Tetti Fotovoltaici e Conto Energia - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tetti Fotovoltaici e Conto Energia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tetti Fotovoltaici e Conto Energia

    Gentile forum,

    come sempre accade o niente o troppo.

    Oggi mi è arrivata la raccomandata di assegnazione del contributo 10000 tetti fotovoltaici, 2° bando Lombardia, cui avevo partecipato nel lontano 2003.
    Evidentemente ci sono molte rinunce essendo io quasi in coda alla graduatoria della provincia di Milano.
    Qualcuno sa se c'è incompatibilità tra le due iniziative ?

    Andrea

  • #2
    QUOTE (mansoldo @ 1/6/2006, 05:53)
    Oggi mi è arrivata la raccomandata di assegnazione del contributo 10000 tetti fotovoltaici, 2° bando Lombardia, cui avevo partecipato nel lontano 2003.
    Evidentemente ci sono molte rinunce essendo io quasi in coda alla graduatoria della provincia di Milano.
    Qualcuno sa se c'è incompatibilità tra le due iniziative ?

    dal documento:
    http://www.grtn.it/ita/faqfotovoltaico/faq.asp

    Incentivazione in Conto Energia:
    L’incentivo in conto energia è cumulabile con altri incentivi?

    Le tariffe incentivanti, ai sensi dell’art. 10 del DM 28 luglio 2005, non sono cumulabili con:
    - incentivi pubblici in conto capitale eccedenti il 20 % del costo di investimento;
    - incentivi pubblici derivanti dal programma “tetti fotovoltaici” del Ministero dell’Ambiente, erogati dal Ministero, dalle Regioni o dalle Province autonome;
    - certificati verdi;
    - titoli di efficienza energetica.

    Le tariffe incentivanti sono ridotte del 30% qualora il soggetto che realizza l’impianto benefici della riduzione dell’imposta sul reddito delle persone fisiche prevista dall’art. 2, comma 5 della legge n. 289/2002.
    Resta fermo il diritto al beneficio della riduzione dell’IVA per gli impianti facenti uso di energia solare per la produzione di calore o energia elettrica, di cui al DPR 633/1972 e al DM 29 dicembre 1999.

    Commenta


    • #3
      Sulle tariffe incentivanti sono d'accordo. La potenza generata dall'impianto 'Tetti Fv' non rientra nel calcolo dell'energia incentivata, ma mi riferivo alla possibile coesistenza di due impianti distinti 'uno Tetti FV' ed uno 'Conto Energia' .

      Probabilmente è possibile, il GRTN non lo esclude, ma si tratta di effettuare gli opportuni collegamenti ed inserire i contatori adeguati per misurare i dati necessari per differenziare le remunerazioni e calcolare correttamente gli scambi sul posto.

      Mi pare che sia necessario almeno un altro contatore sull'impianto 'Tetti FV' la cui misura deve entrare nel calcolo dei differenziali tra i due contatori CE, solo nel caso che l'utente abbia un debito di kWh, cioè consumi di più di cio' che produce con l'impianto FV in Conto Energia.

      Mi informerò alla provincia di Milano.

      Andrea

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X