annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il mistero dell’energia gratuita che ci tengono nascosta

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il mistero dell’energia gratuita che ci tengono nascosta

    Ciao a tutti
    Desidero portare a conoscenza questo link, con buona pace a chi non pensa che possa esistere la free energy.

    http://www.simonezagagnoni.it/2013/0...gono-nascosta/

    Desidero aggiungere che in questi giorni dai giornalai è possibile acquistare il primo libro di una collana su argomenti molto interessanti per chi vuole approfondire l'argomento cosmo e sulla "nuova fisica". La prima pubblicazione riguarda "La materia oscura".

    http://www.rbaitalia.it/flip/3652168/pageflip.jsp

    Salutoni
    Furio57
    Ultima modifica di Furio57; 11-09-2015, 11:45.
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  • #2
    Ho letto la pagina del primo link nella quale sta scritto che le associazioni religiose hanno nascosto.

    Non so se è vero che le associazioni religiose hanno nascosto.

    Certamente è certamente vero che i dirigenti del Vaticano stanno aspettando che il petrolio finisca perché quando il petrolio finirà, il mondo cadrà nel caos, e successivamente riemergerà il medioevo.

    La domanda è...
    Perché i dirigenti del Vaticano hanno interesse che ritorni il medioevo ?

    risposta...
    Perché nei bei tempi spensierati dell'antico medioevo la chiesa feudale era potentissima, decideva perfino che doveva essere l'imperatore e lo incoronava pure.

    Non è un caso che l'antico medioevo corrisponde al massimo potere della chiesa feudale e anche corrisponde alla massima ignoranza della gente, (infatti quasi tutti erano analfabeti).

    I dirigenti della chiesa non vogliono l'istruzione basata sulla logica e sull'informatica, ma semmai basata su teologia, scienze umanistiche, storia dell'arte, studio del vangelo, della bibbia, delle favole mitologiche, eccetera eccetera.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

    Commenta


    • #3
      ,,,,,About Simone Salinguerra Zagagnoni ,,,,

      Il Nome è tutto un programma ....

      ,,,,~Nato a Ferrara nel 1976 si occupa dal 1996 di informatica e di siti web. Da sempre appassionato di occulto e mistero, il suo grande amore è la storia, il medioevo e la Prima Guerra Mondiale.,,,,

      Occultoooo, misterooo, medioevooo, guerra mondiaaale...?

      Ahhh , siamo caduti male....
      L'unica nota stonata sarebbe che si occupa di informatica , mi aspettavo qualcosa di più informato , per il resto tutto combacia.

      La materia oscura cosa ci azzecca con la free energy ?
      Forse si pensa che la materia oscura produca energia gratis ?
      Ultima modifica di experimentator; 12-09-2015, 03:31.

      Commenta


      • #4
        Va beh che un web designer potrebbe aprire un sito e scriverci dentro quello che gli pare, magari senza neanche la firma di un notaio che garantisce la verità.
        Ultima modifica di uforobot; 12-09-2015, 13:30.
        i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

        Commenta


        • #5
          Ciao a tutti
          Originariamente inviato da zagami Visualizza il messaggio
          ,,,,,About Simone Salinguerra Zagagnoni ,,,,Il Nome è tutto un programma ...
          e' tutto un programma anche quello di tonino50! o il tuo? o forse è lo stesso?


          Nato a Ferrara nel 1976 si occupa dal 1996 di informatica e di siti web. Da sempre appassionato di occulto e mistero, il suo grande amore è la storia, il medioevo e la Prima Guerra Mondiale...Occultoooo, misterooo, medioevooo, guerra mondiaaale.
          e allora? è comunque cultura e dimostra di essere preparato. Il massimo in vece di cui ti sei occupato è stata l'amenità delle ciambelle salva navi...e ciò non lascia dubbi...!

          Desidero aggiungere altri link di possibile interesse:
          http://www.rinodistefano.com/it/even...stero-2012.php
          http://www.rinodistefano.com/it/arti...istruzione.php
          https://www.facebook.com/rinodistefa...18509608248921
          http://www.ilsegretodimajorana.it/in...enti-ufficiali

          Saluti
          Furio57
          Ultima modifica di Furio57; 12-09-2015, 18:12.
          L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
          LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
          Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

          Commenta


          • #6
            Questa discussione è inutile perché non ci sono disegni, ne spiegazioni di principi fisici, quindi a prescindere se funziona a non funziona, cosa serve aprire una discussione di questo tipo se poi non si ha niente di cui argomentare.

            Almeno la fusione fredda di Martin Fleischmann e Stanley Pons c'era possibilità di sperimentare, c'era una vaschetta, c'erano 2 elettrodi, c'era dell'acqua, c'erano dei disegni, degli schizzi.

            Qui invece nel cosi detto raggio di free energy non c'è niente di niente, nulla di scientifico di cui argomentare.

            Esiste solo un titolo e basta!
            Ma non basta per fare dei ragionamenti.
            i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

            Commenta


            • #7
              E' inutile perché basata su principi fisici sbagliati .

              Il soggetto di cui sopra vorrebbe ricavare energia gratis , facendo scontrare elettrone e positrone ed annichilendo .
              Dimentica però che il positrone non esiste libero , nel nostro mondo e bisogna crearlo in acceleratore di particelle CERN con una enorme energia .

              Quindi tutta questa discussione è basata sul NULLA .

              Ma Furio la materia oscura, che tanto ti piace , perché da te citata più volte, ci spieghi a noi di che cosa è fatta ?
              Cosi capiamo come andarla a prendere e ricavare energia gratis.
              Ultima modifica di experimentator; 13-09-2015, 06:39.

              Commenta


              • #8
                Ciao furio ,altri link video :
                https://www.youtube.com/watch?v=Hb1r5VmAm20

                https://www.youtube.com/watch?v=9pUoYRRH9uc
                https://www.youtube.com/watch?v=cY1TRz7JeCQ
                ?



                Commenta


                • #9
                  Ciao a tutti
                  Ciao Zagami sempre irritante, irrispettoso e negativo come al solito,
                  sulla spiegazione di cosa è la materia oscura un facile esempio è il tuo modo di porti e di pensare...non capisco come anche altri non capiscono, da dove nasce un tale comportamento.
                  Dove mai ho scritto che con la materia oscura penso di estrarre energia? Comunque compra il libro e studia un po', così ti dai la risposta da solo (forse).
                  Toccando un' altro argomento desidero aggiungere un altro link dove si parla di Newtonium, inserito nella tavola periodica di Dmitri Mendeleev nel gruppo zero prima dell'idrogeno, elemento più conosciuto come "etere" che lo stesso scienziato considerava il collegamento tra la chimica e la fisica oltre che essere un elemento costruttivo di base. Dopo la morte di Mendeleev, l'elemento Newtonium è stato rimosso dalla tabella periodica così da assumere l'aspetto odierno conosciuto. Così facendo gli scienziati che seguirono rinunciarono al concetto di "etere", Enstein fra tutti sottolineo io, tutti tranne uno...Nikola Tesla, ma questa è un' altra storia.

                  https://www.youtube.com/watch?v=z-BMnAEdWH4

                  Saluti
                  Furio57
                  Ultima modifica di Furio57; 14-09-2015, 00:44.
                  L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                  LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                  Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao a tutti
                    Originariamente inviato da pancia 37 Visualizza il messaggio
                    Ciao furio ,altri link video : https://www.youtube.com/watch?v=cY1TRz7JeCQ
                    Ciao pancia 37, Franco Capiello ed io abbiamo lavorato nella stessa azienda di informatica per anni. Franco in materia è molto competente in quanto non solo è laureato in fisica, ma è stato assistente di Rubbia con evidenti esperienze di laboratorio. La parte elettronica del dispositivo presentato alla conferenza, è nata dal laboratorio da dove escono i prototipi industriali miei e del mio socio. Ricordati per il futuro che ad un link deve essere aggiunto una presentazione del contenuto, pena la cancellazione del post.

                    Salutoni
                    Furio57
                    Ultima modifica di Furio57; 15-09-2015, 00:40.
                    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Furio57 Visualizza il messaggio
                      dove si parla di Newtonium, inserito nella tavola periodica di Dmitri Mendeleev nel gruppo zero prima dell'idrogeno, elemento più conosciuto come "etere" che lo stesso scienziato considerava il collegamento tra la chimica e la fisica oltre che essere un elemento costruttivo di base.
                      E quale sarebbe questo elemento prima dell' idrogeno ?
                      L'etere ?
                      Di quali particelle elementari è composto ?
                      Fu tolto dalla tavola periodica . Ti sei chiesto il perché ?

                      Comunque tu hai aperto questo 3D per farci capire Il mistero dell’energia gratuita che ci tengono nascosta .

                      Avanti con le danze , sei tu che devi dimostrare qual è questa energia .

                      Sino ad ora non abbiamo visto niente , esponi quello che devi esporre cosi possiamo apprendere .

                      Non dire però che sono offensivo io , quando io non vedo niente di niente di cui parlare .

                      Originariamente inviato da Furio57 Visualizza il messaggio
                      sulla spiegazione di cosa è la materia oscura un facile esempio è il tuo modo di porti e di pensare..
                      Sbagliato. quella è la materia grigia .
                      Ultima modifica di experimentator; 13-09-2015, 22:38.

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao a tutti!
                        Originariamente inviato da zagami Visualizza il messaggio
                        E quale sarebbe questo elemento prima dell' idrogeno? L'etere? Di quali particelle elementari è composto? Fu tolto dalla tavola periodica . Ti sei chiesto il perché?
                        Ciao tonino risponditi ricercando e studiando! Chi lo inserì nel gruppo zero non era uno che passava per caso, ma "solamente" Mendeleev l'ideatore delle tavole periodiche, ma sai cosa sono?



                        Comunque tu hai aperto questo 3D per farci capire Il mistero dell’energia gratuita che ci tengono nascosta...
                        Ciao zagami io non devo convincere nessuno e tantomeno dimostrare qual'cosa, ho solamente riportato una cronaca a mio avviso decisamente credibile che riguarda l'argomento, punto. La questione etere sicuramente sarà uno degli argomenti che mi interessa toccare. Intanto leggiti e se riesci cerca di capire i post di quanto ha fatto fin'ora con i suoi test il nostro maxwelliano sull'etere, dimostrandone chiaramente l'esistenza.(e non solo lui). Ma ciò richiede una conoscenza tecnica specifica superiore.



                        ...sei tu che devi dimostrare qual è questa energia...
                        ma quante volte lo ripeti? Io non devo dimostrare e far capire nulla a nessuno, tanto meno a te con cui NON ho il piacere d'interloquire, ripeto, ho solamente riportato una cronaca che riguarda l'argomento, punto.




                        ...io non vedo niente di niente di cui parlare.
                        E allora non disturbare, lascia lo spazio invece ad altri a cui l'argomento intessa. Purtroppo sei molto, troppo limitato per questi argomenti, non vedi nulla perchè sei ottenebrato dalla tua presupponenza.



                        Sbagliato. quella è la materia grigia...
                        hai ragione non è materia oscura, ma neanche grigia, è un vero e proprio buco nero!! Guarda che come argomento c'è anche quello nella lista dei libri!

                        Saluti
                        Furio57
                        Ultima modifica di Furio57; 14-09-2015, 01:27.
                        L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                        LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                        Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Furio57 Visualizza il messaggio
                          La questione etere sicuramente sarà uno degli argomenti che mi interessa toccare.
                          Saluti
                          Furio57
                          Per capire cos'è veramente l'etere occorre risolvere questo esercizio di fisica.

                          ---- inizio presentazione esercizio di fisica ---
                          L'orologio numero 1 è posizionato a livello del mare quindi sta subendo una accelerazione di gravità di 9,81.

                          Invece l'orologio numero 2 è posizionato molto più in alto.


                          L'osservatore sta vicino all'orologio numero 1 quindi anche lui sta a livello del mare.
                          Sebbene che ambedue gli orologi sono meccanicamente identici e perfettamente funzionanti, l'osservatore nota che l'orologio più in alto gira più veloce e poi guarda l'orologio che gli sta vicino e nota che ogni secondo che passa è in ritardo di un miliardo di anni rispetto all'orologio che sta più lontano (cioè più in alto).
                          Calcolare l'altezza dell'orologio che sta più in alto e anche l'accelerazione di gravità che sta subendo quell'orologio che sta più in alto.
                          ---- fine presentazione esercizio di fisica ---


                          Chi risolve questo esercizio ha capito per davvero cos'è l'etere nella sua intimità più profonda.
                          i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da uforobot Visualizza il messaggio
                            Chi risolve questo esercizio ha capito per davvero cos'è l'etere nella sua intimità più profonda.
                            Quello che non ho capito è cosa centri l'etere.
                            L'esercizio può essere risolto con le normali conoscenze della relatività, senza invocare la presenza dell'etere.
                            A meno che tu non intenda chiamare "etere" quelle cose che ancora non sono chiare. Nel qual caso mi ricordi il mio catechista che a domande un pelino più complesse del solito rispondeva con: "mistero della fede"
                            Ogni problema complesso ha una soluzione semplice. Ma è sbagliata
                            Quando gli dei sono adirati contro un popolo mandano un filosofo a governarlo

                            Commenta


                            • #15
                              Mistero della fede ...questa sezione dovrebbe essere intitolata cosi .


                              Originariamente inviato da Furio57 Visualizza il messaggio
                              ! Chi lo inserì nel gruppo zero non era uno che passava per caso, ma "solamente" Mendeleev l'ideatore delle tavole periodiche, ma sai cosa sono?
                              No non lo so , dimmelo tu .
                              Tu sai perché hanno tolto l'etere ?
                              No.

                              Per inciso si dice tavola periodica , non tavole periodiche . Capito?

                              Ma ciò richiede una conoscenza tecnica specifica superiore.
                              Come quella tua ?
                              Ultima modifica di Furio57; 14-09-2015, 23:28.

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao a tutti
                                Originariamente inviato da zagami Visualizza il messaggio
                                Mistero della fede ...questa sezione dovrebbe essere intitolata cosi.
                                Caro zagami invece mi piace così com'è.



                                ...Tu sai perché hanno tolto l'etere ? No.
                                Vedi sei così presupponente che non aspetti neanche una risposta. Ti fai le domande e ti dai pure la risposta da solo.



                                Per inciso si dice tavola periodica , non tavole periodiche . Capito?
                                capito? una comprendeva l'etere, l'atra, no! Plurale quindi periodiche. Comunque qui non intendo parlare di etere. Comunque desidero riportare la definizione di Mendeleev che la definisce "la sostanza che crea l'universo ed è la chiave per la sua comprensione..."



                                Come quella tua ?
                                certamente, sull'alta frequenza che serve per capire di cosa tratta maxwelliano e come su molto altro su cui potrei tenere lezioni in merito, come d'altro canto ho già fatto nel passato.

                                Saluti
                                a te e tonino

                                Furio57
                                Ultima modifica di Furio57; 14-09-2015, 23:58.
                                L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                Commenta


                                • #17
                                  L'unico etere che conosco è questo
                                  https://www.google.it/url?sa=t&rct=j...5g-DYI70JmY-0w

                                  Non vi sono altri eteri .

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da Furio57 Visualizza il messaggio
                                    Comunque qui non intendo parlare di etere. Comunque desidero riportare la definizione di Mendeleev che la definisce "la sostanza che crea l'universo ed è la chiave per la sua comprensione..."
                                    Da allora è passato un po' di tempo: Mendeleev è morto nel 1907, non so se abbia potuto assistere all'esperimento di Michelson Morley. Però magari tu ne hai sentito parlare... una delle conseguenze dell'esperimento è che l'etere, casomai esistesse, avrebbe davvero proprietà sconvolgenti: infinitamente rigido, a resistenza nulla, ma stranamente la terra non lo trascina nel suo moto ed è in quiete rispetto ad esso... un oggetto così strano che, manco a dirlo, si riesce a spiegare meglio la fisica escludendone l'esistenza... incredibile eh?

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Furio, i primi due link non funzionano già più, se ne sarà accorta la CIA ed ha provveduto....

                                      Se poi la trasmissione di riferimento degli altri link è "mistero" beh devo dire che dai sostenitori delle energie controverse mi aspetterei qualcosa di più.
                                      Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                                      I miei articoli qui:
                                      https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                      Commenta


                                      • #20
                                        siamo sicuri che sia la sezione giusta del forum? Qui siamo più hai confini della scienza(?)

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Ciao a tutti
                                          Bannato Zagami alias tonino50 cominciate voi?
                                          Rispondo un po' a tutti. Che voi siate soppressori è cosa ben nota, quindi omettete di scrivere cose scontate quanto inutili.

                                          Per Riccardo i link funzionano benissimo, la Cia non c'entra un tubo. Ingegnere! hai semplicemente il PC scrauso!. Per quanto riguarda La trasmissione Mistero è l'unica purtroppo che tratta di questi argomenti e si deve prendere per quella che è, intanto ha parlato dell'argomento...contrariamente a molti altri nel forum apparentemente più "seri" che non sono mai stati presi in considerazione da nessuna trasmissione televisiva.

                                          A edimion70 che l'etere esista è già provato, l'esperimento di Michelson e Morley fnanziati da J.P.Morgan fu già all'epoca discutibile in quanto partirono coll'idea di far risultare a qualsiasi costo la non esistenza dell'etere. Comunque un ottimo esempio di come affrontare la questione lo trovate sulle varie verifiche e prove di laboratorio effettuate dal nostro Maxwelliano, ma difficili da capire per chi non ha dimestichezza con l'A.F. Per risponderti in effetti, l'etere di cui la conoscenza risale alla notte dei tempi, disturba molto quanto "scoperto", anzi imposto da Enstein e la fisica relativistica, oltretutto ultimamente per farla quadrare con quella quantistica i cosiddetti cervelloni" stando facendo "voli" più che pindarici con equazioni e formule astruse e ciò ne mostra tutta la debolezza.

                                          A Darwin rispondo che: sì qui siamo in un ambito spesso ai confini della scienza conosciuta, ma ti ricordo che sempre qui è lecito parlarne e andare oltre...

                                          Salutoni
                                          Furio57
                                          Ultima modifica di Furio57; 19-09-2015, 00:04.
                                          L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                          LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                          Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                          Commenta


                                          • #22
                                            A edimion70 che l'etere esista è già provato, l'esperimento di Michelson e Morley fnanziati da J.P.Morgan fu già all'epoca discutibile in quanto partirono coll'idea di far risultare a qualsiasi costo la non esistenza dell'etere.
                                            Non me (ce) ne frega niente di chi ha finanziato l'esperimento, sappi che te lo puoi fare anche a casa (quasi). E' uno degli esperimenti più ripetuti PROPRIO PERCHE' FORNISCE UN RISULTATO ANOMALO per chi crede(va) nell'etere.
                                            Quindi l'etere non esiste. Non quell'etere che si credeva supportasse la propoagazione delle onde em. Poi se tu definisci etere qualcos'altro, allora se ne può parlare. Le formule sono difficoltose solo per chi non riesce a capirle. A proposito, tu che specializzazione hai? Così, per sapere.

                                            PS: ricordo che siamo nell'area di "discussioni su teorie, personaggi e tecniche", non in quella della scienza di confine (dove peraltro il confine si valica un giorno sì e uno pure)

                                            Commenta


                                            • #23
                                              ah ora il link funziona... beh si è aggiunto "il giornale" a supportare certe tesi.

                                              Dico la verità, non ho tempo nè voglia di leggere tutte quelle parole in libertà, quindi mi ritiro dalla discussione.

                                              A parlare di etere proprio non ce la faccio, mi sembra di tornare indietro di qualche secolo. Almeno cambiargli nome...
                                              Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                                              I miei articoli qui:
                                              https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Siamo tornati indietro di due secoli e più , quando si ipotizzava l'esistenza dell'etere .

                                                E' stato appurato nel secolo scorso che l'etere non esiste , ma esiste il vuoto assoluto su cui si propagano le onde elettromagnetiche .

                                                Nella tavola periodica di Mendeliev fu tolto in quanto non ha senso inserire un atomo che precede l'idrogeno con protone = 0 ed elettrone =0 .

                                                E' un atomo che non esiste ,che non ha un peso ne cariche elettriche , ecco spiegato l'arcano , che ancora qualcuno vuole evocare come un fantasma del passato .
                                                Ultima modifica di simonveris; 17-09-2015, 18:03.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ciao a tutti
                                                  Originariamente inviato da endymion70 Visualizza il messaggio
                                                  Non me (ce) ne frega niente di chi ha finanziato l'esperimento...ricordo che siamo nell'area di "discussioni su teorie, personaggi e tecniche"...
                                                  Ciao endymion70 rispondo a te, ma un po' a tutti a cui non ho voglia nè tempo da perdere per replicare a post inutili. Desidero innanzitutto ricordarvi di andarvi a leggere le regole per partecipare a questi argomenti, rispettandole gran parte di questi dovrei cancellarli e gli autori sanzionati.
                                                  Comunque ripeto che il posto giusto per parlare di etere, free energy, onde scalari come di altro è proprio questo, se non vi garba mi dispiace anzi no, ma potete esimervi di scrivere. Per quanto riguarda le filosofie e le formule sembrerebbe che non ci siano ancora chiarimenti, pare che la quadra del cerchio sia ancora in corso e molto lontana, ciò dalle ultime informazioni presentate di recente da P.Angela che mi pare un giornalista scientifico abbastanza attendibile. Se non ti/vi intessa sapere di J.P. Morgan e del perché finanziò l'anti etere, è superfluo quanto inutile proseguire con voi la discussione.
                                                  Sulla mia conoscenza tecnica e studi ho già scritto in merito.

                                                  Saluti
                                                  Furio57
                                                  Ultima modifica di Furio57; 19-09-2015, 00:12.
                                                  L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                                  LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                                  Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Dire come hai fatto tu che "l'etere che esista è una cosa provata" è una forzatura e una scorrettezza. Non è assolutamente vero.
                                                    Se vuoi introdurre teorie "eretiche" va benissimo. Darle per assodate, anche qui, è semplicemente sciocco.

                                                    Attualmente se c'è una cosa che è stata provata è che l'etere come mezzo di supporto delle onde EM non esiste. Non quell'etere: semplicemente le sue proprietà sarebbero contradditorie. Dire il contrario, parlare di esperimenti finanziati da lobby fa ridere: gli esperimenti sono stati riprodotti da tutti, magari reggerebbe il discorso inverso, con lobby che evitano di produrre certi risultati sperimentali.

                                                    Diciamo che è superfluo anche supporre che sia utile discutere su queste basi. Serve un minimo di apertura mentale, accettare il metodo scientifico e non acriticamente l'articolo su altrogiornale... ecco cose del genere.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ma la discussione di questo 3D è Il mistero dell’energia gratuita che ci tengono nascosta.

                                                      Quale sarebbe questa energia gratuita ? E cosa ci azzecca l'etere con l'energia gratuita ?

                                                      Qualcuno sa cosa è questa energia , o è un mistero dei misteri che nessuno conosce , nemmeno l'autore di questo 3D?

                                                      O dobbiamo ragionare dei misteri ?

                                                      E poi chi è che ci tiene nascosto l'energia gratuita , qualche organizzazione mondiale segreta ?
                                                      Ultima modifica di simonveris; 19-09-2015, 07:11.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Ciao tutti
                                                        Originariamente inviato da endymion70 Visualizza il messaggio
                                                        Dire come hai fatto tu che "l'etere che esista è una cosa provata" è una forzatura e una scorrettezza. Non è assolutamente vero.
                                                        Ciao endymion noto che i tuoi interventi come di altri partono in "tromba" senza nè salutare all'inizio né alla fine del proprio intervento, non è un obbligo, ma è solamente un tono di pacificazione e buona educazione facendo capire ciò a chi legge quanto sia la foga, la presupponenza e la voglia sopprimere a qualunque costo una voce diversa dalla vostra. Tornando all'argomento, quanto ho scritto non è né una forzatura ne una scorrettezza?, piuttosto lo è imporre il tuo criterio di giudizio e facendo tu qui sì la figura dello sciocco. Ho già sottolineato che molteplici verifiche sono state fatte con successo anche con prove di laboratorio dal nostro Maxwelliano: forse toppo complicate per te come per altri per capirle. Non ho mai letto un commento da parte di chicchessia sul suo operato. Maxwelliano sperimenta sull'etere e non è un caso che comprenda nel suo avatar il nome del celebre fisico James Clerk Maxwell, che riuscì a calcolare e spiegare con una sola teoria unitaria tutti i fenomeni elettromagnetici. Nonostante siano state elaborate sul concetto di etere rigettato successivamente da Enstein ancora oggi tutte le sue equazioni sono considerate valide. Per considerare i suoi calcoli sulle onde elettromagnetiche nel contesto dell'etere, i relativi campi li considerava come prodotti da movimenti dello stesso, utilizzando le leggi della fluidodinamica per descriverne il comportamento.


                                                        Attualmente se c'è una cosa che è stata provata è che l'etere come mezzo di supporto delle onde EM non esiste. Non quell'etere...
                                                        Ciò è una sciocchezza e non commento oltre.


                                                        Diciamo che è superfluo anche supporre che sia utile discutere su queste basi. Serve un minimo di apertura mentale...
                                                        Beh! qui fai un grosso errore, si dà il caso che su Il forum Energeticambiente ci sia un posticino di discussione dove di ciò si può e deve parlare...e in cui sono moderatore. Per quanto riguarda l'apertura mentale è esattamente il contrario: è dopo aver studiato come già scritto altrove non essendo eterodosso che mi sono posto dei dubbi rifiutando di adeguarmi a dei canoni stabiliti spesso contradittori, accettando passivamente quanto ritenuto corretto dalla maggioranza che pensa di essere nel giusto. Con ciò intendo proseguire su considerazioni e analisi anche sulla storia della fisica.

                                                        Saluti
                                                        Furio57
                                                        Ultima modifica di Furio57; 23-09-2015, 17:17.
                                                        L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                                        LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                                        Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da Furio57 Visualizza il messaggio
                                                          , piuttosto lo è imporre il tuo criterio di giudizio e facendo tu qui sì la figura dello sciocco. Ho già sottolineato che molteplici verifiche sono state fatte con successo anche con prove di laboratorio dal nostro Maxwelliano
                                                          Capisco, tu hai Maxwelliano, ah ok...

                                                          Non ho mai letto un commento da parte di chicchessia sul suo operato
                                                          Questo è proprio falso, e verificabile: esistono decine di commenti elaborati e puntuali che contestano punto per punto l'approccio al problema. O credi che 82 pagine di thread siano solo suoi monologhi? In effetti gli ultimi messaggi sono proprio questo, ma mi sa che come molti tu confondi "aver ragione" con "sfinire l'interlocutore"... confusione che nei forum regna sovrana.


                                                          James Clerk Maxwell, che riuscì a calcolare e spiegare con una sola teoria unitaria tutti i fenomeni elettromagnetici. Nonostante siano state elaborate sul concetto di etere rigettato successivamente da Enstein ancora oggi tutte le sue equazioni sono considerate valide.
                                                          Infatti non richiedono l'esistenza dell'etere per esser valide.


                                                          Per considerare i suoi calcoli sulle onde elettromagnetiche nel contesto dell'etere, i relativi campi li considerava come prodotti da movimenti dello stesso, utilizzando le leggi della fluidodinamica per descriverne il comportamento.
                                                          Se fosse così useremmo le equazioni di Navier-Stokes per l'etere, invece di quelle di Maxwell. Oppure entrambe, come si fa nella magnetoidrodinamica.


                                                          Beh! qui fai un grosso errore, si dà il caso che su Il forum Energeticambiente ci sia un posticino di discussione dove di ciò si può e deve parlare...e in cui sono moderatore.
                                                          E' già la seconda o terza volta che ribadisci la tua "carica"... non ho niente contro di te ma l'essere moderatore non ti dà alcun merito aggiunto se non il potere di troncare e/o sanzionare interventi. Nelle discussioni non hai ragione a prescindere, nè ti collochi in posizione di maggior apertura mentale di altri. Facile non essere eterodosso a parole. Vediamo a formule...

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originariamente inviato da Furio57 Visualizza il messaggio
                                                            molteplici verifiche sono state fatte con successo anche con prove di laboratorio dal nostro Maxwelliano
                                                            Se posso dire:
                                                            1) a Maxwelliano sono state mosse obiezioni da più parti, poi però finite al vento. Basta rivedere la relativa discussione.
                                                            2) Chi/quanti hanno replicato gli esperimenti e i risultati di Maxwelliano? Un singolo che "provi in laboratorio" non è garanzia di scienza. Infatti, chi sosteneva i raggi N appunto li aveva "provati in laboratorio".

                                                            forse toppo complicate per te come per altri per capirle.
                                                            Mah, io piuttosto penso che sia molto più complicato avere alle spalle un'ottima cultura elettromagnetica a livello universitario. Corsi tipo Campi Elettromagnetici non sono per niente semplici.

                                                            concetto di etere rigettato successivamente da Enstein
                                                            Il concetto di etere nella relatività non è stato rigettato.
                                                            È semplicemente non necessario.

                                                            Un po' come i saluti all'inizio e alla fine di un post: sicuramente non sono vietati, più semplicemente sono superflui (non necessari).

                                                            Commenta

                                                            Sto operando...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR