annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ingegneria Ambientale: il problema della nebbia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ingegneria Ambientale: il problema della nebbia

    Stavo leggendo un articolo su wikipedia , e mi sto chiedendo se sia il caso di provare ad utilizzare un sistema che possa arginare il problema della nebbia che colpisce molto duramente il Nord d'Italia causando molti incidenti, disagi , e purtroppo anche vittime della strada.

    riporto le parole:
    "ai tempi dell'unione sovietica, si scopri che nebilizzando l'azoto liquido nella bassa atmosfera, si poteva far precipitare la nebbia per condensazione o congelamento del vapore acqueo o delle microscopiche goccioline presenti nella nebbia.questa consentiva, in giornate senza vento, di tenere aperti gli areoporti militaricreando attorno a questi un 'area priva di nebbia.
    attualmente la stesa tecnica puo essere utilizzata per impiegata per creare aree di diradazione della nebbia..... come effetto collaterale si registrerebbe una lieve discesa delle temperature nelle vicinanze."

    non e il caso che ci sia unveicolo atto al proposito che passi sulle autostrade(almeno) quando c'e pericolo nebbia...?

    capisco i costi di produzione che sono un po' cari.. ma dall'altra parte della bilancia c'e la sicurezza--
    Ultima modifica di greeenmind; 31-08-2009, 04:26.
    "Secrecy, once accepted, becomes an addiction "Edward Teller

  • #2
    hai considerato la formazione di ghiaccio sull'asfalto ?

    Odisseo
    (E d'un tratto capii che il pensare č per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione. (cit. Arancia meccanica) - Ma se quella non arriva, il cervelluto stā inguaiato assai (Odisseo - Gigantosaurus Carinii Patagoniae)

    Commenta


    • #3
      e qua infatti sta il punto difficile, far condensare la nebbia in acqua SENZA farla CONGELARE, senno, come dici tu si fa il ghiaccio ed era meglio che ci teniamo la nebbia.

      si dorevbbero calcolare le giiuste dosi da immettere,con qualche prova.. e magari tenersi approssimativamente sulla stima per DIFETTO e non per eccesso, anche solo una diradazione della nebbia in certe giornate puo salvere la vita
      Ultima modifica di greeenmind; 31-08-2009, 04:25.
      "Secrecy, once accepted, becomes an addiction "Edward Teller

      Commenta


      • #4
        interessante argomento , andrebbe approfondito , soprattutto per quell che riguarda "la bassa atmosfera "
        se parliamo di omosfera , questa si estende per 80 km di quota
        quindi presumo che si parli di troposfera che mediamente si eleva fino a 15 km di quota e dove č concentato quasi tutto il vapore acqueo .

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR