adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Garanzia sul rendimento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ggrazia
    ha risposto
    Per quanto riguarda gli impianti eolici di grosse dimensioni è possibile assicurarsi "comprando" vento, cioè comprando "future" sul vento.
    sono strumenti finanziari che nel caso non ci sia vento ti pagano per l'assenza. ne esistono di vari tipi, anche sulla neve, utili per garantire gli impianti sciistici.
    ovviamente ti coprono solo per l'assenza della "materia prima" nel caso specifico il vento o la neve, ma se l'impianto non rende perchè è stato progettato o realizzato male non danno nessun beneficio.
    comunque per mitigare il rischio legato agli eventi atmosferici possono essere utili, sempre che tu raggiunga la massa critica in termini di kWp installati che giustifichi l'investimento.
    ciao
    G

    PS. essendo degli strumenti "derivati" ti consiglio di usarli con cura, il loro rischio intrinseco è molto alto

    Lascia un commento:


  • Denew
    ha risposto
    Mumble, mumble...

    Appena letto mi è emerso dalla memoria il vecchio "Contratto di Garanzia del Risultato Solare" che era obbligatorio in alcuni bandi Minambiente per impianti solari termici.

    Sostanzialmente un contratto obbligatorio con cui ci si impegnava a garantire al cliente una produttività minima garantita del sistema, al di sotto del quale l'installatore si impegnava a rimborsare il corrispettivo economico del mancato apporto energetico del cliente.

    Sul sito Minambiente li trovi citati in facsimile negli allegati dei bandi solari termici.

    Ora, nel fotovoltaico non saprei se esiste qualcosa di simile, appoggiandosi a un'assicurazione o istituto di credito...

    Bisogna vedere se la domanda di questo prodotto finanziario è rilevante o no, perchè se lo è sicuro che si attrezzano anche le banche.

    Probabilmente farebbe anche bene al mercato e alla tecnologia, si vedrebbero in giro bilanci costi/benefici extraterrestri, potendo essere chiamati a rispondere del delta tra promesso e reale, il che premierebbe moduli e operatori di qualità.

    In bocca al lupo per la tua ricerca!

    Lascia un commento:


  • Dada
    ha risposto
    In Germania sempre vengano richiesta dai clienti. Una garanzia sulla produzione per i prossimi 5, 8 o 10 anni. Se non mi sbaglio la Zuricher offre qc per installatori.

    Cosi viene garantita che l'installatore ha fatto tutto giusto e ha installato per bene l'impianto, e la garanzia e per una resa minima. Comunque l'installatore è soltanto responsabile per errore d'installazione non del malfunzionamento del prodotto stesso.

    Lascia un commento:


  • teknowin
    ha risposto
    i fenomeni atmosferici sono prevedibili in un arco temporale breve, non credo possibili prevederli per i prossimi 20 anni. gli unici che potrebero azzardare una simile scommessa sono proprio i Lloyd’s di Londra.......forse

    Lascia un commento:


  • recoplan
    ha risposto
    Originariamente inviato da pdrgnn Visualizza il messaggio
    ... incontriamo Clienti che ci chiedono una qualche garanzia sul fatto che l'impianto produca quanto previsto (necessariamente calcoli basati su norme UNI). Avete per caso notizia di qualche compagnia di assicurazioni ...
    Personalmente , io non ho mai sentito di polizze simili .....

    Penso comunque che possano essere paragonate alle fomose polize sulla "grandine" destinate al mondo agricolo .Certamente per impianti grossi (>200-500 KWp) ci si puo rivolgere ai Lloyd’s di Londra o ai loro corrispondenti in Italia

    Ciao da Recoplan

    Lascia un commento:


  • pdrgnn
    ha iniziato la discussione Garanzia sul rendimento

    Garanzia sul rendimento

    Sempre più spesso incontriamo Clienti che ci chiedono una qualche garanzia sul fatto che l'impianto produca quanto previsto (necessariamente calcoli basati su norme UNI). Avete per caso notizia di qualche compagnia di assicurazioni che possa assicurare il progettista/installatore su questo aspetto? potrebbe essere simile ad una polizza "rischi professionali".
    ciao
    Giovanni
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR