annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

il fotovoltaico ha fatto boom (sottovoce)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Va bene ognuno ha le sue opinioni. Io ho ascoltato con interesse le vostre argomentazioni..è stata una discussione interessante!
    Il tempo darà le risposte sperando che abbiate ragione voi!

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
      Certo e tu sai quali sono? Teoricamente il 75%, in pratica si arriverà al 50% e questo cosa significa? Il sole invia sulla terra circa 10.000 volte il consumo attuale
      Scusa a che celle ti riferisci?
      perche il limite quantistico di quelle al silicio è del 21%, se c'è qualcosa in arrivo con un rendimento superiore al 25% lascio il tetto libero.

      Darwin

      Commenta


      • #18
        Sunpower ha già il 24% sulle celle al silicio commerciali, forse non conoscono il limite quantistico. How do Photovoltaics Work? - NASA Science
        :rain:L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
        (Albert Einstein):preoccupato:

        Commenta


        • #19
          Con quali materiali?

          Commenta


          • #20
            Silicio mono cristallino.
            :rain:L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
            (Albert Einstein):preoccupato:

            Commenta


            • #21
              Comunque il limite fisico è del 29%. Ed è insuperabile per il silicio.

              Commenta


              • #22
                Ieri era il 21%. Su quali spessori? Con quali tecnologie? Cos'è che secondo te determina il limite fisico? L'attuale rendimento reale è del 41% in laboratorio per le celle arseniuro di gallio. Cojante sul silicio parla di 44% raggiungibile. Non fidarti di certe affermazioni non supportate se non dai limiti delle tecnologie attuali. Il limite teorico è molto più alto.
                :rain:L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
                (Albert Einstein):preoccupato:

                Commenta


                • #23
                  all'inizio del secolo si diceva che il limite fisico della velocità delle automobili era 100 km orari.
                  attenzione a prendere per fatti di natura nostre interpretazioni estrapolate da qualche modello teorico (o da qualche pregiudizio interessato).

                  sul fotovoltaico che non regge senza incentivi, va bene (ancora per pochissimo). che ne dici di togliere gli incentivi occulti alle centrali da fossili? reggono?
                  Gli incentivi occulti sono (almeno) lo "sconto" delle esternalità negative che gli facciamo. Se gli facessimo pagare (al kWh da fossile) il costo ambientali a partire dalla CO2 emessa (ma per il carbone anche molto oltre: zolfo, CO, polveri sottili, particolato, ...) credo che i conti sarebbero un poco diversi.

                  Riguardo ai danni sul territorio, io personalmente (e sono architetto) preferisco 100 volte qualche pala eolica da vedere sullo sfondo e qualche campo fotovoltaico a terra o pannello sui tetti che respirare polveri sottili che mi arrivano (a napoli) direttamente dalle centrali nel veneto (vedere dati APAT).

                  Commenta


                  • #24
                    Dunque il mio 21% è un attacco (puo essere di cattiva memoria) dovrei verificare.
                    Comunque il limite quatistico non ha nulla a che vedere con spessori e quant'altro. Si stava parlano di SILICIO so anche io che il rendimento per le arseniuro di gallio è piu elevato infatti anche il il suo limite quntistico è piu alto.
                    Cos'è il rendimento quantistico limite: in termini semplici per far "saltare" l'elettrone occore energia che viene fornita dal fotone.
                    L'energia dei fotoni è determinata dalla lunghezza d'onda, qundo il nosto atomo di silicio viene pescato dal fotono di giusta lunghezza d'onda zacchete abbiamo il nosto elettrone che circola.
                    Sfortunatamente elettroni e fotoni non si comportano come la pentola della pasta e questo fenomeno si verifica per quanti di energia, ossia se il fotone ha un energia più bassa del dovuto, niente eletrrone in circolo ed energia dispersa come calore lo stesso accade per l'energia in eccesso (o nel caso di un fotone abbia il doppio dell'energia necessaria si producono due elettroni ma siamo già nel campo dell' UV)
                    Snap mi mandi un link per quelle celle, io sul sito ho trovato solo un 20% (gia ottimo risultato)
                    questo vale ovviamente per celle silicio tot court, se faccio una multigiunzione allora cambia tutto, anche i costi.

                    Darwin

                    PS non vorrei si credesse che sia contrrio al fotovoltaico (anche se certi scempi a terra...) solo curisità professionale visto che di silicio campo anche io
                    Ultima modifica di Darwin; 23-05-2012, 15:57. Motivo: aggiunto PS

                    Commenta


                    • #25
                      Originariamente inviato da alvisal61 Visualizza il messaggio
                      Gli incentivi occulti sono (almeno) lo "sconto" delle esternalità negative che gli facciamo. Se gli facessimo pagare (al kWh da fossile) il costo ambientali a partire dalla CO2 emessa (ma per il carbone anche molto oltre: zolfo, CO, polveri sottili, particolato, ...) credo che i conti sarebbero un poco diversi.
                      Non è vero l'ho calcolato e non è cosi anche con le esternalità e certificati verdi.

                      Originariamente inviato da alvisal61 Visualizza il messaggio
                      Riguardo ai danni sul territorio, io personalmente (e sono architetto) preferisco 100 volte qualche pala eolica da vedere sullo sfondo e qualche campo fotovoltaico a terra o pannello sui tetti che respirare polveri sottili che mi arrivano (a napoli) direttamente dalle centrali nel veneto (vedere dati APAT).
                      Il problema del fotovoltaico è che una volta tolti i pannelli su quel terreno non c'è nessuna possibilità di coltivare qualcosa..

                      Commenta


                      • #26
                        Il 20% è riferito al pannello, c'è un altro 4% di bianco sui pannelli. Coiante parla di 44% per il silicio, e comunque Sunpower ha ancora ampi margini di miglioramento. Il limite del 21% come limite teorico fa parte di una teoria, che come tante altre, è già stata superata dalla realtà. E' normale che le teorie, essendo prodotto della mente umana, non reggano granché.

                        X Kerwin: Perché ci sno installazioni dei pannelli che una volta tolti i supporti che sono semplicemente piantati possono tornare coltivabili al 100%. Ma anche con i pannelli possono restare pascoli per pecore e capre.
                        :rain:L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
                        (Albert Einstein):preoccupato:

                        Commenta


                        • #27
                          Snap non è una teoria funziona proprio cosi abbi fede dopo tutto lo dice anche Coiante

                          http://www.aspoitalia.it/attachments...en_09jun10.pdf
                          il limite lui lo da a 24%
                          queste discrepaze derivano da come si calcola lo spettro solare.

                          Commenta


                          • #28
                            darwin,
                            se non è una teoria cosa è? un articolo di fede? un editto? la voce di Dio?
                            sinceramente, mi dispiace veramente, non sono credente.

                            kerwin
                            visto che, appunto, non sono credente; saresti così gentile da farci conoscere i tuoi calcoli? così magari impariamo qualcosa anche noi.

                            Commenta


                            • #29
                              ma ci fate o ci siete?
                              avete idea di come funzioni una cella fotovoltaica? mi sa di no
                              date un occhiata a come funzione una giunzione n-p e poi ne riparliamo....

                              Commenta


                              • #30
                                Insegnacelo tu così copri le nostre lacune. Coiante parla di 44% il 24% è già commerciale. Il fatto che un prodotto commerciale abbia già raggiunto il tuo limite teorico dovrebbe farti nascere qualche dubbio. Il pannello Sunpower E20 333 Wp ha un asuperficie di 1.5 m2 pari al 22% di efficienza. Le celle hanno degli spazi bianchi che vanno tolti dall'efficienza complessiva. Forse la tua teoria risale a Tolomeo, ma anche se di grande fascino e dimostrando una non indifferente capacità intellettiva, è stata superata da eventi successivi. La terra non è più al centro dell'universo da un po' nelle teorie dei nostri scienziati.
                                :rain:L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
                                (Albert Einstein):preoccupato:

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X
                                TOP100-SOLAR