tabella rese combustibili e relativi prezzi - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

tabella rese combustibili e relativi prezzi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • tabella rese combustibili e relativi prezzi

    SAlve a tutti

    sto valutando l'acquisto di una caldaia legna /pellet onnivora e mi piacerebbe sapere se e disponibile una tabella delle rese dei vari combustibili tipo nocciolino, gusci vari, mais, noccioli di pesca etc, e sarebbe anche utile avere un idea dei prezzi nelle zone del cuneese.

    con le bucce di arancia qualcuno produce qualcosa? un po di anni fa mi eran parse un buon materiale da usare ma poi a parte un test di un prof del politecnico non ho piu saputo nulla.

    e a proposito di caldaie, qualcuno conosce le ecozeta? ho contattatato la ditta, che sotiene di PRODURLE, tutte made in ita ma i prezzi mi sembran veramente moolto bassi per quel che offrono...o magari son io non aggiornato comunque ca 2000+iva per un onnivora da 34 kkcal.

    grazie per opinioni e consigli

    Dan

  • #2
    sarebbe interessante vedere scheda e certificazione di tale caldaia.....
    riscaldamento a biomassa e PDC
    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

    Commenta


    • #3
      Gia'....le ho richieste questa mattina...quando le ricevo magari faccio un copia incolla

      Commenta


      • #4

        Commenta


        • #5
          non mi pare male, che dite?

          Cercando in rete ho trovato un paio di commenti di gente che è andata a vederle e a quanto dicono han la tecnolia minima indispensabile ma son molto solide come costruzione.

          a telefono il titolare mi ha detto che ne fan due versioni, una con coclea per pellet, gusci noccioli piccoli e, con optional squotitore cippato, e un altra con coclea piu grossa per noccioli grandi, tipo pesca.

          per quanto riguarda costi e reperibilità di cippato, gusci etc zona cuneese nessuna sa niente?

          ciao

          Dan

          Commenta


          • #6
            non si vede nessuna scheda, ripostala
            riscaldamento a biomassa e PDC
            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

            Commenta


            • #7
              io la vedo...boh?

              proviamo di nuovoClicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   caldaia legna pellet.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 1.01 MB 
ID: 1955110

              Commenta


              • #8
                ma non ti sei accorto che è una scheda "farlocca" ??
                ad esempio, una caldaia da 20 kw come fa a consumare 2 kg/h di pellet ????
                il pellet è mediamente 5 kw, che per 2 fanno 10 kw, non 20....
                e così anche per tutte le altre potenze....


                qui addirittura apostrofano il Sig. Finazzi con epiteti non proprio amichevoli.... Caldaie policombustibile GFK e Per-Eko - page 2
                Ultima modifica di Dott Nord Est; 27-02-2016, 21:11.
                riscaldamento a biomassa e PDC
                Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                Commenta


                • #9
                  Del consumo me ne sono accorto ma ho supposto che con consumo medio intendesse a medio regime, il che ci potrebbe anche stare, anche se e un po vago, visto che a secondo di quel che bruci quel valore cambia non di poco.I commenti che hai scovato invece.... ancora ancora iil beneficio del dubbio per la questione ricambio...ma quelli sulle caldaie non consegnate...

                  Commenta


                  • #10
                    infatti, non è un giudizio singolo, quindi anche dubitabile....
                    ma sono molti.... quindi dove c'è fumo di solito c'è anche qualcosa che brucia....
                    riscaldamento a biomassa e PDC
                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                    Commenta


                    • #11
                      Gia' Ma quindi per una caldaia analoga, 34kcal, che bruci legna, pellet etc , il piu semplice possibile, senza tante menate elettroniche, giusto il termostato ed eventuale starter suche marche /prezzi si puo andare tranquilli ?GrazieDan

                      Commenta


                      • #12
                        certo, e se abbini a giusto impianto e dimensionamento (puffer, anticondensa, valvole, ecc ecc), non hai nessun problema.
                        in pvt ti ho mandato degli esempi
                        riscaldamento a biomassa e PDC
                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                        Commenta


                        • #13
                          Grazie mille, in effetti al sistema di accumulo ci avevo pensato, visto che silo inox ,alu, a basso costo so dove reperirne ma non ho ancora avuto tempo di studiarmi la faccenda.Intanto do un icchiata al tuo link.Grazie ancoraDan

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao! é il mio primo msg,spero di fare cosa gradita dicendoti di aver comprato circa 2 mesi fa una d'alessandro cs small 30kw con turbolatori al prezzo di 2500€ consegnata a casa! Abito nell'estremo ponente ligure dove la concorrenza nn é cosí spietata,credo quindi che dalle tue parti si possa trovare ancora a meno! Simone

                            Commenta


                            • #15
                              Aceofblade sei sicuro dei consumi delle scheda tecnica che hai postato?

                              Commenta


                              • #16
                                Grazie Simone, un utile riferimento.Faga...da un pezzo di carta avere una certezza la vedo dura...l unico modo e avere la caldaia...gia su marchi blasonati che fan test e producono in serie credo sia da considerarsi indicativo, in base a un sacco di variabili...figurati su una non marca artigianale.

                                Commenta


                                • #17
                                  Su quello sono d'accordo con te sui test in laboratorio. Ma dai consumi che dichiara il rendimento scritto mi sembra un po' altino. Non ne ho nemmeno mai visto una caldaia in funzione.

                                  Commenta

                                  Attendi un attimo...
                                  X