adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Parliamo di rimborsi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Parliamo di rimborsi

    Visto che c&#39;e&#39; molta poca chiarezza e quasi zero testimonianze su eventuali rimborsi enel ricevuti da chi ha un impianto anche da piu&#39; di un anno, cerchiamo di chiarire questo punto.<br><br>C&#39;e&#39; qualcuno in questo forum che ha gia&#39; avuto un &quot;riscontro economico&quot; dopo l&#39;attivazione dell&#39;impianto?<br>Se si&#39;, di che tipo?<br><br>1a) Bollette bimestrali piu&#39; basse (rimborsi mensili/bimestrali)<br>1b) Bollette uguali a prima, rimborso globale a fine anno<br>1c) Bollette totalmente azzerate, conguaglio a fine anno<br>(nota: intendo il prezzo stampato sulla bolletta, non &quot;scalato&quot; da calcoli vari)<br><br>Naturalmente è inutile sapere se vi è arrivato il conguaglio se non sappiamo quanto avete pagato l&#39;impanto, quindi chi decide di fornire i suoi dati, dovrebbe fornire anche:<br>2) Potenza impianto (kWp)<br>3) Costo totale impianto &quot;chiavi in mano&quot; (inclusi quindi progettazione, trasporto, installazione, iva ed eventuali costi &quot;una tantum&quot; aggiuntivi)<br>4) Costi fissi mensili e annuali (tasse, assicurazione, manutenzione ordinaria,...)<br><br>Per finire, sarebbe molto utile sapere dopo quanto tempo dall&#39;attivazione avete ricevuto il primo pagamento:<br>5) Data attivazione impianto<br>6) Data primo pagamento ricevuto<br><br>Indipendentemente dalla periodicit&agrave; dei pagamenti (annuale, bimestrale o altro), indicare:<br>7) a quanto corrisponde in incassi mensili il rimborso ricevuto?<br><br>(quindi, se avete ricevuto 1200 euro in un anno rispondete 100, se avete ricevuto 100 euro un bimestre, 150 un altro e 200 un altro, rispondete con la media, 250).<br><br>Altri dati non servono, se il vostro impianto è gia&#39; presente sul <a href="http://spreadsheets.google.com/pub?key=pEdHJ04Qwq3OwDLZ2x7TmRg" target="_blank">foglio condiviso</a>.<br><br><br>Riassunto:<br><b><br>1) <span style="color:red"><b>(cancellare opzioni sbagliate)</b></span><br> a - Bollette bimestrali piu&#39; basse (rimborsi mensili/bimestrali)<br> b - Bollette uguali a prima, rimborso globale a fine anno<br> c - Bollette totalmente azzerate, conguaglio a fine anno<br>2) Potenza impianto (kWp)<br>3) Costo totale impianto &quot;chiavi in mano&quot; (inclusi quindi progettazione, trasporto, installazione, iva ed eventuali costi &quot;una tantum&quot; aggiuntivi)<br>4) Costi fissi mensili e annuali (tasse, assicurazione, manutenzione ordinaria,...)<br>5) Data attivazione impianto<br>6) Data primo pagamento ricevuto<br>7) a quanto corrisponde<br> </b>
    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
    -- Jumpjack --

  • #2
    Scusami ma non capisco il problema alla base...<br>ENEL installa il contatore bidirezionale...quello conteggia solo la differenza tra cio&#39; che si consuma e ciò che si produce...la bolletta arriva, dal momento dell&#39;installazione dell&#39;impianto, solo sulla differenza...<br>questo è quello che succede ormai in maniera istantanea in quanto i contatori bidirezionali che sta installando enel sono con telelettura (per lo meno dalle mie parti)...quindi, <b>da appena installato l&#39;impianto</b>, il riscontro è: bolletta più bassa&#33;<br>diversa era la cosa fino a qualche tempo fa quando si andava avanti con la stessa bolletta fino alla prima lettura del contatore, dopo di che avveniva il conguaglio...<br>una cosa diversa, e forse è con quella che ti confondi, è quella dell&#39;accredito dell&#39;incentivo (GSE): per quello in effetti, visto che enel non ha disponibili ancora contatori di produzione con telelettura, occorre apettare che venga qualcuno a leggerlo...<br>

    Commenta


    • #3
      il contatore bidirezionale non conteggia solo la differenza, conteggia invece l&#39;energia erogata e l&#39;energia immessa in rete e le tiene separate

      Commenta


      • #4
        il problema e&#39;, come al solito, che ognuno ha una risposta diversa, e a volte anche quella giusta è sbagliata perche&#39; si riferiva a cose che succedevano PRIMA.<br><br>ADESSO come funziona?<br>Hai SIA bollette piu&#39; basse, perche&#39; parte della corrente te la fabbrichi in casa, SIA un rimborso mensile/bimestrale/annuale perche&#39; ci sono gli incentivi?<br>
        Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
        -- Jumpjack --

        Commenta


        • #5
          io credo che sia il caso prima di ingarbugliarsi in 1000 domande fare una cosa :<br>leggi nel forum e per prima cosa &quot;CAPISCI I PRINCIPI BASE DEL CONTO ENERGIA&quot; ovvero cos&#39;è l&#39;incentivo e come gestisce l&#39;enel la corrente presa e data.<br>Poi avendo un minimo di cognizione puoi sviolinare le tue 10-15 domande.......<br>no???????<br><br><br>se poi mi risposndi &quot;so gi&agrave; tutto&quot;, sai da te cos&#39;è l&#39;incentivo inoltre ci sono messaggi che spiegano che per i contatori non teleletti l&#39;enel fattura 10kw a bolletta poi conguaglia a fine anno il tutto.<br>va da se che con il contatore teleletto non c&#39;è bisogno di alcun conguaglio.

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 29/3/2008, 09:56)</div><div id="quote" align="left">ADESSO come funziona?<br>Hai SIA bollette piu&#39; basse, perche&#39; parte della corrente te la fabbrichi in casa, SIA un rimborso mensile/bimestrale/annuale perche&#39; ci sono gli incentivi?</div></div><br>Cosa centrano gli incentivi con Enel e con le bollette ???<br>Cosa intendi per &quot;rimborsi&quot; ??<br><br>F.<br><br>
            Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
            Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (fcattaneo @ 29/3/2008, 13:44)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (jumpjack @ 29/3/2008, 09:56)</div><div id="quote" align="left">ADESSO come funziona?<br>Hai SIA bollette piu&#39; basse, perche&#39; parte della corrente te la fabbrichi in casa, SIA un rimborso mensile/bimestrale/annuale perche&#39; ci sono gli incentivi?</div></div><br>Cosa centrano gli incentivi con Enel e con le bollette ???<br>Cosa intendi per &quot;rimborsi&quot; ??<br><br>F.</div></div><br>Per me &quot;burino medio&quot;, Corrente = Enel. Loro mi danno la corrente, io li pago.<br>Dippiu&#39;, ninzo&#39; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/465fb125593ebca91a287f9032dccb74.gif" alt="&lt;_&lt;"><br><br>Invece col FV è tutto un casino: c&#39;e&#39; l&#39;Enel, ci sono io, c&#39;e&#39; il gestore, c&#39;e&#39; il distributore, c&#39;e&#39; lo Stato, c&#39;e&#39; mia nonna... no, forse mia nonna no... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3ff25e33d60a7553c0c809b11ded5cec.gif" alt=":wacko:"><br><br>Chi vende? Chi compra? Chi paga? Chi viene pagato? Quanto paga? Quanto viene pagato?<br>Insomma, chi sono gli attori sul palcoscenico del FV? Io, l&#39;Enel e....?<br><br><br>&quot;Vattelo a leggere&quot; non è una risposta, se vengo a chiederlo vuol dire che l&#39;ho letto ma non l&#39;ho capito, no?&#33;? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/465fb125593ebca91a287f9032dccb74.gif" alt="&lt;_&lt;">
              Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
              -- Jumpjack --

              Commenta


              • #8
                A tutt&#39;oggi i contatori BIORARI PER IL FOTOVOLTAICO non è possibile leggerli IN REMOTO da parte dell&#39;ENEL, quindi fa delle letture presunte.<br>A fronte dell&#39;installazione di un IMPIANTO FOTOVOLTAICO succede spesso che il COMMERCIALE di ENEL non sia a conoscenza della messa in rete dell&#39;impianto FV.<br>Quindi chi avesse un impianto FOTOVOLTAICO IN PRODUZIONE e riceva due fatturazioni consecutive come se nulla fosse (stessi importi precedenti all&#39;impianto FV), si deve recare al PUNTO ENEL più vicino e comunicare di avere un FV in produzione.<br>L&#39;omino ENEL manulmente spunter&agrave; una casellina sul PC e miracolo, da quel momento le bollette saranno a consumo ZERO ( ESCLUSI I COSTI FISSI ) fino alla bolletta di CONGUAGLIO.<br>Questa situazione si è verificata con tutti i miei clienti a cui non era stata comunicata al COMMERCIALE ENEL la messa in servizio dell&#39;impianto.<br><br>Altro punto è altresì vero che tutti i distributori di energia siano stati un po&#39; reticenti nelle letture sul fotovoltaico, in quanto la delibera 88/07 dice che il soggetto responsabile del servizio di misura ( per impianti fino a 20 kWp ENEL ) deve trasmettere mensilmente al soggetto attuatore ( GSE ) la registrazione dell&#39;energia prodotta.<br><br>Cosa che è stata fatta in pochissimi casi...<br><br>In soccorso è arrivata la delibera VIS 7/08 in cui l&#39;autorit&agrave; per l&#39;energia elettrica diffida ufficialmente i gestori di rete ad ottemperare i propri obblighi ( pena a prevvedere eventuali misure sanzionatorie), richiedendo un primo giro di comunicazioni sulle misurazioni entro il 14 MARZO 2008.<br><br>Ora attendiamo gli sviluppi...<br><br>Davide

                Commenta


                • #9
                  Infatti è come dice FV Davide , nel mio caso , vendita con autoconsumo , ho dovuto faticare per far comprendere ad enel che avevo un imp FV , dopo 6 mesi hanno conguagliato l&#39;energia in acquisto ( prima nemmeno la leggevano ,fatturavano i consumi come quelli precedenti ), sono in attesa del pagamento da parte di enel dell&#39;energia venduta gli nel 2007 , mentre con il gse per il ritiro dedicato a gennaio tutto bene a parte una prima lettura da parte di enel sbagliata confutata da me . Io ho segnalato loro la giusta lettura , con, visto l&#39;andazzo ,quella di febbraio ( non presa in considerazione ) , tant&#39;è vero che a fine marzo non ho ancora visto i corrispettivi del mese di febbraio .<br>Perchè dobbiamo aspettare che sia enel o altro distributore a dare le letture , che poi si rivelano immancabilmente sbagliate , noi produttori abbiamo il registro fiscale per cui da questo abbiamo la giuriudica pertinenza di dare questo servizio .<br><br>NB: Il mio contatore è teleletto , ma a quanto pare non sanno leggere .

                  Commenta


                  • #10
                    Scusate ragazzi...io non parlo per sentito dire come molti altri qui sul forum....parlo per esperienza visto che di impianti ne ho progettati e messi in funzione diversi...<br>quando dico che dalle mie parti enel installa il contatore con telelettura intendo esattamente quello che ho scritto: sono contatori concepiti per essere trifase ma cablati monofase (in effetti il monofase con telelettura non c&#39;è, ma installando quelli il cliente &quot;gode&quot; della telelettura)..<br>che poi in altre parti del mondo non succeda questo non significa che ho scritto una cosa inesatta...<br>se poi ci dobbiamo attaccare a &quot;il contatore non legge la differenza&quot; allora non ci siamo: il concetto voleva essere, per uno che è totalmente profano della materia, &quot;ti arriva la bolletta solo sulla differenza&quot;...meglio cosi&#39;?&#33;?<br><br>PEr quanto riguarda poi leggere e documentarsi un minimo sull&#39;argomento prima di scrivere e domandare, sono d&#39;accordo che, almeno le basi (cos&#39;è l&#39;incentivo e chi lo eroga, cos&#39;è lo scambio sul posto....) sia opportuno crearsele...si tratta, senza troppe interpretazioni, di leggere un minimo dal sito del GSE&#33;&#33;&#33;&#33;

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR