adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Siamo noi e siamo in tanti l'esercito dell'hho

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Kind Gabry and other friends.
    Vedo che hai percepito l'importanza dell'ammaestramento dell'acqua con tensioni
    basse switchate e pulsate, credo che questi dispositivi li utilizzi anche Lorenz se
    già non ne dispone per la vendita, io l'ho intravisto fra i suoi arzigogoli intravedendone il senso e la genialità. Anche tu Lorenz hai confermato quanto
    io sostengo da tempo sui cambiamenti supini dell'acqua in idrolisi, quindi, spero
    tu come me stia affrontando questa situazione e ti stia adoperando per ovviare
    al camaleontismo dell'acqua che ahimè non è un combustibile naturale. Per ora
    ho sospeso qualsiasi attività sperimentale, riprenderò penso ad ottobre con
    nuove celle, le vecchie le ho regalate. Se tu Lorenz vuoi prestarmi uno dei tuoi
    Pwm switch a bassa tensione o fornirmi uno schema cercheremo insieme di
    studiare un metodo per inseguire efficacemente l'acqua in ogni sua minima
    trasformazione fisica e chimica con dei sensori e circuiti ad isteresi. Ad ottobre
    parleremo anche dei risultati con l'uso di ultrasuoni e laser e celle Peltier, per ora
    limitiamoci a non far apparire disgustosa la sperimentazione mettendo in ballo
    Kanarev ed altri. Le vostre celle dovrranno somigliare più ad un apparato analitico complesso che ad una scatola di ferrero roche. Dear Gabri hai perfettamente ragione sull'inversione di polarità della cella si crea un picco
    istantaneo (effetto Lenz) dotato di fortissima energia e con consumo nullo.
    Inoltre l'inversione di polarità è utilissimo per far migrare alternativamente
    gli ioni dal positivo al negativo e viceversa senza formazioni galvanoplastiche
    deleterie per lo stesso funzionamento ottimale degli elettrodi che, verrebbero
    a creare sulle piastre uno strato impenetrabile per lo schermo metalloidico con
    conseguente maggior assorbimento di corrente. Qualcuno di voi potrebbe
    osservareallora perchè non utilizzare la corrente alternata direttamente?)
    Nooooooooo scalda l'acqua in un batter d'occhio ed aumenta la resistività
    degli elettrodi per la patina nera che si forma fra gli elettrodi. Occorre un'inversione di polarità stimata in cicli di andata e ritorno (Duty) temporizzati
    ad hoc in via sperimentale. Caro Gabri in una cella buona ed efficiente non
    si devono formare bolle che son indice che la cella non funziona bene ed è
    sofferente e noi dobbiamo correggere l'andazzo con stratagemmi adattati
    alla sua stessa natura. Lorenz addirittura ascolta la cella con lo stetoscopio,
    Una situazione che non avrei mai immaginato eheheheh. Ciò è sintomo di
    grande dedizione e passionalità da parte di una persona attenta che non
    trascura ogni minimo dettaglio voglio sperare, però se anzichè dare una mano
    a Lorenz e a tutti, pratichiamo il nichilismo e la propensione alla devastazione,
    si rischia l'isolamento e l'autodeterminazione in clima autarchico. Kind regards.

    Commenta


    • Carissimi, SHARDANA, GATTMES e tutti,
      Castigat ridendo mores: non era certo, almeno questa volta, mia intenzione di creare sospetti di campanilismo, razzismo, o vattelappesca qual'altra tremenda parzialità, tentavo, prendendo in giro affettuosamente SHARDANA, di sdrammatizzare un poco. Ferma restando una mia personale maggior simpatia per i trentini ed altri, che non per altri ancora, (ma è e rimane un fatto personale come la preferenza per il dolce o l'amaro, per le bionde o le brune,per i colori, ecc. de gustibus ...) pregheri tutti, per cortesia, di non considerare affatto il mio intervento.
      Mentre, e mi sia concesso, per non essere tutti menati per il naso,di formulare alcune considerazioni, partendo dalla ribadita affermazione " 100 Wh > ... > 300 Wh ":

      1) do per scontato che LORENZ abbia un minimo di preparazione di elettronica, circa il resto nutrirei qualche dubbio, soprattutto se confrontato ad altri che egli tratta a pesci in faccia;
      2) la richiesta dimostrazione non c'è mai stata, ma è invece imposto un atto di fede, dunque, per lo stesso principio di uguaglianza, dovremmo credere anche a VULCANO, a CARLOHHO, a MAMMASAT, ecc. ecc.;
      3) in tema di favole di Fedro, più che al formaggio del corvo, sarei propenso a pensare ad un'ostentata arroganza per evitare scomode risposte; il voler attaccar briga, sempre e comunque, mi rammenta: "Superior stabat lupus, longeque inferior agnus";
      4) per quale motivo la cella di VULCANO (ad acqua), ovvero quelle degli altri, comprese alcune ciofeche americane vendute a poshi US$, con basse produzioni di HHO, non dovrebbero funzionare, mentre quest'altra, con dichiarati 155 l/h dovrebbe consentire risparmi notevolissimi di combustibile, quando 155 l/h di HHO, immessi con l'aria nel motore, costituirebbero, in base alla cilindrata, la 200^, la 300^, la 600^, la 750^, ... parte di essa (aria). E' forse questa la giusta diluizione/aggiunta, mentre le altre sarebbero sbagliate?
      5) I filmetti, le fotografie, i disegnini e le chiacchiere, ma ancor meno gli insulti o i millantati crediti, non sono in grado di provare alcunché, mentre due calcoletti, sulla base delle conosciute leggi della scienza, potrebbero chiarire l'arcano;
      6) se, per puro caso, le normali ed acquisite cognizioni scientifiche venissero stravolte da una sperimentazione che non trovasse ancora una spiegazione plausibile, tale sperimentazione - ovviamente riproducibile n volte e non semplicemente casuale o legata a strane e particolari condizioni putacaso mancanti al momento della verifica - detto esperimento dovrebbe essere riscontrato almeno con approssimazioni tali da non indurre dubbio alcuno.
      Saluti a tutti e, per concludere ancora con Fedro: la sapete Cicada Et Noctua?

      Commenta


      • Cioa gigiooo
        spiegami quali sono quei due calcoletti da fare ???

        Vedrai che le dimostrazioni e prove prima a poi arrivano.

        Vedi quando facevo l'università, cera un corso che trattava la storia ed evoluzione della scienza, secondo te, guardiamo se sei cosi pespicace, a cosa serviva..

        Ciao.
        Ultima modifica di GabriChan; 09-07-2009, 18:25.
        "Non date da mangiare ai troll"
        http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

        Commenta


        • Originariamente inviato da shardanaelettronica Visualizza il messaggio

          Dear Gabri hai perfettamente ragione sull'inversione di polarità della cella si crea un picco
          istantaneo (effetto Lenz) dotato di fortissima energia e con consumo nullo.
          Il consumo non puo' essere nullo.Il picco di Lenz è dovuto al campo magnetico che hai ''accumulato'' in precedenza :la sovrascarica è dettata unicamente dalla radianza magnetica di quello spazio che dista pochi micron dalle spire avvolte.Erro?

          Commenta


          • Ciao IFO si hai ragione è l'energia accumulata dall'induttanza mentre si carica sul fronte di salita dell'onda quadra del PWM e si scarica molto velocemente quindi da il picco di
            tensione opposta. che dovrebbe però essere sufficente a far staccare le bolle dalle
            piastre migliorandone l'efficenza. si comunque e energia che gli è stata data.
            Ciao
            "Non date da mangiare ai troll"
            http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

            Commenta


            • Dear friends
              Volevo rispondervi nella pausa postprandiale ma, mi negava la connessione, non so se anche a qualcuno di voi è accaduto tale inconveniente.
              Ad ogni buon conto son lusingato dalla stima di Gigi che corrispondo punto per
              punto. Posso dirti dear Gigi che Lorenz non è il lupus che beve a monte della
              della fonte e trova una scusa banale per sbranare l'agnello, come non corrisponde dare per scontato che Lorenz abbia solo un'infarinatura di elettronica.
              Oltre ad essere un ingegnere ha lavorato sempre alacremente sul campo.
              L'ho dedotto dalle poche comunicazioni telefoniche avute con lui; una persona
              molto seria che parla con cognizione di causa pur essendo restio o titubante
              a cogliere ed accettare le altrui esperienze. Non ha mai ammesso la mia
              congettura della doppia e tripla o quadrupla alimentazione soft o switch ma,
              non l'ha neppure smentita, ciò dovrebbe far capire l'ammissione di una sua
              strategia in tal senso. Io gli ho proposto varie strategie oltre la sua per scindere
              la molecola dell'acqua tipo l'uso del bombardamento ultrasonico e l'uso di
              laser red, green ed ultraviolet opportunamente collimati in un solo punto.
              M'è sembrato propenso a trarre positivamente anche tali soluzioni. Poi gli
              ho parlato del fatto emulsionatore automatico HHO benzina o nafta da immettere direttamente nel carburatore ed evitare di immettere l'hho nel bocchettone dell'aria (meno efficiente) ho percepito una certa sua diffidenza forse suggestionato dal fatto che Mammasat ed altri vadano a raccontare che HHO
              e carburanti solidi siano immiscibili, posso smentire questa situazione con
              cognizione di causa. I carburanti fossili son i migliori serbatoi d'idrogeno-ossigeno, occorre solo saperli emulsionare, questi signori evidentemente non
              hanno mai provato. E' notorio che anch'io devo imparare molto da voi tutti
              e trovo giusto confrontarsi in maniera equa. Ad esempio nessuno ha mai
              osservato a Mammasat ad Armando del para e ad altri che sbagliavano a dire
              che l'hho fosse immiscibile, si segue il loro codazzo come un gregge di pecore,
              però se Lorenz, con cognizione e causa vi dice: la mia cella produce 150l/h
              saltate tutti sulle sedie e vi precipitate a chiedere e criticare. Vi sembra un atteggiamento equo questo? non so, lo sto chiedendo a voi, di certi vi infervorate
              e credete alle baggianate ed ai loro sogni, per altri usate un sistema indagatorio.
              Ma siete tutti stalinisti? Dear Ifo and Gabri, questa del picco di Lenz è una questione molto controversa di cui si discute da tanto in diversi ambienti senza un porto dove approdare, ad iniziare dal progetto MEG su cui si basa il ping-pong
              dei picchi di Lenz. Intanto io credo, senza condizionarvi che, il picco di Lenz vada
              oltre l'energia accumulata dall'induttore che, Ifo ha ben descritto introducendo
              la radiazione magnetica ma siamo sicuri che sia dovuto ad un fenomeno elettromagnetico e non ad una istantanea introduzione di onde scalari?
              Kind regards.

              Commenta


              • Ciao Shardana concordo pianamente sulla tua valutazione di Lorenz, anche io con le poche volte che ci siamo sentiti ho avuto la stessa impressione, è una persona preparata, intelligente e simpatica.... e sopprattutto sa quello che fa.

                Per l'induttanza sono relativamente sicuro che semplicemente restituisce l'energia che ha accumulato nelle sue spire, quando è stata alimentata, pirò lo restituisce tutto in un colpo con un impulso di tipo dirak.

                Caro Shardana sarebbe molto interessante che ci parlassi un po anche della fotolisi... usi dei
                fotocatalizzatori come il TiO2 ???

                Un cordialissimo saluto GabriChan
                "Non date da mangiare ai troll"
                http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

                Commenta


                • Dear Gabri
                  Ho abbandonato per un po gli esperimenti per vicissitudini di lavoro ed anche
                  di risistemazione degli strumenti e dell'oggettistica che mi succede di ricomprarla
                  anche 2 o 3 volte scordando dove l'ho riposta, è un macello ed il tempo è poco. Spero di poter riordinare il costrutto ad ottobre rileggendo le mie stesse esperienze e quelle vostre, io annoto tutto ciò che trovo interessante annotare.
                  Conforto con te Gabri che Lorenz non sia un orco come spesso viene additato
                  ma, una persona molto amabile, poi, ognuno ha il suo carattere, tu Gabri hai
                  il tuo ed io ho il mioe così ogni singolo individuo. Pensa se avessimo tutti lo
                  stesso carattere che monotonia. Per quel che riguarda la fotolisi caro Gabri
                  non posso per il momento dire tanto, posso replicare una situazione spiacevole
                  occorsami, feci implodere un emulsionatore in vetro collimando 3 laser di discreta potenza su un'unico punto nei loro colori di base per gli altri colori
                  dell'iride RGB-violet generano plasma con l'hho ma vi era anche benzina.
                  Non ho ripetuto l'esperimento, voglio tentarlo in seguito con l'hho solamente.
                  No non ho mai usato la fotolisi con porfirina alluminica o TIO2 pur essendomi
                  riproposto di farlo prossimamente. Son esperimenti che comportano anche una
                  certa esposizione a rischio, arditi, che sconsiglio a chi non ha opportuna preparazione e conoscenza su come comportarsi in determinate circostanze.
                  Di ciò ne parleremo insieme prossimamente, ora mi sembra prematuro per
                  i novizi a cui ho rivolto la mia attenzione collaborativa per costruire qualcosa
                  che farà dimenticare l'impiego di centrali nucleari nel mondo. Kind regards.

                  Commenta


                  • Ciao Shardana hai ragione è un thread per neofiti me compreso, era solo per parlare di altre possibilità anche se personalmente credo che il metodo elettrolitico è ancora il più efficente.

                    Be qualche barattolo l'ho accidentalmente fatto espplodere anche io facendo una
                    scintilla innavertitamente, stavo tentando di ionizzare l'idrogeno e... bummm

                    e la stanza dove faccio le mie prove è davvero un casino....

                    come vedi anche se per fotuna siamo tutti diversi una sottile linea di pazzia ci accomuna

                    e quindi se vorrai continuare a condividere le tue esperienze con tutti noi ne
                    saremo tutti felici


                    hhaaa dimenticavo, per la memoria è ottimo il punto 5 del meridiano dello stomaco (St5) visto che ti diletti anche in aiuvedica questa in vece è medicina cinese (MTC) si triva sulla masciella
                    perpendicolare al centro dell'occhio in quella fossetta... va massaggiato delicatamente.


                    un cordiale saluto Gabri
                    "Non date da mangiare ai troll"
                    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

                    Commenta


                    • Dear Gabri
                      Scusami, non ho voluto mettere in ballo almeno per il momento le mie esperienze
                      con gli ultrasuoni e i laser, ritenendo prematuro inoltrarsi in certe situazioni
                      pericolose ed ancora non ben definite, ma ti assicuro che in seguito ne parleremo.
                      Per la bisogna comincia a recuperare la sottile polvere fosforescente che si trova
                      all'interno dei cinescopi delle vecchie tv, (usa un pennello ed una mascherina
                      ed un barattolo a chiusura emetica, si tratta di una polvere estremamente
                      volatile che può essere inalata con conseguenze imprevedibili) occorre lavare
                      poi tutto in acqua corrente cautelativamente. Non puoi nemmeno immaginare
                      gli innumerevoli giochi che possiamo fare con questa sostanza fosforescente
                      con ultrasuoni e laser, per il momento potrebbero creare confusione e pericolo
                      per i garibaldini che si avventurano per la prima volta ed hanno poche sostanze
                      ma molta voglia di apprendere e conoscere. Sto cercando di far accedere alla
                      sperimentazione anche chi non ha un euro in tasca ma, molta buona volontà di
                      utilizzare materiali di recupero. Per quel che riguarda l'inversione di polarità,
                      il caro amico Gianfranco m'ha fatto avere qualche mese fa un dispositivo timer
                      regolabile da 0sec. a 30 minuti per l'inversione di polarità. Una costruzione
                      altamente professionale, regolabile in fase sperimentale per disorientare
                      l'acqua anche col picco di Lenz il colpo d'ariete improvviso in cui si ha la maggior
                      produzione di hho e nel contempo calano e si livellano i consumi. Immedesimandomi nell'acqua direi: "come, prima mi prendi sottobraccio e mi
                      accompagni sino a farmi rizzare i capelli dallo spavento e poi mi fai fare il
                      percorso inverso a calci nel sedere? Se fossi stato elettrodo direi: "prima ero cieco, ora vedo". Spero abbiate capito il principio che l'acqua e gli elettrodi
                      anche se muti risentono dei traumi che gli vengono inferti, occorre dagli una
                      buona educazione. Non possiamo essere tutti maleducati come Lorenz ehehehehe. Kind regards.

                      Commenta


                      • Ciao shardana in effetti mi sembra abbastanza pericoloso, e sconsigliabile....
                        comunque cercando ho trovato

                        La sostanza usata, denominata impropriamente fosforo, è costituita da silicati o solfuri, oppure da ossidi di zinco cadmio o magnesio ; per i cinescopi in bianco e nero viene usata una miscela di solfuro di zinco con silicato doppio di zinco e berilio

                        Credo che il meno pericoloso sia l'ossido di Zinco, credo che che funzioni cosi, quando l'elettrone colpisce una di queste sostanza questa emetta fotoni.... quindi ribaltamdo la cosa se si colpisce con la luce questa sostanza si ionizzi e se il salto super 1,23V questo e in grado di separare l'acqua.... ma in effetti ne parleremo più a vanti.

                        Volevo solo chiederti una cosa sugli ultrasuoni... qualche prova l'ho fatta con la sonoluminescienza e ho notato che con le frequenze giuste si creano delle zone di pressione differenti piu o meno dense, sarebbe interessante riuscire a polarizzare le molecole tutte nello stesso senso in modo da formare cosi delle 'lastre' elettrolitiche fatte d'acqua che in teoria dovrebbero gia da sole formare la differenza di potenziale
                        necessaria per scindere l'acqua che ne pensi?

                        un cordialissimo saluto Gabri
                        "Non date da mangiare ai troll"
                        http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

                        Commenta


                        • Dear Gabri
                          perfetto come sempre, non si tratta di fosforo (fosforescenza è un termine improprio non riferito alla presenza di fosforo ma a tutte quelle sostanze che
                          riflettono in maniera diretta od indiretta la luce). Fra gli altri che tu hai ricordato
                          vorrei ricordarti l'allumina ed il cesio (non l'isotopo radioattivo) che fungono da getter come gli altri metalli e metalloidi da te elencati. Questi elementi venivano
                          usati nei vecchi tubi catodici AX. Ti voglio anticipare Gabry una cosa che vedremo insieme più in là che queste polveri in sospensione in acqua distillata
                          demineralizzata e movimentata da una pompa, bombardata da raggi laser
                          di diversi colori, con occhiali protettivi opportuni. Oltre ad un'incrocio di colori
                          cacofonici che formano nella psiche concentrata, delle immagini di vita passata
                          o futura (meglio della sfera di cristallo per un veggente o di leggere nei fondi del
                          caffè). Non ho mai stabilito la produzione di HHO con questo sistema perchè
                          ad oggi ho eseguito gli esperimenti a cella aperta e senza eccitazione elettrodica.
                          Il cesio come il titanio son da tenere in debito conto per la loro incendiabilità.
                          Per il momento accantoniamo la situazione che va meglio sperimentata prima
                          di declarare Eureka che è più serio delle motorette che corrono liberamente
                          nel cervello di persone che raccontano quello che si son sognati la notte precedente con la fioritura delle loro millantazioni più improbabili che giuste.
                          Vi sto dando da qualche mese l'opportunità di sperimentare sulla vostra pelle
                          con spesa irrisoria se non ridicola, esiggo da voi una massima comprensione
                          ed attenzione piuttosto che la vostra dedizione ad interpretare i sogni altrui
                          in una sorta di aruspicina ed esiggo altresì una vostra fattiva collaborazione
                          impostata su esperienze personali e non su sogni e congetture e tantomeno
                          su recite di postulati e calcoli di fisica e chimica scolastici ed antichi. Evitateci il
                          massacro. Kind regards.

                          Commenta


                          • Ciao Shardana scusa in effetti era una mia lugubrazione notturna che verifichero di mio.
                            "Non date da mangiare ai troll"
                            http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

                            Commenta


                            • anti esplosione idrogeno

                              salve
                              un mio amico siciliano produce un prodotto che elimina le esplosioni in caso di incidente su prodotti petroliferi liquidi e gas compressi ho visto delle dimostrazioni e sono interessanti ha fatto anche prove con oxydrogeno e funziona
                              se mammasat o lorenz fossero interessati per i loro esperimenti posso mandare dei campioni
                              intanto possono visitare il sito Exco® System, Azienda leader nello studio, nella sperimentezione, e nella realizzazione di sistemi di controllo Esplosioni che spiega le molte applicazioni di questo prodotto

                              Commenta


                              • Kind Carlohho
                                ho visto i prodotti della Exco che rientrano perfettamente nella strategia a suo
                                tempo anche da me adottata e raccomandata a tutti come flashback flame arrestor.
                                Questo tuo amico Siciliano ha adottato retinati alluminici che io non ho mai provato e che ritengo siano una soluzione al pari se non anche superiori all'uso
                                della lana di bronzo, della lana d'acciaio inox (spirenette) che io ho sempre utilizzato per ottenere gli stessi scopi. Ho l'impressione però che l'alluminio
                                possa avere dei tempi d'ossidazione più veloci del bronzo e dell'acciaio inox.
                                Comunque Carlo, non disdegno a provare questa situazione in risonanza con
                                quanto non è alieno a me pensare e a quanto io stesso ebbi modo di consigliare
                                a tutti l'uso ed anche l'abuso di lane metalliche per evitare incidenti irreversibili.
                                Prima di tutto l'incolumità personale poi tutto il resto può venire o non venir dopo. L'importante è sapere e conoscere che non stiamo andando al bar a bere
                                una gazzosa e dobbiamo esser consci dei rischi che si possono correre nella
                                sperimentazione quindi occio, occio alle semplificazioni ed alle approssimazioni.
                                Quando si procede in qualsiasi esperimento, occorre provvedere alle contromisure prima che alle misure. Grazie Carlohho. Kind regards.

                                Commenta


                                • Lana di Bronzo

                                  Scusate se mi intrometto ogni tanto, (anche se vi seguo quotidianamente in maniera attenta) mi chiedevo dove posso trovare in commercio la lana di bronzo, visto che ho delle difficoltà a reperirla nei centri commerciali abituali. Abito nella zona di Bergamo anche se sono più a Milano che a casa. Grazie a tutti

                                  Commenta


                                  • Carissimo,
                                    te la mando io in omaggio,appeno ho il tempo di mandarti un buon pwm.
                                    Ciao
                                    Lorenz1955

                                    Commenta


                                    • Carissimo Lorenz
                                      Ti ringrazio anticipatamente

                                      Commenta


                                      • Kind Lasezio
                                        non mi risulta che in Italia che in Italia trattino lana di bronzo, infatti io ne feci
                                        incetta qualche anno negli Stazzi Uniti ad un prezzo che allora era conveniente
                                        3 matassine al cambio venivano circa 1,50 euro e le spese di spedizione ammontavano a circa 5 euro anche per ordinazioni multiple, ora ho visto che
                                        lo stesso seller vende le stesse matassine quasi 4 euro a confezione e vuole
                                        25€ per imballaggio e spedizione, decisamente un furto. Tuttavia piuttosto
                                        che la "bronze wool" è in vendita la lana d'acciaio inox sempre negli Stazzes
                                        a prezzi più abbordabili ne offrono anche 1 Libra quasi mezzo chilo, ideata
                                        proprio per la produzione di HHO ed hanno anche la lana di acciaio inox 316L,
                                        per tali prodotti devi digitare sulla ricerca Ebay: "Stainless steel wool" e consideri
                                        le offerte, se ritieni che siano troppo care, puoi sempre andare in un supermercato ed assediare lo stand dove vendono spugnette lane d'acciaio in bronzo ed in ottone e tutti i prodotti per disincrostare le stoviglie, ti fai dare una sedia e ti metti a leggere le etichette una per una delle varie marche per constatare di che si tratta e che non siano lane insaponate tipo "Spic&Span" con lana d'acciaio che arruginisce, "Spirenette" ed altri usano lane e truccioli di acciai
                                        inox e costano poco in più non si pagano spese of shipment ne oneri doganali a meno che non ti facciano pagare il posto sedia e l'aria climatizzata all'ipermercato. Ora, dear Lasezione, penso abbia capito che anche in Italia
                                        si può trovare la lana di bronzo e d'acciaio inox ma mentre negli Stazzes
                                        lo usano "For hydrogen generator" noi lo usiamo per scrostare le pentole,
                                        cambia la destinazione d'uso ma, il nostro prodotto è migliore del loro.
                                        Kind regards.

                                        Commenta


                                        • ...c'è bronzo e bronzo...

                                          Carissimo Shard,
                                          ti ringrazio (va bene il tu ?), ma penso che dopo tutto...forse conviene che io aspetti " l'omaggio " propostomi da Lorenz...(è il meno complicato)
                                          Grazie comunque per gli appunti preziosi e puntuali che metterò in pratica appena possibile.

                                          Commenta


                                          • Ciao Shardana scusa un domanda da novellino....
                                            Ma la lana d'acciaio dove la metti? la usi come rompifiamma in caso di innesco fortuito?
                                            e se metti il buubler serve?
                                            Potresti mettere uno schemino disegnato anche a mano sulla struttura e dove deve
                                            essere messa? come dici tu prevenire è vivere

                                            ciao

                                            un saluto di ben venutio anche a 1,618.... almeno se non ricordo male deovrebbe essere la sezione aurea.
                                            "Non date da mangiare ai troll"
                                            http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

                                            Commenta


                                            • Kind friends
                                              Siete talmente intelligenti che avete capito subito che certi prodotti vanno comprati in Italia a minor prezzo e prodotti migliori. Lasciate Lorenz che è un importatore professionale, per cui ha delle agevolazioni fiscali e doganali. Se Lorenz ti regala una matassina di bronze wool o di stainless steel wool, dear Lasezione, trovo sia un bel regalo in relazione a quanto l'avresti acquistata
                                              in America. A cosa serve? ve lo ha spiegato oltre Shardana da sempre ultimamente, anche Carlohho. Mi spiego meglio, con la lana di bronzo od
                                              acciaio inox imbottite (senza troppo calcare) con uno stuzzicadenti tutte le valvole di non ritorno che monterete nel vostro impianto hho compreso il
                                              bubbler a monte della vaschetta bubbler mettete anche una matassina di tali
                                              lane, servono per contenere eventuali accidentali fiamme di ritorno e successive
                                              implosioni. E' una copertura cautelativa da incidenti che potrebbero essere
                                              anche gravi quella che gli americani chiamano: "Flashback flame arrestor"
                                              attraverso queste maglie di lana non passano le fiamme di ritorno. Kind Lasezione devi obbligatoriamente darmi del TU e sappi che sei ben accetto
                                              quindi niente scrupoli entra ed esci quando vuoi a tua discrezione. Kind regards.

                                              Commenta


                                              • Dear sir and friends.
                                                Come da me predetto anticipatamente siamo letti da persone interessate e non
                                                solo quelli con gli occhi a mandorla ma anche oltreoceano veniamo letti e, questi
                                                sanno leggere sulle righe e non stanno a tergiversare mettono subito in pratica
                                                quel che apprendono al contrario di molti di voi che vi arrovellate in situazioni
                                                di lana caprina dalle quali non riuscirete mai a demagliarvi. Quello che voi non
                                                riuscite a capire altri lo capiscono. Ora, su ebay se digitate: "HHO" trovate oltre
                                                1000 siti, sino a qualche mese fa non se ne trovavano più di 100. Udite, udite!!!
                                                mai comparse su ebay sino ad oggi pompe simili a quelle per detergere i tergicristalli delle macchine da me suggerite in tempi non sospetti e, mai tenute
                                                in considerazione da alcuno, non ve n'è passato manco per le balle a tutti.
                                                Allora, bella gente, andate su ebay e digitate: "HHO Hydrogen generator water
                                                pump cooling sistem", io non commento, tranne che lo venda un certo "malekirada33" da provenienza Europa-America, controllate prego, l'oggetto
                                                è all'asta ed è una pompa di quelle da me suggerite e che vi regalano i rottamari
                                                se instaurerete un buon equo rapporto d'amicizia (non dimenticatevi che son
                                                dei lavoratori ed il lavoro va pagato o ricompensato e riconosciuto). Ecco, cosa
                                                volevo commentare "malekirada 33" questo nick mi lascia perplesso in quanto
                                                da noi nel nuorese malekirada è un sopprannome che significa "malgirata, una
                                                persona perennemente incazzata, sempre triste e misantropa che non fa lega
                                                con nessuno, un anacoreta, un isolato, un brutto giro di pensieri più che di azioni. Spesso quando siamo di malumore da noi si dice: "Tenzo una malechirada"
                                                tradotto: "ho una brutta girata", idiomaticamente: " son di malumore".
                                                Comunque non importa se costui non abbia gli occhi a mandorla o parli il sardo,
                                                nella sua configurazione sull'uso della pompa è fermo al rabbocco del consumo
                                                acqueo, ancora non ha capito che io intendevo rivolgermi alla movimentazione
                                                e sifonatura dell'acqua, se è sardo lo giustifico, in genere si segue l'istintività
                                                in quest'Isola, comunque bravo questo signore, ha capito qualcosa nel dettaglio
                                                del rabbocco, non pensiate che l'acqua stagnante sia prodiga di virtù, non lo ha capito nemmeno Mammasat e Lorenz che son dei capitani che, occorre intervenire sull'acqua e domarla con carota e bastone. E' lacqua la padrona di casa, se voi non entrerete in merito a tale concetto mischiamo le carte ed incominciamo il gioco d'accapo. Dimenticavo di dirvi che son entrati in commercio su ebay alla voce di HHO anche gli ultrasuoni e i laser come da noi
                                                congetturato, solo che ho notato, lo fanno in maniera impropria e scorretta e ci
                                                fanno sorridere ogni tanto, hanno capito che occorrono certe cose ma non hanno capito che uso farne od hanno una maniera distorta di concepire. Kind regards.

                                                Commenta


                                                • Ciao shardana perchè ti stupisci? guarda che questi imparano alla svelta sopprattuto quelli con gli occhi a mandorla...
                                                  Copiano, imparano e migliorano, oviamente fregandosene di diritti o brevetti...
                                                  ma da un'altro punto di vista è un bene perchè è la concorrenza a far smuovere le acque
                                                  il prossimo motore ad acqua sara cinese ci scommettete?

                                                  ciao
                                                  "Non date da mangiare ai troll"
                                                  http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

                                                  Commenta


                                                  • Oggi 21 luglio e tutto tace ...

                                                    Per cio' che riguarda,invece la disposizione e lo schema di collegamento degli strumenti utilizzati , e la ripetizione della prova,penso che sara' possibile eseguirla dopo il 15 luglio,e comunque compatibilmente con la disponibilita' richiesta ad alcuni amici del forum,che avrebbero espresso l'intenzione di parteciparvi.
                                                    Siamo in trepida attesa!

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da gigi0000 Visualizza il messaggio
                                                      la ripetizione della prova,penso che sara' possibile eseguirla dopo il 15 luglio,

                                                      Siamo in trepida attesa!
                                                      Dopo il 15 luglio... andrebbe specificato l' anno (per la mia mania della completezza dei dati).

                                                      amir

                                                      Commenta


                                                      • valvola di non ritorno efficace

                                                        buongiorno
                                                        non diventate matti per trovare una buona valvola antifiamma vi mando un allegato non si sporca e non si intasa nel tempo misura circa mm.100x80
                                                        io la utilizzo per celle singole
                                                        File allegati

                                                        Commenta


                                                        • caro topo giogio ,
                                                          abbi pazienza,la mia voglia di sbattertelo sul grugno e' tale che tu non hai la piu' pallida idea,purtroppo,non e' ancora arrivato il materiale dagli Usa,per loro ritardi,ma stai tranquillo che ti faro' venire in ginocchio a Vasto per vederlo.
                                                          Galoppino !!!!!Anzi ho gia' prenotato due gatti siamesi per farti dare una lezione di cultura.
                                                          E comunque,altri piu quotati di te l'hanno gia' visto,anche se ormai abbiamo capito a chi fai il tirapiedi ,e solo Bla Bla Bla.........

                                                          Commenta


                                                          • Valvola di non ritorno

                                                            walterhhovalvola di non ritorno efficace

                                                            buongiorno

                                                            non diventate matti per trovare una buona valvola antifiamma vi mando un allegato non si sporca e non si intasa nel tempo misura circa mm.100x80
                                                            io la utilizzo per celle singole

                                                            Ciao walterhho, ma questa valvola è autocostruita oppure si può trovare già in commercio e se si dove posso trovarla ?
                                                            Grazie



                                                            Commenta


                                                            • ciao lasezioneaurea
                                                              queste valvole con la funzione di gorgogliatore di valvola antifiamma e la funzione di non travasare il liquido contenuto nella cella elettrolitica sono prodotte in serie e vendute abbinate ai nostri articoli

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR