adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Realizzare una centrale fotovoltaica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Realizzare una centrale fotovoltaica

    Salve a tutti,
    non essendo molto esperto nel campo del fotovoltaico ho deciso di scrivere un post in questo forum che ritengo frequentato da gente molto ferrata in materia leggendo quà e la tra i post del medesimo. La mia intenzione sarebbe quella di acquistare un terreno per investire in maniera sicura sul fotovoltaico per i prossimi venti anni, usufruendo dell’incentivo del conto energia. In Italia non c'è ancora la cultura dell'uso di fonti di energia alternativa meno inquininanti delle attuali e nello sesso tempo anche molto redditizie,
    principalmente perchè ci si troverebbe ad affrontare dei costi di realizzazione impossibili. So però che esistono diverse società almeno credo, e chiedo a voi la conferma, che si prendono l'onere di installare e manutenere l'impianto fotovoltaico per tutta la durata dello stesso, a patto che anche un piccolo
    proprietario terriero, metta a disposizione la propria terra per tale scopo, percependo una percentuale del guadagno che produce l'intero impianto nell'arco di un anno. Vorrei avere un vostro parere nonchè riscontro su quanto detto. Nel caso in cui ciò dovesse essere vero è mia intenzione voler far costruire una centrale fotovoltaica da 3 MWp usufruendo dell'incentivo del conto energia per i prossimi venti anni. Desidererei però sapere quanto potrebbe essere il mio guadagno annuale e quello della società che installerebbe il tutto chiavi in mano nella regione Lazio, quanto potrebbe essere fattibile la mia idea, quali potrebbero essere delle difficoltà che potrei incontrare e tutto quello che vi viene in mente è ben accetto.
    Sperando vivamente in un vostro cortese riscontro, porgo i miei più cordiali saluti a tutti voi.

    Grazie
    Sandro.

  • #2
    mi serve una risposta alla domanda fondamentale :
    Quanti € puoi investire (di tasca tua e disponibili ) nella impresa ?

    Grazie da Recopan

    Commenta


    • #3
      come dice reco bisogna capire quanto vuoi investire di tuo, e quanto vorresti chiedere alle banche

      Commenta


      • #4
        cioè quello che vuole sapere tekno, i 15.000.000,00 di euro necessari per l'impianto da 3Mw, dò stanno???

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da modiano Visualizza il messaggio
          Salve a tutti,
          non essendo molto esperto nel campo del fotovoltaico ho deciso di scrivere un post in questo forum che ritengo frequentato da gente molto ferrata in materia leggendo quà e la tra i post del medesimo. La mia intenzione sarebbe quella di acquistare un terreno per investire in maniera sicura sul fotovoltaico per i prossimi venti anni, usufruendo dell’incentivo del conto energia. In Italia non c'è ancora la cultura dell'uso di fonti di energia alternativa meno inquininanti delle attuali e nello sesso tempo anche molto redditizie,
          principalmente perchè ci si troverebbe ad affrontare dei costi di realizzazione impossibili. So però che esistono diverse società almeno credo, e chiedo a voi la conferma, che si prendono l'onere di installare e manutenere l'impianto fotovoltaico per tutta la durata dello stesso, a patto che anche un piccolo
          proprietario terriero, metta a disposizione la propria terra per tale scopo, percependo una percentuale del guadagno che produce l'intero impianto nell'arco di un anno. Vorrei avere un vostro parere nonchè riscontro su quanto detto. Nel caso in cui ciò dovesse essere vero è mia intenzione voler far costruire una centrale fotovoltaica da 3 MWp usufruendo dell'incentivo del conto energia per i prossimi venti anni. Desidererei però sapere quanto potrebbe essere il mio guadagno annuale e quello della società che installerebbe il tutto chiavi in mano nella regione Lazio, quanto potrebbe essere fattibile la mia idea, quali potrebbero essere delle difficoltà che potrei incontrare e tutto quello che vi viene in mente è ben accetto.
          Sperando vivamente in un vostro cortese riscontro, porgo i miei più cordiali saluti a tutti voi.

          Grazie
          Sandro.


          non e cosi facile fare una cosa del genere ci sono una serie di problemi da risolvere chi te li da 3MW di moduli uno su tutti, il gudagno ce ed e anche notevole dipende poi da che tipo di tecnologia usi, un mio cliente in Toscana sfonda il muro dei 2GW prodotti e dovrebbe andare oltre 1M€ di gudagno (lordo) tra conto energia e vendita anche in regime dedicato, ma spede l'ira di DIO!!

          comq e fattibilissima se hai terreni e sopratutto soldi....non ti aspettare dalle banche il tappeto rosso si fa

          saluti

          Roberto
          "MAKE YOUR ENERGY!!"

          on SKYPE econtek-italy

          "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

          Commenta


          • #6
            Salve,
            credevo di essere stato piuttosto chiaro, invece a quanto pare devo spiegarmi in maniera ancora più chiara
            Vorrei sapere da voi se esistono società che se tu gli dai il terreno di cui ne sei il proprietario loro installano a loro spese tutto il resto ed a te danno solo una percentuale del guadagno utile all'anno.
            Ad esempio, la società in un anno guadagna 1.000.000,00 di euro ed a te ne da solo la quinta parte e cioè 200.000,00.
            Se la cosa dovesse essere fattibile come ho sentito dire non mi farebbe dispiacere guadagnare 200.000,00 euro all'anno.
            Spero di essere stato più chiaro.
            Qualcuno di voi conosce queste società?

            Ciao.

            Commenta


            • #7
              3 MW quanto occupano?
              5 ettari può essere reale?
              su 1M€ potresti guadagnarne 20-30 mila euro
              (se ti va mooolto bene)
              Tieni conto che con il 2% del costo dell'impianto ti puoi compre un terreno al sud dove c'è una maggiore produzione di energia.

              Commenta


              • #8
                Ciao Modano, proprio qualche giorno fa ho scritto un articolo a proposito di una soluzione simile a quella che cerchi tu. Non sono ancora riuscito a portare l'investimento a zero spese, qualche soldino lo devi comunque tirare fuori, ma è veramente poco rispetto il guadagno ottenuto dal 15° anno al 30°, che su un impianto da 500 kw è di un milione di euro.

                **** Janka74, cominci male, non approfittare del fatto che siamo superimpegnati nel trasferimento per inserire link come facevi prima di essere bannato ****
                Ultima modifica di mariomaggi; 23-04-2008, 07:24. Motivo: Solito spam su Ricchezza fotovoltaico
                Leggi anche Ricchezza col fotovoltaico per trovare dritte sugli investimenti nel settore energetico

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Janka74 Visualizza il messaggio
                  Ciao Modano, proprio qualche giorno fa ho scritto un articolo intitolato Noleggia un impianto da 500kw e noi ti regaliamo un milione di euro a proposito di una soluzione simile a quella che cerchi tu. Non sono ancora riuscito a portare l'investimento a zero spese, qualche soldino lo devi comunque tirare fuori, ma è veramente poco rispetto il guadagno ottenuto dal 15° anno al 30°, che su un impianto da 500 kw è di un milione di euro.
                  Questa procedura mi ricorda i mutui senza garanzie di cui parlava report.
                  Tanto che dietro c'è intesa san paolo......

                  Commenta


                  • #10
                    Non ci posso credere lo spammajanka mascerato si è rifatto vivo subito con un bel LINK..........complimenti


                    ............mi sa che anche sta volta duri poco
                    Ultima modifica di energeticambiente; 23-04-2008, 08:05. Motivo: Non riportare quote inutilmente

                    Commenta


                    • #11
                      credevo di essere stato piuttosto chiaro, invece a quanto pare devo spiegarmi in maniera ancora più
                      no modiano, siamo stati noi che speravamo di aver capito male.secondo te una azienda che ha da invstire x mln di euro per quale motivo dovrebbe lasciar comprare te il terreno, e pagare un fittto mentre potrebbe tranquillamente comprarselo? come vedi non è l'idea dell'anno la tua, e non è nemmeno postata nella sezione giusta per fare questo tipo di domande. vai nella vestrina commerciale e vedrai quante SPA troverai pronte ad affittare un terreno.

                      Commenta


                      • #12
                        tekno ha centrato esattamente il punto: il costo del terreno è una minima parte rispetto al costo dell'impianto, e quindi chi costruisce l'impianto preferisce avere la proprietà che non rischiare su un terreno in affitto, a meno che questo affitto non sia proprio ridicolo....

                        Commenta


                        • #13
                          che bello vedervi tutti "novizi"!

                          Ben ritrovati Signori de Fv:-)
                          Serena..

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR