annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Corrente di corto circuito Impianto FV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Corrente di corto circuito Impianto FV

    CIAO.<br><br>sto lavorando all&#39;impianto FV per casa mia. 9 kW (45 moduli divisi in tre subcampi, ciscuno costituito da tre stringhe da 5 moduli).<br><br>Sto ipotizzando l&#39;utilizzo di inverter Fronius IG30.....etc, vi posto il mio unifilare, faccio prima.<br><br>Per la richiesta di connessione in rete da fare all&#39;ENEL, mi sono fermato al primo scoglio. Detreminare la corrente di Corto Circuito dell&#39;impianto. Per esser precisi la richiesta è:&quot;contributo dell’impianto al corto circuito&quot;<br><br>Per il calcolo ho ipotizzato due metodi (caso di guasto trifase):<br><br>1 - Icc=Vn/RADQ3*Zl<br><br>Dove, ipotizzando<br>VN=380V,<br>R/m=3.78<br>X/m=0.0955 (R/m e X/m da UNEL35023-70)<br><br>Il valore che mi esce è ridicolo.........1.39A, considerando una linea da 50m con cavo multipolare.<br><br><br>2 - Secondo metodo (trovato in uno dei commenti al forum) dice di sommare le correnti uscenti a ciascun inverter ipotizzando un comportamento in CC dei moduli fotovoltaici. In questo caso ipotizzando che per i moduli SW220<br><br>Icc=8.08A<br>Vpmp=29,2V<br><br>e ipotizzando lo schema postato............16.12A in uscita ad ognuno degli inverter-------48.6A<br><br><br>Mi sembra che i dati siano discordanti.<br><br>Secondo me la verit&agrave; non sta ne nell&#39;uno ne nell&#39;altro metodo.....<br><br><br><br><br><br><br><br>

  • #2
    Non perdere troppo tempo per questa cosa:<br> usa il secondo metodo moltiplicando per 1,5 la corrente Icc.<br>Vai tranquillo &#33;&#33;&#33;
    GIULIANO
    _____________
    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

    Commenta


    • #3
      Grazie per la risposta.....<br>Quindi mi consigli di dare 42.6*1.5 oppure 16.12*1.5.<br>1.5 lo moltiplico per la somma delle correnti uscenti dall&#39;inverter o per la corrente edi fase?<br><br><br>

      Commenta


      • #4
        Io indicherei :<br>8,08 x 9 = 72,72 x 1,5 = 109,08 A.<br><br>A proposito, io non ho fatto la verifica, ma ad occhio mi chiedo:<br>Stringhe da 5 moduli hanno una tensione bassissima : 146 Volt.<br><br>Ma sei sicuro ? Io lavorerei a tensioni più alte : almeno 438 V (15 moduli/stringa) e ovviamente correnti di 1/3.<br>Meno rame &#33;&#33;&#33; Meno perdite &#33;&#33;&#33;<br>Di inverter ne esistono a bizzeffe e costano un soldo. (si fa per dire) &#33;<br>Prova Power-One sono una &quot;Bomba&quot;
        GIULIANO
        _____________
        ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

        Commenta


        • #5
          Per calcolare il contributo alla corrente di corto circuito non credo importi nulla il pannello, ma solo il dato il tipo di inverter.<br>Volevo chiedere se nell&#39; ALLEGATO B: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA’ DELL’IMPIANTO ALLE PRESCRIZIONI ENEL DK 5940 Ed. 2.1 E NORME CEI APPLICABILI fornitomi dal costruttore di inverter leggo<br><i>contributo alla corrente di corto circuito:40A</i><br>per un inverter da 6 kWp<br>come mi devo comportare per un impianto con 8 inverter (3 fase 1, 3 fase 2 , 2 fase 3)?<br>forse 40A x 3InverteFase x 1,5 = 180A è corretto?<br><br>Mi potete dire da dove viene 1,5 e/o dove trovo queste informazioni?<br>Grazie per la collagorazione<br><br><br><br><br><br>

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR