annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Lisi dell'acqua

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lisi dell'acqua

    Ciao a tutti. Perdonate la domanda ma non sono riuscito a trovare risposte esaurienti sul web. Ascoltando una trasmissione di un po' di tempo fa sul penultimo ammartaggio, ho sentito dire che Marte ha perso la sua acqua grazie ai fotoni del sole che, arrivando sul pianeta senza filtro, hanno scisso le molecole dell'acqua. Quindi mi chiedo: cosa perde il fotone passando per la nostra atmosfera per non scindere le molecole d'acqua presenti sul nostro pianeta?

  • #2
    Quella trasmissione non l'ho vista ma come affermazione mi sembra un po' fuorviante.
    Probabilmente si intendeva dire che i fotoni associati alla radiazione infrarossa (non solo ma principalmente), favorendo l'evaporare l'acqua allo stato liquido o della transizione solido-liquido- gas sulla superficie marziana e, non potendo il pianeta trattenerla, ne hanno causato la dispersione nello spazio.
    Le differenze tra Marte e la terra sono relative principalmente ad un atmosfera rarefatta, e di rimando ad una pressione atmosferica inferiore, e a un minore campo magnetico. Sono queste essenzialmente le motivazioni che non permettono a Marte di mantenere acqua allo stato liquido ... occhio al verbo, 'mantenere', non, 'avere', vi sono infatti ormai abbondanti prove fotografiche che in determinate zone del pianeta, con determinati valori di T e P vi tutt'oggi la presenza di acqua allo stato liquido, anche se per pochissimo tempo
    Domotica: schemi e collegamenti
    e-book Domotica come fare per... guida rapida

    Commenta


    • #3
      Grazie Lupino per la risposta. La trasmissione c'era anche su yt ma non la trovo pi, per si parlava proprio di separazione ossigeno/idrogeno grazie all'energia dei fotoni. Veniva poi spiegato che il colore rosso dovuto proprio a questo processo, ovvero, dovuto all'ossidazione del ferro presente nel suolo che si lega all'ossigeno che si precedentemente separato.

      Commenta


      • #4
        Fotolisi su Marte ... ah, ok, ho trovato lo studio che ne parla ... https://www.nature.com/articles/ncomms10003
        E' per relativo al atmosfera marziana non al acqua, la cui perdita comunque una conseguenza del rarefarsi della prima.
        Per inciso la fotolisi di cui parla lo studio, ad opera di raggi UV (sempre fotoni sono), relativa alla molecola della CO2. La sequenza CO2 -> CO + O -> C + O2
        Va da se che, al rarefarsi del atmosfera e al diminuire della temperatura al suolo (un atmosfera composta in gran parte da CO2 generava sicuramente un enorme "effetto serra") la maggior parte del acqua presente sul pianeta aveva solo due strade. Solidificare (e in tale stato ancora presente) a causa del abbassamento della T o evaporare a causa del abbassamento della P; in quest'ultimo stato che la fase successiva identica a quella della CO2.
        Domotica: schemi e collegamenti
        e-book Domotica come fare per... guida rapida

        Commenta

        Sto operando...
        X
        TOP100-SOLAR