adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prima bolletta ENEL

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prima bolletta ENEL

    Mi e&#39; arrivata la prima bolletta dell&#39;ENEL dopo l&#39;inizio produzione.<br>Io avevo capito che avrei pagato solo la differenza tra consumato e prodotto. Invece la bolletta e&#39; intera, come se nulla fosse successo. Alle proteste l&#39;ENEL mi risponde: mi restituiscono i soldi a fine anno.<br><br>Avevo capito male io o qui a Bari ci sono regole diverse?<br><br>Mariano

  • #2
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marianor @ 28/3/2008, 08:45)</div><div id="quote" align="left">Mi e&#39; arrivata la prima bolletta dell&#39;ENEL dopo l&#39;inizio produzione.<br>Io avevo capito che avrei pagato solo la differenza tra consumato e prodotto. Invece la bolletta e&#39; intera, come se nulla fosse successo. Alle proteste l&#39;ENEL mi risponde: mi restituiscono i soldi a fine anno.<br><br>Avevo capito male io o qui a Bari ci sono regole diverse?<br><br>Mariano</div></div><br>Anche se quasi nessuno ne parla, credo che sia proprio cosi&#39;: per 12 mesi paghi di tasca tua, e solo a fine anno hai il rimborso... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/07b362b929ce0871f5fc5bd086f7ac73.gif" alt="&lt;_&lt;">
    Batterie, DoD e profondit di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a met prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durer 60.000 km, 60 km per volta ne durer 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durer 120.000 km, 60 km per volta durer 60.000 km.
    -- Jumpjack --

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 28/3/2008, 09:12)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (marianor @ 28/3/2008, 08:45)</div><div id="quote" align="left">Mi e&#39; arrivata la prima bolletta dell&#39;ENEL dopo l&#39;inizio produzione.<br>Io avevo capito che avrei pagato solo la differenza tra consumato e prodotto. Invece la bolletta e&#39; intera, come se nulla fosse successo. Alle proteste l&#39;ENEL mi risponde: mi restituiscono i soldi a fine anno.<br><br>Avevo capito male io o qui a Bari ci sono regole diverse?<br><br>Mariano</div></div><br>Anche se quasi nessuno ne parla, credo che sia proprio cosi&#39;: per 12 mesi paghi di tasca tua, e solo a fine anno hai il rimborso... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2db963b0e3455c364d08c628e66178d4.gif" alt="&lt;_&lt;"></div></div><br>Contatta il responsabile di zona, informalo sulla produzione-consumi reali e vedrai che, se una persona intelligente, le prossime bollette non le paghi salvo conguaglio a fine anno.

      Commenta


      • #4
        io non ho ancora ricevuto la prima bolletta, ma mi stato detto e spero sia cos, che l&#39;Enel (in Lombardia) prima si comportava cos, invece da qualche mese emette delle bollette forfettarie:<br>i miei consumi medi sono 500 Kw/mese, il mio impianto teoricamente dovrebbe produrne 400KW/mese, mi dovrebbe arrivare una bolletta con consumi di 100 KW/mese, e poi a fine anno verranno fatti gli eventuali conguagli.<br>a qualcuno risulta?

        Commenta


        • #5
          Io ho il caso contrario: le prime due bollette dopo l&#39;inizio produzione sono ZERo, anzi, non sono fatti pagare nemmeno la quota fissa e la quota potenza perch l&#39;impianto, nonostante fosse calibrato sul consumo, ha prodotto pi di quanto ci si aspettasse. Quindi il produttore andato in credito di qualche euro.

          Commenta


          • #6
            ma il problema non quello che non viene effettuata la telelettura come adesso avviene normalmente con i moderni contatori?<br>anche io da quando sono partito risulto in credito perch ho immesso in rete pi di quello che ho consumato, ma se la lettura non viene fatta regolarmente, ma solo su periodi lunghi, l&#39;Enel questo non pu saperlo

            Commenta


            • #7
              ciao a tutti, a me han detto cosi e sembra abbastanza logico:<br>attivo l&#39;impianto, inizio a produrre.<br>durante il giorno consumero gia una parte della mia energia prodotta e quello che fa in piu l&#39;impianto viene immesso in rete.<br>La sera e notte prelevo dall&#39;enel.<br><br>morale dopo un mese avro&#39; per esempio:<br>190 kWh autoconsumo<br>90 kWh prelevati<br>80 kWh immessi<br><br>io ricevero la bolletta per i 90 prelevati e pero il mese successivo avro&#39; il credito degli 80 immessi.<br>Questo sempre che si abbia il contatpre che fa la telelettura altrimenti l&#39;enel si basa sui vostri consumi precedenti e vi manda le solite bollette facendo a fine anno il conguaglio.<br><br>

              Commenta


              • #8
                RIASSUMO: la situazione e&#39; caotica.<br><br>Ho telefonato ad Enelsi (sono loro) e, riferendo un esempio teorico di consumo 100 e produzione 100 mi dice: ovviamente non paghi nulla&#33;<br><br>Io ho i nuovi contatori, e quindi non valee la scusa di non sapere quanto ho prodotto.<br><br>Mariano

                Commenta


                • #9
                  Stesso problema con un mio cliente..<br><br>Abbiamo allacciato a novembre 2007 a gennaio arriva la bolletta senza conguaglio e nella bolletta c&#39; scritto:<br><br>Kw consumati realmente: 107<br><br>Kw presunti: 570<br><br>e la bolletta dell&#39;importo calcolato sui 570.<br><br>Ora dico io, se loro sanno qual&#39; effettivamente il consumo del cliente perch devono mandare la bolletta per i KW presunti&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/72a1c6f0472b5ca3ffe947197ca8affb.gif" alt=":wacko:"><br><br>E poi, ad oggi il mio cliente si trova con produzione superiore al consumo quindi per logica la prox bolletta dovrebbe essere 0..vedremo...<br><br>Che CAOS&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/72a1c6f0472b5ca3ffe947197ca8affb.gif" alt=":wacko:">

                  Commenta


                  • #10
                    A tutt&#39;oggi i contatori BIORARI PER IL FOTOVOLTAICO non possibile leggerli IN REMOTO da parte dell&#39;ENEL, quindi fa delle letture presunte.<br>A fronte dell&#39;installazione di un IMPIANTO FOTOVOLTAICO succede spesso che il COMMERCIALE di ENEL non sia a conoscenza della messa in rete dell&#39;impianto FV.<br>Quindi chi avesse un impianto FOTOVOLTAICO IN PRODUZIONE e riceva due fatturazioni consecutive come se nulla fosse (stessi importi precedenti all&#39;impianto FV), si deve recare al PUNTO ENEL pi vicino e comunicare di avere un FV in produzione.<br>L&#39;omino ENEL manulmente spunter&agrave; una casellina sul PC e miracolo, da quel momento le bollette saranno a consumo ZERO ( ESCLUSI I COSTI FISSI ) fino alla bolletta di CONGUAGLIO.<br>Questa situazione si verificata con tutti i miei clienti a cui non era stata comunicata al COMMERCIALE ENEL la messa in servizio dell&#39;impianto.<br><br>Altro punto altres vero che tutti i distributori di energia siano stati un po&#39; reticenti nelle letture sul fotovoltaico, in quanto la delibera 88/07 dice che il soggetto responsabile del servizio di misura ( per impianti fino a 20 kWp ENEL ) deve trasmettere mensilmente al soggetto attuatore ( GSE ) la registrazione dell&#39;energia prodotta.<br><br>Cosa che stata fatta in pochissimi casi...<br><br>In soccorso arrivata la delibera VIS 7/08 in cui l&#39;autorit&agrave; per l&#39;energia elettrica diffida ufficialmente i gestori di rete ad ottemperare i propri obblighi ( pena a prevvedere eventuali misure sanzionatorie), richiedendo un primo giro di comunicazioni sulle misurazioni entro il 14 MARZO 2008.<br><br>Ora attendiamo gli sviluppi...<br><br>Davide

                    Commenta


                    • #11
                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (FV&#95;DAVIDE @ 28/3/2008, 16:23)</div><div id="quote" align="left">A tutt&#39;oggi i contatori BIORARI PER IL FOTOVOLTAICO non possibile leggerli IN REMOTO da parte dell&#39;ENEL, quindi fa delle letture presunte.<br>A fronte dell&#39;installazione di un IMPIANTO FOTOVOLTAICO succede spesso che il COMMERCIALE di ENEL non sia a conoscenza della messa in rete dell&#39;impianto FV.<br>Quindi chi avesse un impianto FOTOVOLTAICO IN PRODUZIONE e riceva due fatturazioni consecutive come se nulla fosse (stessi importi precedenti all&#39;impianto FV), si deve recare al PUNTO ENEL pi vicino e comunicare di avere un FV in produzione.<br>L&#39;omino ENEL manulmente spunter&agrave; una casellina sul PC e miracolo, da quel momento le bollette saranno a consumo ZERO ( ESCLUSI I COSTI FISSI ) fino alla bolletta di CONGUAGLIO.<br>Questa situazione si verificata con tutti i miei clienti a cui non era stata comunicata al COMMERCIALE ENEL la messa in servizio dell&#39;impianto.<br><br>Altro punto altres vero che tutti i distributori di energia siano stati un po&#39; reticenti nelle letture sul fotovoltaico, in quanto la delibera 88/07 dice che il soggetto responsabile del servizio di misura ( per impianti fino a 20 kWp ENEL ) deve trasmettere mensilmente al soggetto attuatore ( GSE ) la registrazione dell&#39;energia prodotta.<br><br>Cosa che stata fatta in pochissimi casi...<br><br>In soccorso arrivata la delibera VIS 7/08 in cui l&#39;autorit&agrave; per l&#39;energia elettrica diffida ufficialmente i gestori di rete ad ottemperare i propri obblighi ( pena a prevvedere eventuali misure sanzionatorie), richiedendo un primo giro di comunicazioni sulle misurazioni entro il 14 MARZO 2008.<br><br>Ora attendiamo gli sviluppi...<br><br>Davide</div></div><br>Perfetto ma proprio ieri ho parlato con &quot;l&#39;omino&quot; del commerciale ENEL e mi ha ribadito la stessa cosa: LA BOLLETTA ARRIVER&agrave; CON MISURE FORFETTARIE E A FINO ANNO VERRA&#39; FATTO IL CONGUALGIO.<br><br>Ma la legge dice cos?<br>

                      Commenta


                      • #12
                        che caos...<br><br>io non so che dire ... da quando ho il fv che non mi arrivno le bollette... sono passati gi&agrave; 5 mesi... speto si siano dimenticati di me ... per sempre

                        Commenta


                        • #13
                          ciao ragazzi ho letto vari trend e mi sono confuso, ho intenzione di motare un impianto da tre kw ho gia contataato una ditta voi cosa mi consigliate dalla vostra esperieza vado avanti ? ciaoe e grazie

                          Commenta


                          • #14
                            avanti tutta&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;

                            Commenta


                            • #15
                              ciao benello tu lo hai gia m ontato

                              Commenta


                              • #16
                                si, gia montato e attivo dal 11/2/2008.<br>Inclinazione per niente ottimale perche a 60 ovest con 16 tilt ma perde poco in riferimento a una disposizione ottimale.<br><br>Il mio consiglio senza dubbio quello di fare l&#39;impianto, senza tanti pensieri.<br>Prendi una ditta che ti faccia il tutto, da progettazione a installazione a documentazioni per il CE e poi goditi i frutti del sole. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9c9d4b000b97780acad383e198f1add3.gif" alt="">

                                Commenta


                                • #17
                                  ti ringrazio benello per quanto rigurda i pagamenti da parte della gse sai qualcosa , quanto ti produce susa questa serie di domande

                                  Commenta


                                  • #18
                                    il gse mi ha prorpio l&#39;altro ieri scritto dicendomi di aver accettato il mio impianto con relativa tariffa e di comunicare i miei estremi bancari. Comunque pagano ogni 250 euro di kWh prodotti con bonifico in conto corrente.<br><br>Oggi il mio impianto (bella giornata, solo un po di foschia verso sera) ha prodotto 15 kWh. Ho un 2,88 kWp e abito al nord

                                    Commenta


                                    • #19
                                      grazie allora vado avanti io abito in sardegna e dovrei andare anche meglio.. penso

                                      Commenta


                                      • #20
                                        ma hai provato con pvgis a vedere quando ti farebbe un impianto?<br>provaci...<br><br>

                                        Commenta


                                        • #21
                                          scusa la mia ignoranza cos

                                          Commenta


                                          • #22
                                            una specie di software-database che ti dice quanto ti produrra in uno specifico posto mettendo un impianto in una certa posizione considerando le perdite, ti do il sito:<br><a href="http://re.jrc.ec.europa.eu/pvgis/apps3/pvest.php#" target="_blank">http://re.jrc.ec.europa.eu/pvgis/apps3/pvest.php#</a>

                                            Commenta


                                            • #23
                                              ho provato con l&#39;inglese sono zero in una tabella in alto mi dice 4190 e in basso 5690 metendo 3kw

                                              Commenta


                                              • #24
                                                allora, devi metter dove abiti sulla cartina oppure inserisci il paese in alto.<br>Poi la potenza dell&#39;impianti che vuoi fare, poi l&#39;inclinazione dei moduli dove tra parentesi c&#39; scritto [0-90] poi la direzione dove c scritto [180 -180] dove come zero si assume il sud e poi prremi su calcolate.<br><br>Ti da una tabella con la produzione nei vari mesi e la totale.<br>La prima tabella per un impianto fisso, la seconda per uno a inseguimento

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  grazie sei stato molto gentile mi da 4170 ciao e grazie di nuovo

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    ecco, se vuoi il programma ti calcola posizione e inclinazione ottimali, oppure tu ne dai un a e ti calcola l&#39;altra in modo ottimale.<br>Quindi tu avresti 4170 *0,44 (parz. integr) = 1835<br>e 4170 * 0.18 (energia che non paghi piu all enel ) = 750<br><br>per un totale di 2585 euro anno<br><br>fa un po di calcoli e vedi in quanto lo recuperi...<br><br>PS da aprile la corrente aumenta del 4,1 %­

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (contras @ 30/3/2008, 19:19)</div><div id="quote" align="left">ho provato con l&#39;inglese sono zero in una tabella in alto mi dice 4190 e in basso 5690 metendo 3kw</div></div><br>Per la versione in Italiano prova questo:<br><br><a href="http://sunbird.jrc.it/pvgis/apps/pvest.php?lang=it&amp;map=europe" target="_blank">http://sunbird.jrc.it/pvgis/apps/pvest.php...g=it&map=europe</a>
                                                      http://www.rendimento-solare.eu/it/m...3297/3258.html

                                                      http://www.fronius.com/cps/rde/xchg/...xsl/index.html
                                                      Username = utente Password = ospite

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Aggiornamento.<br><br>Ho parlato finalmente con la persona dell&#39;ENEL in grado di rispondermi (il commerciale &quot;normale&quot; non ne sa quasi nulla).<br><br>Dice: essendo il primo anno e non avendo quindi riferimenti, le bollette non risentono del fotovoltaico. Pero&#39; se io gli do&#39; i dati dell&#39;immesso, allora, sulla parola, possono tenerne conto nelle bollette successive (anche se e&#39; il primo anno). Questo dipende anche dal fatto che, a tutt&#39;oggi, nonostante i contatori siano nuovi, l&#39;ENEL non e&#39; in grado di leggerli.<br>A compimento dell&#39;anno faranno il conguaglio.<br><br>Secondo punto (che non mi era molto chiaro): il conteggio non e&#39; tra consumato e prodotto totale (questo serve solo pr il GSE), ma tra consumato e immesso (che io non ho mai guardato; lo guardo questa sera).<br><br>Quello che colpiscce e&#39; la discrezionalita&#39; locale di un ente nazionale.<br><br>Mariano<br><br><br>

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ulteriore dubbio.<br><br>Da quanto mi ha spiegato l&#39;addetto al fotovoltaico dell&#39;ENEL, dovrebbe conseguirne che se io consumo direttamente dal fotovoltaico, questo consumo non compare nel contatore dell&#39;ENEL. Mi sembra ovvio ma vorrei conderma.<br><br>Mariano

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            si infatti, quello che tu consumi non compare nel contatore enel.<br>Prova a guardare<br><br>contatore enel da wkh prelevati e immessi<br>contatore FV solo prodotti e se fai kwh prodotti - kwh immessi trovi il tuo autoconsumo

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR