Una domanda - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Una domanda

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Una domanda

    Quanta paglia da cereali ci vuole per produrre tramite pirolisi una tonnellata<br>di ammoniaca per fertilizzare?<br>Esistono degli impianti che trasformano direttamente la paglia in ammoniaca?<br>A quanto ammonterebbe un simile investimento?<br>

  • #2
    Perchè mai utilizzare questo sistema per creare ammoniaca?<br>Molti alevatori di polli non sanno come smaltire la lettiera degli allevamenti, mista di paglia ed escrementi.<br>In 90 giorni diventa una fabbrica di ammoniaca, e senza investimenti.<br><br>Ciao.
    *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

    Commenta


    • #3
      E&#39; la gassificazione, un sistema simile a quello che produce ammoniaca dal carbon fossile.<br>Penso che dia il massimo rendimento in ammoniaca.<br>

      Commenta


      • #4
        E&#39; un processo che non conosco. Ma l&#39;azoto da dove arriva, dall&#39;aria? E&#39; in sostanza una condensazione di azoto atmosferico utilizzando la paglia come fornitore di energia? Perché se si tratta di estrarre azoto dalla paglia non credo che si ottenga molto, di proteine nella paglia ce ne sono poche.

        Commenta


        • #5
          Reazione 3 H2 + N2 = 2 NH3<br>L&#39;azoto è quello atmosferico.<br>L&#39;idrogeno sarebbe quello ottenuto dalla paglia tramite pirolisi-gassificazione<br><br><br>La domanda è<br><br>quanto idrogeno o ammoniaca potrei fare con 1 tonnellata di paglia?<br><br><br>

          Commenta


          • #6
            Se pensi di utilizzare il processo per creare concime, il bilancio energetico è negativo, dalla gassificazione ottieni carbonella come residuo.<br>La soluzione più economica ed efficace è sempre quella della fermentazione con escrementi.<br><br>Ciao.
            *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

            Commenta


            • #7
              Avendo fatto delle domande precise esigo delle<br>risposte altrettanto precise.<br>Non capisco perchè volete aggirare l&#39;ostacolo.<br>Non c&#39;è nessun altro che mi saprebbe dire con una certa precisione<br>quanto idrogeno riuscirei a fare con una tonnellata di paglia?

              Commenta


              • #8
                Claudio, il processo è più o meno quello abitualmente utilizzato per la fabbricazione di concime azotato (ammoniaca ed urea), solo che in questo caso si utilizza la biomassa come fonte energetica invece che energia elettrica o metano o petrolio. Il concime azotato di origine organica (letame, pollina, cornunghia e simili) rappresenta una minima parte del totale dei concimi impiegati.<br>In Italia credo che non sia rimasto più nessuno a fabbricare azotati, gli stabilimenti romagnoli sono stati acquistati dalla norvegese Hydro che fa il bello e il cattivo tempo nel mercato mondiale dell&#39;urea.<br>Scusate sono andato ot. Alla domanda di DonGiovì purtroppo non sono in grado di rispondere.

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (DonGiovì @ 2/8/2006, 18:53)</div><div id="quote" align="left">Quanta paglia da cereali ci vuole per produrre tramite pirolisi una tonnellata<br>di ammoniaca per fertilizzare?<br>Esistono degli impianti che trasformano direttamente la paglia in ammoniaca?<br>A quanto ammonterebbe un simile investimento?</div></div><br>Hai fatto una domanda precisa?<br>Probabilmente si, ma è il sistema che proponi che è sbagliato.<br>Produrre ammoniaca utilizzando azoto atmosferico e idrogeno prodotto da un processo di pirolisi, mi sembra la via più danarosa in termini di impianto, di gestione e di trasformazione.<br>Esistono sistemi molto più semplici per fissare l&#39;azoto atmosferico sul terreno senza danneggiare gli ecosistemi di fiumi laghi e mari....<br>Comunque per una tonnellata di paglia produci poco più di 100 kg (circa) di idrogeno se proprio ti premeva sapere solo questo, poi devi tener conto che almeno un 10&#37; circa di questo drogeno lo devi riutilizzare nel processo di pirolisi, sempre che non utilizzi un&#39;altra fonte di calore e comunque dipende dal tipo di pirolisi che vuoi fare (veloce, intermedia, lenta), anche se immagino tu voglia gasificare tutto per avere la maggiore resa di idrogeno, ma a quel punto anziche raffreddare i gas in uscita puoi utilizzare il calore residuo per il processo di reforming (vapore sulla carbonella residua del processo di gassificazione <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ee44c070d35c073414eca3149e7717eb.gif" alt=""> )che ti aumentera di circa il doppio la produzione di idrogeno, se arrivi a questo punto ti conviene produrre energia di biomassa prendere i certificati verdi (in totale per ogni MWh ti danno circa 200€) con biomassa secca puoi arrivare a produrre circa 1,5 MW per tonnellata solo con la pirolisi, con il reforming associato poco più di 2 MW sempre per tonnellata.<br>Quando hai preso due soldini in certificati verdi, fai una ricerca di tecnologie, paghi un consulente e compri la tecnologia migliore e più ecologica (oltre che economica) e cominci a coltivare Miscantus che produce circa 20 tonnellate di biomassa secca per ha e ti dimentichi la paglia <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/65dcbfd32f5cfbdee4fe778a9e4128e3.gif" alt=":P"><br>Ciao <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/34e1db9664de4ae20f534715058087c8.gif" alt="">

                  Commenta


                  • #10
                    Grazie per i consigli&#33;<br>Dunque potrei ottenere circa 500 kg di ammoniaca da 1000 kg di paglia.<br>E da un ettaro circa 2500 kg di ammoniaca...<br>Mi sembra buono...<br><br><br>Un giorno l&#39;ammoniaca liquida potrebbe essere sfruttata come sorgente d&#39;idrogeno, è 1,34 m3 di idrogeno a condizioni ambiente per ogni litro di ammoniaca liquida...<br>Con il rendimento delle fuel cells...<br><br><br><br><span class="edit">Edited by DonGiovì - 3/8/2006, 23:21</span>

                    Commenta


                    • #11
                      Mmm... scusate l&#39;OT... ma... Interessante quel Miscanthus&#33;
                      www.energeticambiente.it

                      www.energoclub.org

                      Commenta


                      • #12
                        Cosa ti interessa in particolare, investire sulla paglia?<br>Bisogna fare direttamente ammoniaca, l&#39;idrogeno non<br>ha mercato e non ci sono le infrastrutture...<br>

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X