adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pannelli e certificazioni varie

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pannelli e certificazioni varie

    Ciao a tutti,<br>ho un pannello che si chiama tizio che cinese e ho l&#39;autocertificazione della ditta produttrice che mi dice che uguale al pannello caio, solo che cambia l&#39;etichetta....<br>Vi allego i documenti<br>secondo voi mi posso fidare?<br>Grazie del supporto...<br><br><br><center><div class="fancyborder" style="margin:4px;padding:4px;width:50%" align="left"><img align="left" style="margin: 10px 8px 10px 2px" src="http://img.forumfree.net/html/mime_types/office.gif" alt=""><a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?act=Attach&amp;type=post&amp;id=111022631">Downlo ad attachment</a><br>soleos.rar ( Number of downloads: 73 )</div></center><br>
    Impianto fv 3,5 kWp
    20 x Yingli Solar 175 W poly
    Aurora Power One PVI 3000
    Sito: Giugliano in Campania (Na)
    Azimuth 0 - Tilt 20

  • #2
    Ciao,<br>boh un pochino strana questa &quot;certificazione&quot; che attesta il fatto che questo <b>proprio</b> uguale all&#39;altro, a parte la label...<br>Io non li ho mai sentiti, certo .. occhio&#33; Prova a fare una ricerchina su google e guarda che cosa se ne dice.<br>Noi si usano i Trina (cinesi), secondo me son fatti bene. Quindi pu anche essere che hanno ottenuto l&#39;autorizzazione a produrli &quot;in proprio&quot; rispetto a quelli statunitensi e che li producano effettivamente con tutti i crismi..<br>Ma sta cosa suona proprio strana..<br><br>Franz

    Commenta


    • #3
      assolutamente no ogni modulo deve avere la sua certificazione anche se identico ad un altro.<br>Il modulo certificato dal costruttore e se marchia solo il modulo di altri non dovrebbe avere problemi a farselo certificare&#33;&#33;&#33;<br>saluti Gennaro

      Commenta


      • #4
        Confermo, la certificazione non cedibile in alcun modo, anche se il prodotto identico ad un altro certificato.<br><br>Occhio perch in mancanza di certificazione il GSE non ti concede la tariffa.

        Commenta


        • #5
          eh, appunto..<br>questi cinesi son furbastri.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d415d4e38df46396a66de41587fb910f.gif" alt=":P">

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gialluko @ 7/3/2008, 09:53)</div><div id="quote" align="left">ho un pannello che si chiama tizio che cinese e ho l&#39;autocertificazione della ditta produttrice che mi dice che uguale al pannello caio, solo che cambia l&#39;etichetta....</div></div><br>ricordando una vecchia pubblicit&agrave; televisiva<br>&quot;La fiducia una cosa seria &quot;<br>ovvero penso che tu ti possa fidare senza alcun problema .... per fare impianti ad isola &#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/86196bf32f4bb745c8309484b22634df.gif" alt=":shifty:"><br>---<br>una certificazione di uno che dice che i pannelli sono uguali all&#39;altro .... sicuramente non piace al GSE , quindi no CE &#33;<br>

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gialluko @ 7/3/2008, 09:53)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti,<br>ho un pannello che si chiama tizio che cinese e ho l&#39;autocertificazione della <b><span style="color:red">ditta produttrice che mi dice che uguale al pannello caio, solo che cambia l&#39;etichetta....</span></b>Vi allego i documenti<br>secondo voi mi posso fidare?<br>Grazie del supporto...</div></div><br>fa la stessa cosa HELIOS TECHNOLOGY..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7f05b1a62105dab85665ec3c4f7f2c4b.gif" alt=":blink:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7f05b1a62105dab85665ec3c4f7f2c4b.gif" alt=":blink:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2d65a7ca62b020141d903278d16b5ffc.gif" alt=":woot:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2d65a7ca62b020141d903278d16b5ffc.gif" alt=":woot:">
              "MAKE YOUR ENERGY!!"

              on SKYPE econtek-italy

              "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

              Commenta


              • #8
                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (econtek @ 10/3/2008, 10:13)</div><div id="quote" align="left">fa la stessa cosa HELIOS TECHNOLOGY.....</div></div><br>Capisco l&#39;amore che ti lega alla helios ...<br>comunque non vero : helio compra i pannelli e li fa certificare a suo nome &#33; guarda nel sito ci sono i certificati

                Commenta


                • #9
                  I pannelli certificati IEC 61215 riportano una scadenza, che significato ha tale scadenza ?<br>Non si pu pi produrre ? Non pi valido per il conto energia ?<br>Che differenza esiste fra la 61215 e la 61215 edizione 2 ?<br>Saluti.
                  Impianto 2,24 kWp;Inclinazione stringhe 18 ; Orientamento -40 Sud-Est
                  Suntech STP 160S/24AC MONO (7x2); Inverter SOLARMAX 2000C
                  Ubicazione Lercara Friddi (PA) 3744;13 36

                  Commenta


                  • #10
                    [QUOTE=maufv,10/3/2008, 13:46]<br>I pannelli certificati IEC 61215 riportano una scadenza, che significato ha tale scadenza ? Non si pu pi produrre ? Non pi valido per il conto energia ?<span style="color:blue"><br>spiegati meglio : anzi per favore fai una foto e postala grazie : che io sappia i certificati hanno una scadenza (ogni tot anni necessario &quot;rifare&quot; la certificazione al fine di valutare nuovamente le capacit&agrave; della azienda ) , non i prodotti </span><br>Che differenza esiste fra la 61215 e la 61215 edizione 2 ? <span style="color:blue">esistono debbe piccole differenze , la prima edizione ormai superata </span><br><br><span class="edit">Edited by recoplan - 17/3/2008, 13:22</span>

                    Commenta


                    • #11
                      A me e&#39; capitato che una ditta cinese, diciamo la SolarchinaAUMMAAUMMA, presente al PVSEC di milano lo scorso settemren, mi proponesse 2 MW con certificiazioni a nome di un&#39;altra ditta, che comunque li usava lo stesso.<br><br>io mi son rifiutato di andare avanti, ma mi hanno fatto contattare da un italiano, che invece importa con cert. false e riferite ad altri modelli insomma non si capisce, che chiaramente pero&#39; non mi da dato nome , cell etc.<br><br>Io non so come faccia, ma come dico sempre, non solo per tenermi la maschera da corretto , e lo sa anche portoclima con cui ne ho parlato e recoplan e demo, se un affarone mi arriva a 2 EURO WATT , 2,50 EURO WATT inizio ad insospettirmi.<br><br>E se non ci sono le certificiazioni originali vere, e controllate sul sito TUV, non andate avanti, sarete nell&#39;illegalita&#39;. E spero sinceramente che vi succeda il peggio del peggio.<br><br>Quindi Gialluko, NO NON FIDARTI &#33;&#33;&#33;<br><br>Saluti,<br>Andrea
                      TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                      http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                      web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (recoplan @ 10/3/2008, 11:06)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (econtek @ 10/3/2008, 10:13)</div><div id="quote" align="left">fa la stessa cosa HELIOS TECHNOLOGY.....</div></div><br>Capisco l&#39;amore che ti lega alla helios ...<br>comunque non vero : helio compra i pannelli e li fa certificare a suo nome &#33; guarda nel sito ci sono i certificati</div></div><br>s ma bisogna vedere se le ditte una volta certificato x poi vanno a comprare da y, usando la stessa certificazione.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/905cc931b95320b0ff5bd087335eea67.gif" alt=":B):"><br>se clonano le ferrari..
                        Sorridi e tendi la mano..

                        Commenta


                        • #13
                          A proposito di scadenza IEC61215 ecco un esempio, commenti sulla scadenza ?<br><br><center><div class="fancyborder" style="margin:4px;padding:4px;width:50%" align="left"><img align="left" style="margin: 10px 8px 10px 2px" src="http://img.forumfree.net/html/mime_types/office.gif" alt=""><a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?act=Attach&amp;type=post&amp;id=111836666">Downlo ad attachment</a><br>TUV2_certificate.pdf ( Number of downloads: 20 )</div></center><br>
                          Impianto 2,24 kWp;Inclinazione stringhe 18 ; Orientamento -40 Sud-Est
                          Suntech STP 160S/24AC MONO (7x2); Inverter SOLARMAX 2000C
                          Ubicazione Lercara Friddi (PA) 3744;13 36

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3b2101da1e8d76646f414af8e9ef751a.gif" alt=""><br>La certificazione per un solo modello e solamente all&#39;interno di una certa tolleranza, possibile estendere la certificazione per modelli inferiori di dimensione, ma cornice, vetro, celle, eva, backsheet, ribbon, devono essere le stesse. La sola certificazione TUV non mi risulta sia sufficiente in Italia. Non stupitevi che il prodotto italiano costi di pi, ogni certificazione per ciascun modulo costa sui 25.000 Euro, le stensioni sui 8.000, comunque da rinnovare ogni tre anni, pi tasse e balzelli di ogni tipo...Ogni commento superfluo direi.<br>Lasciate perdere gli stranieri,...comperate italiano, (costruito in Italia).<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d9f00c34f388edc11478f4014de4c50d.gif" alt="">
                            L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                            LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                            Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                            Commenta


                            • #15
                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 11/3/2008, 21:23)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0688292f052da1a5f0d3a636d9db22de.gif" alt=""><br>La certificazione per un solo modello e solamente all&#39;interno di una certa tolleranza, possibile estendere la certificazione per modelli inferiori di dimensione, ma cornice, vetro, celle, eva, backsheet, ribbon, devono essere le stesse. La sola certificazione TUV non mi risulta sia sufficiente in Italia.</div></div><br>Ciao Furio57,<br>neanche la TV Italia? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7b516b624c567b5f943b665edfabd6dc.gif" alt=":huh:"> Sai che esiste un&#39;azienda certificatrice italiana che rispetta gli stessi crismi di quella oltralpe? Io l&#39;ho scoperto alla scorsa fiera di Klimahaus..<br><br>Franz

                              Commenta


                              • #16
                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">La sola certificazione TUV non mi risulta sia sufficiente in Italia.</div></div><br>cosa vuoi dire Furio? Che il decreto soggetto a interpretazione? Se un pannello certificato, lo e basta, indipendentemente dall&#39; organismo che lo certifica, che ha l&#39; unico obbligo di essere un Istituto EA. Mi sbaglio nel pensarla cos?

                                Commenta


                                • #17
                                  Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d0aeea93d397facf41558e184e30d43a.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (lukabos @ 12/3/2008, 09:30)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">La sola certificazione TUV non mi risulta sia sufficiente in Italia.</div></div><br>cosa vuoi dire Furio? Che il decreto soggetto a interpretazione? Se un pannello certificato, lo e basta, indipendentemente dall&#39; organismo che lo certifica, che ha l&#39; unico obbligo di essere un Istituto EA. Mi sbaglio nel pensarla cos?</div></div><br>Ciao lukabos bentrovato&#33; per dirtene una gli elettrodomentici in Italia devono essere certificati IEC solo TUV non sufficiente&#33;<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/153f4708a8f920d679cc639f48f46a64.gif" alt="">
                                  L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                  LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                  Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Eh Furio,<br>dicevo.. ma la TV Italia neanche?

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a4867c5dba9002ad9c7400aa03894948.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (nesifranz @ 13/3/2008, 14:16)</div><div id="quote" align="left">Eh Furio,<br>dicevo.. ma la TV Italia neanche?</div></div><br>Ciao nesifranz l&#39;ente certificatore se abilitato pu essere qualunque, quindi anche la TUV.<br>L&#39;importante che l&#39;ente rilasci per i moduli fotovoltaici la certificazione IEC 61215 che non scontata, solamente il marchio TUV non la garantisce.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6307415e369da580539aa71289e2e337.gif" alt="">
                                      L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                      LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                      Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                      Commenta


                                      • #20
                                        L&#39;estensione della certificazione legittima anche per quelle ditte che producono moduli con le stesse linee e materiali della case madre. Ecco perch molti produttori lavorano con certificazioni di altri.<br>Comprando in Cina fondamentale fare richiesta alla case madre sull&#39;effettiva presenza di una certificazione. In Italia molti piccoli produttori utilizzano lo stesso metodo. Per quanto riguarda gli enti certificatori in Italia il pi richiesto il JRC di ISPRA che ha sede a Varese.<br>Per le vendite internazionali quasi tutti richiedono il TUV.<br>So cmq che molti produttori si erano riuniti a Milano un annetto f&agrave; per creare un ente certificatore, ma non so di preciso gli sviluppi.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ca877364d5563002f21f3070dc07f462.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (geiar @ 15/3/2008, 13:00)</div><div id="quote" align="left">L&#39;estensione della certificazione legittima anche per quelle ditte che producono moduli con le stesse linee e materiali della case madre. Ecco perch molti produttori lavorano con certificazioni di altri.</div></div><br>Ciao geiar bentrovato&#33; NO&#33;non so dove hai trovato questa informazione, ma ci non corrisponde a verit&agrave;&#33;<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Comprando in Cina fondamentale fare richiesta alla case madre sull&#39;effettiva presenza di una certificazione.</div></div><br>Anche qui non ci siamo non serve una certificazione, ma la certificazione IEC61215.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">In Italia molti piccoli produttori utilizzano lo stesso metodo.</div></div><br>NO&#33;<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Per quanto riguarda gli enti certificatori in Italia il pi richiesto il JRC di ISPRA che ha sede a Varese.</div></div><br>Ispra non rilascia pi da tempo certificazioni per il cristallino ed amorfo su vetro, rilascia solamente certificazioni per l&#39;amorfo delle ultime tecnologie tipo thin film.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Per le vendite internazionali quasi tutti richiedono il TUV.</div></div><br>Quasi&#33;<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">So comunque che molti produttori si erano riuniti a Milano un annetto f&agrave; per creare un ente certificatore, ma non so di preciso gli sviluppi.</div></div><br>E&#39; ancora in alto mare.<br><br>Saluti<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/86f6087835a41834b629768f8d5980c6.gif" alt=""><br>
                                          L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                          LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                          Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ciao Furio,<br>io non ho sparato a caso sulle estensioni lo so perch le ho viste coi miei occhi.<br>Non conosco tecnicamente la norma per cui le soluzioni sono 2:<br>1) Si pu fare ed quindi una postilla che forse ti saltata...<br>2) Molti piccoli produttori italiani producono con certificazioni false.<br><br>Sul joint reserch center di Ispra non ho novit&agrave;, ma ho acquistato moduli poco tempo fa che avevano ancora il marchio &quot;JRC&quot; ed erano monocristallini.<br>Per il resto mi fido delle tue conoscenze.<br>

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9e914206b27f97544cc86dc94f46201f.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (geiar @ 16/3/2008, 12:26)</div><div id="quote" align="left">Ciao Furio,<br>io non ho sparato a caso sulle estensioni lo so perch le ho viste coi miei occhi.<br>Non conosco tecnicamente la norma per cui le soluzioni sono 2:<br>1) Si pu fare ed quindi una postilla che forse ti saltata...<br>2) Molti piccoli produttori italiani producono con certificazioni false.<br><br>Sul joint reserch center di Ispra non ho novit&agrave;, ma ho acquistato moduli poco tempo fa che avevano ancora il marchio &quot;JRC&quot; ed erano monocristallini.<br>Per il resto mi fido delle tue conoscenze.</div></div><br>Ciao geiar per chiarire al meglio, la prima certificazione la pu fare una qualsiasi azienda fotovoltaica mentre un&#39;altra azienda (amica) pu effettuare una estensione per il proprio modulo seguendo esattamente le stesse procedure e materiale della prima certificazione ovviamente in accordo totale con l&#39;azienda amica...Per il resto fidati sono produttore o meglio ci lavoro...<br>Alcuni produttori, toglierei i &quot;piccoli e italiani&quot; operano con certificazioni false, sono anche stranieri...<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b963ca36146cc24e42110bc4d71b5a41.gif" alt="">
                                              L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                              LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                              Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                              Commenta


                                              • #24
                                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 16/3/2008, 22:17)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0b097b01909fc392cab175413e932512.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (geiar @ 16/3/2008, 12:26)</div><div id="quote" align="left">Ciao Furio,<br>io non ho sparato a caso sulle estensioni lo so perch le ho viste coi miei occhi.<br>Non conosco tecnicamente la norma per cui le soluzioni sono 2:<br>1) Si pu fare ed quindi una postilla che forse ti saltata...<br>2) Molti piccoli produttori italiani producono con certificazioni false.<br><br>Sul joint reserch center di Ispra non ho novit&agrave;, ma ho acquistato moduli poco tempo fa che avevano ancora il marchio &quot;JRC&quot; ed erano monocristallini.<br>Per il resto mi fido delle tue conoscenze.</div></div><br><b>Ciao geiar per chiarire al meglio, la prima certificazione la pu fare una qualsiasi azienda fotovoltaica mentre un&#39;altra azienda (amica) pu effettuare una estensione per il proprio modulo seguendo esattamente le stesse procedure e materiale della prima certificazione ovviamente in accordo totale con l&#39;azienda amica</b>...Per il resto fidati sono produttore o meglio ci lavoro...<br>Alcuni produttori, toglierei i &quot;piccoli e italiani&quot; operano con certificazioni false, sono anche stranieri...<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cf29f7b9aa70d97e7a04ad2e24acb4fc.gif" alt=""></div></div><br>Praticamente mi hai dato ragione...<br>

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/79743ef7e14201fd357cf19a406acfe1.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (geiar @ 17/3/2008, 11:39)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 16/3/2008, 22:17)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/79743ef7e14201fd357cf19a406acfe1.gif" alt=""> <b>Ciao geiar per chiarire al meglio, la prima certificazione la pu fare una qualsiasi azienda fotovoltaica mentre un&#39;altra azienda (amica) pu effettuare una estensione per il proprio modulo seguendo esattamente le stesse procedure e materiale della prima certificazione ovviamente in accordo totale con l&#39;azienda amica</b>...Per il resto fidati sono produttore o meglio ci lavoro...<br>Alcuni produttori, toglierei i &quot;piccoli e italiani&quot; operano con certificazioni false, sono anche stranieri...<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4044b3ddd85441b0a3a6c92e1aa5e1d1.gif" alt=""></div></div><br>Praticamente mi hai dato ragione...</div></div><br>Caro geiar solamente per puntualizzare, tu scrivevi: <i>&quot;producono moduli con le stesse linee e materiali della case madre&quot;</i> non proprio la stessa cosa, ho scritto altro&#33;<br><br>Salutoni<br>Furio57
                                                  L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                                  LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                                  Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 17/3/2008, 11:46)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dcb256357bae8e6feb9b77f2f79c5fbc.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (geiar @ 17/3/2008, 11:39)</div><div id="quote" align="left">Praticamente mi hai dato ragione...</div></div><br>Caro geiar solamente per puntualizzare, tu scrivevi: <i>&quot;producono moduli con le stesse linee e materiali della case madre&quot;</i> non proprio la stessa cosa, ho scritto altro&#33;<br><br>Salutoni<br>Furio57</div></div><br>IL mio Italiano non il massimo, diciamo che intendevo dire quello che tu hai scritto.<br>

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      mi sembra che una precisazione .... sia necessaria<br>tutti i moduli Fv per il conto energia necessitano di <span style="font-size:11pt;line-height:100%">2</span> certificazioni distinte e separate :<br>una relativa alla classe di isolamento eletrico (classe II) ed alla massima tensione di sistema ; questa certificazione molto spesso rilasciata dal tuv (Attenzione la norma applicata in europa diversa da quella americana , per cui capita spesso che un pannello in europa sia certificato a 1000V ed in usa sia certificato a 600V)<br>l&#39;altra relativa alla &quot;modalit&agrave; di costruzione&quot; ovvero la iec61215 (per il silicio cristallino o poly) che viene rilasciata da molti laboratori ed ha validit&agrave; mondiale.<br><br>Ciao da Recoplan

                                                      Commenta

                                                      Attendi un attimo...
                                                      X
                                                      TOP100-SOLAR