Realizzazione motore magnetico - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Realizzazione motore magnetico

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da riccardo urciuoli

    .... un minimo di impegno ce lo dovresti mettere ....
    e ridaie!

    (..poi confronta il mio impegno sul tema con il tuo in queste risposte... io ti proporrei da fare un cambio di "Forza reputazione" che ne dici...)

    Lascia un commento:


  • richiurci
    ha risposto
    beh ma non è giusto, pensa che ti avevo anche risposto...sia pure tra le righe.

    Dare la pappa pronta è diseducativo, un minimo di impegno ce lo dovresti mettere.

    Scusate avevo promesso di andarmene ma ho letto questa risposta e non ho resistito.

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    Che dire, ti chiameremo pedantologo

    ......
    e ridaie!

    ...perché bisogna vedere con due calcoli quanto un motore
    del genere potrebbe rendere ..e se potesse avere un futuro ..sia come accumulatore di energia che
    per recuperarne ..magari rimagnetizzando il magnete durante una frenata.. insomma la cosa potrebbe in ipotesi servire a qualcosa pure se un domani o sarebbe più probabilmente senza futuro..

    Lascia un commento:


  • richiurci
    ha risposto
    Che dire, ti chiameremo pedantologo

    Sono quasi sicuro tu ti stia divertendo a prenderci in giro, essendo tu anziano (come hai detto in altro 3d) e con tanto tempo a disposizione.

    Scrivo le ultime 2-3 cose poi tolgo la sottoscrizione a questo ennesimo 3d fuffa.

    Ti sei mai chiesto se scaldare un magnete per smagnetizzarlo/rimagnetizzarlo sia gratuito energeticamente? O se sia facile da farsi velocemente? O se sia un ciclo di lavoro efficace?

    Ma soprattutto, veramente puoi credere che milioni di cervelli e secoli di studi e innovazioni aspettavano te per scoprire che avevano la soluzione miracolosa sotto il naso?

    Bene, rifletti e buona continuazione, io tolgo il disturbo... ciao!

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da serman Visualizza il messaggio
    .... tu salti di palo in frasca senza un filo logico sparando formulette prese da Wiki a caso, abbastanza noioso direi..
    ...e ridaie!

    ...perché bisogna vedere con due calcoli quanto un motore
    del genere potrebbe rendere ..e se potesse avere un futuro ..sia come accumulatore di energia che
    per recuperarne ..magari rimagnetizzando il magnete durante una frenata.. insomma la cosa potrebbe in ipotesi servire a qualcosa pure se un domani o sarebbe più probabilmente senza futuro..

    Lascia un commento:


  • serman
    ha risposto
    Io l'avevo detto che ti infilavi in un vicolo cieco . Comunque sei riuscito a farmi rimpiangere il grande mostro magnetico che una sua logica (aliena) almeno l'aveva : tu salti di palo in frasca senza un filo logico sparando formulette prese da Wiki a caso, abbastanza noioso direi..

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    ..si ma adesso dove siete finiti tutti? ...perché bisogna vedere con due calcoli quanto un motore
    del genere potrebbe rendere ..e se potesse avere un futuro ..sia come accumulatore di energia che
    per recuperarne ..magari rimagnetizzando il magnete durante una frenata.. insomma la cosa potrebbe in ipotesi servire a qualcosa pure se un domani o sarebbe più probabilmente senza futuro..

    Lascia un commento:


  • richiurci
    ha risposto
    visto che gli OT e i messaggi vuoti con citazione integrale abbondano... mi permetto di rispondere a Mosley.

    Di reputazione avevo parlato qui:
    Ma che bella la "reputazione" !!

    così anche pedalologo potrà partecipare a quel 3d e lamentarsi ;-)

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    ...E ridaie e 4!!!!
    ...E ridaie!!!.... *3!

    ..bene visto che quello che avesse fatto un giro solo probabilmente lo avevi capito
    ti metto questo chiamiamolo "bruscless a smagnetizzazione" in attesa che qualcuno
    lo abbia già inventato
    https://i.postimg.cc/d0jmyZyt/motmagn.png


    (poi se vuoi un progetto che faccia più di un giro l' albero centrale basterà
    smagnetizzare di meno ogni volta ed usare una differente configurazione...)
    per quanto riguarda lo smagnetizzatore pensalo come ti pare ad ultrasuoni termico a frequenze
    alternate con riscaldamento o senza..


    Il concetto banale è che se non vuoi farci una molla per ricavarci energia i magneti "fissi" li devi smagnetizzare!

    Lascia un commento:


  • Mosley
    ha risposto
    Scusate una domanda Off Topic?
    3
    ...
    2
    ...
    1
    ...

    Ochei, allora vado: come funziona 'sta reputazione?
    Sarà perché ho la connessione saltellante, sarà perché son lento io, ma non ho trovato indicazioni.

    Grazie per l'attenzione, saluti.

    M
    ----------
    Per il disegnigno, ma perché no? Anzi, tanto mi piacciono i disegnini, che ne faccio collezione: come funzionano certe cose 1

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    ...E ridaie!!!.... *3!

    ..bene visto che quello che avesse fatto un giro solo probabilmente lo avevi capito
    ti metto questo chiamiamolo "bruscless a smagnetizzazione" in attesa che qualcuno
    lo abbia già inventato
    https://i.postimg.cc/d0jmyZyt/motmagn.png


    (poi se vuoi un progetto che faccia più di un giro l' albero centrale basterà
    smagnetizzare di meno ogni volta ed usare una differente configurazione...)
    per quanto riguarda lo smagnetizzatore pensalo come ti pare ad ultrasuoni termico a frequenze
    alternate con riscaldamento o senza..


    Il concetto banale è che se non vuoi farci una molla per ricavarci energia i magneti "fissi" li devi smagnetizzare!

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Ok, obbedisco. Però i deliri non dovrebbero stare nelle sezioni serie, anche se si chiamano "energie controverse", dovrebbero stare al bar...

    Lascia un commento:


  • richiurci
    ha risposto
    freeway ma lascialo perdere... secondo me è un troll pensionato che si diverte a far perdere tempo agli altri.

    La reputazione anche con Pedalologo è efficace e permette di capire subito se l'utente dice una stupidaggine occasionale, e vale la pena ragionarci, o se lo fa sistematicamente ;-)

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Non insinuare che gli altri "non capiscano", si vede già benissimo chi capisce e chi no. Problemi con le formule? Non ne ho nemmeno uno... ma se si tratta di mettere formule a caso, allora lascio il campo a te.
    Dov'è il motore??

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
    Non ho bisogno di esercitarmi, e di fisica me ne interesso già. Se vuoi, puoi dimostare in pratica che quel "motore fantastico" riesca fare almeno un giro... ma non ci riuscirai mai, ovviamente.
    ..visto che i problemini in formule non sono il tuo forte..
    ..semmai facesse solo un giro ci metti un moltiplicatore così te ne farà di più!

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Non ho bisogno di esercitarmi, e di fisica me ne interesso già. Se vuoi, puoi dimostare in pratica che quel "motore fantastico" riesca fare almeno un giro... ma non ci riuscirai mai, ovviamente.

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
    Come ho detto, non mi interessa. Pensa all'enormità di quel che hai scritto.
    ..se non t' interessi di fisica ...se no prova a mettere questo magnetino
    https://www.supermagnete.it/data_sheet_S-08-04-N.pdf
    (del quale in fondo alle caratteristiche date trovi il prodotto B*H ossia la densità di energia del campo)
    nel traferro preciso di un toroide insaturabile, ideale, dalla altissima permeabilità... e dimmi quanto varrebbe nel toroide l' energia di una equivalente (che produca lo stesso flusso magnetico nel nucleo) induttanza alimentata ..dal prodotto E=1/2*L*I^2..
    con un traferro dello stesso volume del magnetino che avremmo tolto... ( se rileggi l' ho già scritto io ma qui ti viene in numeri!)

    ...così intanto ti eserciti!

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Come ho detto, non mi interessa. Pensa all'enormità di quel che hai scritto.

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
    Certo, come no! Di qualunque stupidaggine facciamo "il disegnino che dimostra"..
    Cosa c'è di incomprensibile nella frase "il motore magnetico non funziona perchè non puoi estrarne energia"? Lascia perdere i disegnini di fantasia, con quelli volano pure gli asini.
    e ridaie .....

    ..ma te l' ho suggerito ora ora un primo approccio banalissimo.. immagina un attimo un magnete di neodimio messo nel traferro di una induttanza.. scaldi il neodimio e questo si smagnetizza (penso fin qui sarai d' accordo) ..ottieni dunque una variazione di flusso nel nucleo ..ed allora ai capi della bobina ricavi energia ...anche per far girare un motorino ..se proprio volendo...
    ...da dove verrebbe secondo te questa energia...

    (poi ti metto il disegnino del motore )

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Certo, come no! Di qualunque stupidaggine facciamo "il disegnino che dimostra"..
    Cosa c'è di incomprensibile nella frase "il motore magnetico non funziona perchè non puoi estrarne energia"? Lascia perdere i disegnini di fantasia, con quelli volano pure gli asini.

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
    Invece questa risposta la do proprio a TE! Studia, ed evita di tirartela e presenta qualche risultato!!
    E se con la tua "nuova fisica" riesci ad ottenere un motore da un campo conservativo, il mondo ti aspetta per il Nobel!
    Magari nel frattempo potresti non inquinare il forum.
    ...ma quale nobel ...basta pensare nel modo più banale che ti viene in mente che se scaldi un magnete questo si smagnetizza (...poi ci sono altri modi...)
    e il motore ti viene da se... e ti produce energia! ...non serve neppure il disegno ma se vuoi te lo faccio!

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Invece questa risposta la do proprio a TE! Studia, ed evita di tirartela e presenta qualche risultato!!
    E se con la tua "nuova fisica" riesci ad ottenere un motore da un campo conservativo, il mondo ti aspetta per il Nobel!
    Magari nel frattempo potresti non inquinare il forum.

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
    Ma per favore!! Studiala tu un po' di fisica!
    ...sentimi rispostine così ricche di sintesi dalle a "casina tua" e non a me!

    ..per quanto riguarda il motore magnetico se lo sai far girare metti pure un tuo disegno...
    ti ricordo come in altri interventi inutilissimi che ripeti quando e quanto ti pare commentando in sti' modi i miei post che si sta parlando di quello!

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Ma per favore!! Studiala tu un po' di fisica!

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
    Non c'è nessuna energia: c'è solo la forza.
    Studia.
    ..che sarebbe come dire che siccome il magnete ha un campo magnetico nel campo magnetico non essendoci energia sarà lo stesso anche nel campo elettrico essendo uguale di energia a quello magnetico nelle onde elettromagnetiche!
    ...per la nuova serie della fisica secondo freeway....

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Non c'è nessuna energia: c'è solo la forza.
    Studia.

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da Mosley Visualizza il messaggio
    ......


    Eh si, decisamente troppo difficile ... ma, dove è che vedi l'ingranaggio?
    ......
    Impossibile: il magnete non ha nessuna energia propria!

    ..ma scusami ma che te frega dell' ingranaggio..quello se lo vuoi far funzionare funzionerebbe come una molla ...tutto li!
    lo capisce anche un bambino che stavamo parlando di quello!
    ...su che altro ti vorrai dilungare...?...

    ..invece i magneti eccome se hanno una densità di energia propria ed è definita come densità di energia di volume, la trovi anche sulle caratteristiche di tutti quei magneti al neodimio che vendono su internet! e si misura in J/m^3 generalmente per i magneti al neodimio vale attorno ai 300KJ/m^3

    ora capisci subito che se metti quel magnete in un circuito magnetico dove ti è noto il volume
    di contenimento del campo mettiamo omogeneo ti basterà moltiplicare quel volume per la densità di energia
    del magnete per ottenere quanto vale l' energia in quel circuito magnetico

    lo stesso che potresti immaginare ci fosse avvolto un solenoide la cui energia equivarrebbe a E=1/2*L*I^2 valore che potresti immaginare identico a quello che mettendovi un magnete permanente creerebbe lo stesso flusso per una eguale densità di energia!

    e scusami se ho risposto senza il tempo nemmeno di migliorare le parole

    ...dunque ripeto la domanda ..come si può sfruttare questa energia nel motore stavolta magnetico....

    Lascia un commento:


  • Mosley
    ha risposto
    [QUOTE=Pedalologo;119938013]..certo che funziona! [QUOTE]
    Mi sa che ho creato un test troppo difficile.

    Se l' ingranaggio facesse le cosine giuste funzionerebbe come caricando e scaricando una molla!
    Eh si, decisamente troppo difficile ... ma, dove è che vedi l'ingranaggio?

    ingranàggio s. m. [dal fr. engrenage, der. di engrener: v. ingranare]. – Meccanismo che serve alla trasmissione di movimenti da un albero a un altro, mediante una coppia di organi dentati, per lo più ruote (spesso anche sinon. di ruota dentata)

    .. andrebbe bene per recuperare energia in discesa e in frenata..
    Ochei, mi sa che rimpiangeremo mostromagnetico.

    ... adesso invece disegnane uno che funzioni con l' energia propria del magnete..... vai! .....
    Impossibile: il magnete non ha nessuna energia propria!

    M

    Lascia un commento:


  • Pedalologo
    ha risposto
    Originariamente inviato da Mosley Visualizza il messaggio
    "Mi spiace che questa discussione sui motori magnetici si sia interrotta.
    Voglio allora vedere se è possibile riaccenderla perchè la ritengo molto interessante!"

    Oh grazie per averla riattivata, per l'appunto ho elaborato un test in grado di predire quanto si potrà approfondire l'argomento; ora va calibrato: si tratta di determinare se il sistema qui sotto rappresentato "funziona" oppure "non funziona".

    Saluti.

    M
    ..certo che funziona! se l' ingranaggio facesse le cosine giuste funzionerebbe come caricando e scaricando una molla!
    ... andrebbe bene per recuperare energia in discesa e in frenata..

    ..adesso invece disegnane uno che funzioni con l' energia propria del magnete..... vai! .....

    Lascia un commento:


  • Mosley
    ha risposto
    Originariamente inviato da Pedalologo Visualizza il messaggio
    ...semmai di andarsi a cercare le risposte da un' altra parte senza nemmeno un indice dove ci fosse una sintesi...
    Fare la sintesi di mostromagnetico non è possibile.
    O forse sì: fregnacce.

    Cmq il suo ultimo intervento in questa discussione è il N° 2957, immediatamente precedente al commento di MauroMMC che l'ha riaperta; se lo leggi capisci il brivido che deve aver provato Serman.

    Saluti.

    M
    ----------
    PS: il ... ehm ... il "sistema" di qui sopra viene da
    The Museum of Unworkable Devices Physics Gallery, verso la fine della pagina. Sito che tutti gli aspiranti inventori di moti perpetui a mio avviso dovrebbero esplorare prima di rendersi ridicoli proponendo il proprio trovato.

    Lascia un commento:

Attendi un attimo...
X