annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

lo Stato Esotico della materia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • lo Stato Esotico della materia

    Probabilmente il dott.Scotty ha semplicemente dimenticato di spegnere quel computer che ha usato in Star Trek 4 ...ma oltre a questo apro questo topic per fare (ed avere)maggiore chiarezza su questa recente scoperta sulla materia.. e restare aggiornati sugli eventuali sviluppi

    partendo dal procedimento spiegato su Nature Physics:

    "l'alluminio trasparente è stato ottenuto bombardando l’elemento con impulsi laser, fino a “staccare” un elettrone dall’atomo. Il tutto, però, senza intaccare la struttura cristallina tipica del metallo. Il risultato del processo? Un materiale che risulta visibile solo con elevatissime radiazioni ultraviolette. In caso contrario, la trasparenza è assicurata."

    perche l'aver fatto staccare un elettrone ha reso il materiale invisibile ?qualcuno puo spiegare meglio questo fenomeno?

    oltre a questa peculialita, le altre proprieta del suddetto materiale sono restate ALTERATE o NO??

    se facessi la stessa cosa su un altro tipo di materiale ...che risultati avrei??

    inoltre se livingreen vuole approfondire quella che (almeno secondo lui) e una scioperta gia fatta...ben venga.
    "Secrecy, once accepted, becomes an addiction "Edward Teller

  • #2
    questa mi sembra una risposta molto soddisfacente

    La trasparenza alla radiazione ottica — Ulisse

    Quanto alle altre proprietà del materiale, i miei 2 cent dicono che che sì, c'è un'alterazione. Fino a che livello, non saprei dire per ora, ma non è azzardato affermare che i normali processi chimici debbano essere rivisti per lavorare l'alluminio 'trasparente'. E sicuramente anche la conduttività elettrica viene modificata.

    Immagino che fare lo stesso trucco, levare uno o più elettroni, da un materiale, lo renda trasparente alla luce visibile e ne modifichi le proprietà chimiche e conduttive. Per risultati più o meno clamorosi, bisognerebbe conoscere la stabilità molecolare di tale materiale. Ecco, se dovessi proporre di farlo con il DNA umano, si aprirebbe la strada ad un simpatico tumore, immagino. Ouch!

    Commenta


    • #3
      Io non ho cercato a fondo in rete, ma la "vecchia" notizia non l'ho trovata... quindi non rimarrebbe che rovistare nel mio archivio.... sempre che mi sia ricordato di salvare l'articolo.
      Non so quando troverò i riferimenti... perciò, per ora continuate pure.

      Commenta


      • #4
        Lo dice nell'articolo, l'alluminio (13) si comporta come se fosse Silicio (14) e si ottiene tramite high-power laser implosions. Cavitazione Ottica.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Valmax Visualizza il messaggio
          Quanto alle altre proprietà del materiale, i miei 2 cent dicono che che sì, c'è un'alterazione.
          Ho letto l'articolo originale. A quanto ho capito il laser a raggi X (di potenza notevole) è in grado di far "saltare" via tutti gli elettroni che normalmente intercetterebbero i fotoni, ma il laser lavora per 40 femtosecondi, poi gli elettroni ritornano a riempire i "buchi" e l'alluminio ridiventa opaco. Non so se in quel periodo di tempo si riesca anche a definire in qualche modo le altre proprietà... Purtroppo, se non ho capito male, non si tratta di una modificazione definitiva, ma di uno stato energeticamente indotto.
          “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
          O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

          Commenta


          • #6
            Bright, generalmente questi prodotti hanno elevata stabilità.

            Livin, forse ho trovato qualcosa nel mio archivio, ti riferisci a questo?
            http://www.ece.ust.hk/~eekwok/public...04/ASID489.pdf

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da zintolo Visualizza il messaggio
              Bright,generalmente questi prodotti hanno elevata stabilità.
              probabilmente in linea generale le cose stanno cos¡. ma almeno da quanto ho letto io nei vari articoli, come in quello segnalato da valmax sopra, sembra che questo caso sia un 'eccezione e che questo stato indotto non mantenga una stabilita e seppur delle caratteristiche vengono alterate per il breve periodo di tempo, l'effetto e solo temporaneo .e il materiale del caso (alluminio appunto) torna come prima dell'alterazione.
              "Secrecy, once accepted, becomes an addiction "Edward Teller

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR