Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Errore sonda temperatura acqua di ritorno caldaia a pellet ETA

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Errore sonda temperatura acqua di ritorno caldaia a pellet ETA

    Da un paio di settimane, saltuariamente, la mia caldaia ETA PC20 va in blocco/errore per via di un errore alla sonda di temperatura dell'acqua di ritorno.

    La notifica dell'errore scrive:
    Errore: Sonda di temperatura Caldaia Ritorno: Interruzione
    Interruzione o cortocircuito: la sonda di temperatura è guasta. Possibili cause:
    • il cavo di collegamento della sonda di temperatura è guasto.
    • La sonda di temperatura è collegata in modo errato alla scheda.
    Tipo di sensore non compatibile: Il tipo di sensore impostato non è compatibile con il morsetto assegnato.
    • HA-C5 e PM-FC non sono compatibili con: sonda esterna Pt1000, KTY, sonda esterna KTY, sonda ambiente analogica, potenziometro (5k Ohm)
    • GM-C non è compatibile con: potenziometro (5k Ohm)
    In realtà mi sono accorto che pochi minuti prima dell'ennesimo blocco la temperatura di tale sonda era schizzata oltre i 100°C. La caldaia era in marcia, a regime, da circa 3 ore. E' possibile che quest'errore in realtà derivi dal malfunzionamento della modulante miscelatrice di ritorno e/o della pompa installate sul circuito della caldaia? E' possibile che la modulante si stia guastando e pertanto la temperatura schizza in alto e la caldaia pensa che la sonda sia rotta?

    Quali altre cause possono esistere?

    Grazie mille.

  • #2
    Le caldaia ETA usano come sonde le PT1000 Il problema è legato alla sonda
    La sonda funziona bene fino ad un certo valore poi va in crisi e il suo valore resistivo esce dal campo consentito dalla regolazione e ti da errore.
    chiama il centro assistenza o procurati una sonda PT1000 la trovi dappertutto è una tipologia di sonda molto diffusa

    Commenta


    • #3
      Ciao Nicht, come fai ad esser certo che sia un problema della sonda? Quel che mi domando io è: è possibile che, in realtà, la sonda vada fuori range perché la modulante non regola bene e la temperatura schizza alle stelle? L'effetto - per il software - è quello di vedere la sonda fuori range e dichiararla malfunzionante, mentre in realtà la causa è la valvola.

      E' un ragionamento plausibile?

      Commenta


      • #4
        Perchè la regolazione da errore di interruzione quando il valore di temperatura (un valore di resistenza in realtà) supera i 120°C non credo che la tua caldaia possa arrivare a 120°C perchè ti darebbe errore di sovratemperatura il termostato di sicurezza a riarmo manuale
        Ho già affrontato questo problema
        ciao

        Commenta


        • #5
          Ti allego schermata delle impostazioni
          You do not have permission to view this gallery.
          This gallery has 1 photos.

          Commenta


          • #6
            Ciao Nicht, grazie mille. Una domanda: riesci a verificare anche la temperatura del miscelatore di ritorno quando la caldaia è a regime? Pochi istanti prima di andare in blocco per la sonda di temperatura, da me segnava oltre 100°C. Su che temperatura lavora solitamente da te?

            Grazie mille.
            You do not have permission to view this gallery.
            This gallery has 1 photos.

            Commenta


            • #7
              Ti accontento ma il tuo problema è legato alla PT1000 è il classico problema la sonda sembra ok ma ad una certa temperatura sballa di un casino e manda in crisi la caldaia, questo perchè ETA controlla tutto quello che succede e ne tiene traccia
              La temperatura di ritorno minima ammessa e 52°C
              il delta è a 12 gradi
              La temperatura massima di caldaia ammessa è 85°C (ecco perchè insisto che devi farti cambiare o cambiala tu questa sonda)

              Commenta


              • #8
                La temperatura di ritorno è dinamica la caldaia decide in quel momento a quanto deve essere meno di 52°C non può e non può essere più del massimo di caldaia cioè 85°C il delta è 12 cerca sempre di tenere questa differenza

                Commenta


                • #9
                  Ciao Nicht, grazie. Stasera ho avuto tempo e modo di aprire la caldaia per guardarla un po'. Mi sembra - ma ti chiedo conferma - che la modulante forse effettivamente ruotata correttamente nonostante la caldaia fosse in blocco.

                  La sonda PT1000 è inserita in quella deviazione al centro? Come si smonta? E' un'operazione semplice?
                  File allegati

                  Commenta


                  • #10
                    ma a centro di assistenza come sei messo?
                    Il lavoro non è difficile ma bisogna avere una minima conoscenza di base delle sonde e dei collegamenti
                    prima ti devi procurare la sonda, un cacciavite a taglio piccolino
                    poi devi aprire la caldaia davanti dove si trova la scheda elettronica perchè devi staccarla dalla scheda ci sono i morsetti Ovviamente la caldaia deve essere elettricamente staccata
                    la sonda di ritorno è quella sotto la pompa

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao, oggi ho identificato la sonda, l'ho estratta dopo l'ennesimo blocco, strofinata con la mano ed inserita nuovamente. Stasera la caldaia ha lavorato senza problemi, vediamo domani mattina. Ho un centro assistenza di riferimento ma se riuscissi ad evitare l'uscita del tecnico (se l'intervento è banale e può esser eseguito in sicurezza e senza rischi), preferisco.

                      Dove posso trovare una PT1000 di buona qualità?

                      Commenta


                      • #12
                        è molto diffusa usata anche nel modo del solare termico,se ricordo bene il diametro dovrebbe essere 5 o 6 mm domani ti controllo, in internet la trovi su Amazon, Ebay certo tu mi chiedi la qualità boo.
                        Potresti guardare in www.distrelec.it (300-73-020), cerca una con la lunghezza cavo almeno di 1m deve essere di metallo

                        Commenta


                        • #13
                          ho controllato la sonda ha diametro 6
                          è vero che in questo forum la gente si diletta a fare cose oltre le proprie competenze, è anche vero che cambiare una sonda è una cosa semplice sono solo due fili da staccare e riattaccare nello stesso posto, ma le mani nella tua caldaia le dovrebbe mettere solo il Centro assistenza.
                          Ti prendi le tue responsabilità, ma ognuno dovrebbe fare il proprio lavoro
                          Buona giornata

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X
                          TOP100-SOLAR