annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Accelerare protoni usando la luce visibile da 400 Thz a 790 Thz

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Accelerare protoni usando la luce visibile da 400 Thz a 790 Thz

    E' già risaputo che negli acceleratori di particelle ci sono anelli che vengono sottoposti a tensione alternata sinusoidale nell'ordine di MEGAherz.

    La più grande difficoltà per realizzare gli acceleratori sta nella necessità di usare frequenze elevate, altrimenti l'acceleratore deve essere lungo centinaia di km anziché poche centinaia di metri.

    e allora si spendono miliardi di euro per realizzare costosissimi acceleratori che funzionano a frequenza elevata, se la frequenza non è elevata, PEGGIO !
    Perché deve aumentare la lunghezza dell'acceleratore.

    Tutto 'sto casino perché la frequenza DEVE essere alta e tale frequenza genera un'onda elettromagnetica.

    Un momento !
    Ma la luce visibile è già un'onda elettromagnetica di altissima frequenza !
    e costa pure poco !

    Forse che gli scienziati del Cern sono stupidi ?

    Per quale strano motivo non è utilizzata la luce visibile ?

    Il cern è lungo km, se fosse stata utilizzata la luce, mezzo metro bastava !

    Perchè gli scienziati del Cern sono cosi stupidi a non capire che anche la luce fa parte delle onde elettromagnetiche ?


    C'è qualcuno qua dentro che può spiegarmi l'arcano della luce visibile ?
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  • #2
    Originariamente inviato da uforobot Visualizza il messaggio
    Perchè gli scienziati del Cern sono cosi stupidi
    Con questo tono, pensi d'invogliare qualcuno a risponderti?

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X
    TOP100-SOLAR