adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Impianto fotovoltaico: quale scegliere?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Impianto fotovoltaico: quale scegliere?

    Salve a tutti,
    il sito è una cannonata! complimenti a tutti coloro che hanno contribuito alla sua crescita. Mi chiamo Paolo e sono un neofita di questo sito, ma conosco il fotovoltaico, anche se non a fondo. In questo ultimo periodo mi sono fatto fare molti preventivi e discusso sulle varie problematiche, e tirando un pò le somme, credo che a oggi il sistema fotovoltaico più sicuro in termini di durata e produttività sia quello poli o monocristallino. Lo scoglio più duro sono le banche, che come sappiamo, chiedono sempre più di quello che gli spettano. In questi giorni sono riuscito a trovare un'azienda che a sua volta ha trovato un banca che dovrebbe finanziare il 100% del finanziamento (incluso l'iva ecc..) e mi dovrò far fare un preventivo. In questo forum volevo approfondire la materia per sapere cosa ne pensate, qual'è il prodotto migliore, le aspettative di prduttività, o magari se è solo il solito specchietto delle allodole. Tenete presente che io abito in Potenza Picena (macerata).
    Un caro saluto a tutti
    Paolo

  • #2
    secondo me tanto per cominciare dovresti leggerti un po le discussioni che riguardano il fotovoltaico....

    le domande che fai sono gia state ampiamente trattate nel forum, diciamo che un buona base di conoscenza è gia stata scritta

    qual'è il prodotto migliore,
    a questa domanda farai fatica a trovare risposta è come se chiedessi ai tuoi amici qul'è l'auto migliore...ognuno ti direbbe la sua opinione...

    le aspettative di prduttività
    qui i valori che troverai sono i soliti .ti riporto un estratto delle Faq del GSE.

    Prendendo come riferimento un impianto da 1 kW di potenza nominale, con orientamento ed inclinazione ottimali ed assenza di ombreggiamento, non dotato di dispositivo di “inseguimento” del sole, in Italia è possibile stimare le seguenti producibilità annue massime:
    • regioni settentrionali 1.000 – 1.100 kWh/anno
    • regioni centrali 1.200 – 1.300 kWh/anno
    • regioni meridionali 1.400 – 1.500 kWh/anno
    Il mio sito:www.unmondodifferente.com Campagne, iniziative, notizie, comportamenti per avere un mondo piu pulito, risparmiare soldi ed evitare sprechi di energia.

    Commenta


    • #3
      Si, hai perfettamente ragione, infatti non ho girato molto, ho visto le cose che più mi interessavano ed ho aggiunto quello che già sapevo io. Il punto se mi permette, era solo di aprire un dibattito che inglobasse un pò tutto, lo sò che il forum è tutto un dibattito, ma pensavo che forse si potesse parlare un pò di tutto in un solo topic senza girovagare molto. In pratica, una sorta di introduzione a chi entra e vuole avere delle prime riflessioni su questo nuovo e spettacolare modo per aiutare il nostro ambiente. Non voglio sembrare ne pretenzioso, e ne svogliato, ripeto, era solo il primo appiglio ai neofiti come me. Poi, se una persona vuole approfondire, c'è sempre tutto il forum che è sempre a disposizione... no? Io infatti, ho praticamente iniziato a tirar fuori, anche se pur in maniera molto generale, quelli che, secondo me, sono i 2 più importanti problemi che una persona deve risolvere (se non i soli e unici). Come ho anche anticipato nel topic sopra, mi sono stati consigliati i sistemi poli e monocristallino, semplicemente perchè l'amorfo non ha una storicità di produzione e le aziende non garantiscono i valori di produttività nel tempo. Quindi, se il GSE calcola l'incentivo in base a quello che io produco, ne deduco che questa sia una delle cose più importanti, e che quindi mi costringe ad adoperare le altre soluzioni (poli e mono). Un'altra cosa da aggiungere, che non ho detto, è che io ho un terreno di circa 4333Mq e che al momento è terreno agricolo (in futuro, forse, potrebbe diventare edificabile) e una casa con una falda del tetto non proprio rivolta a sud, ma a 110° EST SUD-EST (sempre che ho letto bene la bussola) e quindi: in casa volevo avere solo un piccolo risparmio economico e nel terreno una rendita per i miei genitori. La azienda con cui ho parlato in questi giorni, questa sera mi porterà un preventivo e la scheda tecnica dell'impainto, che ovviamente vi riporterò nel prossimo topic e così inizieremo a parlare di cifre e altre cose concrete.
      Ringrazio U.M.D. per la sua risposta e a tutti coloro che parteciperanno.

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR