adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Foglio di calcolo semplice

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Foglio di calcolo semplice

    Chi ma indicare (o preparare...) un foglio di calcolo molto semplice, che permetta di avere un&#39;idea di massima della convenienza di installare o meno un impianto FV?<br>Con &quot;semplice&quot; intendo niente termini troppo tecnici, niente decine di dati di input da inserire, varianti ed eccezioni da considerare.... In giro ho trovato cose turche&#33;<br>Per avere un&#39;idea di massima, secondo me sono sufficienti questi dati:<br>INPUT<br>- posizione (milano/roma/catania)<br>- potenza impianto (se qualcuno mi spiega la differenza tra kWh e kWp mi fa anche un favore...)<br>- costo totale (materiale+installazione)<br>- durata finanziamento<br><br>OUTPUT:<br>- ammontare rata mensile<br>- ammontare guadagno (NON ricavo&#33 mensile TOTALE (risparmio+guadano)<br><br><br>Esiste?<br>E&#39; fattibile?<br><br>Mi serve solo per avere un&#39;idea di massima: non ho ancora capito se il guadagno è di 10, 100 o 1000 euro al mese, e se le rate sarebber di 10, 100 o 1000 euro al mese&#33;&#33;&#33;<br><br>In giro trovo solo tonnellate di chiacchiere di sapientoni, ma niente fatti&#33; Come si puo&#39; pensare che il burino-italiano-medio decida di installare un impianto FV, se solo per leggere il conto energia è necessaria una laurea in giurisprudenza e una in economia e commercio, e se su siti e forum specialistici tutti fanno a gara a chi fa discorsi piu&#39; &quot;rigorosi e scientifici&quot;.... ovvero noiosi, criptici e inutili?&#33;?<br>
    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
    -- Jumpjack --

  • #2
    brevemente ma che più brevemente non si può.. tu spendi iva inclusacirca 18.800€ parzialmente integrato 2,9 kW in condizioni ottimali-buone al nord hai circa 1500 € anno di premio CE(per 20 ANNI) un guadagno da mancata spesa energia di circa 500€ anno(nb aumento del 5 % solo nel mese di gennaio <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b8e44292714fb5739fa3c1ad13e50839.gif" alt=""> ..) e delle spese varie di circa 120 € in gestione bollette ecc..
    Sorridi e tendi la mano..

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 21/3/2008, 18:28)</div><div id="quote" align="left">Chi ma indicare (o preparare...) un foglio di calcolo molto semplice, che permetta di avere un&#39;idea di massima della convenienza di installare o meno un impianto FV?<br>Con &quot;semplice&quot; intendo niente termini troppo tecnici, niente decine di dati di input da inserire, varianti ed eccezioni da considerare.... In giro ho trovato cose turche&#33;<br>Per avere un&#39;idea di massima, secondo me sono sufficienti questi dati:<br>INPUT<br>- posizione (milano/roma/catania)<br>- potenza impianto (se qualcuno mi spiega la differenza tra kWh e kWp mi fa anche un favore...)<br>- costo totale (materiale+installazione)<br>- durata finanziamento<br><br>OUTPUT:<br>- ammontare rata mensile<br>- ammontare guadagno (NON ricavo&#33 mensile TOTALE (risparmio+guadano)<br><br><br>Esiste?<br>E&#39; fattibile?<br><br>Mi serve solo per avere un&#39;idea di massima: non ho ancora capito se il guadagno è di 10, 100 o 1000 euro al mese, e se le rate sarebber di 10, 100 o 1000 euro al mese&#33;&#33;&#33;<br><br>In giro trovo solo tonnellate di chiacchiere di sapientoni, ma niente fatti&#33; Come si puo&#39; pensare che il burino-italiano-medio decida di installare un impianto FV, se solo per leggere il conto energia è necessaria una laurea in giurisprudenza e una in economia e commercio, e se su siti e forum specialistici tutti fanno a gara a chi fa discorsi piu&#39; &quot;rigorosi e scientifici&quot;.... ovvero noiosi, criptici e inutili?&#33;?</div></div><br>Senza parole.<br><br>Rispetto la tua necessit&agrave; di trovare strumenti semplici per velocizzare alcune stime, ma quando leggo il &quot;burino italiano medio&quot; mi viene quasi da vomitare per quello che hai scritto......<br><br>Per fare i fatti, occorre a volte predisporre un&#39;accurata campagna di indagine a monte dell&#39;investimento FV, che prenda in considerazione molteplici fattori concorrenti all&#39;analisi costi-benefici.<br><br>Non esistono sprovveduti, chi intende investire in un impianto FV il proprio capitale, ha bisogno di rigore, di professionalit&agrave;.<br><br>Per leggere il conto-energia e per interpretarlo non c&#39;è bisogno proprio di nessuna laurea, ma di pazienza e voglia di capire.<br><br>E&#39; finito il tempo di Velocipeti-Velocetti<br><br>Se vuoi vedere i fatti vieni a vederti alcuni impianti che ho progettato a Crotone; uno di questi copre parzialmente i consumi di un forno. Sono 108 pannelli su una falda......prima di fare il passo posso assicurarti che questa famiglia-azienda c&#39;ha pensato e ripensato più volte cercando ci capire, studiando la problematica tecnico-economica connessa all&#39;esercizio dell&#39;impianto.<br><br>Sicuramente non hanno mai pensato di avvalersi della consulenza di Velocipeti-Velocetti e l&#39;impianto l&#39;hanno fatto.<br><br>Buona serata<br>Ale
      Articoli e presentazioni Alessandro Caffarelli: www.ingalessandrocaffarelli.com/download.html

      Commenta


      • #4
        Oh tanto amata e vituperata, denigrata professionalit&agrave;&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a2af59c1d03c33cbaf670f73199a4330.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a2af59c1d03c33cbaf670f73199a4330.gif" alt=""> Ma dove sei)ì?????<br>ENNESSIMO: &quot;NO GRAZIE MI PASSO A QUESTO GIRO PER LA RISPSOSTA&quot;&#33;

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alessandro74 @ 21/3/2008, 19:51)</div><div id="quote" align="left">Rispetto la tua necessit&agrave; di trovare strumenti semplici per velocizzare alcune stime, ma quando leggo il &quot;burino italiano medio&quot; mi viene quasi da vomitare per quello che hai scritto......<br><br>Per fare i fatti, occorre a volte predisporre un&#39;accurata campagna di indagine a monte dell&#39;investimento FV, che prenda in considerazione molteplici fattori concorrenti all&#39;analisi costi-benefici.<br><br>Non esistono sprovveduti, chi intende investire in un impianto FV il proprio capitale, ha bisogno di rigore, di professionalit&agrave;.</div></div><br>Il punto è: come si puo&#39; pensare che persone come il mio vicino di casa macellaio che non ha nemmeno finito le medie, o la signora della palazzina accanto che non sa nemmeno che internet esista, o che il proprietario del fruttivendolo all&#39;angolo che non sa nemmeno la differenza tra un pannello e un pennello, decidano di passare al focortaico... focolaico, tofovolvai... si&#39;, insomma, a una cosa che probabilmente non sanno nemmeno come si scrive? (fotovoltaico, a proposito)<br><br>Quindi, come si puo&#39; pensare che diventi un fenomeno di massa, e che quindi porti davvero a un abbattimento dell&#39;inquinamento e dei prezzi dei pannelli stessi, se rimane un prodotto di nicchia, solo per esperti?<br>Al momento, il FV sta alla rete elettrica &quot;normale&quot; come Linux sta a Windows: è utile, è conveniente, è fattibile... ma lo puoi adottare solo se sei un esperto, e soprattutto hai un sacco di tempo da perdere&#33;<br>Se <b>non</b> fosse come dico, il FV sarebbe pubblicizzato in TV, e vedremmo &quot;gare pubblicitarie&quot; tra chi produce il pannello migliore, anziche&#39; tra chi produce il detersivo piu&#39; sbiancante o la crema per le rughe pu&#39; allisciante&#33;<br><br>E invece no, del FV non frega niente a nessuno, se non a qualche ingegnere, qualche elettrotecnico, qualche smanettone...<br><br>Cosi&#39; non va.<br><br>Cos&#39;e&#39; che potrebbe portare il FV all&#39;attenzione della &quot;casalinga di Voghera&quot;?<br><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c653f8c874cb624355fceab10b766ac8.gif" alt="&lt;_&lt;"><br><br>edit:<br>IDEONA&#33;<br>Pa nnelli solari in premio&#33; In lotterie, quiz televisivi, raccolte punti dal benzinaio.... Chissenefrega se con &quot;soli&quot; 100.000 punti del benzinaio posso vincere una Porsche: non sarebbe molto meglio vincere un impianto FV con 10.000 punti?&#33;?<br>E una barbosissima crociera di un mese?&#33;? Non sarebbe meglio un bell&#39;impianto che ti REGALA SOLDI dal primo giorno che ce l&#39;hai?<br>
          Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
          -- Jumpjack --

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 21/3/2008, 21:36)</div><div id="quote" align="left">Il punto è: come si puo&#39; pensare che persone come il mio vicino di casa macellaio che non ha nemmeno finito le medie, o la signora della palazzina accanto che non sa nemmeno che internet esista,</div></div><br>Gentile sig.. jump<br>per gentilezza ed educazione nei limiti concessi dall&#39;intelletto e dal tempo un consiglio un aiutino lo presto a tutti..<br>lei mi pare parli fin troppo bene, dotato di lingua tagliente.. ma lei ha interesse personale per il FV oppure deve tenere una relazione di piazza?<br>Ho conosciuto persone di umile provenienza ricca nell&#39;essere,<br>il bagaglio umano viene dall&#39;educazione dei genitori non dalle scuole.. altrimenti chiunque potrebbe dare del burino a quelli(in teoria)meno preparati..<br>Con la risposta data ad un esperto, gentile e utilissimo personaggio come Alessandro ha rilevato il suo essere arrogante.<br>Ha posto domande per le quali aveva gi&agrave; risposte ..<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">In giro trovo solo tonnellate di chiacchiere di sapientoni, ma niente fatti&#33; Come si puo&#39; pensare che il burino-italiano-medio decida di installare un impianto FV, se solo per leggere il conto energia è necessaria una laurea in giurisprudenza e una in economia e commercio, e se su siti e forum specialistici tutti fanno a gara a chi fa discorsi piu&#39; &quot;rigorosi e scientifici&quot;.... ovvero noiosi, criptici e inutili?&#33;?</div></div><br>i casi sono 2:<br>1) Lei sta prendendo per i fondelli i partecipanti del forum<br>2) Lei è un installatore e vorrebbe farsi fare una relazione senza fatica da proporre ai suoi clienti..<br><br>In ogni caso lei quello che lei trova noioso e inutile, per molti altri non è così, perchè nel forum si scrivono domande e risposte, perplessit&agrave; e certezze..<br><br>Buona Pasqua e non agisca d&#39;impulso<br>
            Sorridi e tendi la mano..

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (portoclimaenergy @ 22/3/2008, 08:08)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 21/3/2008, 21:36)</div><div id="quote" align="left">Il punto è: come si puo&#39; pensare che persone come il mio vicino di casa macellaio che non ha nemmeno finito le medie, o la signora della palazzina accanto che non sa nemmeno che internet esista,</div></div><br>Gentile sig.. jump<br>per gentilezza ed educazione nei limiti concessi dall&#39;intelletto e dal tempo un consiglio un aiutino lo presto a tutti..<br>lei mi pare parli fin troppo bene, dotato di lingua tagliente.. ma lei ha interesse personale per il FV oppure deve tenere una relazione di piazza?<br>Ho conosciuto persone di umile provenienza ricca nell&#39;essere,<br>il bagaglio umano viene dall&#39;educazione dei genitori non dalle scuole.. altrimenti chiunque potrebbe dare del burino a quelli(in teoria)meno preparati..<br>Con la risposta data ad un esperto, gentile e utilissimo personaggio come Alessandro ha rilevato il suo essere arrogante.<br>Ha posto domande per le quali aveva gi&agrave; risposte ..<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">In giro trovo solo tonnellate di chiacchiere di sapientoni, ma niente fatti&#33; Come si puo&#39; pensare che il burino-italiano-medio decida di installare un impianto FV, se solo per leggere il conto energia è necessaria una laurea in giurisprudenza e una in economia e commercio, e se su siti e forum specialistici tutti fanno a gara a chi fa discorsi piu&#39; &quot;rigorosi e scientifici&quot;.... ovvero noiosi, criptici e inutili?&#33;?</div></div><br>i casi sono 2:<br>1) Lei sta prendendo per i fondelli i partecipanti del forum<br>2) Lei è un installatore e vorrebbe farsi fare una relazione senza fatica da proporre ai suoi clienti..<br><br>In ogni caso lei quello che lei trova noioso e inutile, per molti altri non è così, perchè nel forum si scrivono domande e risposte, perplessit&agrave; e certezze..<br><br>Buona Pasqua e non agisca d&#39;impulso</div></div><br>Quoto totalmente <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d5bd9fb818cb2b75a4d5f192cbdfe5ae.gif" alt="">

              Commenta


              • #8
                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 21/3/2008, 21:36)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (alessandro74 @ 21/3/2008, 19:51)</div><div id="quote" align="left">Rispetto la tua necessit&agrave; di trovare strumenti semplici per velocizzare alcune stime, ma quando leggo il &quot;burino italiano medio&quot; mi viene quasi da vomitare per quello che hai scritto......<br><br>Per fare i fatti, occorre a volte predisporre un&#39;accurata campagna di indagine a monte dell&#39;investimento FV, che prenda in considerazione molteplici fattori concorrenti all&#39;analisi costi-benefici.<br><br>Non esistono sprovveduti, chi intende investire in un impianto FV il proprio capitale, ha bisogno di rigore, di professionalit&agrave;.</div></div><br>Il punto è: come si puo&#39; pensare che persone come il mio vicino di casa macellaio che non ha nemmeno finito le medie, o la signora della palazzina accanto che non sa nemmeno che internet esista, o che il proprietario del fruttivendolo all&#39;angolo che non sa nemmeno la differenza tra un pannello e un pennello, decidano di passare al focortaico... focolaico, tofovolvai... si&#39;, insomma, a una cosa che probabilmente non sanno nemmeno come si scrive? (fotovoltaico, a proposito)<br><br>Quindi, come si puo&#39; pensare che diventi un fenomeno di massa, e che quindi porti davvero a un abbattimento dell&#39;inquinamento e dei prezzi dei pannelli stessi, se rimane un prodotto di nicchia, solo per esperti?<br>Al momento, il FV sta alla rete elettrica &quot;normale&quot; come Linux sta a Windows: è utile, è conveniente, è fattibile... ma lo puoi adottare solo se sei un esperto, e soprattutto hai un sacco di tempo da perdere&#33;<br>Se <b>non</b> fosse come dico, il FV sarebbe pubblicizzato in TV, e vedremmo &quot;gare pubblicitarie&quot; tra chi produce il pannello migliore, anziche&#39; tra chi produce il detersivo piu&#39; sbiancante o la crema per le rughe pu&#39; allisciante&#33;<br><br>E invece no, del FV non frega niente a nessuno, se non a qualche ingegnere, qualche elettrotecnico, qualche smanettone...<br><br>Cosi&#39; non va.<br><br>Cos&#39;e&#39; che potrebbe portare il FV all&#39;attenzione della &quot;casalinga di Voghera&quot;?<br><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8386b4a2b6308b7ad2bf781c1d2ec529.gif" alt="&lt;_&lt;"><br><br>edit:<br>IDEONA&#33;<br>Pa nnelli solari in premio&#33; In lotterie, quiz televisivi, raccolte punti dal benzinaio.... Chissenefrega se con &quot;soli&quot; 100.000 punti del benzinaio posso vincere una Porsche: non sarebbe molto meglio vincere un impianto FV con 10.000 punti?&#33;?<br>E una barbosissima crociera di un mese?&#33;? Non sarebbe meglio un bell&#39;impianto che ti REGALA SOLDI dal primo giorno che ce l&#39;hai?</div></div><br>penso proprio che le ultime 4 frasi sono una presa per il culo a tutti noi, senza mezzi termini.<br>faccio finta di niente e ti rispondo...<br><br>Tutto questo problema Lei non lo avrebbe se fosse PREPARATO , se fosse in grado di COMPRENDERE cio&#39; che si dice nel CE o nei forum.<br>Quindi , mi vien da pensare, che lei si senta meglio del &quot;burino &quot;medio, ma in realta&#39; tal non sia visto che 3 giorni fa ero, con un&#39;altra persona del forum, da una casalinga del varesotto che , nononstante la stazza e l&#39;aria da stracciona, vuole un impianto, e fra l&#39;altro mi ha citato internet perche&#39; a ricercato i migliori inverter.....questo solo per farti capire quanto stai parlando senza aver il piede nella realta&#39;&#33;<br><br>Io non so cosa avviene nello shaft della mia mazza da golf, quali arcani misteri portino a tirar meglio con un ferro o con l&#39;altro grafite o alu od altro, ma il venditore e l&#39;istruttore invece lo sanno, e me lo traducono di modo che io comprenda. Questo tu lo sai fare ? no...allora come pretendi di spiegarlo &#33;&#33;&#33;<br>Io so come funziona un motore a ciclo diesel, e&#39;ricorso da poco il suo anniversario del Sig. Diesel, so i 2 e i 4 tempi, ma tutti gli altri no, eppur le macchine le comprano...perche&#39; ? perche&#39; bravi venditori imparano, APPRENDONO e poi traducono al burino medio, che burino ormai non e&#39;<br><br>Quindi, o ci prendi per i fondelli, vuoi che ti mettiamo giu&#39; la tipica azione commerciale da fare al macellaio che tu ritieni ignorante, e sei uno dei mille nuovi operatori del settore che pero&#39; si butta convinto di esser meglio degli altri, piu&#39; furbo perhc&#39;e prende spunto dagli altri...<br>fai prima ad andare sui siti e copiare , o prendere i volantini e copiarli come fa qualcuno...<br><br>CI vuole , come in tutto, umilta&#39; per apprendere, umilta&#39; per rimettersi in gioco ogni volta che dopo anni di lavoro si incontra un dubbio, umilta&#39; di informarsi e chiedere con educazione.<br>E umilt&agrave; per ricordarsi che il macellaio sotto casa, nonostante sia un burino senza laurea o diploma, lavora e ci &quot;serve&quot; mettendo a ns utilizzo la sua conoscenza infinita nella macelleria, il giorno che lui pensasse &quot; sto furbetto mo lo sistemo io tanto un taglio dall&#39;altro non lo distingue&quot; allora si che si inizia a ridere, sperando che lo abbia gia&#39; fatto.<br><br>Quindi, caro mio, in questa pasqua leggi e documentati, e se non capisci tu cos&#39;e&#39; il fotojfoneoaico, e il conto energia , ed altro, umilmente tirati da parte, vai a fare un corso , magari ISES che ritengo ancora il top, e poi riflettici bene.<br><br>Se questo non vuoi fare, bando alla ciance ed alla gentilezza, gira al largo dal settore.<br>NON C&#39;E&#39; PIU&#39; SPAZIO PER I CHIACCHERONI, NON C&#39;E&#39; PIU&#39; TEMPO PER GLI IMPROVVISATI - VATTIN &#33;&#33;&#33;<br><br>e hai avuto la fortuna di aver risposte da uno dei piu&#39; emeriti membri di questo forum, tal alessandro, magari leggiti i suoi interventi va che impari di sicuro...<br><br>fai cosi &quot;clicchi sul nome, e ti si apre la cartella persoanle, e poi &quot; cerca gli argomenti di quest utente&quot; e si legge cosa uno ha scritto.<br><br>lo stesso che ho fatto con te, prima di risponderti...<br><br><br><br>Andrea
                TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                Commenta


                • #9
                  ... gi&agrave;, io il foglio di calcolo semplice per valutare la convenienza dell&#39;impianto ce l&#39;ho, ma i dati bisogna essere capaci di inserirli, se no le risposte sono stupide, e se non sai la differenza fra kwp e kwh, dubito che tu riesca a compilare anche il più semplice degli excel........... (chiedi all&#39;amico google, kwp e kwh) <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c9c56bf242125207ed9a1b596bf6f016.gif" alt="">

                  Commenta


                  • #10
                    Vedo che la totalit&agrave; di voi si è concentrata sull&#39;ignoranza delle persone ed ha deciso che il solo fatto di citarla costituisca un insulto.<br><br>Purtroppo devo smentirvi, non stavo offendendo nessuno, stavo citando dei dati statistici accertati e pubblici.<br><br>La realt&agrave; dei fatti è che il 26% della popolazione italiana NON ha un titolo di studio, o ha al massimo la licenza elementare; il 31% arriva al massimo alla licenza media. Solo un misero 27% ha un diploma superiore (e quindi FORSE puo&#39; capire parole come &quot;inverter&quot;, &quot;rendimento&quot;, &quot;kilowatt&quot; ed &quot;energia&quot, mentre i laureati italiani non raggiungono il 10% della popolazione.<br><br>Ergo, per buona parte delle persone, l&#39; &quot;energia&quot; è &quot;qualcosa che esce dalle mani del pranoterapeuta e ti fa passare il cancro&quot;, il rendimento è &quot;quanti soldi te da la bbanca&quot; e il kilowatt &quot;è quella cosa scritta sulla bolletta&quot;.<br><br>E&#39; ormai accertato, d&#39;altro canto, che è necessario e indispensabile che il fotovoltaico e l&#39;energia alternativa diventino un fenomeno di massa, anziche&#39; un fenomeno di nicchia.<br>Ma nessuna &quot;massa&quot; compir&agrave; mai un&#39; &quot;azione collettiva&quot; di questo genere: sebbene sia noto quanto è facile indurre, consigliare, spingere o convincere le masse a svolgere determinate azioni, QUESTA non si puo&#39; convincerle facilmente a farla.<br>Perche&#39;?<br><br>Perche&#39; COSTA.<br><br>Nessuna &quot;massa&quot; si impegner&agrave; mai a compiere un&#39;azione che puo&#39; costare (o anche solo sembrare che costi) piu&#39; di quanto si possa permettere.<br><br>Quindi, non sono io in errore.<br>E mettere i pannelli in palio a &quot;La ruota della fortuna&quot; non è una presa per il culo, è una NECESSITA&#39;, perche&#39; solo il passaparola (&quot;ho i pannelli da 2 anni, non pago piu&#39; le bollette e GUADAGNO 1000 EURO ALL&#39;ANNO SENZA FARE UN TUBO&#33;&#33;&quot potra&#39; convincere le masse di &quot;ragazzini delle medie&quot; (visto che questo è il livello culturale MASSIMO di met&agrave; della popolazione) a passare al fotovoltaico.<br><br>Piu&#39; chiaro adesso?<br><br>Pensate che sia completamente matto?<br>Lo so.<br>Ma è solo perche&#39; non avete ancora letto la tabella 7.14 a pagina 194 del <a href="http://www.istat.it/dati/catalogo/20071212_00/PDF/cap7.pdf" target="_blank">capitolo 7</a> dell&#39;<a href="http://www.istat.it/dati/catalogo/20071212_00/contenuti.html" target="_blank">Annuario Statistico</a> Italiano ISTAT 2007.<br><br>edit:<br>aggiungo: i suddetti dati si riferiscono a persone con PIU&#39; DI 15 anni&#33;&#33;&#33; Cioe&#39; persone che AVREBBERO GIA&#39; DOVUTO FINIRE le scuole medie&#33;&#33;&#33;<br><b>In italia ci sono quasi 15.000.000 di italiani tra i 15 e i 50 anni che hanno al massimo la licenza media&#33;&#33;&#33;</b> (righe 41-48 delle colonne K e N della tabella, scaricabili anche in <a href="http://www.istat.it/dati/catalogo/20071212_00/PDF/T/07.zip" target="_blank">formato excel</a>)
                    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                    -- Jumpjack --

                    Commenta


                    • #11
                      io non volevo offendere nessuno, è che qualche base anche minima devi averla, ti metto un esempio semplice di valutazione con excel:<br><br>Valutazione investimento<br> A<br>Tasso 5,00%<br>N° Annualit&agrave; 20<br>Importo finanziamento € 10.000,00<br>Rata annua -€ 802,43<br><br><br>Costo kwp € 6.000,00<br>Impianto kwp 1,67<br>Produzione annua kwh/kwp 1300<br>Produzione annua totale kwh 2166,67<br>Prezzo kwh € 0,40<br>Incasso annuo € 866,67<br><br>Utile annuo € 64,24<br>Utile complessivo (20 anni) € 1.284,82<br>Tasso rendita 0,64%<br><br>però i dati sono indicativi, i valori di costo, di produzione, ecc li devi inserire con cognizione di causa<br>(in questo esempio nei 20 anni fai su e su) ciao&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8f92323538b14eeb1976582445e69b89.gif" alt="">

                      Commenta


                      • #12
                        azz jumpjack, a detta tua l&#39;italia è popolata da una generazione di ******** ignoranti.....mmmm...... incapaci di leggere e capire la propria lingua.praticamente questa è la visione che hai dato dell&#39;italiano medio, mentre avreti potuto dire.....<br><br>scusate conoscete un foglio di calcolo che sia facilmente interpretabile anche per la casalinga di voghera? suonava molto meglio. si, perchè tutti vogliamo che il FV arrivi dalla sciura Maria. allora credo che l&#39;ignoranza si divide in due categorie: la prima; e di quelli che non sanno leggere, e la seconda e di chi non sa esprimere un concetto..........capita la differenza?

                        Commenta


                        • #13
                          mi ripeto.. le tue false richieste d&#39;aiuto sono una presa per i fondelli.. non divagare sulla presunta ignoranza o meno degli Italiani, tu hai fatto una richiesta personale come fossi tu il capo dei burini ignoranti d&#39;Italia.. non a nome di una tot % di Italiani.. e ti assicuro che ignorante non vuol dire stupido.. così come chi ha vista si far&agrave; in 4 per trovare i driver e passare ad xp oppure se serve passare a linux.. a bisogno uno impara e si adatta.. a bisogno chiaro il concetto??<br>Hai bisogno??
                          Sorridi e tendi la mano..

                          Commenta


                          • #14
                            Salve a tutti e Buona Pasqua<br><br>Scusate se mi intrometto in questa discussione,non mi permetto di dare giudizi sul livello di istruzione degli italiani,anche perchè sono tra quelli con &quot;solo&quot; la licenza media ma devo dire che jumpjack tutti i torti non ha....si perchè se,come ben sapete,la pubblicit&agrave; è l&#39;anima del commercio sarebbe utile al posto di massacrarci di pubblicit&agrave; stupida,volgare,falsa ecc. ecc. ecc.<br>pubblicizzare il FV in maniera chiara e comprensibile per tutti,perchè secondo mè l&#39;informazione chiara e comprensibile è alla base del successo di un qualsiasi prodotto.<br>Ma evidentemente non cè la volont&agrave; &quot;politica&quot; a fare questo&#33;&#33;<br><br>Grazie e Auguri Roberto

                            Commenta


                            • #15
                              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (roberto&#46;66 @ 23/3/2008, 23:20)</div><div id="quote" align="left">Salve a tutti e Buona Pasqua<br><br>Scusate se mi intrometto in questa discussione,non mi permetto di dare giudizi sul livello di istruzione degli italiani,anche perchè sono tra quelli con &quot;solo&quot; la licenza media ma devo dire che jumpjack tutti i torti non ha....si perchè se,come ben sapete,la pubblicit&agrave; è l&#39;anima del commercio sarebbe utile al posto di massacrarci di pubblicit&agrave; stupida,volgare,falsa ecc. ecc. ecc.<br>pubblicizzare il FV in maniera chiara e comprensibile per tutti,perchè secondo mè l&#39;informazione chiara e comprensibile è alla base del successo di un qualsiasi prodotto.<br>Ma evidentemente non cè la volont&agrave; &quot;politica&quot; a fare questo&#33;&#33;<br><br>Grazie e Auguri Roberto</div></div><br>Roberto.. avrai solo la licenza media ma sei in grado di andare in internet e pure di fare un discorso onesto <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/49cd8c125df2272e464a60a11f78be84.gif" alt=""> l&#39;istruzione non è solo scuola..<br>pubblicit&agrave; falsa.. pienamente ragione.. in tutte le cose ti fregano dalla mattina alla sera.. ti basti pensare toh al latte e al latte ad alta qualit&agrave;.. al pane da 2 € al kG e quello da 4 € al kg per pochi semini aggiunti..<br>I telefonini &quot;regalati&quot; ecc ecc.. dietro ad ogni angolo c&#39;è uno pronto a fregarti..<br>volont&agrave; politica.. nell&#39;Italia di oggi... con il nuovo Conto energia penso abbiano fatto gi&agrave; molto a confronto di quella dell&#39;altroieri e che probabilmente sar&agrave; quella di domani.. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c2ea24a189165621c50e9b94939e23e8.gif" alt=""><br>è molto semplice il discorso..<br><b>A )</b> ti permette di guadagnare a vita consumando e non pagando quello che l&#39;impianto ti produce.. e se solo in gennaio c&#39;è stato un aumento del 5% in bolletta minimo a fine anno sar&agrave; del 10%.. abbastanza da far venire i brividi al pensiero degli anni a venire..<br><b>B)</b> il conto energia ti premia per 20 anni la produzione di energia pulita prodotta, questo vuol dire che il proprietario dell&#39;impianto <b>far&agrave; musigna </b> del premio maturato per 6 anni(prestito)-11 anni(contanti) a seconda della localit&agrave; tipo d&#39;impianto e del tipo di pagamento, contanti o prestito sia..<br>se dopo mi tocca dare a ragione a rompiballe tipo criccux <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c8ecb8db3f564049caea6511f3c68008.gif" alt=":P"> quando dicono certe cose.. anche a me sono capitate persone che dicono: bisogna che ci penso bisogna che valuto costa soldi(e questo costa proprio non lo concepisco..) poi magari mi dicono sai.. abbiamo preso il camper a rate&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b1a9da3e9e17f221a206c8bb0bb45f1f.gif" alt=":wacko:"><br>criccux dove sei?? ognitanto che ti do ragione <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2991cee5e0d0da842d2e9bd3c57e7d0e.gif" alt="">
                              Sorridi e tendi la mano..

                              Commenta


                              • #16
                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (criccux @ 23/3/2008, 20:57)</div><div id="quote" align="left">io non volevo offendere nessuno, è che qualche base anche minima devi averla, ti metto un esempio semplice di valutazione con excel:<br><br>Valutazione investimento<br> A<br>Tasso 5,00%<br>N° Annualit&agrave; 20<br>Importo finanziamento € 10.000,00<br>Rata annua -€ 802,43<br><br><br>Costo kwp € 6.000,00<br>Impianto kwp 1,67<br>Produzione annua kwh/kwp 1300<br>Produzione annua totale kwh 2166,67<br>Prezzo kwh € 0,40<br>Incasso annuo € 866,67<br><br>Utile annuo € 64,24<br>Utile complessivo (20 anni) € 1.284,82<br>Tasso rendita 0,64%<br><br>però i dati sono indicativi, i valori di costo, di produzione, ecc li devi inserire con cognizione di causa<br>(in questo esempio nei 20 anni fai su e su) ciao&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4821f0d55d7faf477f198193e2b79243.gif" alt=""></div></div><br>non è una lista semplicissima, ma ormai mi sono... rassegnato a studiare nei dettagli questo <a href="http://www.frigopippo.it/pdfpubblici/COMPUTO%20%20IMP%20%20FOTOV%20%20AMMORTAMENTO%20.x ls" target="_blank">complicatissimo ma completissimo foglio</a> che ho trovato, quindi sono in grado di capire questi dati.<br>Pero&#39; c&#39;e&#39; ancora una cosa che proprio non riesco a capire: DAVVERO mi bastano appena 1.67 kwp per coprire il mio fabbisogno? Su un sito ho trovato un dato simile, 1.8 kvp, ma il sito dice anche che un impianto cosi&#39; piccolo non rientra in quelli finanziati dal conto energia&#33; Pero&#39; nel sito ci sono anche pagine che risalgono al 2005, quindi forse anche questo dato non è aggiornato?<br><br>E un&#39;altra cosa: con un impianto con 1,6 kvp, se accendo un&#39;utenza che assorbe 2 kw cosa succede? Inizio a succhiare corrente dall&#39;enel? (e quindi a pagarla)? mentre invece finche resto sotto 1,6 <b>non pago </b> niente? o <b>non ho capito</b> niente? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e5e830a40ec976ac022336092eda053f.gif" alt=""><br><br>@teknowin<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">azz jumpjack, a detta tua l&#39;italia è popolata da una generazione di ******** ignoranti.....mmmm...... incapaci di leggere e capire la propria lingua.praticamente questa è la visione che hai dato dell&#39;italiano medio,</div></div><br>e&#39; proprio cosi&#39;; ma non perche&#39; lo dico io: perche&#39; lo dicono le statistiche&#33; (se non bastasse la gente che si incontra per strada, al supermercato, alla posta... )<br><br>[portoclimaenergy<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">tu hai fatto una richiesta personale come fossi tu il capo dei burini ignoranti d&#39;Italia..</div></div><br>hai capito benissimo: mi sono messo nei panni del mio vicino di casa macellaio, che mi ha raccontato di non aver mai finito la terza media, di come abbia &quot;buttato&quot; una vecchia auto che aveva perche&#39; non gli andava di confondersi con le pratiche della rottamazione. O di mia nonna, che ancora non riesce a capire come sia possibile che la tastiera &quot;scriva&quot; caratteri sul monitor senza toccarlo; o delle persone che mi hanno raccontato che, quando è uscita la legge che vietava di accendere i termosifoni perche&#39; eravamo in crisi con la fornitura di gas dalla russia, li accesero ugualmente, perche&#39; &quot;tanto mica possono mandarmi i vigili a casa a controllare&quot;.<br><br>Sono anche QUESTE le persone che dovranno installare il FV&#33; E come le convinciamo?&#33;? Con frasi tipo che se l&#39;euribor non sale troppo e il tasso di flazione rientra nel 2% annuo allora il rendimento economico del loro investimento nel FV sara&#39; controbilanciato dagli introiti provenienti dal gestore elettrico grazie al rendimento energetico garantito dai pannelli in silicio policristallino?&#33;?<br><br>No, li installeranno quando sentiranno del vicino che ha VINTO i pannelli coi punti del brodo, e da quanto li ha installati gli REGALANO 1000 euro all&#39;anno&#33;&#33;&#33;<br><br>Oppure, se gli spieghi una &quot;via di mezzo&quot;: se compri 10.000 euro di pannelli solari e li paghi a rate, ogni anno (anzi, ogni mese, un investimento di un &quot;intero anno&quot; potebbe sembrare troppo impegnativo) l&#39;ENEL ti paga 1500 euro e tu ne paghi 1000 di rate.<br>Pero&#39;, non ci crederanno finche&#39; non conosceranno qualcun altro che avra&#39; fatto da cavia e gli avr&agrave; raccontato che e&#39; vero&#33;&#33;<br><br>Cmq, io per conto mio sto preparando una breve lettera da inviare a varie ditte famose, per invitarle a inserire in loro prossimi concorsi i pannelli FV come premio.<br>
                                Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                                -- Jumpjack --

                                Commenta


                                • #17
                                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 24/3/2008, 10:47)</div><div id="quote" align="left">E un&#39;altra cosa: con un impianto con 1,6 kvp, se accendo un&#39;utenza che assorbe 2 kw cosa succede? Inizio a succhiare corrente dall&#39;enel? (e quindi a pagarla)? mentre invece finche resto sotto 1,6 non pago niente? o non ho capito niente?</div></div><br>Il parallelo con L&#39;ENEL ti a la garanzia di avere a disposizione sempre la potenza di cui hai bisogno. L&#39;esempio che fai è esattamente pari a quello di un alamapdina che accendi in piena notte. Stai assorbendo dall&#39;ENEL. Ma nn confondere (è sempre il solit discorso) la potenza con l&#39;energia. Tu pagherai all&#39;ENEL ( o non pagherai) la differenza tra quello che hai assorbito e quello che hai ceduto, ossia in conguaglio a fine anno.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (nemociccio @ 24/3/2008, 11:57)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 24/3/2008, 10:47)</div><div id="quote" align="left">E un&#39;altra cosa: con un impianto con 1,6 kvp, se accendo un&#39;utenza che assorbe 2 kw cosa succede? Inizio a succhiare corrente dall&#39;enel? (e quindi a pagarla)? mentre invece finche resto sotto 1,6 non pago niente? o non ho capito niente?</div></div><br>Il parallelo con L&#39;ENEL ti a la garanzia di avere a disposizione sempre la potenza di cui hai bisogno. L&#39;esempio che fai è esattamente pari a quello di un alamapdina che accendi in piena notte. Stai assorbendo dall&#39;ENEL. Ma nn confondere (è sempre il solit discorso) la potenza con l&#39;energia. Tu pagherai all&#39;ENEL ( o non pagherai) la differenza tra quello che hai assorbito e quello che hai ceduto, ossia in conguaglio a fine anno.</div></div><br>a proposito, il rimborso arriva solo una volta all&#39;anno, non bimestralmente come le bollette, giusto?<br>
                                    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                                    -- Jumpjack --

                                    Commenta


                                    • #19
                                      vedi jump, è proprio questo che intendo: ho messo un dato indicativo di 10.000 euro di investimento x renderne più immediata la comprensione, è chiaro che se dall&#39;impianto guadagni più lo fai grande (se hai lo spazio&#33;&#33;&#33 più guadagni, ma le variabili non puoi inserirle a caso&#33;&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/24e50e1854de1adef4733aca2455902d.gif" alt="">

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao e Felice Pasqua a tutti&#33;<br><br>Caro Jump, amici del forum, secondo me il problema vero è compiere quel &quot;salto psicologico&quot; tramite il quale la &quot;massa&quot; deve prendere coscienza che oggi è possibile produrre e &quot;vendere&quot; energia elettrica.<br>Quando decisi di intraprendere l&#39;avventura del FV era il 2006. C&#39;era una confusione enrome e dovetti leggere riga per riga tutti i decreti e le leggi in materia, valutando poi sia la dimensione dell&#39;impianto che gli impatti economici. Questo perchè allora, come adesso, <b>non essendoci volont&agrave; politica</b> di incrementare il fotovoltaico, occorre prendere personalmente l&#39;iniziativa. Studiare, inofrmarsi, affidarsi a persone serie. La pigrizia non giova.<br><br>Io sono d&#39;accordo con Jump quando parla di &quot;ignoranza&quot;, ma nel vero senso del termine, cioè &quot;non conoscere&quot;. Molti, moltissimi, purtroppo, preferiscono infatti rimanere incollati a guardare il grande fratello, piuttosto che sforzarsi nel capire la bellezza di un raggio di sole che ti accende una lampadina.<br><br>E&#39; una &quot;rivoluzione culturale&quot; enorme&#33; Ha bisogno di anni per poter maturare. Soprattutto in un paese arretrato (concedetemelo) come il nostro, da questo punto di vista.<br><br>Ciao<br>Lorenzo
                                        Impianto da 1.5 KWp, 7 pannelli Sanyo HIT215 + Inverter Fronius IG15 ROMA - Orient: SudEst - Tilt 30°

                                        www.lollo71.it

                                        Commenta


                                        • #21
                                          scusa, si continua a dare la colpa alla &quot;volont&agrave; politica&quot;, in realt&agrave; la volont&agrave; politica c&#39;è, se no non esisterebbero gli incentivi, il problema è che al costo attuale di un impianto anche con gli incentivi la convenienza è tutta da dimostrare, quindi caso per caso va valutata.<br>Io credo che nel breve periodo si arrivar&agrave; ad una significativa diminuzione del costo degli impianti, e allora il decollo sar&agrave; automatico.<br>è che c&#39;è ancora troppa gente che preferisce il business facile di ricaricare sul costo dei pannelli venduti al cliente finale, piuttosto che impegnarsi direttamente per una produzione di energia pulit&agrave; a prezzi corretti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7c71fa14e9363b100f899d803bbcb39a.gif" alt=""> , ma ci stiamo lavorando.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b58dc05c8a3dc9a222b214e63a1e6770.gif" alt=""><br><br>la visione romantica del raggio di sole, scusa, ma va superata, bisogna entrare in un ottica di produzione industriale per avere un&#39;abbassamento dei costi, basta con l&#39;illusione del &quot;fatto in casa&quot;, della produzione semiartigianale, dell&#39;autarchia.... il salto non è psicologico, è meramente economico&#33;

                                          Commenta


                                          • #22
                                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (criccux @ 24/3/2008, 15:23)</div><div id="quote" align="left">scusa, si continua a dare la colpa alla &quot;volont&agrave; politica&quot;, in realt&agrave; la volont&agrave; politica c&#39;è, se no non esisterebbero gli incentivi, il problema è che al costo attuale di un impianto anche con gli incentivi la convenienza è tutta da dimostrare, quindi caso per caso va valutata.</div></div><br>Non sarei così ottimista sul &quot;salto economico&quot;. I costi li tengono alti appositamente. I maggiori produttori di pannelli al silicio sono o di propriet&agrave; dei petrolieri (come la SHELL&#33;&#33;...) o controllati da questi... che devono vendere petrolio&#33;<br><br>Gli incentivi presenti a causa della pseudo volont&agrave; politica, sono dovuti al calcio in cu.o che ci ha dato l&#39;Europa. Dobbiamo almeno far finta di dargli retta&#33;&#33;... Il primo &quot;conto energia&quot; che ti vede incentivata solo l&#39;energia prodotta e consumata, è una follia.<br><br>Se nei salotti Vespasiani si parlasse così spesso di energia solare come si parla del delitto di Cogne, staremmo a cavallo&#33; Come mai ciò non avviene??<br><br>Io invece resto convinto che &quot;il fatto in casa&quot; sia la soluzione vincente. Ovviamente tutto deve essere progettato nell&#39;ottica del risparmio energetico, che va dagli infissi agli elettrodomestici. I cogeneratori, che in Germania stanno dando grosse soddisfazioni, ne sono la prova evidente.<br>E&#39; evidente che il fotovoltaico da solo non è &quot;la soluzione&quot;. Occorre un modo totalmente nuovo di gestione ed ottimizzazione delle risorse energetiche a livello globale, ma come si dice: anche il cammino più lungo, inizia con un passo.<br><br><span class="edit">Edited by lollo71 - 25/3/2008, 10:20</span>
                                            Impianto da 1.5 KWp, 7 pannelli Sanyo HIT215 + Inverter Fronius IG15 ROMA - Orient: SudEst - Tilt 30°

                                            www.lollo71.it

                                            Commenta


                                            • #23
                                              lollo ha ragione secondo me, tutta questa magnanimit&agrave; dei nostri governanti è stata forzata dal fatto che tutta l&#39;europa ci ha preso per il .... , in giro, fino ad ora sulla nostra arretratezza per quanto riguarda le energie da fonti rinnovabili, e poi c&#39;è anche la stratosferica multa che stiamo pagando regolarmente alla UE in quanto siamo orribilmente fuori dai paramentri di kioto, mi pare circa 68 euro al secondo....fatevi un pò due conti...c&#39;è anche un sito dove si vede il contatore che gira inesorabilmente, se lo ritrovo ve lo posto..

                                              Commenta


                                              • #24
                                                ok, come al solito è tutta colpa dei complotti segreti dei petrolieri, è tutto molto semplice e chiaro, va beh, contenti voi..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/159e674b205877b2ae0c0c3da89b9dd1.gif" alt="">

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  <br>Una nota METODOLOGICA , questo forum esiste da molto tempo , per cui prima di chiedere a qualcuno &quot;... la differenza tra kWh e kWp mi ...&quot; ti pregherei di usare la funzione cerca (motore di ricerca) presente nel forum : trovi tutte le risposte a questa ed altre semplici domande .<br>-------<br>Mi sembra che tu stia chiedendo l&#39;impossibile ovvero trasformare una cosa complessa in semplice .<br>La realt&agrave; è che la <u>autoproduzione di energia</u> è una cosa complessa , in più noi siamo in Italia e quindi la burocrazia ... complica le cose complesse .<br>Qualunque foglio di calcolo , usa quello del Ing Alessandro Caffarelli e vai tranquillo , DEVE per forza considerare le molte variabili che influenzano pesantemente il risultato finale (utile/perdita) ; sar&agrave; poi compito tuo , se vorrai entrare nel settore FV come operatore , fare le semplificazioni <u>possibili</u> per poter presentare alla casalinga di Voghera un prospetto semplice semplice .<br>Avere una tabella troppo semplificata è forviante &#33; Corri il rishio di dare indicazioni errate al cliente : Qualcuno si ricorda : i mutui in Ecu , i mutui a tasso variabile , le polize vita con rendimenti ridicoli , i .....<br>-------<br>Mi sembra che esista un grave errore di fondo : è impossibile paragonare dei &quot;prodotti di largo consumo&quot; ad una &quot;attivit&agrave; produttiva&quot; &#33; Ovvero tu citi le pubblicit&agrave; televisive ed i concorsi a premio che si rivolgono a prodotti di largo consumo , e vorresti che si utilizzassero per &quot;publicizzare&quot; una attivit&agrave; produttiva come un impianto solare FV : pensaci<br><br>Ciao da Recoplan<br>

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (recoplan @ 26/3/2008, 14:23)</div><div id="quote" align="left">Ovvero tu citi le pubblicit&agrave; televisive ed i concorsi a premio che si rivolgono a prodotti di largo consumo , e vorresti che si utilizzassero per &quot;publicizzare&quot; una attivit&agrave; produttiva come un impianto solare FV : pensaci</div></div><br>il problema è che non bisogna guardare il FC solo come un&#39;attivit&agrave; produttiva, per fare o per risparmiare soldi: il FV è anche e soprattutto un modo per evitare di morire soffocati nella nostra stessa mer... voglio dire, anidride carbonica, per motivi INUTILI, visto che l&#39;energia pulita ESISTE e potrebbe essere alla portata di tutti... se solo tutti lo sapessero, e in piu&#39; conoscessero questo grafico da brivido:<br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5d72d50ac6d4e90ced552fa73f2ab480.gif" alt="image"><br><br>Che causi il riscaldamento globale o no (la cosa è dibattuta), è veramente TANTA anidride carbonica&#33; Quando invece acqua calda, riscaldamento e corrente potrebbero essere prodotte senza generare neanche UN GRAMMO di anidride carbonica&#33;&#33;&#33;
                                                    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                                                    -- Jumpjack --

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 21/3/2008, 18:28)</div><div id="quote" align="left">Chi ma indicare (o preparare...) un foglio di calcolo molto semplice, che permetta di avere un&#39;idea di massima della convenienza di installare o meno un impianto FV?<br>Con &quot;semplice&quot; intendo niente termini troppo tecnici, niente decine di dati di input da inserire, varianti ed eccezioni da considerare.... In giro ho trovato cose turche&#33;<br>Per avere un&#39;idea di massima, secondo me sono sufficienti questi dati:<br>INPUT<br>- posizione (milano/roma/catania)<br>- potenza impianto (se qualcuno mi spiega la differenza tra kWh e kWp mi fa anche un favore...)<br>- costo totale (materiale+installazione)<br>- durata finanziamento<br><br>OUTPUT:<br>- ammontare rata mensile<br>- ammontare guadagno (NON ricavo&#33 mensile TOTALE (risparmio+guadano)</div></div><br>Scusate, non vorrei riaprire questa polemica ma solo ora ho letto questa discussione e la cosa mi ha troppo innervosito e infastidito... Scusa ma come ti permetti a chiamare &quot;burino&quot; <i>l&#39;italiano medio </i> se non sai nemmeno la differenza tra kWp e kWh?&#33;&#33; Ma che sei?un ingegnere?un &quot;venditore&quot;? come fai ad essere nel settore e non sapere questo... non hai nemmeno provato a capirlo il ContoEnergia, e speri che qualcuno nel forum ti faccia le cose solo perchè sei probabilmente un tipo &quot;svogliato&quot;? Tu non vuoi un piccolo foglio di calcolo <i>semplice semplice</i> per poter far capire meglio le cose alla gente che è &quot;ignorante&quot; (non stupida, burina o altro...), ma essendo tu l&#39;ignorante in materia, non riuscendo, o non volendo, impegnarti nel capire il ContoEnergia cerchi questi &quot;aiutini&quot; nel forum&#33;&#33;&#33; un conto è chiedere umilmente un parere, un consiglio, un chiarimento... e tutti nel forum ti daranno un aiuto&#33;&#33;&#33;<br>Scusate lo sfogo....<br><br>Fabry.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (fabry18581 @ 26/3/2008, 17:07)</div><div id="quote" align="left">Scusate, non vorrei riaprire questa polemica ma solo ora ho letto questa discussione e la cosa mi ha troppo innervosito e infastidito... Scusa ma come ti permetti a chiamare &quot;burino&quot; <i>l&#39;italiano medio </i> se non sai nemmeno la differenza tra kWp e kWh?&#33;&#33; Ma che sei?un ingegnere?un &quot;venditore&quot;? come fai ad essere nel settore e non sapere questo... non hai nemmeno provato a capirlo il ContoEnergia, e speri che qualcuno nel forum ti faccia le cose solo perchè sei probabilmente un tipo &quot;svogliato&quot;? Tu non vuoi un piccolo foglio di calcolo <i>semplice semplice</i> per poter far capire meglio le cose alla gente che è &quot;ignorante&quot; (non stupida, burina o altro...), ma essendo tu l&#39;ignorante in materia, non riuscendo, o non volendo, impegnarti nel capire il ContoEnergia cerchi questi &quot;aiutini&quot; nel forum&#33;&#33;&#33; un conto è chiedere umilmente un parere, un consiglio, un chiarimento... e tutti nel forum ti daranno un aiuto&#33;&#33;&#33;<br>Scusate lo sfogo....<br><br>Fabry.</div></div><br>il fatto è che sono ormai mesi che bazzico vari forum sul FV, e sento pareri, pareri, pareri su pareri... tutti dicono tutto e IL CONTRARIO di tutto.<br>Economici certo, economici col cavolo, economici forse, rendono chissa&#39;, fanno bene ma fanno male, non costano ma costano, non inquinano pero&#39; inquinano...<br><br>E io, che vorrei avere una casa a pannelli solari da quando avevo 15 anni fa ( cioe&#39; TANTI anni fa) ancora non riesco ad averli, perche&#39; obiettivamente non ci si capisce una mazza, in questa baraonda&#33;<br><br>periodicamente, ogni 1-2 mesi, torno sui forum a chiedere, sperando si sia fatta chiarezza. Niente, la confusione aumenta, tutti sanno tutto, e alla fine nessuno sa niente.<br>Gli unici che sanno DAVVERO qualcosa... sono quelli che HANNO gia&#39; un impianto, non quelli che fanno calcoli e supposizioni. Peccato che i loro commenti siano &quot;persi&quot; in un thread di 60 pagine&#33;&#33;&#33;<br>per questo ho creato <a href="?t=14089485#entry114592101" target="_blank">il foglio di calcolo condiviso</a>: vediamo un po&#39; se ci riusciamo, a fare questo &quot;po&#39; di ordine&quot;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ae1ff0887508373dcb5d92aaef9188fd.gif" alt="&lt;_&lt;"><br><br>
                                                        Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                                                        -- Jumpjack --

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          SONO INDIGNATO SU QUESTA DISCUSSIONE CHE DI FOTOVOLTAICO HA BEN POCO....<br><br>Chi installa un impianto ha dovuto studiare da solo la convenienza o meno del conto energia...<br>perchè sfido chiunque a trovare un italiano che si fidi a spendere 20.000 euro solo perchè il vicino gli ha consigliato l&#39;investimento&#33;<br><br>IO COMBATTO ogni giorno amici e conoscenti che mi prendono per i fondelli perchè ho speso quei soldi in un qualcosa che non è una bella automobile....<br><br>E&#39; un dato di fatto... o ci si crede... o no... è difficile convincere qualcuno.<br>E le televisioni hanno gi&agrave; dato comunicazione di massa su questa tecnologia &quot;nuova&quot;<br><br>P.S. .... Super laureati in ECONOMIA affermano che L&#39;investimento fotovoltaico NON E&#39; CONVENIENTE nemmeno in regime del nuovo conto ENERGIA<br><br>QUINDI NON è QUESTIONE DI LAUREE O CHE ALTRO....<br>SOLO QUESTIONE DI BUONA VOLONTA&#39; E PREDISPOSIZIONE A SPENDERE 20.000 euro PER LA PROPRIA CASA E PER L AMBIENTE E NON PER UNA MACCHINA NUOVA VENDENDO MAGARI LA VECCHIA CON SOLI 70.000 Km ancora perfettamente funzionante<br>

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            L&#39;impianto FV è un impianto (non un prodotto) complesso e in quanto tale non è possibile per il cittadino comune capirne tutte le implicazioni (che coinvolgono diverse discipline fra cui l&#39;elettrotecnica, l&#39;architettura, la giurisprudenza).<br><br>Quando compro una caldaia per casa mia che faccio ? mi studio un trattato di termodinamica per dimensionarla o mi affido a un impiantista ? Studio le leggi sulla sicurezza o verifico semplicemente che il mio impiantista di fiducia mi rilasci la relativa certificazione ?<br><br>Di esempi ne potrei fare 1000 altri, ma certo paragonare un impianto FV al detersivo mi sembra di deformare la realt&agrave;.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR