annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

5 mila km con 1 litro di mercurio e un chilo silicio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 5 mila km con 1 litro di mercurio e un chilo silicio

    E' possibile fare 5 mila km con un litro di mercurio.

    Ioni di mercurio lanciati con energia di 114,25 Mev contro un bersaglio di silicio, scaldano moltissimo il silicio.

    Se dentro il bersaglio di silicio ci sono dei fori dove passa acqua, quell'acqua si vaporizza subito immediatamente.

    Il vapore sotto pressione può fare girare una turbina e quindi le ruote di un veicolo.

    Gli ioni di mercurio devono essere accelerati da un piccolo ciclotrone.

    Nonostante che il ciclotrone è piccolo, è sempre troppo pesante per essere trasportato da un auto; deve quindi essere trasportato un piccolo camion che comunque si può guidare con la patente B.

    Il gas dentro il ciclotrone è molto rarefatto, quindi ogni secondo che passa, pochissime particelle colpiscono il bersaglio di silicio.

    Siccome 1 litro di mercurio è composto da miliardi e miliardi di atomi, ora che quel litro finisce si fa in tempo a fare 5000 km di strada.


    La reazione nucleare è la seguente

    Hg+Si=Pu+energia

    ho scritto + energia, ed è proprio quell'energia che ci permette di viaggiare per 5 mila km senza mai fare un pieno di carburante.

    Non ci sono gas di scarico ne gas serra, ma purtroppo come scarto c'è quel pu che è plutonio.

    In futuro il plutonio potrebbe fornire IMMENSE quantità di energia (molto superiori al mercurio), ma questo riguarda il futuro... Per adesso non complichiamo le cose guardando il futuro.

    Gli elettrodi del ciclotrone vanno alimentati con tensione alternata di 2 chilovolt, frequenza 6 Mhz.

    Il campo magnetico deve essere di 1 tesla, e deve essere un campo magnetico costante quindi generato da corrente elettrica continua. (no alternata)

    Il campo magnetico è esterno al ciclotrone vero e proprio.


    Il mio avatar mostra lo schema semplificato.

    Quanto costa 1 litro di mercurio ?

    Un litro di mercurio costa 40 euro, invece 1 litro di benzina costa meno di 2 euro.

    Ma mentre con 1 litro di benzina faccio 15 km, con 1 litro di mercurio e 1 kg di silicio faccio 5 mila km

    Secondo me è più conveniente il mercurio.

    Attenzione !
    Il tubo di scappamento non esiste, quindi non esce mercurio da nessuna parte, semmai il problema è al scoria solida che si forma sul bersaglio di silicio.

    Il mercurio è un veleno e questo è un buon sistema per farlo sparire per sempre dalla crosta terrestre.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  • #2
    Originariamente inviato da uforobot Visualizza il messaggio

    Quanto costa 1 litro di mercurio ?

    Un litro di mercurio costa 40 euro, invece 1 litro di benzina costa meno di 2 euro.

    Ma mentre con 1 litro di benzina faccio 15 km, con 1 litro di mercurio e 1 kg di silicio faccio 5 mila km

    .
    A parte che la tua proposta è di pura fantasia un minimo di rispetto per i tuoi lettori dovresti averlo.
    Il mercurio pesa 13,6 Kg al litro. Anche se hai confuso Kg con litri sei fuori. il mercuro costa parecchio di più di 40€ al Kg. Quello vero, non prodotti cinesi che sono altra cosa, ma nella traduzione errata possono sembrare Hg
    Ogni problema complesso ha una soluzione semplice. Ma è sbagliata
    Quando gli dei sono adirati contro un popolo mandano un filosofo a governarlo

    Commenta


    • #3
      Se davvero volevi buttare fango sulla mia immagine avresti dovuto scrivere che il plutonio 239 possiede 145 neutroni, ma il silicio ne possiede solo 14 e il mercurio ne possiede solo 122.

      Ora facendo la somma di (14+122) viene fuori 136

      Mancano 9 neutroni all'appello è di certo nessuno possiede la bacchetta magica per farli comparire dal nulla.

      Io scrivo nel forum nella speranza che qualcuno mi corregga, ma se nessuno mi corregge... Allora che ci scrivo a fare ?

      Adesso capisco che quello che interessa è la somma dei numeri di massa e non la somma protonica.

      Poi se ci sono eventuali protoni in eccesso, questi ultimi saranno trasmutati in neutroni, con liberazione di quale neutrino che serve per rispettare la conservazione della carica elettrica.

      Occorre ripensare che il silicio va sostituito dal calcio e ripetiamo il calcolo

      numero di massa del mercurio 202 (80 protoni+122 neutroni)
      numero di massa del calcio 40 (20 protoni e 20 neutroni)

      202+40=242 --> che pressapoco è il numero di massa del plutonio 242 ma più probabilmente diventerà plutonio 239 perché un po di massa si perde nella trasmutazione di 6 protoni eccedenti in 6 neutroni.

      (quando in un atomo c'è un protone di troppo, in automatico quel protone si trasforma in neutrone)
      ---------------
      ---------------
      Io da incompetente posso anche sbagliare, ma questo non toglie che il piccolo ciclotrone è una macchina fantastica.

      E' una macchina fantastica perché può trasmutare molti elementi chimici.

      Non tutti però perché per esempio non è possibile trasmutare uranio 238 in plutonio 239 bersagliando l'uranio 238 con particelle alfa, perché le particelle alfa sono molto leggere e per avere l'energia sufficiente dovrebbero viaggiare ad una porzione della velocità della luce.

      Siccome la frequenza del ciclotrone è stata calcolata in base alla massa fissa di una particella che viene accelerata, ma se poi quel valore di massa cambia perché siamo vicini alla velocità della luce, tutto si sballa.

      Questo problema della variazione di massa non esiste con l'acceleratore lineare o sincrotone circolare, ma questi acceleratori sono molto grandi e costosissimi, (roba da fantascienza).
      i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da uforobot Visualizza il messaggio
        Io scrivo nel forum nella speranza che qualcuno mi corregga, ma se nessuno mi corregge... Allora che ci scrivo a fare ?
        Bellissima questa!
        Pensa che un nuovo utente poco preparato leggendo quello che scrivi poteva pensare che tu ne capissi qualcosa...

        Prima o poi riuscirò a capire lo scopo di tutti i tuoi scritti nonsense..spero...
        Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
        I miei articoli qui:
        https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR