annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Energia da installazione protesi ad un solo ginocchio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Energia da installazione protesi ad un solo ginocchio

    Il meccanismo funziona se l'operazione chirurgica viene fatta soltanto su un ginocchio.
    All'inizio di questo mese, precisamente l'8 novembre 2021 io stesso ho subito una operazione chirurgica di installazione protesi al ginocchio destro; quindi anestesia parziale dalla cintura in giù e poi operazione.
    Oggi è il 26 novembre 2021 e quindi sono già trascorsi 18 giorni.
    Feci l'operazione a Milano e precisamente all'istituto clinico San Siro.
    Ancora oggi, dopo ben 18 giorni, il ginocchio operato è ancora infiammato ed è più caldo di quello non operato, diciamo che la differenza di temperatura è di 15 gradi celsius, una differenza di temperatura sufficiente per alimentare 2 celle peltier e produrre elettricità.
    Una cella sul ginocchio operato e l'altra sul ginocchio non operato.
    Anzi !
    Sarebbe meglio mettere l'altra cella sul metallo del letto (anziché ginocchio NON operato) perché il metallo del letto sta ad una temperatura inferiore cioè circa 25 gradi, quindi la differenza sarebbe circa 26 gradi contro i 15 di prima.
    Più grande è la differenza... Più grande è la produzione di elettricità.
    Inoltre ci sono casi gravi in cui il chirurgo decide di operare ambedue le ginocchia nello stesso giorno, e nel caso di sfruttare il metallo del letto, non c'è problema se le ginocchia sono ambedue operate, anzi meglio perché si raddoppia la produzione di elettricità.
    Si tenga presente che l'infiammazione post-operatoria di questo tipo di interventi dura molto a lungo, anche 3 mesi, quindi 3 mesi di produzione di elettricità.
    Anche 4 mesi ma la differenza di temperatura del quarto mese è irrilevante (non converrebbe).

    Di solto il medico consiglia di mettere del ghiaccio per fare sgonfiare il pallone, pardon... per fare sgonfiare le gambe... Questa cosa non è da fare se si intende produrre elettricità, tanto comunque anche usando il ghiaccio solo una volta non serve a niente perché poi il giorno dopo la gamba si rigonfia per causa del naturale EDEMA causato dall'intervento.
    Quindi è l'EDEMA la sorgente di energia.
    Si avrebbe potuto intitolare questa discussione, ("Sfruttamento EDEMA da operazione di installazione di protesi alle ginocchia").
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR