annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Vuoto=campo = Gregg braden cosi sopra cosi sotto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vuoto=campo = Gregg braden cosi sopra cosi sotto

    Ciao,in questi 27 video, braden spiega come il vuoto non esiste ed in realta sia pieno anzi collegato a tutto , è la sua componente la chiama campo , spiegando che l'unica cosa che è capace di controllare e partecipare al cambiamento della materia siamo noi con il sentimento è la preghiera, e mostra la forza impressionante che ha l'uomo anche sull proprio destino , suportandolo con esperimenti scientifici , volevo sapere cosa ne pensate , ecco i video :

    YouTube - LA MATRIX DIVINA - Parte 1 di 27 - Gregg Braden

  • #2
    Si l'avevo visto, è molto interessante, mi piace l'approccio scientifico con cui tratta gli argomenti.

    C'è anche questa intervista:

    Perte 1
    Parte 2
    Parte 3

    Più andiamo avanti con le scoperte fisiche e più ci rendiamo conto che stiamo riscoprendo scientificamente delle conoscenze che pochi eletti custodiscono da millenni sotto forma di miti, simboli e rituali.
    Ultima modifica di taote79; 09-11-2009, 01:09.
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

    Commenta


    • #3
      L'esperimento che mi ha colpito è quello della rivista nature , dove un fotone viene diviso in due parti è allontanato di 14 miglia , disturbando una delle parti l'altra si comporta a distanza in uguale modo , poi l'esperimento che i fotoni si alineano in presenza dell dna umano e togliendo il dna rimangono in memoria , e incredibile , perchè la scienza ufficiale non comprende dentro alle leggi conosciute , comportamenti dell genere .

      ps : si penso che qualcuno abbia conoscenze che vanno oltre al conosciuto , solo che se costantino sapeva e la chiesa sa queste cose , ci hanno ingannato già da 2000 anni , ci hanno privato dell vero contatto con l'universo , è la vera tecnologia .

      Commenta


      • #4
        Domandina: e dove sono codesti illuminati capaci di controllare il tempo e lo spazio ed il proprio destino? Spero non a chiedere delle offerte, sarebbe così svilente...
        Certo che la scienza 'ufficiale' è proprio perfida e potentissima, se con i suoi limitati mezzi riesce a impedirci un approccio così rivoluzionario. Tsk!

        PS - Gregg Braden è legato a triplo filo a fesserie come la cessazione della rotazione terrestre nel 2012 (seguita dalla ripresa del moto rotatorio, ma in senso opposto), e spulciando la rete se ne vede abbastanza per chiedersi se questo thread abbia il minimo senso!
        Ultima modifica di Valmax; 09-11-2009, 15:51.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Valmax Visualizza il messaggio
          Domandina: e dove sono codesti illuminati capaci di controllare il tempo e lo spazio ed il proprio destino? ...
          son tutti lì che si preparano al peggio:
          Possibili scenari futuri e tecniche di sopravvivenza - Preparati al peggio

          nel frattempo, se sei zavorrato di oro, titoli, contante, sappi che amir è a disposizione per alleggerirti il karma...

          benché neppure gli dèi, me compreso, possano sfuggire al Fato.

          amir shah

          Commenta


          • #6
            Amir è giusto, Amir è generoso, ma ahimè il mio è ben triste destino privo di oro, titoli o contante sonante. Che il mio karma faccia schifo?
            PS - Non è che qualcuno mi vende a credito un kit di sopravvivenza per il 2012? In caso di sopravvivenza, mi impegno a ripagare.

            Commenta


            • #7
              Ragazzi... ma perchè al posto di cominciare (come prevedibile) a cercare di dimostrare che Gragg Barden va coi trans, non vi guardate la conferenza e se avete delle critiche da fare le fate sui contenuti, spiegando perchè quei contenuti sarebbero fesserie?

              Valmax, se guardi la conferenza nessuno dice che la scienza ufficiale ci nasconde qualcosa perchè brutta e cattiva.. ma al contrario che le nuove frontiere della scienza stanno schiudendo la comprensione di concetti e conoscenze che fin ora sono relegati ad altri ambiti meno scientifici.
              'This shit's got to go!' (J.Fresco)

              Zeitgeist: Moving Forward

              Commenta


              • #8
                taote, onestamente, ogni critica a queste balordaggini è buona come sparare sulla croce rossa, non c'è manco gusto. Diciamo solo che la fredda e spietata realtà non funziona come nei sogni di questo individuo e dei suoi degni adepti. Mancano due anni, un mese e dodici giorni al 21/12/12, e la Terra non da alcun segno di stare rallentando il proprio moto rotatorio, tanto per dirne una, e sicuramente non è emerso nessuno nella società capace di mettere in pratica questi illuminati insegnamenti...E chi l'ha fatto, tanto per cambiare, si è estinto da tempo immemorabile -oh, è proprio pazzesco come l'avvento della storia documentata e 'recente' faccia sparire questi esseri superiori.
                Io ho cercato su altre fonti (non mi va di gettare il mio tempo libero in un videone di 27 parti!) e i più convinti sostenitori se ne escono fuori con delle robe degne del santone di turno, un delirio. Tu che sicuramente hai visto invece il video, puoi farci un riassunto comprensibile su cui ribattere? Almeno partiresti con qualcosa di concreto, tipo quando parlavi del progetto Zeitgeist, almeno QUELLO un senso l'aveva.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da pancia 37 Visualizza il messaggio
                  L'esperimento che mi ha colpito è quello della rivista nature , dove un fotone viene diviso in due parti è allontanato di 14 miglia , disturbando una delle parti l'altra si comporta a distanza in uguale modo ,
                  Se è quello che penso stai parlando dell'entanglement quantistico. Funzionerebbe anche se fossero distanti anni luce. Istantaneamente.

                  Commenta


                  • #10
                    Ecco, mi hai fatto venire in mente una bella idea, Endy: esplorazione e comunicazione interstelare! Potremmo applicare questa teoria nella visione 'in tempo reale' di mondi lontanissimi, e con un po' di fortuna potremmo arrivare a comunicare con una civiltà lontana (o almeno osservarla) senza quel fastidioso gap della velocità della luce.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Valmax Visualizza il messaggio
                      ... la Terra non da alcun segno di stare rallentando il proprio moto rotatorio ...
                      E che vuol dire, potrebbe anche inchiodare all' ultimo minuto, e ripartire stiantanamente ( vale di stianto, o di schianto n.d.r.) in senso contrario grazie all' onda di pressione che si creerebbe nel nucleo fuso, chi può saperlo...
                      il problema è che se smette di girare va via anche la gravità (secondo alcuni), e forse anche la pressione atmosferica (secondo gli stessi e/o altri), poi ci troviamo tutti a zampettare per aria come gatti cignati (colpiti con una cigna, o cinghia, ovvero cinghiati, vale anche frustati n.d.r.)

                      comunque si diceva 12 dicembre 2012 mi pare? son tutti giocabili, naturalmente 12-12 dà (applicando la regola dei vertibili) 12-21, e con la regola della sommatoria esprime il 24, dal quale si estrae 6 (da 2+4) e 42, mentre 2012 mediante la regola del fuori 90 produce---> 90 x 22 =1980, a 2012 mancano 32 , quindi 6 - 12 - 21 - 22 - 32 - 42 - 90, ma così è sbilanciato sia in decine che in cadenza, oltre che asimmetrico rispetto al 45, d' altronde il gemello 22 chiama il numeretto 2, però ci sono troppi pochi dispari, va studiata meglio....

                      Originariamente inviato da Valmax Visualizza il messaggio
                      ...Potremmo applicare questa teoria nella visione 'in tempo reale' di mondi lontanissimi....
                      ehi ehi, allora per la proprietà transitiva, si potrebbe applicare anche alla visione del "mondo reale" in tempi lontani .... stai a vedere che il Cronovisore non era poi quella minchiata che sembrava...
                      Ultima modifica di nll; 10-11-2009, 00:22. Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

                      Commenta


                      • #12
                        amir è saggio, amir sa! Vedi che a studiare lettere si va lontano?

                        Commenta


                        • #13
                          Caro Taote
                          Ho visionato le tre parti dell'intervista che hai suggerito (la conferenza intera non la potrei reggere)
                          Cosa vuoi che ti dica?
                          Di scientifico non c'è nulla, sono cose che puoi sentire da una sacerdote buddista o da un santone dei nostri. Non c'è nulla di male a credere a queste cose.
                          Purtroppo tutte queste belle parole non mi aiutano ad aumentare di un grado la temperatura della mia stanza, non mi consentono di scambiare con te delle opinioni, non mi aiutano a spostarmi senza fatica.
                          Insomma tutta aria fritta e stantia, anche se mascherata con accenni scientifici a fenomeni parzialmente reali, ma non compresi.
                          Ho letto il libro sul 2012 di Giacobbo.
                          E' raro trovare una tale concentrazione di belinate. Parlo di citazioni scientifiche, non di Nostradamus dal quale mi aspetto di tutto.

                          La scienza passa da altre parti.

                          Ciao
                          Tersite
                          Ogni problema complesso ha una soluzione semplice. Ma è sbagliata
                          Quando gli dei sono adirati contro un popolo mandano un filosofo a governarlo

                          Commenta


                          • #14
                            No ragazzi, scusate ma non ci siamo, parlate solo per pregiudizio senza aver visto la conferenza, e questo è il fatto.
                            Nella conferenza non si parla di 2012 nè c'è il patrocinio di Giacobbo, e l'intervista che ha visto probabilmente solo tersite contiene solo affermazioni generiche.

                            Quindi va bene la libertà di espressione, ma se volete continuare a commentare in questa discussione, fatemi il piacere di guardare la conferenza e eventalmente criticarne i contenuti. Se non volete perderci tempo, evitate anche di perdere tempo nel postare commenti che non hanno a che fare con essa.

                            Io pure ho i miei dubbi, ma dopo avrela vista! e vorrei che qualcuno muovesse delle critiche fornendomi delle spiegazioni, non delle prevedibili frasette da debunker da quattro soldi, altrimenti sortite solo l'effetto di confermare certe convinzioni

                            (è proprio così che è iniziata anche la discussione su Zeitgest, ricordi Valmax? poi BE è stato l'unico che si è preso la briga di guardare prima di sputare sentenze..)
                            'This shit's got to go!' (J.Fresco)

                            Zeitgeist: Moving Forward

                            Commenta


                            • #15
                              1) taote, intanto da parte tua non ho ancora sentito un solo dettaglio su questa conferenza. Cosa ti ha colpito in particolare? cosa è fattibile di questa cosa? Insomma, cos'è che rende questo figuro credibile?
                              2) di TZM non mi piacciono certe facilonerie, ma almeno è un progetto con delle basi solide e che col tempo (e molta buona volontà e fondi) si possono realizzare. Stando, invece, alle fonti dei sostenitori di Mr. Braden, siamo alla solita follia di turno che di scientifico non ha un bel nulla, e nessuna conferenza dal diretto interessato può essere più convincente in tal senso.

                              Quindi, ripeto, per favore usa la tua esperienza con le nostre precedenti discussioni per tirare fuori degli argomenti convincenti, invece di rinviare ai link. E se invece ti sentissi sempre più convinto della tua fede in questo strambone, capirai! tuo diritto, no?

                              Commenta


                              • #16
                                Io mi sono limitato ai viedeo 9 e 10.
                                Parla tanto di onde elettromagnetiche... Non credevo che fosse così semplice infinocchiare la gente!
                                Se in sala ci fosse stato anche un solo studente di fisica, matematica o ingegneria elettronica questo ragazzo sì che non si sarebbe lasciato abbindolare!
                                Dov'è il procedimento approssimato (sì, mi basta che sia approssimato, seppur esigo che sia rigoroso!) che dimostra l'esistenza del "campo del cuore"???
                                Vi deluderò, ma io penso che le uniche onde elettromagnetiche generate dal corpo umano e percepibili a poca distanza mi sa che siano solo quelle dovute all'irraggiamento termico...

                                Commenta


                                • #17
                                  Parla tanto di onde elettromagnetiche... Non credevo che fosse così semplice infinocchiare la gente!
                                  E' solo un'altra religione, solo che il pulpito è quello commerciale. Scientology ha cominciato così a sua volta e adesso si fa dare i fondi da gente piena di svanziche come Tom Cruise e John Travolta. Passato il 2012, questo buffone scomparirà con i suoi bei soldini e i suoi fedeli cercheranno un altro predicatore per farsi guidare verso la facile felicità. Be', almeno non auspica il suicidio di massa, ed è già una buona cosa...

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da endymion70 Visualizza il messaggio
                                    Se è quello che penso stai parlando dell'entanglement quantistico..
                                    Esatto , però vi chiedo cortesemente di guardare i 27 video , lo so che è una palla , però merita , per come svilupa tutta la conferenza , lui dice che siamo noi , l'uomo ad avere questo potere , se uniamo il campo magnetico creato dall nostro cuore ,possiamo fare miracoli ,parla di esperimenti compiuti dai militari in israele dove si dimostra questo fenomeno , dice che la scienza solo negli ultimissimi anni sta dando credito a queste cose .

                                    Commenta


                                    • #19
                                      esperimenti coperti dal più stretto riserbo, immagino.
                                      Mi piacerebbe sapere QUALI sono gli scienziati di QUALI centri/università che stanno dando credito a 'queste cose'.
                                      Mi piacerebbe sapere come mai NON esistono esperimenti comprovabili, pubblici e più accreditabili dei soliti 'esperimenti militari' (che francamente sconfessano alquanto l'idea 'benevola' di questa disciplina)
                                      E finora niente a parte rimandare alla solita conferenza salvifica...

                                      Scusate, vado a rileggere 'l'aquila che si sentiva un pollo'...

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da Valmax Visualizza il messaggio
                                        1) taote, intanto da parte tua non ho ancora sentito un solo dettaglio su questa conferenza. Cosa ti ha colpito in particolare? cosa è fattibile di questa cosa? Insomma, cos'è che rende questo figuro credibile?
                                        Lo sai che preferisco confrontare le mie opinioni su argomenti che entrambi gli interlocutori hanno ben presente, ma qui si pretende di essere considerati già "imparati" ...e vabbè.
                                        Ti ho già spiegato cmq che mi ha colpito in particolare l'impostazione che tende a voler riportare su base scientifica e misurabile dei fenomeni che sono relegati ad una sfera più mistica e misterica.
                                        Già anni fa mi ero interessato a questo argomento, quando il fisico americano Fritjof Capra pubblicò "Il Tao della fisica", dove gettava le basi per una comprensione scientifica di alcune tradizioni filosofico-religiose alla luce delle scoperte fisiche degli ultimi decenni.
                                        Non so dirti cosa possa esserci di "fattibile", questo potremmo scoprirlo assieme come abbiamo fatto con Zeitgeist, per il momento quello che vedo è che dà una spiegazione coerente di alcuni fenomeni relativamente alle nuove frontiere di diversi campi della scienza.
                                        2) Stando, invece, alle fonti dei sostenitori di Mr. Braden, siamo alla solita follia di turno che di scientifico non ha un bel nulla, e nessuna conferenza dal diretto interessato può essere più convincente in tal senso.
                                        Per essere più precisi dovresti riferirti alle sue fonti dirette su quello che lui afferma, eventualmente segnalando cosa è privo di fonti, non alle interpretazioni più o meno strampalate di eventuali sostenitori.
                                        E se invece ti sentissi sempre più convinto della tua fede in questo strambone, capirai! tuo diritto, no?
                                        Lungi da me qualsiasi atto di fede! per me è una delle cose (la fede) che ha fatto e continua a fare più danni all'essere umano di qualsiasi male incurabile o catastrofe naturale!

                                        esperimenti coperti dal più stretto riserbo, immagino.
                                        Anche io voglio approfondire le fonti di questi esperimenti, cmq non si fa riferimento solo ad esperimenti militari, ma anche a pubblicazioni su riviste scientifiche come Nature.


                                        penso che potremo avere una discussione serena e con cognizione di causa solo dopo che tutti abbiamo visto la conferenza e ci siamo eventualmente riferiti a fonti dirette sull'autore, non a fonti per sentito dire.
                                        'This shit's got to go!' (J.Fresco)

                                        Zeitgeist: Moving Forward

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Taote, per favore...
                                          Se dovessi leggermi tomi e tomi o vedere ore di video ogni santa volta che uno se ne esce con la stramberia di turno, non avrei più una mia vita. Visto che, invece, tu e Pancia siete evidentemente incuriositi sicuramente più di quanto lo sia io, e sicuramente avete visto la conferenza dall'inizio alla fine e avete, molto probabilmente, fonti più attendibili, è a carico VOSTRO divulgare a nostro beneficio quanti più dettagli possibile, mentre purtroppo ti vedo ancora sinistramente sul generico andante.
                                          Ora, senza fare copiaincolla mostruosi, ce la fai ad entrare un po' più nel dettaglio, per favore? Se vuoi invogliarmi davvero a seguire quella conferenza, fallo con qualche argomento convincente, sennò così com'è suoni come un convertito. E tengo a fare notare che fino ad ora non UN'anima si è fatta avanti a mostrare di avere fatto tesoro pratico di questi insegnamenti greggiani.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Vabbuò Valmax, visto che non hai intenzione di vedere la conferenza puoi anche stemperare un pò i tuoi giudizi, poichè ne parli solo per sentito dire allora.
                                            Nel frattempo cercherò di fare un biniamino dei contenuti della conferenza, ma la sintesi non è il mio forte, quindi potrebbe richiedere tempo.


                                            Resto tuttavia fermamente convinto che la visione della conferenza sia il primo passo per un confronto equo e senza pregiudizi.
                                            'This shit's got to go!' (J.Fresco)

                                            Zeitgeist: Moving Forward

                                            Commenta


                                            • #23
                                              attendiamo questo biniamino, allora. Con Zeitgeist andasti abbastanza bene, direi.

                                              Commenta


                                              • #24
                                                con zeitgeist ho fatto dei copia e incolla mostruosi in realtà!
                                                'This shit's got to go!' (J.Fresco)

                                                Zeitgeist: Moving Forward

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  campi morfici,energia etrica,orgonite

                                                  non ho ancora visto i filmati , ma i campi morfici , da "forma" o "morfe" , sono quelli per cui se un uomo perde in braccio , un perticolare modo di fotografare l'uomo, mostra ancora la persona integra con il braccio al suo posto , magari emanante la sua aura , perche' cosi' vuole la rete della memoria universale ed irreversibile , come le due parti della stessa molecola ,se separete e sparate lontanissime sortiscono allo stesso istante lo stesso effetto da manomissiome od altro. -spazio-tempo non esistono ma e' tutto memorizzato di tutto l'universo :non e' solo DNA della terza dimensione ma il futuro prossimo volo dimensionale, che dobbiamo compiere per non strappare le maglie della rete morfogenetica della biosfera in degrado ,della
                                                  energia eterica per la sopravvivenza delle specie faunistiche , della flora ed umane. La fine di ogni specie e' una ferita esistenziale alla morfogenesi ed alla sua volonta'........Tutto collasserebbe . A prosto , chi mi potrebbe fornre resina e cristallo di quarzo per costruire un'orgonite che rienergizzi l'etere stagnante ? Troppa ridondanza ? Uno sfogo di un trapiantato di rene, sociologo , soffocato, danneggiato, alienato dalla marea "stupida" , societa' dai bisogni indotti. La vera Essenza non e' nella mercificazione e nel valore di scambio.
                                                  nel tizio automa che si sveglia , si rimbambisce sul giornale un istante , si soffoca e soffoca il sole sempre dentro quattro pareti di un box :casa-bancomat -auto -aereo-telecollasso dell'umano.
                                                  La Vera essenza e' piu' che baratto , e' dono.Gli animali non prendono , donano ,i fiori non prendono , donano- il creato non prende non preda , DONA.........

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    e poi qualcuno aveva parlato della serietà delle teorie di Mr. Braden. Evva così!

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ho dato una scorsa ai filmati. In effetti la cosa che ho trovato più scioccante è il fatto che alcune immagini utilizzate non sono visibili per problemi di copyright!
                                                      Ora... come si configura il copyright nella matrix divina è faccenda che non mi spiego, se non con ragionamenti di livello molto più terra terra che preferisco non utilizzare.
                                                      Se devo dare un giudizio professionale medico, evitando pregiudizi di bassa lega, a me pare una riedizione in salsa new age dell'ancestrale bisogno che ci spinge a ripetere all'infinito quella serie di atti tipicamente umani che viene rozzamente descritta sotto il termine di "credere".
                                                      Qui c'è un distinto signore dalle notevoli doti oratorie con l'ausilio di tecnologia multimediale... lì c'è un signore accreditato di una vicinanza particolare all'entità superiore garantita da un abbigliamento modesto e particolari condizioni di rinuncia ai piaceri terreni... laggiù c'è un anziano con una maschera di legno che conosce i misteri magici delle piante...
                                                      Ma alla fine quello che davvero esiste è un pubblico che vuole avere qualcosa in cui riporre una speranza trascendente la banale realtà. Le spiegazioni scientifiche non bastano a questo tipo di pubblico, anzi spesso sono più oggetto di irritato rifiuto in quanto "banalizzano". La torcia scientifica fa una luce che non arriva dappertutto (ed è normale) ma che sopratutto laddove arriva toglie quel velo di "non visto, ma creduto" che per molti resta fattore vitale per trovare la forza di affrontare le traversie umane.
                                                      La ragione mi dice che se esistesse una metodologia efficace di cura dei tumori tramite preghiera, mantra, imposizione delle mani, o simili presso alcune popolazioni le stesse dovrebbero mostrare variazioni estremamente significative dell'incidenza statistica se non di morbilità (numero di casi) perlomeno di mortalità con enorme aumento delle guarigioni. Cosa che purtroppo non mi risulta in Cina, dove anzi la sconsiderata scelta di utilizzo di energia inquinante unita alla diffusione delle peggiori abitudini "occidentali" come il fumo e l'alcool stanno aumentando in maniera enorme il numero di morti per tumore e malattie correlabili. Però l'esistenza di ospedali "senza medicine" che curano con litanie in grado di concentrare le onde elettromagnetiche del corpo non sorprende nessun medico che conosca il funzionamento del cervello umano! E' da quando il primo neanderthal si è chiesto se non fosse meglio seppellire il nonno prima che tornasse in forma di spirito che questi comportamenti sono ben radicati nell'animo umano. Nel bene e, purtroppo, sopratutto nel male da millenni guidano e regolano le masse, permettendone anche un discreto controllo a chi è tanto astuto da sapersene servire.

                                                      Alla fine anche a me questa discussione sembra puro argomento di fede. Chi ci vuol credere ci creda, possibilmente senza pretendere che la cosa debba avere un qualsiasi effetto sugli altri e sopratutto senza arrabbiarsi se (come è normale) la reazione altrui è quella del cortese scetticismo di Peppone verso Don Camillo!
                                                      Che la guarigione miracolosa avvenga per immersione a Lourdes o per cantilena a Pechino l'unica cosa che si può pretendere dalla società scientifica è che lasci libertà di andare a Lourdes o a Pechino, ma non certo di ammantare di patenti di "esperimento scientificamente provato" quelli che sono, tuttalpiù, intriganti misteri a cui non sappiamo dare spiegazione razionale.
                                                      “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                                                      O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        E' complesso rispondere : l'esperimento ci tipo statistico e' l'unico su cui si basa non solo la medicina (in cieco-doppio circo. placebo). Intanto da statistico della ricerca sociale -analisi matematica 1 e 2-campione rappresentativo stratificato-vera formula campionaria.veridicita' e pertinenza del sondaggio o dell'esperimento-attendibilita'.Integrali sottesi a distanza dalle code su Gauss......La curva normale che pur comprendendo l'infinita' dei casi non stagna sulle variazioni dalla media e comunque puo' essere studiata come curva perfetta che va all'infinito ?
                                                        La dottoressa se la sente di confutare gli statistici...se la senta di confutare Zicchichi che al Cern attende corpi ed energie sottili ed i quantar che non seguono la fisica meccanica ma quello dell'albero
                                                        delle probalita' , matrici di passaggio di stato da probabilita' condizionate.
                                                        Si sa ormai che il quantum non e' deterministico , ma reagisce istantaneamente all' ambiente osservazionale , deviando gli effetti ad ogni osservazione degli sperimentatori.La teoria del campo vale per qualsiasi
                                                        organigramma , dalla sociologia alla scienza. Si puo' mai arrivare alla misurazione media ottimale del metro , del chilogrammo , dell'insorgenza di una malattia o pandemia qualcosa o qualcuno ci dice che e' testabile al 95 per cento......ed il resto sulla coda non e' per caso impobderabile , potendo appartenere al 6 per cento ad altre cause ? Questo e' il Quantum,
                                                        sempre in relazione al campo----se non si "sente" oggi cosi' la scienza e l'operarvi in essa e' meglio andare a fare i ragionieri etrodiretti da imprenditori e tornaconti.......Almeno questi medici non facessero gli impiegati brutali , perche' un conto e' dire pseudoverita' in faccia alla gente in ospedale od in studio (pseudodovere) cosa anche plausibile,
                                                        ma nella societa' rispettassero gli altri che come me possono aver subito
                                                        un trapianto , che non mi ha portato depressione (come pretendeva un medico partecipante alla mia session previsionale ad onde theta) , diceva , secondo le statististiche.......e come si e' permesso di venir meno al giuramento e soprattutto di parlare di Statistica ? La Statistica , con la sua sensibilita' e' ; la Statistica previsionale e' una cosa seria non da manovale. Deve essere lasciata agli addetti......alla vera ingegneria
                                                        ed architettura sociale.....lo vogliono capire o no ? Non se ne appropriassero , ripeto , da manovali. Tutti si accorgono delle relazioni e delle reazioni di campo....perche' siamo nell'Universo non in cantina
                                                        a misurar l'abbondanza di vino , nel retrobottega di un nosocomio . Svegliatevi !!!!!!!!!!!!!! Rovinate il mondo !!!!!!!!!!!
                                                        lasciato al giudizio o morale umana

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          scusa Pio, ma se riuscissi a tradurre in italiano i tuoi due post, almeno si potrebbe dialogare.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            se hai volonta' di dialogare gia' comprendi.......lascia stare.......le cose scritte di gettito da uno che sente il trapianto come l'Esserci e le speranze di vita , ma non solo.........chi vi dice che io non percepisca uno schema comunicativo sottile che non ha niente a che fare con la improduttiva razionalita' dei lobo sinistro.... ? Come ho potuto cantare Stand By me di Ben Eduard King mentre mi aprivano le coronarie... o mi suturavano con scosse elettriche il braccio dializzato.......e' tutto di getto....................se voui gesticolato ....anche se ho studiato Sociologia nel 68 a Trento (Macroeconomia con Romano Prodi)......logica e filosofia della scienza ....logica binaria quando si perforavano le schede per introdurre programmi di ricerca al computer...Comunque...quando voglio capire qualcuno , lo capisco sia a trento che a corleone....sia dal pescatore che da bertrand russel............................Hai mai respirato a 300 Km orari
                                                            dopo un trapianto.....con, sotto il paracadute, una massa d'etere di 5.000 metri ? E comunque l'importante e' che questa volta capisca IO ....stavolta me lo merito ...per le battaglie di una Vita contro le arroganze ed i pregiudizi....sono stato sessantottino con le spranghe
                                                            ma la mia aema e' il mio imtuito e me lo tengo molto caro.......
                                                            non scrivero piu' volevo solo risponder a qualche imbecille ed ignorante di medico che si comporta come un travet . Lo CAPITE....!!!!!!!!

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR