adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pannelli fotovoltaici su capannoni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pannelli fotovoltaici su capannoni

    Salve a tutti,sono un ing ambientale e sono entrato da pochi mesi nell&#39;affascinante mondo del fotovoltaico,il mio problema :devo progettare un impianto fotovoltaico su di un capannone con copertura in lamiera ma non so se esso progettato per sostenere il peso degli installatori,dei pannelli credo di si,in questo caso cosa bisogna fare?grazie per l&#39;eventuale risp<br><br>in genere,per sapere il carico accidentale ammissibile della copertura bisogna rivolgersi al progettista del capannone?<br><br><span class="edit">Edited by spauracchio79 - 18/3/2008, 13:03</span>

  • #2
    non sono un geometra ma credo che dovresti chiedere a &quot;uno che sa&quot; quanto riescono a portare le lamiere e poi vedi se l&#39;impianto fattibile o meno

    Commenta


    • #3
      Per il peso moduli non credo ci siano problemi .....non sovraccaricare eccessivamente con strutture particolari se la lamiera autoportante (se non ci sono capriate..per capirci)....ciao

      Commenta


      • #4
        I moduli con tutta la loro struttura di appoggio &quot;apportano&quot; peso per circa 20 kg/mq. Il tetto, di per s deve gi&agrave; comunque avere una tenuta di 130 kg/mq (al nord) per la neve.<br><br>Per cui, a meno che il capannone non sia moooolto vecchio, dovrebbe essere tutto tranquillo.<br><br>Occhio anche all pressione del vento.

        Commenta


        • #5
          Se un capannone probabilmente hai spazio usa l&#39; amorfo ... 1kW 20 mq

          Commenta


          • #6
            Scusatemi ma io non resito..........vabb forse meglio che mi astenga dalla risposta&#33;&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ae8e40ff5f01d87573ade856aad0f139.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ed69c61a9a3faa3731227d05d1f6a511.gif" alt=":woot:">

            Commenta


            • #7
              Non ti offendere ,<br>ma che ing. sei , se non sai neanche le norme per la progettazione delle coperture.............<br>o fare un&#39; eventuale verifica della stabilita&#39; della copertura<br><br>Queste cose non si chiedono in un forum ,<br>un professionista dovrebbe saperle o almeno dovrebbe informarsi da un altro professionista .<br>Lo so che e&#39; comodo scrivere senza muoversi dal pc ed avere tutte le informazioni , pero&#39; non e&#39; questo il modo per diventare un vero operatore nel settore.<br><br><br><span class="edit">Edited by snowstorm - 19/3/2008, 17:37</span>

              Commenta


              • #8
                ....... mi piacerebbe sapere quanti sono quelli che fanno la verifica statica del tetto ..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/12294a74326efb29e142c59007609339.gif" alt="-_-">

                Commenta


                • #9
                  Una cosa e&#39; non volerlo fare ,<br>un&#39;altra cosa e&#39; non aver idea di quello che si deve fare

                  Commenta


                  • #10
                    ecco la soluzione : <a href="http://www.biohaus.de/cms/upload/bilder/fotos/module/pv_plate/pv_plate8.jpg" target="_blank">http://www.biohaus.de/cms/upload/bilder/fo...e/pv_plate8.jpg</a>

                    Commenta


                    • #11
                      Per snowstorm: sono un ing ambientale,l&#39;avevo scritto,e cmq nel mio corso di laurea purtroppo non inclusa tecnica delle costruzioni.. come dare dell&#39;incapace a un giovane laureato per es in ingegneria informatica perch non sa fare una verifica di stabilit&agrave; della copertura di un capannone...tu invece che ing sei?sapresti progettare un impianto di depurazione a fanghi attivi? ho qualche dubbio&#33;e cmq collaboro con altri professionisti,era solo per avere pi pareri di persone esperte.<br>grazie a tutti cmq

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao ,<br>sono un &quot;semplice&quot; geometra ,<br>il fatto e&#39; che hai la possibilita&#39; di firmare i progetti ,<br>ed e&#39; perlomeno strano che non sai fare una verifica statica di un tetto.

                        Commenta


                        • #13
                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (spauracchio79 @ 20/3/2008, 17:43)</div><div id="quote" align="left">Per snowstorm: sono un ing ambientale,l&#39;avevo scritto,e cmq nel mio corso di laurea purtroppo non inclusa tecnica delle costruzioni.. come dare dell&#39;incapace a un giovane laureato per es in ingegneria informatica perch non sa fare una verifica di stabilit&agrave; della copertura di un capannone...tu invece che ing sei?sapresti progettare un impianto di depurazione a fanghi attivi? ho qualche dubbio&#33;e cmq collaboro con altri professionisti,era solo per avere pi pareri di persone esperte.<br>grazie a tutti cmq</div></div><br>Egregio collega come puoi notare ho scritto in precedenza che mi sarei astenuto dal commentare. Ora per una mia considerazione voglio farla. Esere ingegneri non un status giuridico (checch la lagg probabilmente lo ritenga tale). essere ingegneri significa avere &quot;ingegno&quot;. E mi spiego meglio. L&#39;ingegno anche (se non soprattuto) la capacit&agrave; di saper scindere le proprie tante competenze dalle poche &quot;incompetenze&quot;. E&#39; &quot;l&#39;onest&agrave;&quot; di dire questo non so farlo perche npn lho studiato. Certo puoi erudirti , studiare ed acquisire quelle nozioni che l&#39;universit&agrave; non ti ha dato, ma di certo cio richiede (come ben sai) sacrificio applicazione e non certo postare su di un forum. Chiedi se l&#39;amico geometra ha le capacit&agrave; di poter progettare un impianto di depurazione. Chiedilo a me che sono tuo collega. Sai cosa ti rispondo?. Non mi sognerei neache per un minuto di fare una cosa del genere perche c&#39; gente che sa farlo meglio di me. Sono un ing. elettrotecnico e ti assicuro che mai in 17 anni di professione mi son sognato di di fare qualcosa che , pur avendone facolt&agrave;, al di fuori delle mie &quot;naturali competenze&quot;. Un consiglio se me lo concedi: cerca di non essere un Dott. Ing. bensi di essere un <span style="font-size:21pt;line-height:100%"><u><b>INGEGNERE</b></u></span>. aUGURI&#33;

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR