adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Informazioni per impianto domestico

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Informazioni per impianto domestico

    Scrivo dalla provincia di Reggio Emilia. Sto valutando l&#39;ipotesi di installare su tetto della mia casetta a schiera un impianto fotovoltaico, ma mi assillano un sacco di domande e non so come orientarmi sia qui nel forum che sulla questione in generale:<br><br>1. NON dispongo di una cifra del genere (ho letto in giro che si parla di circa 11/15.000 euro per un impianto da 1,5 - 2 kw...a proposito...cosa consigliate)?<br><br>2. E&#39; ipotizzabile pensare ad un impianto &quot;pagato&quot; con il risparmio ottenuto (un mutuo pagato con la somma non versata all&#39;ENEL e agli incentivi dell&#39;energia venduta)?<br><br>3. Ma per se si fa cosi&#39;...il beneficio tutto mangiato da mutuo.....<br><br>4. Sono pesanti i costi di manutenzione?<br><br>5. Eventualmente, disponendo nel &quot;condominio&quot; (E&#39; una corte di casete a schiera&quot; di 2 stecche di garage con tetto a falda.... si pu pensare di installare impianti sopra al garage/ offrirli a qualcuno che volesse installarvi sopra pannelli? (a parte che l&#39;orientamento delle falde dei garage est/ovest...e non so se l&#39;orientamento migliore..&#33<br><br>Attendo qualche dritta/ consiglio da parte di chi &quot;mastica&quot; queste cose&quot;....

  • #2
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gannaganna @ 15/3/2008, 17:28)</div><div id="quote" align="left">Scrivo dalla provincia di Reggio Emilia. Sto valutando l&#39;ipotesi di installare su tetto della mia casetta a schiera un impianto fotovoltaico, ma mi assillano un sacco di domande e non so come orientarmi sia qui nel forum che sulla questione in generale:<br><br>1. NON dispongo di una cifra del genere (ho letto in giro che si parla di circa 11/15.000 euro per un impianto da 1,5 - 2 kw...a proposito...cosa consigliate)?<br><b>Deve soddisfare il consumo annuale di energia, quindi minimo 2 kW</b><br><br>2. E&#39; ipotizzabile pensare ad un impianto &quot;pagato&quot; con il risparmio ottenuto (un mutuo pagato con la somma non versata all&#39;ENEL e agli incentivi dell&#39;energia venduta)?<br>Cos fan tutti(quasi)<br><br>3. Ma per se si fa cosi&#39;...il beneficio tutto mangiato da mutuo...<br><b>L&#39;deale pagare almeno un 10 % il resto in circa 11 anni, in questo modo per altri 9 anni <b>guadagni</b> con il conto energia, dopo a vita non pagherai pi bollette per la capacit&agrave; di energia prodotta dal tuo impianto ( come dicevo prima, la potenzialit&agrave; produttiva deve avvicinarsi al max dell&#39;energia consumata in modo da avere nel futuro copertura verso aumenti nel costo enel.. 5 % in gennaio solamente.</b>4.<br>4.Sono pesanti i costi di manutenzione?<br><b>Quasi nulli, nel tempo ci sar&agrave; la verifica di funzionamento dell&#39;inverter con eventuale sostituzione, ma compreso nei preventivi d&#39;ammortamento</b><br><br>5. Eventualmente, disponendo nel &quot;condominio&quot; (E&#39; una corte di casete a schiera&quot; di 2 stecche di garage con tetto a falda.... si pu pensare di installare impianti sopra al garage/ offrirli a qualcuno che volesse installarvi sopra pannelli? (a parte che l&#39;orientamento delle falde dei garage est/ovest...e non so se l&#39;orientamento migliore..&#33<br><b>pensa al tuo e non fare l&#39;avido&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/12d34d7eae946154a6eff2ca6807bdba.gif" alt=""> </b><br><br>Attendo qualche dritta/ consiglio da parte di chi &quot;mastica&quot; queste cose&quot;....</div></div><br>teknowin di Reggio Emilia <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ce76a309d21510a5aae731cba5adeaf4.gif" alt=""> sicuramente qualcosa potr&agrave; dirti..<br>Spero di essere stato breve e chiaro <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/be4974c7b4b287d46660e07fb034f26b.gif" alt=""><br>Ciao&#33;&#33;
    Sorridi e tendi la mano..

    Commenta


    • #3
      il costo intorno ai 6000 /Kw , e se ti interessa farti finanziare l&#39;impianto da una banca sul sito del gestore elettrico (gse) c l&#39;elenco delle banche convenzionate che hanno accettato di fare dei mutui adhoc per il fotovoltaico con tassi molto bassi. Se lo fai tramite banca i tempi di rientro di investimento si allungano di circa 1-2 anni. Quindi invece di rientrare in circa 10-11 rientri in 11-13. per quando riguarda l&#39;orientamento se leggi in altri post c riportato che un impianto anche a + 60 da sud perde circa il 14% quindi fattibile anche con quell&#39;azimut.<br><br>Se vuoi un consiglio, il mio di fare sicuramente l&#39;impianto

      Commenta


      • #4
        Un chiarimento: non paghi pi le bollette perch quello che produci lo consumi tu (e quindi azzeri i costi) o perch l&#39;ENEL abbuona la bolletta (indipendentemente dall&#39;importo).<br><br>Io avevo sentito parlare di 2 contatori: uno per il consumato...e uno per il prodotto....

        Commenta


        • #5
          esatto , 2 contatori. se produci quello che consumi non paghi alcun kwh, se produci meno di quello che consumi pagherai la differenza

          Commenta


          • #6
            Ciao gannaganna, sono di reggio e quindi di parte........grazie a portoclima per avermi mensionato, ma questa la sede sbagiata per parlare di prezzi, se invece vuoi capire la convenienza.........allora si pu fare qualche ipotesi comincia a dare uno sguardo qui <a href="?t=11083956" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=11083956</a> per le banche e capirai se vale la pena economicamente poi cerchiamo di fare una simulazione (orientativa) per l&#39;impianto.............ma servono molte informazioni per capire la resa<br>

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gannaganna @ 15/3/2008, 17:28)</div><div id="quote" align="left">Scrivo dalla provincia di Reggio Emilia. Sto valutando l&#39;ipotesi di installare su tetto della mia casetta a schiera un impianto fotovoltaico, ma mi assillano un sacco di domande e non so come orientarmi sia qui nel forum che sulla questione in generale:<br><br>1. NON dispongo di una cifra del genere (ho letto in giro che si parla di circa 11/15.000 euro per un impianto da 1,5 - 2 kw...a proposito...cosa consigliate)?<br><br>2. E&#39; ipotizzabile pensare ad un impianto &quot;pagato&quot; con il risparmio ottenuto (un mutuo pagato con la somma non versata all&#39;ENEL e agli incentivi dell&#39;energia venduta)?<br><br>3. Ma per se si fa cosi&#39;...il beneficio tutto mangiato da mutuo.....<br><br>4. Sono pesanti i costi di manutenzione?<br><br>5. Eventualmente, disponendo nel &quot;condominio&quot; (E&#39; una corte di casete a schiera&quot; di 2 stecche di garage con tetto a falda.... si pu pensare di installare impianti sopra al garage/ offrirli a qualcuno che volesse installarvi sopra pannelli? (a parte che l&#39;orientamento delle falde dei garage est/ovest...e non so se l&#39;orientamento migliore..&#33<br><br>Attendo qualche dritta/ consiglio da parte di chi &quot;mastica&quot; queste cose&quot;....</div></div><br>Ciao e benvenuto nel club dei dubbiosi (ma anche nel club delle risposte&#33<br>Scego la 1 e la 4 (le altre le passo)<br>1. la casa se ho capito bene nuova, ma secondo me potresti puntare sul risparmio energetico in abbinamento ad un impianto fotovoltaico ridimensionato (1,2 - 1,5 kWp): in questo modo riusciresti ad accedere al conto energia, utilizzare la corrente prodotta per coprire la maggior parte dei consumi e non spendere inizialmente troppi soldi. Questo ragionamento fila se il tuo scopo quello di abbassare i costi della bolletta energetica, mentre fila un p meno se hai in mente di installare l&#39;impianto fotovoltaico per &quot;approfittare del conto energia&quot; (passami questo brutto termine).<br>4. i costi di manutenzione sono stimabili nell&#39;1% annuo rispetto al costo dell&#39;impianto e dovrebbero servire a coprire sia la manutenzione ordinaria (pulizia, controllo stato dell&#39;impianto) sia il costo dell&#39;inverter (che dopo una decina di anni potrebbe chiedere il cambio <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f0037e3d3e5b409f1177019d22bf092c.gif" alt=""><br><br>Spero di non aver detto eresie e di esserti stato utile.

              Commenta


              • #8
                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (benello @ 15/3/2008, 18:14)</div><div id="quote" align="left">per quando riguarda l&#39;orientamento se leggi in altri post c riportato che un impianto anche a + 60 da sud perde circa il 14% quindi fattibile anche con quell&#39;azimut.<br><br>Se vuoi un consiglio, il mio di fare sicuramente l&#39;impianto</div></div><br>non tutti riescono a capire che come un investimento.. come dire mi son fatto un piccolo pozzo di petrolio.. una garanzia a vita sul rendimento.. non solo uno non spende nulla ma una volta rientrato ci guadagna..<br>appunto fai l&#39;impianto finch c&#39; il C.E. poi chiama a casa qualcuno che ti spieghi, altrimenti una parola uno una domanda all&#39;altro e fai confusion (vecchia canzone degli immagination)<br>
                Sorridi e tendi la mano..

                Commenta


                • #9
                  io sinceramente vorrei fare qualcosa che mi permetta di abbattere i costi di energia elettrica (che con l&#39;andamento del petrolio aranno sempre pi in crescita), pur non disponendo della somma.<br>La mia idea era che con l&#39;energia prodotta si coprisse la mia bolletta elettrica (il mio guadagno) e con il CONTOENERGIA si pagasse il mutuo....<br><br>Ma ditemi voi...le banche profilano il mutuo sulla base dell&#39;incasso del conto energia ipotizato?<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (portoclimaenergy @ 15/3/2008, 18:34)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (benello @ 15/3/2008, 18:14)</div><div id="quote" align="left">per quando riguarda l&#39;orientamento se leggi in altri post c riportato che un impianto anche a + 60 da sud perde circa il 14% quindi fattibile anche con quell&#39;azimut.<br><br>Se vuoi un consiglio, il mio di fare sicuramente l&#39;impianto</div></div><br>non tutti riescono a capire che come un investimento.. come dire mi son fatto un piccolo pozzo di petrolio.. una garanzia a vita sul rendimento.. non solo uno non spende nulla ma una volta rientrato ci guadagna..<br>appunto fai l&#39;impianto finch c&#39; il C.E. poi chiama a casa qualcuno che ti spieghi, altrimenti una parola uno una domanda all&#39;altro e fai confusion (vecchia canzone degli immagination)</div></div><br>come faccio l&#39;impianto e poi chiamo qualcuno che mi spieghi...prima cerco di capire e poi faccio l&#39;impianto.....davvero i costi di manutenzione sono l1% del costo? 120 l&#39;anno? ma cosi&#39;.....non certo poco&#33;

                  Commenta


                  • #10
                    ciao portoclimaenergy, proprio quello che dovrebbero capire le persone, che un investimento con molti lati positivi e solo qualcuno negativo.<br>Si ha la certezza di esser al riparo da rincari di corrente elettrica, non si da piu nulla alla societa&#39; dell&#39;energia elettrica, rientrati dall&#39;investimento si inizia a guadagnare, si da una grossa mano all&#39;ecologia, e non da ultimo si incrementa il valore dell&#39;immobile&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>Lato negativo: l&#39;investimento iniziale e l&#39;attesa di piu di dieci anni per rientrare dall&#39;investimento, pero rientrare dall&#39;investimento in 10 anni significa avere un 10% di interessi l&#39;anno sul capitale investito&#33;&#33;&#33;<br><br>La mia esperienza. Impianto FV 2,88 kwp al norditalia<br>costo circa 19000 euro.<br>da previsioni tra guadagno CE e risparmio enel mi dovrebbe dare 1850 euro l&#39;anno. Quasi il 10%&#33;&#33;&#33; senza contare che a gennaio hanno alzato la tariffa della corrente e ad aprile la alzano ancora&#33;&#33;&#33;<br><br>Chi ha la possibilita&#39; di fare l&#39;impianto lo faccia&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;

                    Commenta


                    • #11
                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">confusion</div></div><br>porto, porto ..........mmmmmm.........hai toccato i miei miti ma mi dispiace dirti che il titolo era &quot;Just an illusion&quot; hai fatto un p di Confusion <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a66450b70369ad1c769d127db11d83d.gif" alt=":P"><br><br>scusate OT ..........ora esco a dopo................

                      Commenta


                      • #12
                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (teknowin @ 15/3/2008, 18:44)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">confusion</div></div><br>porto, porto ..........mmmmmm.........hai toccato i miei miti ma mi dispiace dirti che il titolo era &quot;Just an illusion&quot; hai fatto un p di Confusion <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/bd460e90fd520aaaabdbbd13a71b3bdb.gif" alt=":P"><br><br>scusate OT ..........ora esco a dopo................</div></div><br>lo so lo so.. era pi simpatico cos <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4a71f8aa6a0b073487537e99f77e5c08.gif" alt=""><br>mica tutti sono VECCHI come te <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/bd460e90fd520aaaabdbbd13a71b3bdb.gif" alt=":P"> e me <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/df01efd8529b236d11d2cc829f456603.gif" alt=":blink:">
                        Sorridi e tendi la mano..

                        Commenta


                        • #13
                          io a BIMESTRE consumo 470 - 500 kw....

                          Commenta


                          • #14
                            io a bimestre 550 quasi e credo proprio riusciro a produrli tutti con l&#39;impianto

                            Commenta


                            • #15
                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gannaganna @ 15/3/2008, 18:40)</div><div id="quote" align="left">io sinceramente vorrei fare qualcosa che mi permetta di abbattere i costi di energia elettrica (che con l&#39;andamento del petrolio aranno sempre pi in crescita), pur non disponendo della somma.<br>La mia idea era che con l&#39;energia prodotta si coprisse la mia bolletta elettrica (il mio guadagno) e con il CONTOENERGIA si pagasse il mutuo....<br><br>Ma ditemi voi...le banche profilano il mutuo sulla base dell&#39;incasso del conto energia ipotizato?</div></div><br>Costo indicativo impianto 20000<br>Premio GSE parz integrato 1450<br>enrgia risparmiata 690<br>Dopo 1 anno si riduce la spesa di circa 2000 restano 18000 da rientrare, via cos tenedo conto che quando l&#39;energia elettrica aumenta tu sorridi <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4ddc82e8587915527fbfd000b153e70a.gif" alt=""> mentre se non lo fai piangi <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ed9d29b184d2298e1f8aed56af4ff141.gif" alt=""><br>se fai il mutuo a 12 anni la somma del premio e del mancato pagamento enel ti pagano il costo circa pi o meno, capirai che dopo per altri 8 anni hai le ferie pagate dal conto energia...<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">come faccio l&#39;impianto e poi chiamo qualcuno che mi spieghi...prima cerco di capire e poi faccio l&#39;impianto.....<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/84b502ed10895093ae1603dd93feaf61.gif" alt=":huh:"> lo dici da serio <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/afd1dee67d8df72a228f5f6f983273e6.gif" alt=":"><br>di manutenzione sono l1% del costo? 120 l&#39;anno? ma cosi&#39;.....non certo poco&#33;<br>manutenzione annuale praticamente zero, se i colombi te lo sporcano sarai in grado di pulire i pannelli <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/53fc91ebd25faedc0d7898850bc2c108.gif" alt=""><br>poi dopo 10 o pi anni c&#39; la possibile sostituzione dell&#39;inverter per perdita di rendimento, ma per quella volta costeranno meno di ora (forse)</div></div><br>
                              Sorridi e tendi la mano..

                              Commenta


                              • #16
                                ragazzi, io come manutenzione non vedo questi costi che mi dite voi.<br>sul manuale di manutenzione che mi stato dato vi sono scritti solo controlli visivi da eseguire, ossia vedere se le viti sono ok, se i pannelli sono ben fissati, se i cavi sembrano non logorati ecc. naturalmente la pulizia dei pannelli per tener alta la resa ma per via di costi non capisco da dove possano venire.<br><br>Solo se mi si dovesse romper l&#39;inverter fuori garanzia avrei dei costi.<br>Credo che questo (da quello che sento) succedera ma l&#39;ho gia messo in conto.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0808c798a1c664b2ca45fad199728d7b.gif" alt="">

                                Commenta

                                Attendi un attimo...
                                X
                                TOP100-SOLAR