annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Le nuove frontiere dell'esplorazione spaziale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
    ..... ma è sempre "l'accumulo" di energia il nostro vero problema...
    Nel film L'uomo che cadde sulla terra, David Bowie era un extraterrestre che veniva da un altro mondo e tra le cose che fece sulla terra tentò di mettere su una cosa come questa di Musk, cioè una societa aerospaziale.
    Tra i problemi che citava c'era appunto "la ricerca sulla conservazione dell'energia".
    bel film.....
    Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

    Commenta


    • SN8 si è fatto molto male ma il Naso è solo acciaccato
      SN9 è quasi pronto alla prova del "fuoco"
      curiosità le "pinne" ali sono mosse da motori elettrici della Tesla Model 3, immagino avranno anche la batteria su SN9

      Schermata 2021-01-04 alle 15.43.38.jpg
      5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

      Commenta


      • Insomma ha fatto un bel botto e boouummm ... tutto distrutto ...
        Ultima modifica di experimentator; 05-01-2021, 10:14.

        Commenta


        • Originariamente inviato da experimentator Visualizza il messaggio
          Insomma ha fatto un bel botto e boouummm ... tutto distrutto ...
          E quindi? Ci hai capito qualcosa? no come al solito

          Commenta


          • Originariamente inviato da Darwin Visualizza il messaggio
            E quindi? Ci hai capito qualcosa? no come al solito
            Gli han chiuso la discussione sui vaccini. Si sfoga qui, dai!

            Parlando di cose un pelo più serie ho letto che le ultime osservazioni di LRO e di Sofia hanno stabilito che sulla Luna ci sono zone anche esposte al Sole (non solo al polo sud quindi) dove la concentrazione di acqua arriva a oltre 400 ml per metro cubo di regolite. Considerando l'estensione di crateri riparati dal Sole al solo polo sud (circa 40.000 kmq) si possono ipotizzare oltre 1 miliardo di litri di acqua potenzialmente disponibile solo al polo sud.
            La cosa rappresenta un passo fondamentale per le missioni Artemis e per le future missioni mirate a porre delle basi fisse!
            “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
            O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

            Commenta


            • SN9 ha condotto uno static fire, i tre raptor si sono comportati a modino al primo colpo

              https://www.youtube.com/watch?v=j8VyADSAPhM

              prevista chiusura notturna per oggi e diurna per domani

              https://forum.nasaspaceflight.com/in...2003380;sess=0

              chissà, forse si vola

              Commenta


              • Mi hanno comunicato che la nostra azienda (come gruppo internazionale, non la sola componente italiana) coordina la parte europea del progetto EROSS ed è prime contractor per le fasi A e B1 del progetto (non so se possa postare il comunicato stampa, mi sa che occorre attendere che sia pubblicato )

                p.s.: l'ex-azienda, ovviamente non è l'attuale (INPS)

                ••••••••••••

                Commenta


                • p.s.: l'ex-azienda, ovviamente non è l'attuale (INPS)
                  Quindi hai fatto il "salto".
                  Domotica: schemi e collegamenti
                  e-book Domotica come fare per... guida rapida

                  Commenta


                  • Sì, ma è ancora presto, spero, perché si comincino a vedere i primi sintomi di degenerazione

                    ••••••••••••

                    Commenta


                    • Samantha tornerà sulla ISS!
                      https://www.corriere.it/cronache/21_...xgfUzQxniKSNcg

                      Commenta


                      • Doppio Static Fire di SN9 dopo il primo avvenuto con successo, hanno ricaricato e effettuato una seconda accensione. è la prima volta che due static fire vengono fatti di seguito e con tre motori.
                        https://twitter.com/NASASpaceflight/...23312728956928
                        https://twitter.com/NASASpaceflight/...52049830785025

                        Commenta


                        • Darwin, quando leggo notizie su Samantha Cristoforetti mi tornano in mente le due occasioni che ho avuto per vederla da molto vicino e per scambiarci le nostre esperienze: è davvero una donna affabile e una professionista preparatissima. La prima volta che l'ho vista era quando ce l'hanno presentata insieme a Luca Parmitano, nel salone del nostro centro di controllo, entrambi erano ancora in addestramento, e già sapevano che presto sarebbero andati in missione sulla ISS. Ma Samantha ha voluto tornare a farci visita direttamente nei nostri uffici e nelle sale d'integrazione, appena rientrata in Italia, al termine della sua missione di lunga durata sulla stazione spaziale, per vederci al lavoro e per ringraziarci , perché per mesi aveva vissuto in sicurezza dentro i moduli prodotti da noi. Un gesto carino che ci ha resi orgogliosi . Non sono in molti ad averci onorato così, anche se non sono mai mancate le visite di astronauti di ogni nazionalità presso il nostro stabilimento.

                          ••••••••••••

                          Commenta


                          • ecco la foto della piattaforma d'atterraggio di SN8 , la parte dove è avvenuto l'impatto è stata tagliata e sarà ricostruita e come si vedeva nell'immagine del momento l'atterraggio è avvenuto al limite esterno della piazzola.
                            La prova d'accensione dei motori dell'SN9 sembra abbia avuto più di un problema e forse i 3 Raptor utilizzati potrebbero essere sostituiti.

                            Intanto ho letto di un'incredibile idea di Musk per il viaggio su Marte che come noto ha un'atmosfera piena di anidride carbonica al 95%,
                            intenderebbe utilizzare la reazione di Sabatier, che partendo da anidride carbonica e idrogeno produce metano e acqua.
                            Per produrre idrogeno vorrebbe sfruttare il ghiaccio presente sotto la superficie di Marte e sembra sia stata questa la principale scelta di come alimentare il Raptor, miscela idrogeno-metano, che riesce a dare la straordinaria spinta di ben 200.000 tonnellate ad ogni motore ed al momento sembrano essere sufficienti sei motori per il volo interplanetario.
                            Sarebbero però utilizzati 3 motori per il volo atmosferico e tre per il volo nello spazio che avrebbero però caratteristiche leggermente differenti.
                            Poiché mi sembra di aver letto in precedenza che dovrebbe decollare con nove motori ma solo tre soli accesi alla partenza, significherebbe che gli altri tre sarebbero di riserva in caso di avaria?
                            Ricordo o ho capito male?
                            Comunque è straordinario cosa quest'uomo sia riuscito a fare in un paio d'anni e le scadenze brevi che si concede per i suoi progetti.
                            File allegati
                            Ultima modifica di dolam; 15-01-2021, 17:01.
                            5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                            Commenta


                            • Static fire del SLS in diretta

                              https://www.youtube.com/watch?v=s1bkX9f52NI

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                                ecco la foto della piattaforma d'atterraggio di SN8 , la parte dove è avvenuto l'impatto è stata tagliata e sarà ricostruita e come si vedeva nell'immagine del momento l'atterraggio è avvenuto al limite esterno della piazzola.
                                La prova d'accensione dei motori dell'SN9 sembra abbia avuto più di un problema e forse i 3 Raptor utilizzati potrebbero essere sostituiti.

                                Intanto ho letto di un'incredibile idea di Musk per il viaggio su Marte che come noto ha un'atmosfera piena di anidride carbonica al 95%,
                                intenderebbe utilizzare la reazione di Sabatier, che partendo da anidride carbonica e idrogeno produce metano e acqua.
                                Per produrre idrogeno vorrebbe sfruttare il ghiaccio presente sotto la superficie di Marte e sembra sia stata questa la principale scelta di come alimentare il Raptor, miscela idrogeno-metano, che riesce a dare la straordinaria spinta di ben 200.000 tonnellate ad ogni motore ed al momento sembrano essere sufficienti sei motori per il volo interplanetario.
                                Sarebbero però utilizzati 3 motori per il volo atmosferico e tre per il volo nello spazio che avrebbero però caratteristiche leggermente differenti.
                                Poiché mi sembra di aver letto in precedenza che dovrebbe decollare con nove motori ma solo tre soli accesi alla partenza, significherebbe che gli altri tre sarebbero di riserva in caso di avaria?
                                Ricordo o ho capito male?
                                Comunque è straordinario cosa quest'uomo sia riuscito a fare in un paio d'anni e le scadenze brevi che si concede per i suoi progetti.
                                Ciao Dolam, esatto il Raptor va a metano anche per quello. In teoria anche l'idrogeno può essere prodotto sul posto ma per le sue caratteristiche è molto più difficile da maneggiare e da stoccare.
                                La Starship avrà sei motori tre Raptor Standard e tre Raptor ottimizzati da vuoto, ossia con una campana maggiorata quello a destra nella foto.
                                cac344d9e98185e7505d4caa63af5304_XL.jpg
                                Uno dei due motori da rimpiazzare è già stato sostituito il numero 44, durante il transito dalla zona di lancio al cantiere uno dei fan ha scattato una serie di foto che sono state combinate in questa immagine da 93 megapixel che potete visionare.
                                ATTENZIONE zommare sull'immagine nel link è sconsigliato alle persone più impressionabili
                                https://www.easyzoom.com/imageaccess...1d51fafc253772

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X
                                TOP100-SOLAR