Fine dell'HHO? - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fine dell'HHO?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fine dell'HHO?

    Bah... mi sono perso i motivi della chiusura della discussione più attiva in questa sezione..

    Ero andato su Facebook a cercare novità su Hydromoving, visto che il loro sito è fermo da mesi, e sembravano esserci i soliti annunci e rinvii: si parla di riprogettazione del tutto e nuovamente si accusa la burocrazia per la mancata omologazione, ecco cosa scrive Hydromoving:

    "Ciao a tutti,
    finalmente entro la fine di febbraio 2017, sarà operativo il nuovo Opificio in una zona ad Alta Tecnologia, agglomerato Sevel, dove FCA costruisce i furgoni per tutte le consociate del gruppo , compresa Peugeot e Citroen.
    Furgoni, in pratica basati sullo stesso pianale del Ducato.
    L'indotto pullula di Aziende di meccanica di precisione, lattoneria, materie plastiche di ogni tipologia e ogni lavorazione meccanica specializzata.
    La posizione strategica scelta, sarà la base di una riprogettazione ed ingegnerizzazione di tutti i tipi del sistema Hydromoving, consentendo un'abbattimento notevole del costo all'utente finale, obiettivo che stiamo rincorrendo dall'inizio della ns attività.
    Ci scusiamo nel ritardo accumulato per l'omologazione, ma non dipende dalla Ns volontà, ma dalla determinazione a fare tutto per bene e secondo i crismi del codice della strada.
    Un caro saluto a tutti voi. Grazie."

    A me sembra contraddittorio dare la colpa "ad altri" per i ritardi quando nello stesso post si parla apertamente di una RIPROGETTAZIONE e INGEGNERIZZAZIONE del tutto....

    Evidentemente qualche aspetto del progetto non riesce a soddisfare le richieste per l'omologazione, altrimenti sarebbe assurdo omologare un sistema che sta per essere sostituito...

    Peccato non poterne sapere di più, tra i loro segreti industriali e le discussioni e i commenti censurati su forum e social... tempi duri per chi aspettava il miracolo.

    In Italia poteri forti e pregiudizi impediscono di fare simili balzi in avanti...
    I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
    https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

  • #2
    ma sai che non ho mai seguito questa cosa e non ne sapevo nulla...
    [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

    Commenta


    • #3
      Ciao a tutti
      Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
      ... mi sono perso i motivi della chiusura della discussione più attiva in questa sezione...
      Ciao Riccardo! alle volte mi stupisci...basta rileggere i vari commenti tuoi e di altri per motivarne la chiusura: i motivi sono sempre quelli: decine e decine di interventi tecnicamente inesistenti, inutili, spesso O.T. ,offensivi e canzonieri...inaccettabili per l'appunto, tutto qua.

      Saluti
      Furio57
      L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
      LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
      Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

      Commenta


      • #4
        Sembra che abbiano trovato degli investitori stranieri che potrebbero mettere dei soldi infatti ad un post replicano:

        "Dal momento in cui avremo l'Omologazione, partirà , una industrializzazione massiccia ( Spero ), e si potrà installare da 1000 cc a 6000 cc Benzina e Diesel. Certamente molte iniziative ed accordi in corso devono concretizzarsi. L'investimento per l'ingegnerizzazione ed industrializzazione avrà un costo altissimo , e dovremo avere dei partner solidi e sani come speriamo lo siano gli stranieri con i quali siamo oggi in contatto. Incrociamo le dita"


        Fatto sta che anche questo è un proclama visto che gli "accordi devono ancora concretizzarsi". Magari sarebbe stato meglio annunciare ad accordo concluso.
        Sicuramente è più professionale dare notizie sicure che incrociare le dita......poi magari bisogna chiamare Jukas Casella per scioglierle perchè i continui rinvii le fanno bloccare incrociate.....

        Si è passati dalla sicurezza sfacciata e maleducata ad un incerto "spera-in-Dio".......mhà!

        Ormai c'è rimasto poco da dire....stanno vincendo......i poteri forti!

        "Considerate la vostra semenza:fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscienza"
        Dante Alighieri,Inferno canto XXVI vv 118-120

        Commenta


        • #5
          Infatti altrove invocano espressamente la fortuna...

          Furio, i commenti non erano nè inutili nè OT, se si apre un 3d su Hydromoving si accettano le critiche per le promesse non mantenute e le date rinviate di continuo.

          Il 3d si intitolava "la cella di Lorenzo dal vivo", non "teoria e tecnica della cella di Lorenzo"...


          Comunque, continuare a cancellare post e chiudere 3d non fa che confermare, ai pochi dubbiosi, la scarsa consistenza dell'HHO.
          I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
          https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

          Commenta


          • #6
            Non sapevo che fosse stato chiuso il 3D citato, ma non è stata una grande perdita , tanto nemmeno me se sono accorto .
            Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

            Commenta


            • #7
              Condivido Furio57, la discussione era solo uno sfogatoio di offese e derisioni fuori tema... secondo me è stato un peccato perche questa cosa di Lorenzo è l'unica che sembra essersi spinta un po piu in la rispetto a tutte le altre palesi bidonate che si vedono in giro.
              ... poi se uno la ritiene proprio una caz..ta assoluta, basta che evita la discussione e fine. Daltronde se il tema è "HHO, Bingo Fuel, Magnegas -> Sistemi per auto a idrogeno/acqua", è di questo si parla...

              Commenta


              • #8
                fanoso.. se uno la RITIENE una c...ta si astiene, se invece pur avendo molti dubbi aspetta risultati e omologazioni promesse e non arrivano mai...che dici, non bisogna parlarne?

                Ragionassero tutti così internet sarebbe monopolio di fuffari e truffatori. Questo in generale eh, non mi riferisco a Lorenzo.

                Questo 3d è per avere un posto dove scrivere eventuali aggiornamenti, visto che il sito Hydromoving è fermo e facebook pieno di domande da parte di chi aspetta e soliti insulti da parte di Lorenzo.

                Lorenzo ad oggi non si è spinto molto più in là come risultati ma solo come corsi tenuti (ad oggi inutilmente) e probabilmente soldi presi, pubblici e/o privati.

                E pur essendo in possesso della Verità ancora in questi giorni invoca la fortuna, e soprattutto "investitori stranieri"...

                Vedremo cosa ne viene fuori, da lui o altri. Ah no altri no, perchè l'unico sistema che dovrebbe funzionare è il suo, i suoi competitors li massacra di insulti.

                Un po' come se la FIAT insultasse chiunque altro si metta a produrre auto...poco elegante direi.
                I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                Commenta


                • #9
                  Il problema non erano le critiche che anche secondo me erano meritate, ma che "la discussione era solo uno sfogatoio di offese e derisioni FUORI TEMA".

                  Ad oggi lorenzo non ha dimostrato NIENTE, quando dico che si è spinto piu in la, è solo perche rispetto ad altri è stato quello che ha cercato di spiegare piu nei dettagli il suo sistema, il primo (non l'unico) a parlare di brevetti (che ovviamente in se un brevetto non vuol dire niente) e ad oggi è l'unico che parla di omologazione. Fatti = ZERO, su questo non si discute.

                  Commenta


                  • #10
                    Fanoso prova però a rileggere alcuni 3d... è un susseguirsi di chiusure, sembra quasi per dimenticare quanto tempo passa invano.

                    Se non fosse per i battibecchi questa sezione sarebbe morta, visto che alcuni 3d (es il test sul generatore proposto tempo fa) muoiono da soli, probabilmente perchè i seguaci non riescono a ottenere risultati e preferiscono tacere...

                    Comunque un forum se è aperto si deve parlare sulla libertà di opinione ed espressione, sono stati cancellati tanti post, anche miei, senza assolutamente nessuna offesa e non OT.

                    Ma io continuo perchè sono fiducioso, e perchè non vorrei mai che qualcuno ricominciasse da zero come se non fossero passati decenni invano

                    Invito gli esperti di HHO a postare risultati se ne hanno...
                    I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                    https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                    Commenta


                    • #11
                      Riccardo, nei commenti di un post di fb del 6 gennaio, "lorenzo" spiega gli scopi e le difficoltà dell'omologazione. Non posso sapere se cio che dice è vero o no, ma la spiegazione sembra avere una sua logica... io comunque resto curioso e continuero a seguire la "story"

                      Commenta


                      • #12
                        fosse uno appena spuntato.. ben due anni fa Roy parlava della visita alla fabbrica, e qualcuno ironizzava per il continuo rimandare... DUE ANNI FA, e si parlava di omologazione imminente.

                        Loro hanno fatto promesse mai mantenute se vuoi ricomincio la storia visto che alcuni punti salienti li ho memorizzati su PC...ma non credo sia necessario.

                        Insomma, lui ora offende gli altri "inventori" dicendo che il suo sistema è l'unico che funziona, e poi non riesce a omologarlo.

                        Io alla favoletta dei poteri forti non credo più, assomiglia sempre più alla storia dell'auto ad aria compressa.
                        Ultima modifica di richiurci; 08-02-2017, 21:41.
                        I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                        https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                        Commenta


                        • #13
                          La curiosità e la voglia di scrivere è calata perfino tra noi scettici... ma un aggiornamento dopo vari mesi mi sembra dovuto.

                          Ancora niente di nuovo, a parte l'annuncio su FB riguardo un paio di officine che stanno testando (ANCORA?!?!) il sistema "compact".

                          Un po' poco direi il test di un paio d'auto dopo tanti anni.

                          Perfino la annunciata riapertura della sezione "istallatori", prevista per maggio, non è stata ad oggi effettuata.

                          Boh...aspettiamo qualche altra intervista con ennesime date (future) e proclami. L'omologazione non si è più vista, questo è l'unico dato certo per quanto ne so.
                          I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                          https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                          Commenta


                          • #14
                            Come volevasi dimostrare .
                            Fine del sogno auto ad acqua e domini di coerenza .
                            Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                            Commenta


                            • #15
                              magari...temo invece che questa storia riapparirà tra qualche mese....
                              I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                              https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                              Commenta


                              • #16
                                Cavoli, è passato un anno, tempo di aggiornamento!

                                La difefrenza, rispetto ad altre soluzioni "discutibili" come il kitegen, è che il sistema HHO è ancora formalmente in corso di sviluppo e VENDITA...e quindi ritengo necessario riportare qui qualche novità.

                                Avrei potuto postare tempo fa alcuni insulti (tipici) di Lorenzo sul sito FB verso gli scettici, ma non ne vale la pena. Immagino li abbia segnalati a Facebook come ha fatto con me

                                Il sito Hydromoving non è raggiungibile, e allora vi metto qualche screenshot dalla pagina Facebook...

                                17 maggio.... Hydromoving (che non ha mai ottenuto omologazione) permette a pochi "fortunati" di fare da..tester a pagamento!
                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   hydro1.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 144.8 KB 
ID: 1966246
                                basta impegnarsi a usarlo ogni giorno, fosse anche solo per andare al bar (alla faccia del test...) per avere un "notevole sconto"!
                                Certo, "qualcosa potrà insorgere", ma i bug sono stati eliminati, tutto dovrebeb andare liscio come l'olio...

                                E con la revisione come la mettiamo? "Non credo interessi ai revisori...."
                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   hydro2.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 15.0 KB 
ID: 1966247

                                Ma cavoli, perfino gli entusiasti continuano a menarla con sta cacchio di revisione...ma siamo in Italia o no?
                                Cos'è sta burocrazia?
                                E allora...ecco finalmente l' istigazione a delinquere. "un connettore, due tubicini e il sistema sparisce miracolosamente..."
                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   hydro3.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 48.1 KB 
ID: 1966248

                                questo è il massimo, gravissimo, spero che qualcuno segnali la cosa alle autorità competenti...

                                Lorenzo insomma cancella i post "avversi" dalla pagina, ma continua a scontrarsi con quelli che, pagando un sistema da montare sull'amata macchina, si aspettano di poterlo fare rispettando le leggi, e non facendolo sparire "miracolosamente".

                                Continua...
                                I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                                https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                Commenta


                                • #17
                                  ...facendolo sparire "miracolosamente"...
                                  E come no, voglio proprio vedere se, con auto in garanzia (come nel ultimo post di fb), in caso di guasto, all'officina autorizzata di turno basta "un connettore e due tubicini" per non accorgersi della modifica
                                  Domotica: schemi e collegamenti
                                  e-book Domotica come fare per... guida rapida

                                  Commenta


                                  • #18
                                    bho
                                    Io ho non ho mai avuto modo di fare test alla fine, e la totale assenza di risultati scientifici mi ha fatto passare la voglia.
                                    Rimango curioso di provare, ma non abbastanza da dedicargli il tempo che servirebbe.
                                    Il mio meccanico ha delle celle dismesse da un qualche camion (evidentemente non avevano dato risultati sperati), mi propongo sempre di prenderle e provarli sul mio camper diesel che fuma nero come un treno a carbone, certo non sarebbe un test scientifico, ma solo per me.
                                    Chissà se nel periodo estivo trovo il tempo...
                                    Se lo faccio vi comunico le impressioni che ne ricavo
                                    Ecco le mie aventure!
                                    Auto a idrogeno HHO fatto in casa
                                    Seat ad olio di semi
                                    Biodiesel fatto in casa
                                    Allevamento alghe per fare biodiesel

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Che io sappia il fumo dei motori combustione sia diesel che benzina dipendano dal logoramento delle fasce elastiche , quindi mi preoccuperei della loro riparazione o anche da un combustibile agricolo non idoneo o olio vecchio .

                                      IN ogni caso non dovrebbe passare la revisione ed è illegale circolare oltre che inquinante .

                                      Buttare un po di idrogeno non credo risolva il problema anche se potrebbe un po ridurlo .
                                      Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                                      Commenta


                                      • #20
                                        No, scartando il filtro aria intasato, nei motori a gasolio il fumo nero dipende, quasi sempre, dagli iniettori (maggiormente) o dalla pompa. In soldoni il gasolio nella camera di scoppio viene iniettato, o in quantità eccessiva, o non ben "polverizzato".
                                        Domotica: schemi e collegamenti
                                        e-book Domotica come fare per... guida rapida

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da fabio19tdi Visualizza il messaggio
                                          bho
                                          Io ho non ho mai avuto modo di fare test alla fine, e la totale assenza di risultati scientifici mi ha fatto passare la voglia.
                                          ...
                                          mi propongo sempre di prenderle e provarli sul mio camper diesel che fuma nero come un treno a carbone, certo non sarebbe un test scientifico
                                          effettivamente sarebbe ben poco scientifico, per smettere di far fumare un veicolo vecchio basta sostituire i pezzi usurati senza tirare in ballo miracoli inesistenti.

                                          Prendiamo atto della tua presa di coscienza, cmq se non c'è riuscito Lorenzo ad ottenere risultati degni, nonostante una società che lavora solo su quello... forse è ora di capire che l'idea, apparentemente buona (almeno per alcuni) NON funziona
                                          I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                                          https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da Lupino Visualizza il messaggio
                                            No, scartando il filtro aria intasato, nei motori a gasolio il fumo nero dipende, quasi sempre, dagli iniettori (maggiormente) o dalla pompa. In soldoni il gasolio nella camera di scoppio viene iniettato, o in quantità eccessiva, o non ben "polverizzato".
                                            Certo potrebbe dipendere da una miscela troppo grassa , ma non è il fumo nero , se si sente puzza di olio bruciato è l'olio del motore che passa nei cilindri e viene bruciato colpa delle fasce elastiche . Il filtro di aria intasato renderebbe semplicemente difficile l'accensione e l'accelerazione , si ingolfa .
                                            Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                                            Commenta


                                            • #23
                                              presa di coscienza di cosa? hahahah
                                              guarda che io sono fra quelli scientisti
                                              detto questo mi piace sperimentare quando posso

                                              Fuma nero perchè è un motore a precamera e storicamente fumoso (vw d24 quello delle volvo 740 e 760 ricordate?), gli è fisiologico.
                                              Dopo 35 anni poi, sicuramente gli iniettori, la pompa e le fasce non saranno efficienti al 100%.

                                              Mi piaceva usarlo come cavia (sempre se le farò, intanto sabato lo vernicio che è più importante) proprio perche vista l'elevata presenza di particolati/incombusto qualsiasi "additivo" miglioratore di combustione dovrebbe avere degli effetti più evidenti.

                                              Dovendo basare i miei test su prove troppo empiriche per i mie gusti (ma tempo e soldi per apparecchiature migliori non li ho), mi dovrò limitare a ripetere lo stesso percorso prima e dopo la modifica cercando di ridurre al minimo le variazioni, in sintesi un test cosi i risultati possono oscillare del 20% senza poter risalire alle reali cause.

                                              P.S non so se conoscete pubmed o sciencedirect, i cataloghi dove vengono consultate nelle università gli articoli scientifici sottoposti a peer review. Digitandovi hho emergono studi interessanti
                                              Ecco le mie aventure!
                                              Auto a idrogeno HHO fatto in casa
                                              Seat ad olio di semi
                                              Biodiesel fatto in casa
                                              Allevamento alghe per fare biodiesel

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Vado OT ma....
                                                ...una miscela troppo grassa.... ....si ingolfa ..
                                                ... un diesel? Non è che ti confondi con un motore benzina?
                                                ...se si sente puzza di olio bruciato è ...
                                                .... è perché quasi sicuramente hai la guarnizione della testa da fare.
                                                Fasce e raschia-olio logorati sono causa di perdita di potenza o deterioramento prematuro dell'olio motore ... ovvio, di rimando, possono dar luogo ad una combustione "sporca" ma non sono tra i primi (e neppure tra i secondi) colpevoli delle classiche fumate nere dei motori diesel.
                                                .... fine OT
                                                Domotica: schemi e collegamenti
                                                e-book Domotica come fare per... guida rapida

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Quindi attualmente di tutti gli entusiasti scriventi non c'è nessuno che circoli con l'HHO ... attualmente

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   GraficoConsumi.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 53.4 KB 
ID: 1969432
                                                    Io ci gioco ancora, dal verde a sola benzina all'azzurro con "HHO". A sx scala dei km/l.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      elPonfo,
                                                      da dove proviene il grafico che proponi?
                                                      Sulle ordinate i km/litro, ochei, e sulle ascisse cosa c'è?
                                                      Perché le virgolette ad HHO?
                                                      Tu viaggi a HHO?

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Ciao, è un grafico Excel, le ascisse sono una scala temporale in cui riporto le date dei pieni benzina degli ultimi 14 anni (da marzo 2005). Virgoletto "HHO" perchè da quello che ho capito si producono molecole di idrogeno (H2) e di ossigeno (O2) con l'elettrolisi. Mi hai fatto notare che ho sbagliato, volevo dire con aggiunta di "HHO" in aspirazione, niente di fantascientifico o rivoluzionario ma per l'appunto poco più di un passatempo.

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Grazie per la dettagliata risposta.
                                                          Quindi tra benza pura e benza + HHO trovi un minor consumo di circa il dieci per cento . . . ora non vorrei rivangare tutti i commenti intorno a questo "fenomeno", il condensato di tutto il.discorso è che la. differenza è troppo piccola per essere significativa, dato che tu *sai* quale carburante stai impiegando e questo fatto, per quanto attento tu possa essere a guidare sempre nello stesso modo, molto probabilmente ti porta a favorire i risultati che vorresti ottenere.

                                                          Non sto dicendo che tu alteri le misure, eh! Sto dicendo che il tuo metodo di misura è inadeguato a misurare il consumo con la precisione necessaria a stabilire se l' aggiunta di HHO influisce o no sul consumo stesso.

                                                          Saluti.

                                                          M

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Intervengo qua perchè mi pare che questo sia il 3D più recente sull'argomento, se non erro.

                                                            Sono venuta a conoscenza di questo famigerato sistema ad HHO della Hydromoving (creato da tale Lorenzo Errico), ed in quanto attratta dalle bufale energetiche, mi sono messa a fare un semplicissimo conto della serva di bilancio energetico di primo principio sul sistema (operazione che chi di dovere dovrebbe fare prima di partire in venerazione verso il messia energetico di turno ). Roba da primi anni di istituto tecnico, nulla di che.

                                                            Come mi aspettavo è una bufala: i consumi di un motore non diminuiscono (ossia: il rendimento totale del motore non aumenta bensì diminuisce) immettendo in camera di combustione l'HHO prodotto per elettrolisi utilizzando parte dell'energia prodotta dal motore stesso, neppure ammettendo un aumento arbitrario (ma sempre < 1) del rendimento del ciclo termodinamico conseguente all'uso di HHO. Il sistema proposto da hydromoving equivale al classico cane che si mangia la coda: energeticamente non sta in piedi, violerebbe la conservazione dell'energia.

                                                            Senza contare il fattore tecnico: la potenza fornita dall'HHO in camera di combustione è pari (o minore) a quella fornita per l'elettrolisi dell'HHO stessa entro la magica cella elettrolitica Hydromoving: per le riduzioni di consumo dichiarate (20-30%) si parla di decine e decine di kW su un'utilitaria. Da dove si pescherebbero questi kW (elettrici)? Un alternatore automobilistico è sul kW, quindi non è nemmeno materialmente possibile produrre una quantità minimamente apprezzabile di HHO senza interventi più che invasivi (bisognerebbe montare un alternatore grande più o meno come mezzo motore, se non di più).

                                                            Per le misure fornite da elPonfo, concordo assolutamente con Mosley, e ripeto anch'io che non voglio assolutamente accusarti di aver alterato le misure: molto probabilmente la tua convinzione sul funzionamento dell'aggeggio ti porta a favorire i risultati che vorresti ottenere, probabilmente in buona fede. Ma ciò è normalissimo, succede pure agli scienziati quando, d'impeto, sono convinti di aver scoperto qualcosa di importante (Bias cognitivo - Wikipedia).

                                                            Purtroppo la fisica parla chiaro e da quella non si scappa.
                                                            A chi è interessato posso fornire il bilancio energetico (sono 3 formule in croce).

                                                            Tralasciando i complottismi, se questo sistema funzionasse veramente sarebbe un filino più popolare , molto semplicemente.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X