annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pannelli CIS: dati da impianti?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pannelli CIS: dati da impianti?

    Salve a tutti<br><br>Visto che mi sono intestardito a voler capire se i pannelli fotovoltaici CIS siano un&#39;alternativa valida al quelli al silicio, vorrei che si segnalassero gli impianti funzionanti in Italia, meglio se da qualche anno.<br><br>in questo documento (pg. 4): <a href="http://wwf.na.agoramed.it/TrentinoAltoAdige/documenti/Notiziario%20regionale%20Trentino%20Alto%20Adige%2 02005.pdf" target="_blank">http://wwf.na.agoramed.it/TrentinoAltoAdig...dige%202005.pdf</a><br><br>Si parla brevemente di un impianto da 1,2 KW in Malga Valtrigona con batteria tampone (24 V/600 Ah) e di un inverter da 3000 W<br>e di<br>un impianto di 170 pannelli CIS realizzato nel 2002 dalla Würth Italia sul tetto del proprio magazzino di Egna (BZ).<br><br>Per ora ho trovato solo questi. Cerchero di sentire alla Wurth se mi sanno dare dei dati recenti.<br><br>Ciao<br><br>

  • #2
    Ciao,<br>a Milano ce ne sono diversi, anche a Venezia, Rovigo, Bologna e compagnia... tra un mese ne troverai tre o quattro in Toscana... Viareggio e Zone limitrofe. Naturalmente senza contare quelli di Egna (in sede Wurth) e Bolzano. Insomma gli impianti con pannelli CIS stanno nascendo come funghi..<br>Se vuoi informazioni contattami pure in pvt&#33;<br><br>Saluti<br>Fabiano
    Delta Energie - Impianti Fotovoltaici ed Energia Rinnovabile in Toscana

    Commenta


    • #3
      Quelle sotto sono le tabelle di produzione pvgis per copertura orrizzontale mettono la stessa produzione.<br>ovviamente visto l&#39;impegno in mq non è molto indicata per ovvi motivi.<br>C&#39;è da capire dove lo spazio non è un problema se il rapporto maggior lavoro-minor costo a W bilancino il discorso a favore o sfavore dell&#39;amorfo.<br><br>Però parlando con chi ha <b>testato</b> i prodotti mi ha garantito che in realt&agrave; a parit&agrave; di kWp i kW resi annui sono maggiori con l&#39;amorfo almeno questo nel nord Italia<br><br>Certo che nel post di alex più che parlare di amorfo e rendimenti si parla di quel produttore in una chiara opera pubblicitaria..<br>Alex.. per caso sei un loro dipendente-agente-installatore ecc?? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/878011ef146293e65718a440365b09f8.gif" alt=":P"> scherzo eh.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a7ed413072ee6b16fdb97bf4e92ef522.gif" alt=""><br>non offenderti ma vedo ritengo che bisognerebbe valutare prima di mettere dei collegamenti che appunto non fanno da riferimento ad alcun dato utile..<br>Così come le risposte che non dicono nulla..<br><br><br>Performance of Grid-connected PV<br><br>PVGIS estimates of solar electricity generation<br><br>Location: 45°27&#39;49&quot; North, 9°11&#39;17&quot; East, Elevation: 133 m a.s.l.,<br>Nearest city: Corsico, Italy (7 km away)<br><br><br>Nominal power of the PV system: 1.0 kW (<b>crystalline silicon</b>)<br>Estimated losses due to temperature: 7.8% (using local ambient temperature)<br>Estimated loss due to angular reflectance effects: 4.0%<br>Other losses (cables, inverter etc.): 0.0%<br>Combined PV system losses: 11.8%<br><br><br>Fixed system: inclination=0°, orientation=0°<br>Month Ed Em Gd Gm<br>Jan 1.26 39.1 1.42 44.2<br>Feb 1.77 49.6 1.95 54.6<br>Mar 2.98 92.4 3.28 102<br>Apr 3.77 113 4.19 126<br>May 4.23 131 4.79 149<br>Jun 5.11 153 5.86 176<br>Jul 5.25 163 6.06 188<br>Aug 4.51 140 5.22 162<br>Sep 3.38 101 3.84 115<br>Oct 2.11 65.4 2.38 73.7<br>Nov 1.33 39.9 1.51 45.2<br>Dec 1.00 31.0 1.14 35.5<br><br>Yearly average 3.07 93.3 3.48 106<br>Total for year 1120 1270<br> Performance of Grid-connected PV<br><br><br>PVGIS estimates of solar electricity generation<br><br>Location: 45°27&#39;49&quot; North, 9°11&#39;17&quot; East, Elevation: 133 m a.s.l.,<br>Nearest city: Corsico, Italy (7 km away)<br><br><br>Nominal power of the PV system: 1.0 kW (<b>thin film)</b><br>Estimated losses due to temperature: 8% (generic value for areas without temperature information or for PV modules with unknown temperature dependence)<br>Estimated loss due to angular reflectance effects: 4.0%<br>Other losses (cables, inverter etc.): 0.0%<br>Combined PV system losses: 12.0%<br><br><br>Fixed system: inclination=0°, orientation=0°<br>Month Ed Em Gd Gm<br>Jan 1.20 37.2 1.42 44.2<br>Feb 1.69 47.3 1.95 54.6<br>Mar 2.89 89.6 3.28 102<br>Apr 3.71 111 4.19 126<br>May 4.26 132 4.79 149<br>Jun 5.23 157 5.86 176<br>Jul 5.41 168 6.06 188<br>Aug 4.64 144 5.22 162<br>Sep 3.40 102 3.84 115<br>Oct 2.08 64.4 2.38 73.7<br>Nov 1.28 38.5 1.51 45.2<br>Dec 0.96 29.7 1.14 35.5<br><br>Yearly average 3.07 93.4 3.48 106<br>Total for year 1120 1270<br><br><span class="edit">Edited by animainpena - 3/2/2008, 10:39</span>

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (animainpena @ 3/2/2008, 10:18)</div><div id="quote" align="left">Certo che nel post di alex più che parlare di amorfo e rendimenti si parla di quel produttore in una chiara opera pubblicitaria..<br>Alex.. per caso sei un loro dipendente-agente-installatore ecc?? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0dfb1d689aa12e4bccb47acea361c913.gif" alt=":P"> scherzo eh.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/33b8cafc4f78d47f5fac9358bfef11af.gif" alt=""><br>non offenderti ma vedo ritengo che bisognerebbe valutare prima di mettere dei collegamenti che appunto non fanno da riferimento ad alcun dato utile..<br>Così come le risposte che non dicono nulla..</div></div><br>Ciao animainpena<br><br>ovviamente la mia intenzione non è parlare di film sottile in generale, ma di pannelli alternativi a quelli al silicio. Chiederei anche di CdTE se ci fosse qualcosa in Italia di concreto. Resta il CIS che per giustificare i costi superiori dovrebbe almeno fornire rendimenti &quot;molto&quot; superiori.<br>La mia non vuole essere una pubblicit&agrave; a una azienda, ma quasi all&#39;opposto, una &quot;provocazione&quot;.<br>Forse dovrei cambiare il post in &quot;CIS: se vanno così bene, perchè non lì mette nessuno?&quot; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0dfb1d689aa12e4bccb47acea361c913.gif" alt=":P"><br>L&#39;esempio che ho riportato va proprio in questa direzione. Gli unici esempi che ho trovato in internet sono lo stabilimento e una malga&#33;<br><br>Mi sono interessaro alla tecnologia al cis leggendo questo articolo: Le nanotecnologie che rendono il solare conveniente di Alessandro Ovi<br><a href="http://files.meetup.com/838893/Le%20nanoteconologie%20che%20rendono%20il%20solare %20conveniente.pdf" target="_blank">http://files.meetup.com/838893/Le%20nanote...conveniente.pdf</a><br><br>Ho atteso qualche mese che in Italia apparisse qualcosa di valido e, come auspicato nell&#39;articolo, economico. Vedendo che i prezzi non sono scesi ho pensato di cercare dei dati &quot;reali&quot; e da fonti diverse da quelle ufficiali.<br>Proprio per questo motivo ho aperto questa descrizione. E&#39; veramente una delle &quot;Disruptive Technology&quot; dell&#39;articolo o è solo un modo per far alzare i prezzi in un mercato con prezzi gi&agrave; alti?<br><br>Ripeto cerco dati da impianti in Italia. Se chi frequenta il forum ne può portare, contribuir&agrave; a far chiarezza, spero non solo a me.<br><br>Ciao<br><br>

        Commenta


        • #5
          purtroppo hai ragione le produzioni mondiali sono aumentate e il prezzo non è calato.. quello che è strano (anzi sono molte le cose strane..) che i prezzi dei grandi produttori siano uguali a quelli dei piccoli, mentre dovrebbero essere più bassi..<br>In questi mesi scoperto che molti Italiani e Tedeschi si definiscono produttori.. mentre usano le certificazioni per importare moduli x y e a volte z..<br>Ci sono anche Italiani che vendono solo il loro.. ma vi assicuro che sono con l&#39;acqua alla gola come prezzi..<br>Certo pure il costo del poli che viene venduto a pochissimo meno del mono.. ma in realt&agrave; dalla Cina arrivano spot d&#39;importazioni di poli a prezzo reale di circa 0,4-0,5 €W in meno del mono.<br><b>E attenzione il policristallino non può sempre avere le stesse caratteristiche.. ricordiamoci che sono materiali di recupero..</b><br>Esempio più o meno tutti noi sappiamo il prezzo d&#39;acquisto del mitsubishi.. policristallino&#33;<br>Giusto per farsi un&#39;idea..<br><br>Questi dati si riferiscono alla loro produzione<br><br>2004 90 MW 2006 230 MW<br><br>Calcolo semplice semplice oltre il doppio di produzione e quanto è aumentato il valore all&#39;acquisto del € rispetto al &#36;<br><br>Quantomeno un 30-40 % in meno dovrebbe costare invece costa come gli altri solo che molti sono mono..<br>cosa vuoi fare sperare nelle nano?? Ho visto anche in Inghilterra stanno sperimentando.. ma appunto sperimentando.. se speriamo in questo aspetta e spera <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8ae5b87d7529cc4f8bc3854ca7010650.gif" alt=""><br>da noi si usa dire: sul più bel che el mus el g&agrave; impar&agrave; a star sensa magnar el xè morto<br><br><br>

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alex1202 @ 3/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (animainpena @ 3/2/2008, 10:18)</div><div id="quote" align="left"></div></div><br>Ciao animainpena<br><br><br>La mia non vuole essere una pubblicit&agrave; a una azienda, ma quasi all&#39;opposto, una &quot;provocazione&quot;.<br>Forse dovrei cambiare il post in &quot;CIS: s<b>e vanno così bene, perchè non lì mette nessuno?</b>&quot; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e8326a0e40ced4a921b2b4ac07924ce8.gif" alt=":P"><br><br><br><a href="http://files.meetup.com/838893/Le%20nanoteconologie%20che%20rendono%20il%20solare %20conveniente.pdf" target="_blank">http://files.meetup.com/838893/Le%20nanote...conveniente.pdf</a><br><br><br>Ciao</div></div><br>Io li monterò il mese prossimo se l&#39;Enel si decide a fare il sopralluogo.<br>A fronte di un prezzo un tantino....caretto mi portano la garanzia inverter a 10 anni, monitoraggio giornaliero per 5 anni direttamente dalla casa madre Wurth via modem, accensione e collaudo fatto da un loro tecnico.<br>Ciao Claudio<br>
            Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
            http://claudiodimas.hobby-site.com
            nome utente: guest
            password: ecoenergia

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alex1202 @ 3/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left">....<br>Mi sono interessaro alla tecnologia al cis leggendo questo articolo: Le nanotecnologie che rendono il solare conveniente di Alessandro Ovi<br><a href="http://files.meetup.com/838893/Le%20nanoteconologie%20che%20rendono%20il%20solare %20conveniente.pdf" target="_blank">http://files.meetup.com/838893/Le%20nanote...conveniente.pdf</a><br><br>Ho atteso qualche mese che in Italia apparisse qualcosa di valido e, come auspicato nell&#39;articolo, economico. Vedendo che i prezzi non sono scesi ho pensato di cercare dei dati &quot;reali&quot; e da fonti diverse da quelle ufficiali.<br>Proprio per questo motivo ho aperto questa descrizione. E&#39; veramente una delle &quot;Disruptive Technology&quot; dell&#39;articolo o è solo un modo per far alzare i prezzi in un mercato con prezzi gi&agrave; alti?<br>....</div></div><br>ciao alex1202<br>Nell&#39;articolo citato si parla di NANOmateriali.... che, come ti ha detto anche animainpena, sono ben lungi dall&#39;essere sul mercato e quindi si tira avanti con il classico silicio cristallino, oppure CIS (costoso e rendimento basso, quindi superficie occupata elevata) e amorfo.<br><br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alex1202 @ 3/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left">....<br>Chiederei anche di CdTE se ci fosse qualcosa in Italia di concreto.<br>....</div></div><br>Per adesso c&#39;è solo il prof. Romeo con <a href="http://www.solar-sse.com/index-it.htm" target="_blank">Arendi</a>, ma non è ancora ben chiaro quando inizieranno realmente la produzione industriale dei pannelli al CdTe.<br><br>saluti<br>carest
              - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

              Commenta


              • #8
                forse non è che nessuno li monta.. mi pare che nessuno fornisca i dati di produzione annua reale e tipologia d&#39;impianto..<br><br>così tanto per dire.. magari qualcuno più informato di me nei prezzi del film sottile-amorfo e simili potrebbe qualcosa di più??<br>Questi dicono così..<br><a href="http://energosolar.com/production_manufacturing/thinfilm_factory.php" target="_blank">http://energosolar.com/production_manufact...ilm_factory.php</a><br><br>Our SolarLine thin film micromorph PV module factory<br><br>EnergoSolar&#39;s Solarline turn-key micromorph module production factory has 6 MWp annual production capacity that can be expanded in 6 MWp increments.<br><br>We offer:<br><br>Production equipment (complete lines and extensions)<br>Production processes, operations, and maintenance know-how<br>Service and spare parts<br>Technological upgrades<br>Construction project services to construct the entire factory<br>Our manufacturing process based on the micromorph technology is very price competitive and offers all the benefits of thin-film production:<br><br>Production cost of under € 1 / W<br>Very small amount of material used (the active silicon layer is more than 100x thinner than in comparable crystalline silicon modules)<br>Small amount of energy used<br>No need for high purity clean rooms<br>Simple manufacturing process, requiring shorter training<br>Integrated, fully controlled operation<br>Higher power output (Wh/Wp) under real-life conditions<br>Independence from material shortages (the raw-materials are widely available)<br><br>Mah magari intendono &lt; 1 € in Cina.. comunque dovrebbe essere quello il costo di produz. 1€ di produz 2 di vendita + trasporto circa 2,6 dai rivenditori?

                Commenta


                • #9
                  Anche io sarei interessato ai pannelli in CdTe, ma le date di entrata in funzione dello stabilimento, ed ancor più di commercializzazione vengono continuamente posposte.<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/59904d680fd9a3ef171d086de2d5ed73.gif" alt="&lt;_&lt;">

                  Commenta


                  • #10
                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (carest @ 3/2/2008, 20:39)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alex1202 @ 3/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left"></div></div><br>ciao alex1202<br>Nell&#39;articolo citato si parla di NANOmateriali.... che, come ti ha detto anche animainpena, sono ben lungi dall&#39;essere sul mercato e quindi si tira avanti con il classico silicio cristallino, <u><b>oppure CIS (costoso e rendimento basso, quindi superficie occupata elevata)</b></u> e amorfo.<br><br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alex1202 @ 3/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left">....</div></div><br>saluti<br>carest</div></div><br>Cosa intendi?<br>
                    Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                    http://claudiodimas.hobby-site.com
                    nome utente: guest
                    password: ecoenergia

                    Commenta


                    • #11
                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Wilmorel @ 3/2/2008, 20:51)</div><div id="quote" align="left">Anche io sarei interessato ai pannelli in CdTe, ma le date di entrata in funzione dello stabilimento, ed ancor più di commercializzazione vengono continuamente posposte.<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9d5bcec609244f75bd41f78299eb7865.gif" alt="&lt;_&lt;"></div></div><br>Appunto come si fa ad aspettare.. intano il CE passa se ne va salutando chi.. non ce lo ha&#33;&#33;<br>

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (claudiodimas @ 3/2/2008, 20:56)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (carest @ 3/2/2008, 20:39)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alex1202 @ 3/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left"></div></div><br>ciao alex1202<br>Nell&#39;articolo citato si parla di NANOmateriali.... che, come ti ha detto anche animainpena, sono ben lungi dall&#39;essere sul mercato e quindi si tira avanti con il classico silicio cristallino, <u><b>oppure CIS (costoso e rendimento basso, quindi superficie occupata elevata)</b></u> e amorfo.<br><br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alex1202 @ 3/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left">....</div></div><br>saluti<br>carest</div></div><br>Cosa intendi?</div></div><br>Forse non sono stato chiaro:<br>Il CIS attualmente è ancora più costoso del silicio cristallino (per quello che ho visto nel forum); inoltre avendo un rendimento inferiore, ha bisogno di occupare più superficie con i pannelli per avere la stessa potenza di picco.<br><br>Se poi nell&#39;anno il CIS ha una produzione maggiore perchè risente meno della temperartura, occorrer&agrave; avere dei dati reali per poter fare un confronto, che è quello che si st&agrave; cercando di fare con questo post. Io ho un impianto con pannelli in silicio monocristallino con contatti posteriori che hanno una perdita di perdita di potenza dovuta alla temperatura di -0,38%/C°; quando verr&agrave; il caldo potrò verificarlo, per adesso sento e riporto quello che altri dicono.<br><br>saluti<br>carest<br>
                        - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                        Commenta


                        • #13
                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (carest @ 3/2/2008, 21:20)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (claudiodimas @ 3/2/2008, 20:56)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (carest @ 3/2/2008, 20:39)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alex1202 @ 3/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left"></div></div><br>ciao alex1202<br>Nell&#39;articolo citato si parla di NANOmateriali.... che, come ti ha detto anche animainpena, sono ben lungi dall&#39;essere sul mercato e quindi si tira avanti con il classico silicio cristallino, <u><b>oppure CIS (costoso e rendimento basso, quindi superficie occupata elevata)</b></u> e amorfo.<br><br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alex1202 @ 3/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left">....</div></div><br>saluti<br>carest</div></div><br>Cosa intendi?</div></div><br>Forse non sono stato chiaro:<br>Il CIS attualmente è ancora più costoso del silicio cristallino (per quello che ho visto nel forum); inoltre avendo un rendimento inferiore, ha bisogno di occupare più superficie con i pannelli per avere la stessa potenza di picco.<br><br>Se poi nell&#39;anno il CIS ha una produzione maggiore perchè risente meno della temperartura, occorrer&agrave; avere dei dati reali per poter fare un confronto, che è quello che si st&agrave; cercando di fare con questo post. Io ho un impianto con pannelli in silicio monocristallino con contatti posteriori che hanno una perdita di perdita di potenza dovuta alla temperatura di -0,38%/C°; quando verr&agrave; il caldo potrò verificarlo, per adesso sento e riporto quello che altri dicono.<br><br>saluti<br>carest</div></div><br>Sul rendimento inferiore mi sono informato ed è dovuto al fatto che i pannelli sono più piccoli (il rendimento viene valutato sui mtri/2).<br>Dati presi dal sito Iscat: Pannello Sharp NU183 mono m/q 1,31 efficienza 13,97%; Pannello Wurth cis m/q 0,730 effic. 10,97%. Quindi con 2 pannelli Cis abbiamo m/q 1,60, poco più di un pannello mono ma quasi il doppio di efficienza (21,9%).<br>Il mio impianto rispetto ad un mono occuper&agrave; il 10% in più (2,5mt).<br>Ciao Claudio<br><br><br>
                          Il mio impianto FV on line: (2,6 Kwp)
                          http://claudiodimas.hobby-site.com
                          nome utente: guest
                          password: ecoenergia

                          Commenta


                          • #14
                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (carest @ 3/2/2008, 21:20)</div><div id="quote" align="left">un impianto con pannelli in silicio monocristallino con contatti posteriori che hanno una perdita di perdita di potenza dovuta alla temperatura di -0,38%/C°</div></div><br><a href="http://www.wuerth-solar.de/website/medienpool/data/1084378717.jpg" target="_blank">http://www.wuerth-solar.de/website/medienp.../1084378717.jpg</a><br><br>In queste tabelle mi sembra che si indichi per i cis una perdita di -0,36%/C°, molto vicina a quella dell&#39;impianto di carest. Vista in questi termini, la presunta migliore prestazione alle alte temperature sarebbe praticamente nulla rispetto ai monocristallini. E&#39; così o ho interpretato male?<br><br>Le percentuali di efficienza dei pannelli (mono, poli, cis ...) vengono stabilite in condizioni standard a 20 °C, se non ricordo male. Questo significa che a 40 °C si perde almeno il 7,5%. In estate su un tetto si raggiungono anche temperature molto superiori perdendo probabilmente (vado spudoratamente a spanne) più del 10% della produzione nelle ore più soleggiate.<br>A questo punto dovrei pensare che i KWh in più prodotti in un anno con i cis siano tutti dovuti (se vongono effettivamente prodotti) alla capacit&agrave; di utilizzare meglio la luce diffusa.<br><br>Qualche tempo fa avevo visto un grafico che confrontava le produzioni mensili di diversi tipi di pannelli, cis compresi. Mi sembrava che fosse su questo forum. L&#39;avete visto anche voi o è un mio falso ricordo?<br><br>Grazie per gli interventi nella discussione.<br><br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (animainpena @ 3/2/2008, 20:56)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Wilmorel @ 3/2/2008, 20:51)</div><div id="quote" align="left">Anche io sarei interessato ai pannelli in CdTe, ma le date di entrata in funzione dello stabilimento, ed ancor più di commercializzazione vengono continuamente posposte.<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1815bc79e7e8c670b38549e5b7383be5.gif" alt="&lt;_&lt;"></div></div><br>Appunto come si fa ad aspettare.. intano il CE passa se ne va salutando chi.. non ce lo ha&#33;&#33;</div></div><br>Secondo la mia teoria rimandano ogni volta la data di vendita di 2 anni, quindi quest&#39;anno dovrebbero indicare come data il 2010. Quanto daranno in conto energia? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1815bc79e7e8c670b38549e5b7383be5.gif" alt="&lt;_&lt;">

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR