annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

MADE IN???

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • MADE IN???

    ma i moduli che montate, anche di marche giapponesi hanno sulla targa la scritta<br>MADE IN JAPAN?<br>o MADE IN CHINA?<br><br>sono curioso....<br><br><br>exjack

  • #2
    Io credo che dipenda da molti fattori &#33;<br>La marca giapponese che io compro marcata &quot;made in UK&quot;
    GIULIANO
    _____________
    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Exjack @ 22/2/2008, 22:30)</div><div id="quote" align="left">ma i moduli che montate, anche di marche giapponesi hanno sulla targa la scritta<br>MADE IN JAPAN?<br>o MADE IN CHINA?</div></div><br>perch che differenza c&#39; ?<br>non sono tutti musi gialli ? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8137329105741ba4280c5b065a8ad496.gif" alt=":sick:">

      Commenta


      • #4
        il made in una bufala....<br>almeno il made in italy lo e lo sar&agrave; fintanto che puoi fare un prodotto all&#39;estero, attaccare quttro etichette e due pezzettini in italia e marchiarlo made in italy<br>immagino che per gli altri stati il discorso non sar&agrave; poi tanto dissimile

        Commenta


        • #5
          Confermo quanto detto da <b>scu</b>:<br>I moduli SHELL (ex) con etichetta &quot;made in USA&quot; riportavano a lato sul laminato in tedlar l&#39;inconfondibile marchietto circolare &quot;QC&quot; (Quality China)
          GIULIANO
          _____________
          ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

          Commenta


          • #6
            come immaginavo&#33;<br><br>vedere i miei moduli spacciati x giapponesi (giappone = qualit&agrave;, o almeno cosi sempre stato) stato davvero 1 dispiacere grande&#33;&#33;<br><br>ed io che parlavo male dei moduli cinesi&#33;&#33;&#33; me li ritrovo in casa PAGATI X GIAPPONESI&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br><br>e nn vi dico la marca&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br><br>ciao a tutti<br><br><br>exjack

            Commenta


            • #7
              Ciao Exjack,<br>ho visto un sito dove c&#39; <a href="http://ricchezza-fotovoltaico.jujol.com/2008/02/25/enf-elenco-produttori-pannelli-fotovoltaici/" target="_blank">l&#39;elenco di molte case produttrici di pannelli solari</a>. Ce ne erano molte cinesi, che costavano 2,77 euro al watt e avevano il certificato IEC.<br>Senza certificato costano ancora meno, ma non sono adatte al conto energia.<br>Cosa bisogna guardare nelle caratteristiche per capire se sono dei buoni pannelli oppure no.<br>Mi spiego meglio, voi normalmente comprate marche rinomate che costano 5 euro al watt. Quella cinese, magari mi rende un 10% in meno, per costa la met&agrave;, teoricamente avrebbe senso comprarla ugualmente.<br>Poi se hanno anche il certificato, teoricamente dovrebbero essere anche abbastanza affidabili.<br>Ecco, potresti spiegare quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione?

              Commenta


              • #8
                inizio a credere anche io che il tuo sia solo spam...

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Exjack @ 24/2/2008, 10:30)</div><div id="quote" align="left">come immaginavo&#33;<br><br>vedere i miei moduli spacciati x giapponesi (giappone = qualit&agrave;, o almeno cosi sempre stato) stato davvero 1 dispiacere grande&#33;&#33;<br><br>ed io che parlavo male dei moduli cinesi&#33;&#33;&#33; me li ritrovo in casa PAGATI X GIAPPONESI&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br><br>e nn vi dico la marca&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br><br>ciao a tutti<br><br><br>exjack</div></div><br>Non vorrei disilluderti, ma in Cina vengono realizzati anche i prodotti Top quality.

                  Commenta


                  • #10
                    Lo immaginavo, potresti spiegare quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione per capire quando i moduli made in China sono di tipologia Top quality?

                    Commenta


                    • #11
                      Aggiungo anche un ulteriore tassello....molti dei maggiori produttori di moduli FV internazionali, anche di elevata qualit&agrave; e/o di marca &quot;montano&quot; celle cinesi... quindi non spaventiamoci dei Cinesi...l&#39;importante sapere che esistono... e che c&#39; qualcuno che li controlla... questo credo che sia l&#39;aspetto essenziale da valutare.<br>Montare moduli Giapponesi o Americani che hanno celle Cinesi direi che se loro (i Giapponesi e gli Americani, ma anche Europei di diverse nazionalit&agrave; tra cui pure i Tedeschi...)si fidano e li controllano e ne pagano le eventuali conseguenze in termini di mercato e di immagine... penso che ci possimo fidare anche noi...<br>Ciao FAbio

                      Commenta

                      Attendi un attimo...
                      X
                      TOP100-SOLAR