adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Riciclo pannelli fotovoltaici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Riciclo pannelli fotovoltaici

    Ciao!!
    sono nuova del forum ed ho questo problema:
    mi occupo della parte progettuale(permessi, fase di verifica al VIA) di impianti fotovoltaici a terra.
    Durante una conferenza dei servizi per uno di questi impianti ci è stato richiesto che fine fa il silicio dopo i 20 anni previsti di utilizzo dell'impianto...noi abbiamo parlato del riuso del silicio per la realizzazione di nuovi pannelli, ma sapreste darmi delle indicazioni più specifiche o anche dirmi dove trovare queste informazioni?MI servirebbero dello fonti da cui trarre informazioni specifiche

    So che nel forum forse ne avete già parlato, ma non sono riuscita a trovare dove....

    grazie

  • #2
    uff

    nessuno mi aiuta.............sigh

    Commenta


    • #3
      Ho visto solo un datasheet della first-solar che parlava di ritiro e smaltimento dei pannelli a fine ciclo vita, ma sono pannelli a film sottile cdte. Per qelli al silicio non so aiutarti.

      Ciao

      Commenta


      • #4
        Grazie

        ho fatto un po di ricerche su internet ma per il momento non sono riuscita a trovare niente di utile.........eppure non capisco come mai sia così complicato....

        le uniche cose ceh si trovano riguardano il riciclo del silicio dei telefonini.....

        Commenta


        • #5
          E' una domanda che ogni tanto esce fuori e a cui nessuno su questo forum potrà dare risposta a meno di poteri divinatori. Il mercato del fotovoltaico per come lo conosciamo oggi ha una vita brevissima. Le tecnologie di smaltimento di questo tipo di prodotti sono solo sperimentali perchè ad oggi non credo ci sia stato bisogno di smantellare grosse centrali. Le maggiori case produttrici hanno al più 10 anni di vita e hanno cominciato a produrre grossi quantitativi negli ultimi anni. Tra 20 anni, realisticamente, esisteranno nuove tecnologie di produzione e di smaltimento e con costi che purtroppo non possiamo immaginare oggi. Prevedere l'inflazione in uno specifico settore tra 20 anni è utopia. Se fossi io un cliente non ci crederei nemmeno alla garanzia sullo smaltimento a fine vita dei moduli.

          Mi spiace!

          Commenta


          • #6
            si, avevo capito che è un discorso del genere......
            be' cercherò di risolverla in qualche modo........

            grazie

            Commenta


            • #7
              Ciao So77,
              in varie discussioni ho provato a sollevare questo problema ma il piu' delle volte mi e' stato detto che e' un falso problema.
              Sono convinto del contrario e anche molto preoccupato al riguardo e mi domando che fine fara' tutta questa roba..............
              Sarebbe meglio, all'atto dell'autorizzazione, imporre prima e per legge cio' che si deve fare una volta dismesso l'impianto.
              Ma si sa, siamo in Italia.......interessante sarebbe sapere come si sono posti il problema in Germania e come l'hanno eventualmente risolto.
              ciao car.boni
              Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

              Commenta


              • #8
                Ciao So77..
                per lo smaltimento si stanno muovendo all'estero (strano che non siamo noi i primi..) ti metto il link così vedi un po' con i tuoi occhi
                GUNTHER Portfolio: Foundation PV CYCLE – European photovoltaic industry initiative for solar module take back and recycling
                good look

                bye

                Commenta


                • #9
                  Sperando che non diventi complicato come per l'amianto oggi!
                  Il vetro e il silicio li considererei inerti, la cornice (ovviamente) con i metalli.
                  Il fondo del pannello non è metallico ma plastico, separarlo dal vetro dev'essere complcato.
                  Io frantumerei tutto insieme (cornice a parte) per farci sabbia (e tipicamente asfalti).
                  ciao
                  Giorgio
                  Il mio: Fotovoltaico a inseguimento - Caldaia a biomassa - Pannello solare

                  Commenta


                  • #10
                    Interessante il link di Ener Solar !

                    Se può esserti utile so di aver letto un articolo si FV fotovoltaici che parlava di un impianto tedesco degli anni 80 completamente riciclato per fare altri moduli ora di nuovo in funzione.
                    Purtroppo non ho tenuto la rivista e non so dirti quale fosse il numero, tuttavia facendo una ricerca potresti risalire. Forse in conferenza dei servizi potresti citare questo esempio tenendoti un po' sul generico...

                    Commenta


                    • #11
                      la questione è spinosa

                      Grazie a tutti per le risposte,
                      sinceramente temevo che le questioni cadessero nel vuoto, un po' perchè capisco che il tema sia in continua evoluzione, un po' perche mi pare che anche su questo forum l'argomento è stato affrontato solo marginalmente.....d'altra parte la questione chè è stata sollevata in conferenza se da una parte è legittima mi sembra un po' esagerata, visto che l'argomento stesso è in divenire.....insomma....non saremo sicuramente noi a risolverlo, al limite posso accennare a quanto so oggi sull'argomento, ma niente di più .............

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao So77,
                        hai detto una cosa che sta diventando sempre piu' il piu' grave male dell' Italia :
                        "visto che l'argomento stesso è in divenire.....insomma....non saremo sicuramente noi a risolverlo,....."
                        Questo potrebbe, dico potrebbe, essere uno scarico di responsabilita' e dire " qualcuno avra' il problema e si aggiustera' a risolverlo".
                        Tipico atteggiamento per lasciare i problemi ad altri.
                        Dice bene il buon Giorgio (che saluto e a cui faccio i complimenti per la "qualifica" :-)) ma nn basta dire come si dovrebbe fare ma imporlo come condizione per l'esercizio.
                        ciao car.boni
                        PS preciso che nn e' un attacco personale contro di Te ma al sistema.
                        Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

                        Commenta


                        • #13
                          hai ragione per quello che dici, i problemi si spera sempre che siano gli altri a risolverli.......comunque io intendevo noi come studio di progettazione che si occupa della parte dei permessi.
                          Purtroppo non ho le conoscenze tecniche necessarie per occuparmi dello smaltimento del silicio

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da So77 Visualizza il messaggio
                            si, avevo capito che è un discorso del genere......
                            be' cercherò di risolverla in qualche modo........

                            grazie
                            Per Quanto riguarda il Riciclaggio dei pannelli fotovoltaici ho trovato qualcoso che forse ti puo interessare Riciclare i pannelli fotovoltaici: in Germania il primo impianto europeo
                            spero che ti possa serviere.

                            Commenta


                            • #15
                              Vedrete che fra qualche anno le aziende che si occupano di smaltimento verranno a bussare alla porta.
                              "Ci occupiamo dello smaltimento del vostro impianto a costo zero."

                              Alluminio, vetro, plastica, cavi, silicio.....sono soldi.

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da So77 Visualizza il messaggio

                                Purtroppo non ho le conoscenze tecniche necessarie per occuparmi dello smaltimento del silicio
                                Lo smaltimento del silicio non e' affrontato largamente semplicemente perche NON e' un problema.

                                Nei pannelli solari non esistono nemmeno i metalli pesanti presenti nell'eletronica comune.

                                si tratta di .
                                - vetro,
                                - alluminio,
                                - silicio.

                                Tutti materiali ESENTI da problemi di smaltimento.

                                Saluti,
                                F.
                                Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                                Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da fcattaneo Visualizza il messaggio
                                  Lo smaltimento del silicio non e' affrontato largamente semplicemente perche NON e' un problema.

                                  Nei pannelli solari non esistono nemmeno i metalli pesanti presenti nell'eletronica comune.

                                  si tratta di .
                                  - vetro,
                                  - alluminio,
                                  - silicio.

                                  Tutti materiali ESENTI da problemi di smaltimento.

                                  Saluti,
                                  F.
                                  Tutto reale quello che esponi,il problema non è impellente,ma già qualcuno si sta muovendo per il riciclaggio di questi prodotti,puo' essere paragonato alla raccolta di ferro vecchio da smaltire e spero a costo 0.
                                  Una primaria azienda sta costruendo un impianto per questo nuovo lavoro,dove gia' si avverte il problema,non da chi ha intallato impianti,ma da chi produce e assembla celle,derivato dallo scarto di produzione,difetti di fabbrica e rotture varie e le quantità sono anche considerevoli.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Renewable Energy Focus - End-of-life PV: then what? - Recycling solar PV panels

                                    Buongiorno, qui sopra il link di un articolo dagli USA, un estratto:
                                    "Process:

                                    * Modules are shredded into large pieces before being crushed by a hammer mill to pieces typically smaller than 5 mm in order to break lamination bonds;
                                    * Semiconductor films are removed in a slow rating leach drum in a process taking 4–6 hours. Weak sulphuric acid and hydrogen peroxide is added to the glass to achieve an optimal solid-liquid ratio. The films are etched from the glass during the leach cycle;
                                    * Glass is separated from the liquids in a classifier;
                                    * The material is then moved to a vibrating screen separating the glass from the larger ethylene vinyl acetate (EVA) pieces. The EVA is deposited into another conveyor and collected, whereas the glass falls through the screen to a chute where it is taken to the rinsing step;
                                    * After being cleaned, the glass is deposited into containers for recycling and the rinse waters are pumped to a precipitation system for metal recovery;
                                    * The metal compounds are precipitated in three stages at increasing pH using sodium hydroxide. When the solids have settled and been made into a metal rich filter cake, it is sent off for processing by a third party where they can be processed to semiconductor grade raw materials for use in new solar modules.

                                    Success rate:

                                    The process can recover 90% of the glass for use in new products and 95% of the semiconductor materials for use in new solar modules.

                                    According to BNL, the recovery of tellurium is 80% or better and it can be sold as commercial grade (99.7%)"

                                    Salutoni Gianni

                                    Commenta


                                    • #19
                                      L'unica realtà concreta, almeno dal punto di vista "contrattuale" è first solar.... ma si tratta di una delle sostanze più pericolose del pianeta, il cadmio!
                                      PV Cycle è la realtà più interessante e sta affrontando un problema che emergerà in modo consistente fra 20 anni.
                                      Nella lista di fcattaneo c'è da aggiungere un'altro po di roba, come eva e tedlar, e il ribbon (rame e stagno), l'argento, e tutti gli additivi usati (a dosi infinitesime) nei wafer.
                                      Poi c'è la scatola con morsetti, diodi, cavo solare, connettori.
                                      Di per sè nulla di pericoloso o preoccupante, se pensiamo a quello che può essere lo smaltimento di un'automobile o di una caldaia!
                                      Però è un problema che andrebbe sempre affrontato prima di tutti gli alri, come si ricicla?
                                      E' meraviglioso che questo problema salti fuori in sede di valutazione di impatto ambientale; mi chiedo come venga affrontato questo tema quando si costruisce un'autostrada, un nuovo parcheggio, una linea ferroviaria ad alta velocità....

                                      Ciao a tutti, Massimo
                                      E' nata ATER Associazione Tecnici Energie Rinnovabili
                                      ne abbiamo parlato in questo forum al link: [U][URL="http://www.energeticambiente.it/legislazione-normative-e-comunicati-ufficiali/14742578-associazione-tecnici-rinnovabili.html"][COLOR=#008ed2]http://www.facebook.com/groups/assoc...ierinnovabili/
                                      -> E' attivo il sito http://www.assotecnicirinnovabili.it visitatelo e scrivete le vostre impressioni

                                      Commenta


                                      • #20
                                        PV cycle

                                        Una delle questioni che è stata sollevata a me in sede di conferenza dei servizi riguarda il fatto che non tutte le aziende produttrici sono associate a PV cycle, e pertanto se si scelgono altri moduli occorre specificare.

                                        Il problema è sicuramente sentito.

                                        Tora
                                        Colui che salva una sola vita salva il mondo intero

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da max62 Visualizza il messaggio
                                          L'unica realtà concreta, almeno dal punto di vista "contrattuale" è first solar.... ma si tratta di una delle sostanze più pericolose del pianeta, il cadmio!
                                          Io mi riferivo ai pannelli cristallini ( poli e mono ) come assolutamente privi di problemi di inquinamento e smaltimento.

                                          I pannelli solari a film sottile possono effettivamente contenere sostanze tossiche, ma sono meno dell'1% dell'installato.

                                          La cosa curiosa e' che in sede di conferenza dei servizi, qualcuno si pone il problema dello smaltimento quando c'e' da fare un impianto solare ( che ne e' esente ).. nessuno che faccia queste domande per altri tipi di attivita che invece risultano essere davvero inquinanti.



                                          Ciao,
                                          F.
                                          Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                                          Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            da quel che ricordo quando mi impegnai 4 o cinque anni fa, per cio' che riguarda i pannelli al silicio sarà di una facilita' estrema il riciclo.
                                            ritengo che quando sara' il momento, creeranno un consorzio come per le batterie al piombo, cosi', tanto per far pensare che si sia fatto qualcosa.
                                            si pensi solo che tendenzialmente la cella ha una voita di cnetinaia di anni, è l'ossidazione e l'agressione chimica che la frega.
                                            quando, fra 20 anni, i pannelli renderanno 80 %, voglio vedere chi sara' cosi' pirla da sostituirli ( a parte che sicuramente i pannelli avranno prezzi piu' bassi)

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Sul tema del riciclo ho raccolto vari materiali (ricerche, articoli pubblicati su riviste internazionali, ecc) e li ho, da poco, tradotti e sintetizzati in un articolo:
                                              http://www.directionenergia.com/blog...ovoltaico.html

                                              Sono più che ben accetti commenti e/o suggerimenti.
                                              Ciao
                                              sigpicDirectionEnergia, specialisti nelle Energie Rinnovabili

                                              Punto di incontro per specialisti dei settori fotovoltaico, solare termico, eolico, cogenerazione, trigenerazione.
                                              - Servizi di consulenza sul Cv per le persone
                                              - Servizi di consulenza, ricerca e selezione personale, executive search per le aziende.

                                              DirectionEnergia - www.directionenergia.com +39 051 249103 - Via Galliera, 40 - Bologna

                                              Commenta

                                              Attendi un attimo...
                                              X
                                              TOP100-SOLAR