Ricetta refrattario..... - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ricetta refrattario.....

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ricetta refrattario.....

    Come da titolo.....sportello caldaia in ferro con colata di refrattario interna.....dopo 6 anni sta tirando crepe e stamattina si è staccato un pezzo grande come mezzo pugno.....ora io pensavo di fare una colata nuova dopo aver demolito definitivamente quello vecchio ...ho trovato 2 ricette......voi avete esperienze??? Prima ricetta....cemento normale e 2cucchiai di zucchero per secchio.....ricetta 2 ..3dosi di terra refrattaria 1dose di cemento bianco..1dose di gesso....
    Faccio il contadino....ma... Www.attoripersbaglio.it :dev::dev:
    cosa ne pensate?...https://www.energeticambiente.it/agr...ansgenico.html

  • #2
    Ma non era fatto con la vermiculite ill refratario ?
    Dovessi farla io utilizzerei cemento refrattario e vermiculite.
    Di vermiculite ce ne sono di diversi diametri.
    Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

    Commenta


    • #3
      Giuggiolo, scusa, ma il refrattario non ha bisogno di essiccare almeno due settimane prima della sua utilizzazione effettiva? Parli di quello che c'è nello sportello della Ecofaber? Io a suo tempo riparai una stufa Warm Morning con del cemento refrattario, e sulla confezione c'era scritto appunto di attendere due settimane...
      Ultima modifica di Karunga14; 28-10-2015, 11:03.
      Ecofaber Alp28 - Puffer Cordivari EcoCombi 2 800 + Puffer Cordivari 1000 - Boiler ACS Ariston 150 - 2 Grundfos Alpha2 L

      Commenta


      • #4
        La ricetta trovata da me...(uno che costruisce camini me l'ha passata...) dice di asciugare\indurire 1 GG poi cuocere piano piano in diverse ore....
        Faccio il contadino....ma... Www.attoripersbaglio.it :dev::dev:
        cosa ne pensate?...https://www.energeticambiente.it/agr...ansgenico.html

        Commenta


        • #5
          Per prima cosa, i refrattari sono di allumina in diverse percentuali, e non di argilla o cemento. Vanno miscelati con la quantità ESATTA di acqua indicata dal produttore e non miscelati con altro, sono pesantissimi (scordatevi di poterli miscelare con un trapano o un miscelatore per cemento) e molto abrasivi (non usate secchi di platica da vernici, durano pochi secondi prima di bucarsi).
          Vanno poi asciugati all'aria a temp. ambiente per circa 48 ore, e poi sottoposti ad una rampa di cottura a temperatura controllata e crescente di circa 15-20 gradi/ora, con almeno due pause a temp. stabile di 120°-130° per quattro ore e a 350°-400° per altre quattro.

          P.S.: cemento e zucchero è un vecchio trucco per accelerare la presa (anche se funziona meglio coi gessi): con lo zucchero o gli alginati la presa è anticipata tipo cemento rapido, col sale è ritardata.

          Commenta


          • #6
            Quindi??? Dici che non posso riparare??.....bho....io cercò ancora...
            Faccio il contadino....ma... Www.attoripersbaglio.it :dev::dev:
            cosa ne pensate?...https://www.energeticambiente.it/agr...ansgenico.html

            Commenta


            • #7
              Pupoi sempre usare le tavelle in refrattario (1600C°) gia pronte, varie misure, unite e murate con refrax(malta refrattaria 1000C°)
              Spessore 3 o 5 cm, le puoi tagliare e sagomare come vuoi
              Gli spazi mancanti riempi con refrax, io gia fatto altre volte su forni e stufe


              Ultima modifica di Ospite; 28-10-2015, 19:13.

              Commenta


              • #8
                Perfetto, quoto in pieno! Aggiungo solo che i refrattari in getto richiedono fatica e dispendio di tempo tanto da essere usati solo per casi di emergenza e forme impossibili da fare altrimenti. Lastre e mattoni sono già cotti ed asciutti, e di ottima finitura, pronti da usare... meglio di così...

                Commenta


                • #9
                  P.S.: dimenticavo una cosa importantissima! Ricordati delle dilatazioni!
                  Inserisci dei giunti di dilatazione, se il pezzo è grande o è "incastrato" in una cornice... fibra ceramica, e incastri a doppia battuta.

                  Commenta


                  • #10
                    Ho difficoltà a trovare il Refrax.....non sanno cosa sia dalle mie parti.....3punti vendita!!!! Alla peggio uso le tavelle e la malta con la mia ricetta...
                    Faccio il contadino....ma... Www.attoripersbaglio.it :dev::dev:
                    cosa ne pensate?...https://www.energeticambiente.it/agr...ansgenico.html

                    Commenta


                    • #11
                      Usa una normale malta refrattaria, anche con caratteristiche minori, lo sportello non dovrebbe raggiungere 1000 gradi
                      Quella che usano per montare forni o caminetti va bene

                      Commenta

                      Attendi un attimo...
                      X