
                                          Tu sai tutte le formule? Se si... Sono tutto orecchie..

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Diego, visto che sei tutto orecchie, ne approfitto.
                                            Io non penso che tu sia venuto qui perchè invitato da qualcuno, come non penso che vuoi venderci qualcosa.
                                            Quindi sei un ospite che illustra le sue idee pronto a discuterne con tutti noi del forum.
                                            Trovo invece sbagliato il tuo atteggiamento verso la minima critica che vine portata alle tue 'trovate': non siamo noi che dobbiamo portare dimostrazione che le tue idee non funzionano, sei tu che dovresti convincerci che i ns. dubbi sono infondati.
                                            Così va il mondo ed è così che deve andare.
                                            Hike

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da Hike Visualizza il messaggio
                                              Diego, visto che sei tutto orecchie, ne approfitto....

                                              Così va il mondo ed è così che deve andare....
                                              Hike
                                              Bèh.. Hike,
                                              io esprimo delle idee su un forum e giustamente chi non la vede come me le critica, e mi sta bene, ma non puoi pretendere che se la critica non mi convince io non replichi.. Ti pare?

                                              Nel Thread Idro Fai Da Te » L'idroelettrico fatto in casa SI PUO' FARE, le
                                              critiche sono state coerenti con l'argomento; ma in questo... Io ho presentato un cerchione e mi si contesta la deformazione del pneumatico , parlo di masse volventi e mi si parla dell'attrito dell'aria...

                                              Così va il mondo MA NON è così che DOVREBBE andare....

                                              Ciao

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da mariomaggi Visualizza il messaggio
                                                Condivido pienamente quanto e' stato fatto dal moderatore nll....
                                                Vedi che io non me ne sono fregato, di solito nelle risposte mettevo il Flag a "Cita", dopo l'intervento del moderatore ho pensato che si dovesse usare "Quote"... Non sono un DRAGO con questi strumenti; mi sono scusato e non ho fatto polemiche..

                                                Sei soddisfatto adesso?

                                                N.B. Se rientri nella discussione mi fà piacere

                                                Ciao

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  diego, ti viene contestato il fatto che una ruota da trazione automobilistica NON si ferma col cerchione. La scienza dietro alla realizzazione di quel preziosissimo componente comprende una componentistica complessa e interdipendente. Se ti limiti a riconcepire il cerchione, con tutta la buona volontà è come se reinventassi solo la suola di una scarpa.
                                                  Più chiaro, ora?

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da primus71 Visualizza il messaggio
                                                    da quello che scrivi si evince che ti mancano le nozioni base della fisica...
                                                    ...come fa a riprendere il ciclo?
                                                    Non sono qui a dare lezioni di fisica a nessuno e comunque io non evincerei con questa facilità...

                                                    Il ciclo riparte perchè si rigonfiano le guarnizioni, il liquido si divide.. Quello sopra il basamento si comporta come un peso che lo schiaccia giù. Come nell'animazione:

                                                    http://sites.google.com/site/nuoverinnovabili/

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originariamente inviato da Diego Del Marco Visualizza il messaggio
                                                      Non sono qui a dare lezioni di fisica a nessuno e comunque io non evincerei con questa facilità...

                                                      questa frase la dice lunga:

                                                      "Si potrebbe pensare che il peso del liquido nella condotta (8) possa fermare la macchina, ma cosi’ non è per un semplice gioco di proporzioni; la condotta (8) è appositamente piccola ed il peso del liquido al suo interno è vinto dalla forza 20 di Fig.7."
                                                      ricordi il principio dei vasi comunicanti?

                                                      ciao

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Diego, contento tu... Domanda: costa costì tanto che non si trova manco uno straccio di azienda che voglia produrre energia in modo pulito ed economico, o temi i soliti petrolieri?

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da Valmax Visualizza il messaggio
                                                          diego, ti viene contestato il fatto che una ruota da trazione automobilistica NON si ferma col cerchione.
                                                          Più chiaro, ora?
                                                          No.., cosa significa che una ruota da trazione automobilistica NON si ferma col cerchione?

                                                          Non è che anche tu mi tiri fuori il discorso del pneumatico ?

                                                          Non lo voglio credere. Ciao

                                                          Originariamente inviato da Valmax Visualizza il messaggio
                                                          costa costì tanto... o temi i soliti petrolieri?
                                                          Costa poco, molto poco credo... (lo puoi valutare anche tu). C'è una versione B in cui le guarnizioni sono fisse che costerebbe ancora meno. E c'è nè anche una versione C che non le usa nemmeno le guarnizioni.

                                                          Ma... Tempo al tempo, cè sempre tempo () per beccarsi una pallottola in mezzo alla fronte

                                                          Scherzo... Tanto non funziona...

                                                          Ultima modifica di nll; 09-07-2009, 23:22. Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originariamente inviato da primus71 Visualizza il messaggio
                                                            questa frase la dice lunga:

                                                            "... la condotta (8) è appositamente piccola ed il peso del liquido al suo interno è vinto dalla forza 20 di Fig.7."
                                                            ricordi il principio dei vasi comunicanti?

                                                            ciao
                                                            Oh.. Oh... Errata corrige..

                                                            Ho scritto :

                                                            con una forza (20) che è pari alla somma del suo peso (il peso del liquido sottostante il basamento ed in verticale rispetto all’apertura sul fondo del cilindro (12)) ed alla forza del liquido sovrastante l’intero basamento rappresentata ancora una volta (e sempre e solo per chiarezza) dalla forma nera a ‘forma’ di peso.

                                                            C'è un errore, la forza 20 non è pari alla somma... proprio per il principio dei vasi comunicanti, su questo hai ragione.
                                                            La forza 20 è dovuta al solo peso del liquido sopra il basamento (meno attriti e meno il peso del liquido nella condotta 8 nella parte sopra il livello del liquido sotto)...

                                                            Non compromette nulla ma l'errore c'è (a breve lo correggo).

                                                            SORRY e GRAZIE

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR