annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prezzo pellet impazzito?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio

    athxp a quanto è impostato il termostato del tuo boiler? Le quattro docce erano di fila o sfalsate per farlo ricaricare?
    Qualunque sia la risposta, complimenti per la rapidità avete fatto un miracolo: a me è capitato di affittare case al mare con boiler da 50 litri e 4 docce di fila non riuscivamo a farle.
    nel caso dei 12 litri di boiler, sto parlando del camper. termostato impostato a 70 gradi (si può scegliere tra 50 o 70).
    aiuta comunque molto il fatto di avere il pulsante sul doccino per far buttare l'acqua. se non lo si tiene premuto, l' acqua non esce...riduce di moltissimo gli sprechi. idem il rompigetto ad areazione che miscela molta aria con poca acqua.
    va da se che sui camper si hanno generalmente 100-150 litri di acqua.....gli sprechi si combattono DA SEMPRE

    le docce le facciamo abbastanza ravvicinate, 5 min un dall' altra...è anche da dire che il boiler truma scalda di brutto.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Mr_Hyde Visualizza il messaggio

      questa è l'italietta dei furbi , VERGOGNA !!!
      esistono delle norme da rispettare, e questo dicono
      se non ti stanno bene, cambia paese o fai cambiare le norme

      tantissimi auguri carissimo

      Commenta


      • Originariamente inviato da athxp Visualizza il messaggio

        da quei conti assurdi, al non lavarsi tuttavia ci sono una bella forbice di utilizzi reali nel mezzo. che permettono un ottimo confort con il minimo degli sprechi.

        il tecnico dimensiona in base a delle regole
        sta al privato poi fare quello che vuole
        quante parole da bar leggo oramai su questo forum.....
        chiedetevi perchè ormai qui non scrive più nessuno........


        Commenta


        • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio


          chiedetevi perchè ormai qui non scrive più nessuno........

          Pero tu intervieni e scrivi e mi pare che scrivano in molti, al contrario di quel che affermi. Anche molti nuovi iscritti. Forse vuoi vedere quel che ti fa piacere vedere.
          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

          Commenta


          • Originariamente inviato da Mr_Hyde Visualizza il messaggio
            già ....invece . il sig Giuseppe non riesce nemmeno a lavarsi i piedi con 80 LITRI ...
            se una persona può produrre 30 lt al minuto (il suo impianto) e ne usa 4, è un parsimonioso
            se ne può produrre 4 e gliene servono 8, è solo uno sciocco che ha sbagliato i conti.......



            Commenta


            • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

              Pero tu intervieni e scrivi e mi pare che scrivano in molti,
              Oddio...... se 4 persone alla settimana li consideri "molti", beh...... buon per te
              forse non ricordi qualche anno fa dove scrivevano in centinaia al giorno
              se noti, io scrivo solo qando mi si tira in ballo (è stato qualcuno a fare il mio nome, non io.... se non erro)

              buonagiornata carissimo

              Commenta


              • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

                Oddio...... se 4 persone alla settimana li consideri "molti", beh...... buon per te
                forse non ricordi qualche anno fa dove scrivevano in centinaia al giorno
                se noti, io scrivo solo qando mi si tira in ballo (è stato qualcuno a fare il mio nome, non io.... se non erro)

                buonagiornata carissimo
                Buona giornata a te.
                [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                Commenta


                • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

                  il tecnico dimensiona in base a delle regole
                  sta al privato poi fare quello che vuole
                  quante parole da bar leggo oramai su questo forum.....
                  chiedetevi perchè ormai qui non scrive più nessuno........

                  certo che scrivendo

                  CON 80 LITRI DI ACQUA POTABILE E CALDA non riesco nemmeno a lavarmi i piedi ....

                  non aiuta un forum dal nome ENERGETICAMBIENTE ,,,notare AMBIENTE

                  è una bella figura di PALTA ...non crede ??
                  più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                  Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Mr_Hyde Visualizza il messaggio
                    certo che scrivendo

                    CON 80 LITRI DI ACQUA POTABILE E CALDA non riesco nemmeno a lavarmi i piedi ....

                    non aiuta un forum dal nome ENERGETICAMBIENTE ,,,notare AMBIENTE

                    è una bella figura di PALTA ...non crede ??
                    certo che la sezione biomassa è SEMPRE stata contraddistinta da risposte tecniche e non filosofiche
                    se non erro, anche moderatori e presidente del forum hanno SEMPRE espressamente chiesto e imposto questo: risposte TECNICHE
                    per le questioni filosofiche o ambientaliste, ci sono le sezioni apposite

                    buona vita carissimo

                    Commenta


                    • le questioni tecniche sono per me all'ordine del giorno , e lei lo sa benissimo anche perchè anni or sono mi ha scritto in privato per ...appunto una questione tecnica .

                      inoltre la carenza di acqua è appunto una questione tecnica e NON filosofica .

                      FA PARTE DELLA climatologia ossia della branca delle scienze della terra e dell'atmosfera che studia il clima .

                      prima di far andare i polpastrelli sulla tastiera .....abbia almeno la decenza di informarsi

                      saluti cordialissimi
                      più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                      Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio
                        il tecnico dimensiona in base a delle regole
                        sta al privato poi fare quello che vuole
                        Ho visto la tabella che hai postato e mi sembra sensata visto che non parliamo di scaldabagni ad alta temperatura la cui acqua veniva miscelata con acqua fredda (quindi rendevano oltre il doppio).
                        Parliamo di acqua già a 40 gradi.
                        I consumi per la vasca mi sembrano anche sottodimensionati.

                        L’idea dell’accumulo non mi è mai piaciuto e a casa ho il gas solo per i 2 scalda-acqua istantanei.

                        Ammesso di superare le mie resistenze legate ad ingombro, stress per manutenzione da calcare (a Roma è terribile), comunque non saprei che misura di accumulo prendere perché spesso ci laviamo in orari molto diversi ma a volte ci facciamo 4 docce di fila o 2+2 in contemporanea.
                        O (ancor più raramente) 3 docce e 1 bagno in vasca.

                        Per essere sicura di non rimanere senza acqua, il tecnico mi dovrebbe suggerire un accumulo che, nella maggior parte dei casi, sarebbe sovradimensionato.
                        Per contro se mi installasse un accumulo risicato, avrebbe una cliente insoddisfatta…
                        Mica facile…
                        FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio

                          Per essere sicura di non rimanere senza acqua, il tecnico mi dovrebbe suggerire un accumulo che, nella maggior parte dei casi, sarebbe sovradimensionato.
                          Per contro se mi installasse un accumulo risicato, avrebbe una cliente insoddisfatta…
                          Mica facile…
                          Un 300 litri con scambiatore a piastre ti lascera' serenamente tranquilla.
                          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Mr_Hyde Visualizza il messaggio
                            inoltre la carenza di acqua è appunto una questione tecnica e NON filosofica .


                            saluti cordialissimi
                            Concordo. La carenza di acqua e' appunto la scarsita' di una risorsa. Parlare di quantita' di stoccaggio ed esigenze teoriche personali ed i calcoli connessi con attagliamento corretto di un accumulo, mi sembra come rispondere a bastoni quando la briscola e' a spada. Si dovrebbe piuttosto esplorare metodi che consentano di usarne il meno possibile, fatti salvi ovviamente i casi dei piedi enormi. Li' c'e' poco da fare...
                            [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Mr_Hyde Visualizza il messaggio
                              FA PARTE DELLA climatologia

                              prima di far andare i polpastrelli sulla tastiera .....abbia almeno la decenza di informarsi
                              sinceramente del tuo giudizio nei miei confronti mi interessa meno di nulla

                              io "rispondo" solo ed esclusivamente ai miei clienti dando quello che auspicano, e rispondo al rispetto delle leggi e delle norme.

                              tutto qui, mi sembra semplice e chiaro

                              se vuoi continuare con le sterili polemiche continua pure, ripeto, a me può interessare meno di nulla

                              bye bye

                              Ultima modifica di GiuseppeRG; 25-07-2022, 11:11.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                Concordo. La carenza di acqua e' appunto la scarsita' di una risorsa. .
                                una cosa è usare 200 lt per lavarsi, e un'altra averne 200 a disposizione e usarne 20
                                forse vi risulta difficile da capire..... ma questa è tecnica.

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

                                  una cosa è usare 200 lt per lavarsi, e un'altra averne 200 a disposizione e usarne 20
                                  forse vi risulta difficile da capire..... ma questa è tecnica.
                                  No no certo, su questo concordo. Mi pareva inutile sottolinearlo. Ma si devono evitare gli sprechi. Ed e' inutile che riporti sempre come n mantra "questa e' la norma". Si le conosciamo le norme, tuttavia se di manica larga (le norme ovviamente), un po' di rispetto ed attenzione alle risorse non guasterebbe. Non e' che se ho a disposizione 500 litri di accumulo, (mio esempio) significa che debba usarlo tutto per una doccia. Certo, posso farlo,le norme me lo consentono, ma sicuramente non e' coerente con il particolare momento che stiamo vivendo ed in linea generale con la questione ecologica. Poi ci sta che magari, chi soffre di qualche elefantiasi, debba impiegarne di piu', ma e' un discorso a parte. E' questo lo spirito dal quale e' partita' l'osservazione.
                                  Ultima modifica di fedonis; 25-07-2022, 11:22.
                                  [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                  Commenta


                                  • nuovi utenti, solite discussioni con Giuseppe....
                                    Noi famiglia di 5 persone con boiler 80 litri mai fatto una doccia fredda....
                                    Ultima modifica di bel mi metano..; 25-07-2022, 11:22.

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da bel mi metano.. Visualizza il messaggio
                                      nuovi utenti, solite discussioni con Giuseppe....
                                      Noi famiglia di 50 persone con boiler 80 litri mai fatto una doccia fredda....
                                      50 persone?!?
                                      FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                        Concordo. La carenza di acqua e' appunto la scarsita' di una risorsa. Parlare di quantita' di stoccaggio ed esigenze teoriche personali ed i calcoli connessi con attagliamento corretto di un accumulo, mi sembra come rispondere a bastoni quando la briscola e' a spada. Si dovrebbe piuttosto esplorare metodi che consentano di usarne il meno possibile, fatti salvi ovviamente i casi dei piedi enormi. Li' c'e' poco da fare...
                                        hai centrato il punto

                                        di fatti oggi esistono sistemi di ottimizzazione del consumo di acqua

                                        un esempio sono gli aeratori di Neoperl che consentono una riduzione di consumo del 75%

                                        altri esempi sono la raccolta dell'acqua piovana con linea separata per cesso , irrigazione giardino , lavaggio auto...etc etc

                                        tutti i paesi del mondo sono impegnati nella ricerca di sistemi TECNICI per evitare di sperperare una risorsa talmente utile quanto vitale ....e noi siamo ancora qui a parlare di lavarsi i piedi con 80 litri di acqua potabile ,quando ci sono paesi che producono acqua dall'umidità dell'aria ???

                                        noi ci laviamo il deretano con l'acqua potabile e ci sono persone nel mondo che muoiono di sete ( questa si che è morale )

                                        saluti ( un pochino amari )

                                        Francy
                                        più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                                        Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                                        Commenta


                                        • ovviamente 5

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da bel mi metano.. Visualizza il messaggio
                                            nuovi utenti, solite discussioni con Giuseppe....
                                            .
                                            tranquillo, non sono nuovi utenti.....
                                            anzi, oramai nel forum biomasse sono rimasti 4 gatti con qualche sporadica visita al giorno (a differenza di quelche tempo fa dove c'erano centinaia di interventi al giorno)
                                            io non scirvo quasi più, se non per rispondere quando mi si tira in ballo
                                            per il resto, lascio le filosofie anarcoambientaliste a chi si diverte.......
                                            cosa ci vuoi fare, hanno deciso per questa via e questi sono i risultati: morte della sezione.



                                            Commenta


                                            • l'asilo Mariuccia è finito ???
                                              più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                                              Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                                              Commenta


                                              • no, non ancora. C'e' chi resiste pervicacemente.
                                                Ultima modifica di fedonis; 25-07-2022, 11:59.
                                                [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

                                                  tranquillo, non sono nuovi utenti.....
                                                  anzi, oramai nel forum biomasse sono rimasti 4 gatti con qualche sporadica visita al giorno (a differenza di quelche tempo fa dove c'erano centinaia di interventi al giorno)
                                                  io non scirvo quasi più, se non per rispondere quando mi si tira in ballo
                                                  per il resto, lascio le filosofie anarcoambientaliste a chi si diverte.......
                                                  cosa ci vuoi fare, hanno deciso per questa via e questi sono i risultati: morte della sezione.


                                                  se non erro ....prendendo in esame lo storico .......nella sezione biomasse sono andati via utenti grazie a lei (sig Giuseppe) , per la questione asilo Mariuccia

                                                  comunque la discussione biomasse in altri forum o comunque nel mondo scientifico è in continuo fermento ,soprattutto oggi con la evidente crescita prezzo combustibili fossili / effetto serra ...

                                                  io do consulenze sul biocombustibile biodiesel di 2° generazione e le assicuro che le domande sono in crescita

                                                  se su questo forum la discussione biomasse è in discesa dovrebbe farsi qualche domanda in + ...oppure cambiare atteggiamento verso gli utenti

                                                  questa è la mia idea , e come tale potrebbe essere completamente errata
                                                  Ultima modifica di Mr_Hyde; 25-07-2022, 12:04.
                                                  più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                                                  Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                                                  Commenta


                                                  • eccoci agli esempi di cui sopra

                                                    Per risparmiare acqua un rubinetto con l’aria "made in Cressa" - La Stampa

                                                    ..
                                                    Ecco come estrarre acqua potabile dall'aria del deserto | Wired Italia
                                                    ..

                                                    Watergen | Water from Air

                                                    Ultima modifica di Mr_Hyde; 25-07-2022, 12:55.
                                                    più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                                                    Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da Mr_Hyde Visualizza il messaggio

                                                      se non erro ....prendendo in esame lo storico .......nella sezione biomasse sono andati via utenti grazie a lei (sig Giuseppe) , per la questione asilo Mariuccia
                                                      se non erro, anni fa quando scrivevo sempre, c'erano centinaia di utenti al giorno
                                                      ora forse scrivo un post al mese, e gli utenti sono sempre i soliti 4.....
                                                      chissà mai perchè.....
                                                      e sempre chissà mai perchè, in altri "luoghi" c'è un'aumento esponenziale di visite e interventi in merito alla biomassa....

                                                      ripeto, alla fine sinceramente me ne importa meno di nulla....... e come sempre ti auguro tantissime buone cose
                                                      mi auguro che la discussione sul mio nome sia chiusa..... è pure caldo...... eddai......

                                                      P.S.: sinceramente nella sezione biomasse non penso interessi molto come estrarre acqua dal deserto o come la usano in israele......

                                                      (e non avete ancora capito perchè la sezione biomasse è MORTA, defunta..... )

                                                      Commenta


                                                      • Spesso qualcuno pensa di sapere, ma non sa. E meno sa e piu' insiste.....

                                                        E devo dire che qui piovono lauree e tecnici come acqua ..... paradossale di questi tempi ..... e tutti possono darsi il titolo che vogliono: dottore, tecnico, specialista, esperto poi c'è il "privato" che mi fa sempre sorridere e pensare ad uno che scrive sul forum da dietro una porta dove non puo' entrare nessuno del pubblico.... va beh!

                                                        Ormai il forum è un gruppo di "esperti", che discutono dandosi clavate con la laurea arrotolata o la dichiarazione iva dell' anno precedente con tutte le pagine stampate su un solo lato per far vedere che loro c'e l' hanno "grossa".


                                                        Peccato che tutto questo nulla centra sulla presenza o meno di utenti.

                                                        La sezione biomasse trattava tutte le biomasse, ora solo pellet praticamente e con un' ignoranza da parte degli installatori (tutti, senza distinguo) che arrivando da altri "mestieri" si buttavano sulle biomasse (e sul fotovoltaico), facendo esperienza sul povero utenti finale.

                                                        Gassificatori, biodigestori, big pellet da erba elefante e paglia di riso, nocciolino e gusci tritati, mais ed avena......

                                                        Un periodo che è stato l' eldorado della biomassa.

                                                        Vi ricordate le caldaie collegate direttamente all' impianto ? assenza di sistemi di controllo e gestione delle T, assenza di puffer?
                                                        Non crederete mica che allora (10-15 anni fa) non esistevano ? Ricordo (non bene, ma..) renatosoleil, leone, renatpo meloni, ... rispettivamente con la prima caldaia a legna con sistema anticondensa, la climatica della honneywell a due sezioni e la caldaia bicombustibile di leone, il solare termico sottovuoto a svuotamento dell' amico Renato Meloni, il dimensionamento dei puffer di tekneri.....

                                                        Essendo un antico del forum ed un "sistemista" ho la raccolta dei migliori post di alcuni "nuovi maestri" e non chiedetemi di pubblicarli.... (sono ancora online sul forum) e problemi a non finire, utenti disperati, gente che in 10-12 anni è stata costretta a cambiare 3 volte la caldaia!!!!!!!! a pellet..... pur avendo installata "la migliore"...

                                                        Incentivi a gogo, chi ha approfittato della prima versione del conto termico, rischiava di mettere in tasca qualche euro sostituendo la vecchia caldaia con una froling sh a legna da 34 kw (l' unica ai primi tempi che aveva le nuove certificazioni)....

                                                        Potrei elencare altre decine di motivi per cui le biomasse erano un fermento di idee e prodotti. Grossomodo incentivi e poche regole erano il vero motore, oltre al costo del combustibile. Il primo pellet in sacconi nel 2007 o forse 2008 l' ho pagato 8 euro al qle comprandolo direttamente dal produttore a pochi km da casa, e lo stesso non pagava gli scarti del legno perchè allora con il decreto (Ronhi??? credo) anche gli scarti di legno erano considerati "rifiuti" e dovevano "smaltirli" a pagamento......

                                                        Tempi che furono!

                                                        La verità è che nonostante l' impegno dell' amministratore e suoi collaboratori, alcuni hacker sono riusciti a fare grossi danni, talmente grossi che siamo stati messi in coda sui motori di ricerca piu' quotati. Per risalire la cima serve tempo, soldi e fatica, e non è semplice.

                                                        Quindi se volete "scannarvi" approfittate dei messaggi privati, o scambiatevi il nr di telefono, che è meglio.

                                                        Il forum è fatto di normali utenti.

                                                        Per i venditori, a proposito, c'è l' apposita sezione..... che nonostante la professionalità, le offerte proposte e gli sconti, non è mai riuscita a "decollare".

                                                        https://www.energeticambiente.it/for...emi-a-biomasse

                                                        In conclusione ognuno pensi all' erba del suo giardino, che la nostra, nonostante tutto, è ancora la piu' verde ...... (oggi sono troppo ottimista, visti i tempi!!!)

                                                        Un vecchio utente di EA

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da scresan Visualizza il messaggio
                                                          Spesso qualcuno pensa di sapere, ma non sa. E meno sa e piu' insiste.....


                                                          Potrei elencare altre decine di motivi per cui le biomasse erano un fermento di idee e prodotti. Grossomodo incentivi e poche regole erano il vero motore, oltre al costo del combustibile. Il primo pellet in sacconi nel 2007 o forse 2008 l' ho pagato 8 euro al qle comprandolo direttamente dal produttore a pochi km da casa, e lo stesso non pagava gli scarti del legno perchè allora con il decreto (Ronhi??? credo) anche gli scarti di legno erano considerati "rifiuti" e dovevano "smaltirli" a pagamento......




                                                          Un vecchio utente di EA
                                                          E meno male che sono finiti i tempi della biomassa installata da tutti perche conveniva..
                                                          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                          Commenta


                                                          • io intanto vi saluto , chiederò ad Eroika la cancellazione del mio account , non credo di rientrare perchè a sto giro mi sono davvero rotto le palle.

                                                            saluto tutti ( compreso l'asilo Mariuccia), per chi volesse contattarmi , renatomeloni ha il mio numero .

                                                            ciao cari e buona continuazione

                                                            cordialmente

                                                            Francy
                                                            più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                                                            Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da Mr_Hyde Visualizza il messaggio
                                                              io intanto vi saluto

                                                              Francy
                                                              Ciao.................... non hai tutti i torti, negli ultimi tempi o non scrivi proprio e vieni assalito gratuitamente dagli "esperti di turno" come se per scrivere qui sopra servissero 12 lauree, forse qualcuno le puo anche avere, in cartone riciclato alla 23esima volta.............................. se uno scrive una balla rimane una balla mica è reato, spesso dalle reazioni sembra di si
                                                              Ciao di nuovo, se cambi idea credo che nessuno sara dispiaciuto, me compreso
                                                              Ultima modifica di rrrmori53; 25-07-2022, 16:40.
                                                              Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                              Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                              Utente EA dal 2009

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR