Idro pellet+ pannello acs no accumulo - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Idro pellet+ pannello acs no accumulo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Idro pellet+ pannello acs no accumulo

    Salve sono nuova e niscente in materia.
    Devo completare un grezzo. Impiant, etc .
    Le soluzioni che abbiamo vagliato sono
    idro pellet e pannello solare termico.
    La mia idea è quella di usare la stufa per riscaldare termosifoni e produrre acs. Nei periodi più caldi riscaldare acs con il pannello solare termico. Vorrei evitare l’accumulo di acs nel serbatoio. Mi sto documentando sui puffer, scambiatori etc. Preciso è una casa su 3 piani 150 mq .La mia idea è quella di produrre acs istantaneamente o con la stufa a pellet o con il pannello solare, evitando L’ accumulo ma sfruttando il calore dell ac tecnica in un serbatoio. Vorrei anche un suggerimento sul corretto dimensionamento delle sorgenti e degli elementi. Spero di essere stata chiara. Vi ringrazio davvero in anticipo !

  • #2
    Originariamente inviato da Paoletta71 Visualizza il messaggio
    La mia idea è quella di produrre acs istantaneamente
    errore grave, se usi il pellet

    accumulo ma sfruttando il calore dell ac tecnica in un serbatoio.
    in questo caso si usa puffer PIT (pipe in tank) o puffer normale + piastra acs


    Vorrei anche un suggerimento sul corretto dimensionamento delle sorgenti e degli elementi. Spero di essere stata chiara.
    per capire la "strada" da percorrere, servono moltiiiiiiiiiiii altri dati:
    - esigenza del cliente
    - esigenza termica abitazione
    - zona climatica
    - tipo ti distribuzione
    - spazio centrale
    - aspettative
    - budget
    ecc ecc..........

    un'impianto di riscaldamento è una cosa seria, che deve durare molti anni
    una scelta giusta o sbagliata fatta ora, te la porti appresso per tutto il tempo......

    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

    Commenta


    • #3
      Per esigenze cliente
      spazio centrale
      zona climatica
      di cosa stiamo parlando?
      Ripeto sono completamente niscente in questo settore, confido nelle conoscenze altrui.
      Finora gli installatori mi hanno proposto come soluzione per acs una caldaia a bombole di gas. E per il riscaldamento la stufa. Io non voglio questa dipendenza

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Paoletta71 Visualizza il messaggio
        Per esigenze cliente
        pulizia automatica o meno, gestione remota o meno, capacità carico pellet, ecc ecc

        spazio centrale
        dove vuoi posizionare la centrale termica (puffer, rilanci, espasnioni, ecc ecc)

        zona climatica
        l'Italia è divisa in zone climatiche
        ad esempio Milano non è la stessa cosa di Palermo...


        Ripeto sono completamente niscente in questo settore, confido nelle conoscenze altrui.
        per questo ti consiglio di affidarti ad un tecnico esperto che ti possa "accompagnare" nella scelta

        Finora gli installatori mi hanno proposto come soluzione per acs una caldaia a bombole di gas. E per il riscaldamento la stufa. Io non voglio questa dipendenza
        l'installatore deve fare il suo lavoro, cioè installare quello che un tecnico dimensiona e progetta
        spesso gli installatori si mettono a fare quello che non sono capaci di fare....

        alias Dott Nord Est

        la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X