Dimensionamento valvola anticondensa - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dimensionamento valvola anticondensa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dimensionamento valvola anticondensa

    Salve a tutti,
    avrei bisogno di un vostro autorevole consiglio, attualmente dispongo di un impianto radiante con boiler di 800 lt + caldaia a gpl + termocamino.
    Sul termocamino di 23 KW è montata una valvola anticondensa della RIVER a 55° per una metratura di casa per adesso di circa 80 mq. A breve la metratura disponibile sarà di circa 200mq. Secondo l'idraulico l'attuale valvola non ha la portata sufficiente per gestire la metratura complessiva e neanche quella attuale di 80 mq.
    questo dovrebbe essere il grafico della valvola attuale
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Cattura.PNG 
Visite: 1 
Dimensione: 12.7 KB 
ID: 1984625
    siccome a breve dovrei far fare un intervento all'impianto ne vorrei approfittare per cambiare la valvola, io sarei interessato su ESBE.
    Mi sapreste indicare il modello adatto a 200 mq di casa.
    grazie
    Max

  • #2
    Ciao Guest_70,

    la valvola anticondensa va in base al generatore (termocamino) e non in base ai mq della casa, tra l'altro il tc scaricherà nel boiler (puffer probabilmente) e da li partirà il gruppo rilancio per il radiante, quindi non capisco a cosa si riferisce il tuo idraulico

    Commenta


    • #3
      da quello che ho capito la valvola ha KVS basso e l'acqua che cede al boiler e troppo poca

      Commenta


      • #4
        Ciao Guest_70,

        la portata della valvola dipende dalla potenza del generatore e non dai mq che deve scaldare, se cede poca acqua vuol dire che il tc è sottodimensionato, la valvola non centra nulla

        Commenta


        • #5
          ok ho capito.
          Allora secondo te questa valvola è dimensionata correttamente per un termocamino da 23kw?

          Commenta


          • #6
            Ciao Guest_70,

            se la VAC è questa, la danno per generatori fino a 35 kw, quindi penso non ci siano problemi e anche mettendone una più grande non credo cambi in maniera significativa.

            Tra l'altro vai su radiante a bassa temperatura quindi non c'è bisogna di potenza "esplosiva", ma poca e in continuo.

            Commenta


            • #7
              si la valvola è questa
              Leggendo il grafico da inesperto capisco che la portata della valvola oltre che da eventuali perdite di portate dell'impianto dipende dalla pressione nell'impianto che nel mio caso essendo a 1,8 bar avrò una portata di circa 50/60 lt minuto.
              per le regolazioni lascio tutto così come è perché ho una centralina che gestisce tutto l'impianto radiante, solare, pompe solare -termocamino - radiante, mix di apertura acqua dal boiler al radiante ecc ecc
              grazie per la disponibiltà

              Commenta


              • #8
                beh.. secondo me i kvs della vac influiscono, e anche tanto..
                naturalmente bisogna vedere se l'installazione è corretta anche con il dimensionamento dei tubi.
                diciamo che la vac più kvs ha è meglio è.. diciamo che l'ideale sarebbero 9/10 kvs e caso mai
                aumentare a 62/65° la taratura del bulbo..

                p.s.
                non ho potuto vedere il link della river in quanto l'antivirus blocca il sito non riconosciuto sicuro..
                Ultima modifica di aldo55; 08-03-2017, 17:55.
                Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                Commenta


                • #9
                  non vedo nel pdf i kvs di portata
                  quanti sono ?
                  riscaldamento a biomassa e PDC
                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                  Commenta


                  • #10
                    Quella valvola a 2 bar ha una portata di circa 4,8 mc ora, un po pochini per 23 kw
                    Se il grafico al post 1 è giusto...................................

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao Dott Nord Est,

                      il kvs non è specificato da nessuna parte però ho ipotizzato fosse più che sufficiente visto che è un DN25 e anche loro la danno fino a 35 kw, e poi un TC da 23 kw alla fine all'acqua quanto sarà ?

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da morenorisorti Visualizza il messaggio
                        Quella valvola a 2 bar ha una portata di circa 4,8 mc ora, un po pochini per 23 kw
                        Se il grafico al post 1 è giusto...................................
                        si il grafico è giusto

                        Commenta


                        • #13
                          strano non sia specificato il kvs, sarebbe obbligatorio metterlo per legge se il prodotto è certificato
                          riscaldamento a biomassa e PDC
                          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                          Commenta


                          • #14
                            comunque se installo la serie esbe vtc serie 512 dovrei essere a posto?

                            Commenta


                            • #15
                              in teoria si
                              riscaldamento a biomassa e PDC
                              Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                              Commenta


                              • #16
                                perché in teoria?

                                Commenta


                                • #17
                                  perchè come faccio a sapere da qua se ci sono altri problemi ???
                                  riscaldamento a biomassa e PDC
                                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                  Commenta


                                  • #18
                                    mah.. diciamo che io ho una miscelatrice termostatica da 3/4 stessa marca lato acs e non è che sono molto soddisfatto..
                                    tende a chiudersi oltre il dovuto quando in ingresso l'acqua dallo scambiatore è troppo calda... per cui
                                    non è per nulla precisa..
                                    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                    Commenta


                                    • #19
                                      forse allora dipende dalla costruzione di tali prodotti?
                                      sono prodotti economici o di marca?
                                      riscaldamento a biomassa e PDC
                                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da Guest_70 Visualizza il messaggio
                                        si la valvola è questa
                                        Leggendo il grafico da inesperto capisco che la portata della valvola oltre che da eventuali perdite di portate dell'impianto dipende dalla pressione nell'impianto che nel mio caso essendo a 1,8 bar avrò una portata di circa 50/60 lt minuto.

                                        La pressione che indica nel grafico è diversa dalla pressione impianto
                                        La portata si misura stabilendo una perdita di carico desiderata partendo dalla pressione esercitata dalla pompa impianto, che non è 1,8 bar
                                        Nel sito non è specificato nemmeno la perdita di carico alle varie pressioni, in tal modo non è possibile calcolare il KV o KVS

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                          se il prodotto è certificato
                                          Si puo sempre ricorrere al medico di famiglia.............................

                                          Commenta


                                          • #22
                                            guest, dove hai preso quella VAC ??
                                            vuoi vedere che viene da internet.......
                                            riscaldamento a biomassa e PDC
                                            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                            Commenta


                                            • #23
                                              io non l'avevo presa in internet ma da un rivenditore di idraulica... cambiando i fattori il prodotto non cambia..
                                              Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Il problema non è internet, ma chi sta davanti al monitor.................................

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  ciao Moreno... certo è che a volte alle cose ci si arriva dopo che la puntura ha fatto male o dopo varie esperienze..
                                                  si prende senza capire o conoscere cosa si sta comprando e in aggiunta non è che molti tecnici, anzi la gran parte
                                                  di questi, siano così competenti nel saperti consigliare.. fanno esperienze anche loro ma sulla pelle degli altri..
                                                  meno male che c'è ENERGETICAMBIENTE..
                                                  Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ammazza già avete sentenziato.... Il problema non è neanche tanto chi sta davanti al monitor.....ma dell'incompetenza di tanti idraulici che ci sono in giro.
                                                    L'idraulico non voleva montarmela perché diceva che non serviva, alla fine si è deciso e siamo andati io e lui a comprarla in un negozio di idraulica.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      purtroppo quello è un prodotto di bassissima gamma..... e poi si pagano le conseguenze
                                                      considera che una VAC di alta gamma costa 50/70 euro
                                                      riscaldamento a biomassa e PDC
                                                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                                        purtroppo quello è un prodotto di bassissima gamma..... e poi si pagano le conseguenze
                                                        considera che una VAC di alta gamma costa 50/70 euro
                                                        Guarda che se la fanno pagare lo stesso...se non ricordo male l'ho pagata circa 50/55 euro

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          una VAC senza neppure dichiarati i kvs....
                                                          siamo messi bene.....
                                                          riscaldamento a biomassa e PDC
                                                          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Mi sono rivolto a questo forum anche per capire se quello che mi viene proposto sia effettivamente adeguato allo scopo...mi sono rotto di spendere soldi e rimetterci le mani tra idraulici, elettricisti, muratori ecc ecc.
                                                            Quindi diciamo che orientativamente la esbe VTC 500 va bene ma quale altro tipo di problematica potrebbe esserci?

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X