annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aiuto per temperatura acqua stufa a pellet montegrappa Lw15 Idro

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aiuto per temperatura acqua stufa a pellet montegrappa Lw15 Idro

    Buongiorno e buon anno a tutti, sono un profano in materia e quindi vi chiedo gia scusa da subito, vi espongo il mio problema:
    Ho comprato e installato una montegrappa lw 15 idro, il primo mese tutto ok, ma ora la temperatura dell acqua non mi supera i 58/60 gradi, l imposto a 70 con taratura 7, kcc on, la pulisco tutti i giorni, la caldaia impostata a 51 gradi, non ho la valvola anticondensa.
    Prima arrivava al valore impostato ma adesso si ferma a 58/60 gradi, anche dopo 10 ore di accensione, scende a 55 e poi risale nuovamente ma non supera mai i 60, sia con kcc on che off e con tarature da 7 a 10, guardando le informazioni di sistema viaggia sempre a potenza 5 ( lo faceva anche prima) temperatura fumi 140 C e Vfumi 1807 g/m il tutto preso a temperatura 58 gradi.
    ho riscontrato anche piccoli pezzi di pellet fuori dal braciere e la fiamma della stufa e molto alta.
    Avete consigli per risolvere il problema? Vi ringrazio

  • #2
    allora....
    la stufa cosa scalda ? (mt, classe energetica e zona climatica)
    gi l'assenza dell'anticondensa un'errore di base
    che consumi hai di pellet quando noti che non scalda?
    la casa, nel frattempo, calda o fredda?
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si ?
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

    Commenta


    • #3
      La stufa scalda 90 m2, con 7 termosifoni, entroterra ligure, la partenza della caldaia e a 51 gradi, i termosifoni si scaldano e la temperatura interna ieri dopo 10 ore dall accensione era salita di 5 gradi, classe energetica non penso sia molto alta, come consumi ieri quasi un sacco e mezzo in 12 ore di accensione, come pellet uso quello che ha la bandiera canadese sul sacco....scusa l ignoranza in materia....grazie mille

      Commenta


      • #4
        evidente che chi ti ha fatto il lavoro, ha fatto molteplici errori:
        - manacanza di anticondensa
        - mancanza di puffer dimensionato
        - mancanza di rilancio miscelato

        infatti....
        - prima del freddo la T arrivava facilmente a 70, ma non potendo inviare ai termosifoni 70 SERVE miscelatrice
        - prima del freddo la T arrivava facilmente a 70, quindi in quel periodo il generatore sovradimensionato, e SERVE puffer dimensionato per fare da volano termico
        - con il freddo la T non sale facilmente, quindi SERVE anticondensa
        - con il freddo la T non sale facilmente, quindi SERVE il puffer (volano termico) che compensa i picchi di richiesta

        un tecnico del settore si accorge subito da quello che hai scritto.....

        questi problemi cosa ti creano?
        - consumi elevati
        - deterioramento precoce del generatore
        - confort interno non ottimale
        alias Dott Nord Est

        la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si ?
        qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

        Commenta


        • #5
          Grazie mille, l impianto l ha fatto il tecnico della stufa a pellet ??????, si possono ancora installare valvola di condensa, puffer e mis elatore?

          Commenta


          • #6
            Uso la stufa a pellet solo per il riscaldamento, per l acqua calda dato che vivo solo ho il boiler

            Commenta


            • #7
              certo che puoi installare, dipende dagli spazi e dal tuo budget......
              alias Dott Nord Est

              la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si ?
              qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

              Commenta

              Sto operando...
              X
              TOP100-SOLAR